Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Ci vuole un fisico bestiale!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da wetton76 il Dom 2 Ago 2015 - 22:27

Eh si! per giocare ad un certo livello, anche in quarta categoria, senza quello (corsa, resistenza, etc.) si vincono poche partite, a meno che non si giochi con un avversario anche veloce e atletico ma con una tecnica e senso della posizione in campo veramente scarsi!
Un esempio la partita che ho giocato oggi, prendo 6-0 nel primo set che si chiude rapidamente, un po' di fatica però c'è e nel secondo set nonostante riesco a salire sul 2-0, poi perdo di fila 5 game, negli ultimi due game ero stanchissimo e quindi gli errori arrivavano facilmente ... il mio avversario è stato molto bravo, ma per giocare con gente del genere che ti fà correre e faticare tanto, senza il fisico adeguato i discorsi tecnico-tattici passano in secondo piano ...


wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Turbolz il Dom 2 Ago 2015 - 22:35

A parte la "preparazione" invernale, io piano piano, in primavera, aumento progressivamente le ore giocate ogni settimana arrivando a fare almeno 6h a settimana in 3 giorni diversi.
In torneo aiuta...cmq gia' al terzo turno, di solito, sono sullo scoppiato Smile

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da berlo il Dom 2 Ago 2015 - 22:55

Se prendi 6-0 nel primo set non era solo atleticamente superiore a te....

berlo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Età : 34
Località : Lombardia
Data d'iscrizione : 20.06.14

Profilo giocatore
Località: Lombardia
Livello:
Racchetta: Babolat pure strike

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da wetton76 il Dom 2 Ago 2015 - 23:02

@berlo ha scritto:Se prendi 6-0 nel primo set non era solo atleticamente superiore a te....

Infatti ho detto che è stato molto bravo, nel primo set in particolare metteva la pallina dove voleva quasi e quindi per arrivarci erano delle belle corsette, cosa che non mi piace tanto! preferisco essere io a muovere l'avversario, cmq nel secondo set ho giocato un po' meglio e lui ha mostrato qualche debolezza, altrimenti i due game non li facevo, poi progressivamente, visto cmq il suo gioco, lui arrivava quasi ovunque, il punto lo dovevo fare almeno una volta in più, io sono calato e alla fine scoppiato in effetti! gli ultimi due game mi sono praticamente consegnato senza lottare! Evil or Very Mad questa è la triste verità!!!!

wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Kmore il Dom 2 Ago 2015 - 23:13

@Turbolz ha scritto:cmq gia' al terzo turno, di solito, sono sullo scoppiato

e' il problema di quando hai una classifica bassa rispetto al tuo valore...passi i turni, ma il tuo fisico non riesce a starti dietro...salvo che hai una preparazione atletica come si deve...allora...alla prima revisione la tua classifica fa' un doppio salto... Very Happy

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Turbolz il Dom 2 Ago 2015 - 23:34

TKmore ha scritto:
@Turbolz ha scritto:cmq gia' al terzo turno, di solito, sono sullo scoppiato

e' il problema di quando hai una classifica bassa rispetto al tuo valore...passi i turni, ma il tuo fisico non riesce a starti dietro...salvo che hai una preparazione atletica come si deve...allora...alla prima revisione la tua classifica fa' un doppio salto... Very Happy
C'e anche la casistica in cui (come me) becchi in 3 tornei al primo turno:
1 ex 4.1, 
1 ex terza bassa
1 istruttore FIT ex terza 

..e tanta manna che quest'anno restero' 4.4 (anche se non e' ancora finita la stagione Smile )

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Kmore il Dom 2 Ago 2015 - 23:41

...di classifiche "false/mascherate" e' pieno...  L'unica e' fare qualche torneo in piu'...non li incontrerai mica tutti tu

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Turbolz il Lun 3 Ago 2015 - 8:34

Infatti Wink
Pensa che dall'Istruttore Fit ho perso 6/1 6/2, e che poi lui, recentemente, ha vinto un torneo di quarta 6/0 6/1...insomma dai, una "piccola" soddisfazione Wink

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Turbolz il Lun 3 Ago 2015 - 8:35

La finale 6/0 6/1

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mer 5 Ago 2015 - 15:44

@wetton76 ha scritto:Eh si! per giocare ad un certo livello, anche in quarta categoria, senza quello (corsa, resistenza, etc.) si vincono poche partite, a meno che non si giochi con un avversario anche veloce e atletico ma con una tecnica e senso della posizione in campo veramente scarsi!
Un esempio la partita che ho giocato oggi, prendo 6-0 nel primo set che si chiude rapidamente, un po' di fatica però c'è e nel secondo set nonostante riesco a salire sul 2-0, poi perdo di fila 5 game, negli ultimi due game ero stanchissimo e quindi gli errori arrivavano facilmente ... il mio avversario è stato molto bravo, ma per giocare con gente del genere che ti fà correre e faticare tanto, senza il fisico adeguato i discorsi tecnico-tattici passano in secondo piano ...

Sono d'accordo con te, anche in quarta categoria per ambire a far strada nei tornei ci vuole una condizione fisica decente. Ne so qualcosa visto che mi sono presentato alla stagione dei tornei con una condizione davvero indecente, perdo da avversari con cui l'anno scorso avrei vinto, tra l'altro l'anno scorso avevo avuto anche dei tabelloni più sfortunati, speriamo di aver imparato la lezione...dopo il 20 agosto si lavora duro sul fisico!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Veterano il Gio 6 Ago 2015 - 14:20

Trattandosi di uno sport individuale dove la corsa ed il movimento sono fondamentali la condizione fisica nel tennis e'  molto importante,a volte vale di piu' una buona condizione fisica che una buona tecnica.Il problema dei tennisti amatoriali e che per il 90% delle volte vanno in campo e si limitano a giocare spendendo veramente poco tempo per la preparazione fisica che a tutti i livelli vale tanto quanto una buona tecnica.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Gio 6 Ago 2015 - 16:12

@Veterano ha scritto:Trattandosi di uno sport individuale dove la corsa ed il movimento sono fondamentali la condizione fisica nel tennis e'  molto importante,a volte vale di piu' una buona condizione fisica che una buona tecnica.Il problema dei tennisti amatoriali e che per il 90% delle volte vanno in campo e si limitano a giocare spendendo veramente poco tempo per la preparazione fisica che a tutti i livelli vale tanto quanto una buona tecnica.


Parole sacrosante Vet! generalmente si dice che per il tennis la corsa, intesa come fondo, serva poco. Penso però che prima di cominciare a lavorare su scatti, ripetute, ecc. un po' di fondo vada fatto, sbaglio? siccome a breve ho intenzione di cominciare a lavorare fisicamente mi chiedo se una decina di giorni consecutivi dedicati solo al fondo possano bastare, diciamo dai 45 ai 60 minuti al giorno per una decina di giorni cercando di coprire dai 7 ai 10 km. Può andare?

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Theo_84 il Gio 6 Ago 2015 - 17:07

Io faccio finta che i 4 piani di scale a piedi del mio condominio + il tragitto a piedi che include altre 4 rampe di scale su una passerella sopra alla ferrovia valga come "preparazione atletica". : D

Theo_84
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 214
Età : 32
Località : Milano
Data d'iscrizione : 11.06.15

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4 NC
Racchetta: Yonex VCore Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Veterano il Gio 6 Ago 2015 - 23:30

@massimiliano.derespinis ha scritto:
@Veterano ha scritto:Trattandosi di uno sport individuale dove la corsa ed il movimento sono fondamentali la condizione fisica nel tennis e'  molto importante,a volte vale di piu' una buona condizione fisica che una buona tecnica.Il problema dei tennisti amatoriali e che per il 90% delle volte vanno in campo e si limitano a giocare spendendo veramente poco tempo per la preparazione fisica che a tutti i livelli vale tanto quanto una buona tecnica.


Parole sacrosante Vet! generalmente si dice che per il tennis la corsa, intesa come fondo, serva poco. Penso però che prima di cominciare a lavorare su scatti, ripetute, ecc. un po' di fondo vada fatto, sbaglio? siccome a breve ho intenzione di cominciare a lavorare fisicamente mi chiedo se una decina di giorni consecutivi dedicati solo al fondo possano bastare, diciamo dai 45 ai 60 minuti al giorno per una decina di giorni cercando di coprire dai 7 ai 10 km. Può andare?
Se devi perdere peso corsa lenta almeno un ora,se invece stai gia' bene massimo mezzora di corsa e alla fine una quindicina di minuti di ripetute a scatti.Non ce bisogno di cronometrare,basta che conti sino a dieci e vai in progressione sempre piu' rapido,recupera decelerando e conta almeno sino a trenta per poi rpetere lo scatto.Ora le ripetizioni possono essere piu brevi ed il recupero anche,vai con calma e cerca di non strafare.L'ideale sarebbero i fartleck ma per farlo bisogna avere gia' un buona condizione di base.
I fartleck sno un tipo di corsa che alterna magari un km di corsa lenta a degli scatti inprovvisi per poi riprendere il ritmo normale anche li non piu' di mezzora.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Ven 7 Ago 2015 - 9:19

@Veterano ha scritto:
@massimiliano.derespinis ha scritto:
@Veterano ha scritto:Trattandosi di uno sport individuale dove la corsa ed il movimento sono fondamentali la condizione fisica nel tennis e'  molto importante,a volte vale di piu' una buona condizione fisica che una buona tecnica.Il problema dei tennisti amatoriali e che per il 90% delle volte vanno in campo e si limitano a giocare spendendo veramente poco tempo per la preparazione fisica che a tutti i livelli vale tanto quanto una buona tecnica.


Parole sacrosante Vet! generalmente si dice che per il tennis la corsa, intesa come fondo, serva poco. Penso però che prima di cominciare a lavorare su scatti, ripetute, ecc. un po' di fondo vada fatto, sbaglio? siccome a breve ho intenzione di cominciare a lavorare fisicamente mi chiedo se una decina di giorni consecutivi dedicati solo al fondo possano bastare, diciamo dai 45 ai 60 minuti al giorno per una decina di giorni cercando di coprire dai 7 ai 10 km. Può andare?
Se devi perdere peso corsa lenta almeno un ora,se invece stai gia' bene massimo mezzora di corsa e alla fine una quindicina di minuti di ripetute a scatti.Non ce bisogno di cronometrare,basta che conti sino a dieci e vai in progressione sempre piu' rapido,recupera decelerando e conta almeno sino a trenta per poi rpetere lo scatto.Ora le ripetizioni possono essere piu brevi ed il recupero anche,vai con calma e cerca di non strafare.L'ideale sarebbero i fartleck ma per farlo bisogna avere gia' un buona condizione di base.
I fartleck sno un tipo di corsa che alterna magari un km di corsa lenta a degli scatti inprovvisi per poi riprendere il ritmo normale anche li non piu' di mezzora.

Grazie Vet, gentilissimo come al solito!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Parid3 il Sab 5 Set 2015 - 17:27

A me é successo 2 anni e mezzo fa, dopo 5 mesi che giocavo mi sono iscritto al mio primo torneo fit e ho passato 6 turni, non per la tecnica ovviamente ma quanto per la corsa... Recuperi continui finché l avversario non sbagliava...

Parid3
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 05.09.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Michele Forni il Sab 5 Set 2015 - 19:25

@Veterano ha scritto:Trattandosi di uno sport individuale dove la corsa ed il movimento sono fondamentali la condizione fisica nel tennis e'  molto importante,a volte vale di piu' una buona condizione fisica che una buona tecnica.Il problema dei tennisti amatoriali e che per il 90% delle volte vanno in campo e si limitano a giocare spendendo veramente poco tempo per la preparazione fisica che a tutti i livelli vale tanto quanto una buona tecnica.
Una volta i tornei finivano ad ottobre e riprendevano ad aprile... In quel periodo era quasi più la preparazione fisica (corsa, scatti, spostamenti laterali e tono muscolare).... Mi ricordo che verso febbraio potevo correre tutta la vita senza sentire fatica... Tanti cesti per trovare la regolarità nei colpi... Verso marzo iniziavi a fare games per riabituarti alla partita e ad aprile eri pronto e preparato per tutto l'anno... Adesso? Ci sono tornei pure il giorno di natale e fare tornei non vuole dire allenarsi. La cosa che io reputo "agghiacciante" è vedere che agli under si allenano con cesti continuamente, tutto l'anno e vi assicuro che se vi fate 1 mese di cesti e subito dopo un torneo, a quel torneo uscite al primo turno....

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da LaRana il Sab 5 Set 2015 - 20:03

@Veterano ha scritto:Trattandosi di uno sport individuale dove la corsa ed il movimento sono fondamentali la condizione fisica nel tennis e'  molto importante,a volte vale di piu' una buona condizione fisica che una buona tecnica.Il problema dei tennisti amatoriali e che per il 90% delle volte vanno in campo e si limitano a giocare spendendo veramente poco tempo per la preparazione fisica che a tutti i livelli vale tanto quanto una buona tecnica.

Il problema Vet è che se non sei un ragazzo agonista ma un amatore intorno alla quarantina e chiedi di fare preparazione atletica, ti prendono per un alieno. Le alternative sono il fai da te o un costoso personal trainer. Io ho provato a chiedere in almeno tre circoli se si poteva aggiungere la preparazione, ma non ho mai avuto successo.

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Michele Forni il Sab 5 Set 2015 - 21:35

Rana, alla nostra età basta una corsa 2 volte a settimana e tanto stretching....

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Kmore il Sab 5 Set 2015 - 23:07

@Michele Forni ha scritto:Rana, alla nostra età basta una corsa 2 volte a settimana e tanto stretching....

Scusa se intervengo, ma su questo punto non sono affatto d'accordo.
O meglio: se hai un livello tecnico superiore...ok, ma se sei "un onesto lavoratore" (o meglio dopo-lavoratore  Very Happy) della racchetta allora e' proprio andando avanti con l'eta' che hai bisogno di essere piu' attento alla preparazione atletica.
Poi altro discorso e' quello di riuscire a sposare la preparazione atletica con le esercitazioni su campo...Quadrare il cerchio non e' molto semplice Sad

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci vuole un fisico bestiale!

Messaggio Da Michele Forni il Sab 5 Set 2015 - 23:11

Se hai più di 40 anni e la tua tecnica non è eccelsa, alterni tennis (più di tanto non si migliora) alla corsa (il fiato è fondamentale)....

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum