Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

problemi nei movimenti sulla terra battuta

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 6:51

Ho aperto questo argomento perché vorrei evitare di perdere di nuovo sulla terra battuta ...l'ultima partita su quella superficie sono scivolato una quantità di volte assurda e non credo che sia colpa solo delle scarpe ....non so se sia dovuto al fatto che non sono abituato a scivolare e al fatto che quindi non riesco a fermarmi bene ,però per uno che basa molto sulla corsa scivolare sul campo o peggio è una condanna a morte....per questo dato che tutto sommato sono 2 anni appena che gioco qualche torneo a tennis e il mio bagaglio di esperienze lo devo ancora maturare volevo chiedere consigli a riguardo nel forum....spero che rispondere te in molti

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 4 Ago 2015 - 7:22

@maratoneta ha scritto:Ho aperto questo argomento  perché  vorrei evitare di perderedi nuovo sulla terra battuta

....non so se sia dovuto al fatto che non sono abituato a scivolare e al fatto che quindi non riesco a fermarmi bene ,però  per uno che basa molto sulla corsa scivolare sul campo o peggio è  una condanna a morte....per questo dato che tutto sommato sono 2 anni appena che gioco qualche torneo a tennis e il mio bagaglio di esperienze lo devo ancora maturare volevo chiedere consigli a riguardo nel forum....spero che rispondere te in molti


Il fatto che tu non voglia perdere piu' sulla terra (dopo 2 anni) denota (come giustamente hai detto) la tua scarsa esperienza...

Se fai tornei, riempirai una stanza di 6-0, e anche la cantina!

Poi... è assurda la tua affermazione che, chi basa il suo tennis sulla corsa non debba scivolare su terra: se così fosse, il più grande difensore del mondo (Nadal) non scivolerebbe.

La scivolata è indispensabile per fronteggiare recuperi difficili indotti dal gioco dell'avversario.

USA la scivolata come arma nel suo gioco: impara ad arrivare coordinato sulla palla.

Tornando in topic, per non perdere sulla terra basta che giochi con avversari più scarsi di te e non fare tornei: perché quelli che ti ASFALTANO li troverai per tutta la tua vita tennistica.

Questo è il tennis.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 7:40

Mi permetto una nota che non vuole essere polemica. Se uno "Sa correre" vuol dire che ha una certa coordinazione motoria e questo lo può aiutare molto a gestire le scivolate sulla terra.
Il problema, se così possiamo definirlo, è se cadi negli spostamenti o nell'esecuzione del colpo (o la combinazione dei due)....perché allora la questione è tecnica. Ovvero, porti male il peso e colpisci senza equilibrio. A questo punto, benedetta terra rossa che ti ha aiutato a capire che il problema è altrove.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 7:56

1)NON INTENDEVO DIRE CHE NON VOLEVO PIÙ PERDERE IN GENERALE ,MA CHE NON VOLEVO PERDERE PARTITE SCIVOLANDO LA BELLEZZA DI 18 VOLTE SUL CAMPO CONTRO AVVERSARI CHE SUL CEMENTO BATTO LA MAGGIOR PARTE DELLE VOLTE ;
2)DI 6-0/6-0 ne ho dati e ne ho ricevuti IN TORNEO....quindi sono perfettamente abituato e lo so benissimo cosa si prova nel vincere e nel perdere con tale punteggio;
3)quando ho scritto scivolare intendevi cadere ,perché se sapessi scivolare di questi problemi non ne avrei ....NON SO A CHI POSSA PIACERE PERDERE CON AVVERSARI CHE SUL CEMENTO LA MAGGIOR PARTE DELLE VOLTE SI RIESCE A BATTERE CADENDO LA BELLEZZA DI 18 VOLTE?Per questo volevo dei consigli....

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 8:05

Maratoneta, non ti arrabbiare che fa caldo.

La mia domanda però resta: quando e come cadi? Perché 18 volte in un paio di ore sono da ricovero per labirintite....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 8:21

????

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 8:30

Nei cambi di direzione rapidi mentre sul cemento non cado perché non perdo aderenza ...sulla terra battuta non scivolo bene e mentre cambio direzione o esagero troppo la scivolata o provo a frenare perdendo 20 secondi per cambiare direzione e quindi per per risparmiare tempo rischio la spaccata pur di arrivare sulla palla

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 8:51

Sul piatto ci sono due o tre questioni messe assieme appena mi fermo o tra un'oretta vedo di fare il punto e spero di essere da aiuto

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 4 Ago 2015 - 8:56

Hai verosimilmente problemi di equilibrio/coordinazione.

Queste sono doti innate.

Chi non le ha, deve lavorare molto per migliorarle poco.

Cadere 18 volte è un chiaro segnale...

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 4 Ago 2015 - 9:04

@maratoneta ha scritto:..NON SO A CHI POSSA PIACERE PERDERE CON AVVERSARI  CHE SUL CEMENTO  LA MAGGIOR  PARTE  DELLE  VOLTE  SI RIESCE A BATTERE CADENDO LA BELLEZZA  DI 18 VOLTE?Per questo  volevo dei consigli....

Visto che chiedi consigli, il mio è quello di continuare a giocare sul cemento.

Tra l'altro, in Pugli, i campi sono in maggioranza veloci...

Cadere 18 volte in 2 ore può essere molto nocivo per la salute.


PS: evita di "urlare" scrivendo maiuscolo: è fastidioso e, oltretutto, vietato dal regolamento del Forum.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 9:12

Probabilmente sarà anche per il fatto che sui campi in terra battuta ci gioco 2/3 partite all'anno

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 4 Ago 2015 - 9:16

@maratoneta ha scritto:Probabilmente sarà  anche per il fatto che sui campi in terra battuta ci gioco 2/3 partite all'anno

Non credo sia una ragione sufficiente.

I miei primi anni di tennis giocavo solo su mateco, e due volte l'anno su terra.

Scivolavo senza problemi, e non sono mai caduto.

E non sono un fenomeno di coordinazione ed equilibrismo.

E, come te, corro parecchio.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 10:04

Io provo a dare delle spiegazioni per provare a capire come risolvere il problema ...perché non si può proprio sentire che un pallettari non riesce a giocare sulla terra battuta

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 10:48

Allora Maratoneta, la questione è davvero complessa perché esistono campi in terra battuta più scivolosi di altri...ma 18 ruzzoloni non sono tennis, ma un corso di stuntman.
Il mio amico Gianni, maestro bresciano che bazzica il Forum, ai suoi allievi mette il nastro da pacchi marrone sotto le suole e li manda in campo... Se lo facesse a te, ti ritroverebbero con le gambe annodate al collo.
Questo per dire che l'equilibrio è una questione seria, serissima per il tennis che, per certi versi, assomiglia molto agli sport di contatto come la boxe e le arti marziali.
I maestri di una volta dicevano (con la solita enfasi da sensei di kung-fu) che il tennis è nato sull'erba ed è poi cresciuto sulla terra battuta e che, pertanto, se vuoi imparare a giocare, devi "volare" sul campo, non "brucare" o "arare"...."quello lo fanno le bestie".
Quello che non ho capito bene è perché fai tante inversioni di peso o se sono normali "uscite" dal colpo dopo uno spostamento laterale importante.
Ed è per questo che la questione si fa complicata, perché si tratta di "spiegare" o mettere sul piatto il modo di appoggiarsi e uscire dal colpo (terra battuta e non terra battuta). In pratica un casino apocalittico.
A questo punto spero che le 18 culate siano tutte di dritto, perché se ne hai fatte solo due di rovescio (una ti è concessa come bonus internazionale)...ti chiedo solo di mandare un video perché è davvero "troppo".
Ti prego, dimmi di sì, che sono 17 di dritto...

p.s. Rovescio a una o a due mani?


Ultima modifica di kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 10:54, modificato 1 volta

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 10:53

Una mano.....non ricordo in effetti di essere caduto di rovescio ,la maggior parte delle volte era in uscita dal diritto

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 10:58

Beh, dai...restringiamo il campo... Intanto prendila con filosofia e un po' di humor...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 4 Ago 2015 - 11:04

mi sembra che il senso del post di apertura sia stato totalmente frainteso. il caldo vale per tutti. io invece vorrei richiamare l'attenzione su una cosa. maratoneta dice "non credo sia solo colpa delle scarpe". siccome mi piace affrontare le cose con la logica e lo scrupolo, senza mai dare nulla per scontato, hai controllato che stai usando il giusto tipo di scarpa e che non sia troppo usurata ? perchè se così fosse non avrebbe senso tutto il resto del discorso. poi ti consiglio di provare vari circoli perchè se un campo non è fatto e mantenuto come dio comanda si può scivolare facilmente (per scivolare intendo cose non gradite e non volute). una volta che hai eliminato quello che non dipende da te, potrai dedicarti ad affrontare il problema con un maestro di tennis. tutto il resto sono solo chiacchiere che non ti aiuteranno a imparare a fare le scivolate sulla terra e tantomeno a vincere contro avversari terraioli

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da gio2012 il Mar 4 Ago 2015 - 11:54

@maratoneta ha scritto:Una mano.....non ricordo in effetti di essere caduto di rovescio ,la maggior parte delle volte era in uscita dal diritto

... "in uscita dal dritto" ? ma questo vuol dire (aldilà delle considerazioni di VAN sulle scarpe che sottoscrivo) che fai due o tre passi verso dx, tiri il colpo e poi finisci a terra... quindi potrei dire una idiozia colossale, ma per le leggi della fisica appare che se unisci con una linea immaginaria i due piedi quando stai per colpire ti ritroverai che tale linea è molto perpendicolare alla tua direzione di movimento, e questo determina la caduta... il dritto come lo fai ? in open o closed stance?

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 13:27

Close stance

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da maratoneta il Mar 4 Ago 2015 - 13:31

Però ora che ci penso i problemi si sono manifestati su un solo campo di un solo circolo ....le scarpe sono buone ,ho chiesto il parere a 3 maestri quindi dovrebbe essere sicuro

maratoneta
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 27.06.14

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: 4.5 (0 tecnica , tanta testa e gambe) più scarso d'Italia
Racchetta: wilson blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 13:35

Ragazzi vediamo di non esagerare con le pippe mentali delle scarpe da terra battuta super specializzate non sono adatte al cemento mentre un paio di scarpe super specializzate per cemento non vanno bene sulla terra battuta perché ??? perché non scivolano !!!
 Pertanto escludiamo la variabile scarpe !
 Molto più interessante è il fatto che giochi in Closed

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da gio2012 il Mar 4 Ago 2015 - 16:09

eh, come direbbe Zicchichi: la sciiiiiiiiiiiienza !   Very Happy  però ci sta che le scarpe giochino il loro ruolo, e ci sta che le abbiamo escluse... (btw, non è tanto la questione scarpe per terra o meno, ma se tanto usate o meno.... supponiamo non cosi usate, ok? tanto importante è che non siano completamente slick Smile )

certo, avrei scommesso sulla closed stance... ci potrebbe essere un'altra questione da capire (la dinamica della caduta, ma diventiamo vecchi)... io mi butterei di "pancia"sul problema...  (so che KK mi passerà il termine) direi che se ti imponi la closed stance e tenti di fare corsa laterale classica (spalle ortogonali alla rete) e non da "vecchio tennista", cioè spalle frontali alla rete, è molto probabile cadere quando ti blocchi per fare il colpo (come spiegato in post precedente)... che fare? butto giù le minchiate:
- passi tutta l'estate ad imparare il dritto in corsa stile Lendl visionando tutti i suoi filmati
- ti ricordi di fare lo split step per tempo e come si deve così arrivi nel momento giusto  sulla palla usando una piccola batteria nucleare che ti dà la scossa al momento esatto
- visto che Nadal è meno impegnato, lo ingaggi ad insegnarti l'open stance
- ti iscrivi ad un corso di calcio saponato per migliorare l'apertura delle scivolate (dx avanti rispetto a sx con punte piedi divergenti a circa 90° tra loro)

io scivolo spesso sul cibo e sulla birra, quindi... facendo i seri... se lavori un pochettino su #2 e su #3 potrai mantenere la corsa spalle ortogonali alla rete che è più moderna/efficiente e avrai risolto il problema, sulla #1 in realtà penso che tu sappia fare il dritto in corsa se no sul cemento come fai? sulla #4 boh, le scivolate sono un'opportunità ma non ti influenzano il risultato di una partita, certo che se trovi un corso di calcio saponato misto potrebbe essere divertente...

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1540
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Ago 2015 - 20:41

Beh suppongo che più che closed sia almeno un neutral stance. O giù di lì. 
Per un dritto stra-classico come questo, la "pattinata" tipica è arrivare "dietro" la palla di piede destro, ci si appoggia (sulla parte interna della suola) e si spinge in diagonale in avanti con il piede sinistro piatto (per trovare la distanza in scivolata). Aprendo il compasso delle gamba, si comprime la gamba sinistra di appoggio e si ha una transizione naturale del peso, proiettato in avanti, verso e "sulla" palla. 
L'uscita da questo colpo è abbastanza agevole perché è il piede destro che si muove e da dietro passa di lato a destra e il piede sinistro apre il compasso delle gambe lateralmente, verso il centro. 
Se cadi in questo passaggio, vuol dire che il peso non è proiettato in avanti e rimani sui talloni. Mi verrebbe in mente una raffinatezza: un incrocio "destra su sinistra" ma se cadi 18 volte parte anche un legamento...
Pertanto il pesce puzza sempre dalla testa...e il problema, prima dell'uscita, sta negli appoggi.
Quindi...evviva la terra battuta che ti ha mostrato un errore "di base"...!!!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da perro il Mer 5 Ago 2015 - 7:28

ehm.. hai bagnato il campo prima di giocare?

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 582
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: problemi nei movimenti sulla terra battuta

Messaggio Da kingkongy il Mer 5 Ago 2015 - 7:45

Hihihi speriamo ... Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum