Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Corde per Beast 100Ieri alle 20:09fa
Dunlop SrixonIeri alle 19:24Eiffel59
Tour Bite SoftIeri alle 19:14nw-t
Pure Drive vsIeri alle 8:08fa
HEAD FXPSab 20 Ott 2018 - 22:24Yonderboy69
Rottura Tendine AchilleSab 20 Ott 2018 - 19:27sinnet
Forza SchumacherSab 20 Ott 2018 - 17:16mattiaajduetre
Corde per Vcore duel G 100Sab 20 Ott 2018 - 13:42Fabione
corde per Vcore SV100Sab 20 Ott 2018 - 5:58Eiffel59


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Ospite
Ospite

White balls

il Dom 15 Ago 2010 - 12:40
Promemoria primo messaggio :

La Repubblica 15.08.2010 (n.d.r.)


Ritorno al passato, 'White balls' per le Leggende

Bianche, candide, che quasi ti spiaceva di lì a poco sarebbero diventate rossastre di terra. E poi, fatalmente, anche spelacchiate. Erano le palline da tennis anni Settanta. Rigidamente white. Il color del tennis tradizionale. E niente tubo sotto pressione. C'erano le Pirelli che si vendevano in un rettangolo di cartone. Poi le Dunlop imposero la confezione metallica. Un mondo sportivo fa. Che, quasi senza accorgersene, lasciò il passo al tennis multicolore. Venticinque anni addietro, l'ultimo smash da gesti bianchi, proprio all'inizio dell'era Boris Becker. Poi arrivò il giallo. Yellow balls. Per sempre.

O quasi. Se volete fare un tuffo nel passato, in tutti i sensi, inventatevi un viaggio in Algarve, Portogallo, in questo torrido agosto e andate a vedere una tappa dell'Atp Champions Tour, che poi sarebbe il campionato delle vecchie glorie (per gli scettici), o dei campioni di altre epoche (per chi rispetta il talento e la storia delle racchette e noi siamo tra questi). Il Vale Do Lobo Grand Champions ci riporta indietro nel tempo e sarà anche una trovata per attirare pubblico ma ha il suo innegabile fascino: giocatori, raccattapalle, palline e finanche le tribune sono di un bianco accecante.

"White tennis balls are back!", titola con l'esclamativo il sito Atp introducendo l'evento. Che vede in campo Kafelnikov, Ivanisevic, Thomas Enqvist, Greg Rusedski, Henri Leconte e Thomas Muster. Insomma, non proprio pizza e fichi.

La scelta si deve al decennale del torneo delle Leggende. Per festeggiarlo si è scelto di tornare al white. Ma non è stato facile far ricomparire le palline bianche. Motivo? Semplicemente non se producono più. Da 25 anni circa.
E allora, spiega il direttore del torneo Pedro Franzao. si è dovuto inviare uno speciale ordine per 10 mila white balls alla Wilson (per capirci, quella che fa le racchette di Roger Federer e che, negli anni del bianco, le faceva per gente tipo John McEnroe e Jummy Connors).



paoloditaranto76
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 341
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: Taranto provincia
Livello: 4.4
Racchetta: Yonex vcore tour f 310

Re: White balls

il Mer 19 Apr 2017 - 11:16
I tubi sono tutti sotto pressione...anche se nn si potranno usare per giocare (ho dei dubbi in proposito) hanno il loro fascino.....e se hanno mercato le racchette di legno avranno il lpro mercato anche le palline bianche nuove
paoloditaranto76
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 341
Età : 42
Località : Taranto provincia
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: Taranto provincia
Livello: 4.4
Racchetta: Yonex vcore tour f 310

Re: White balls

il Mer 19 Apr 2017 - 11:18
Il tubo è ancora da stappare comunque....ed è sotto pressione
avatar
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1081
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: White balls

il Mer 19 Apr 2017 - 11:26
@paoloditaranto76 ha scritto:I tubi sono tutti sotto pressione...anche se nn si potranno usare per giocare (ho dei dubbi in proposito) hanno il loro fascino.....e se hanno mercato le racchette di legno avranno il lpro mercato anche le palline bianche nuove

non lo so. io le racchette di legno che ho comprato le uso Very Happy , anche se hanno 30/40 anni e quando mi vedono sul campo mi guardano con compassione Suspect .
le palline possono interessare solo un collezionista che intenda metterle in bella mostra in qualche teca, quindi il mercato di riferimento sicuramente ti si restringe.
comunque, in bocca al lupo; io le palle bianche le compro anche oggi, ma quelle in pressione.
per quel che so io, le vendono la wilson e la trettorn.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49431
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: White balls

il Mer 19 Apr 2017 - 14:34
..sempre robaccia orientale è.

L'unico fabbricante occidentale (inglese) che ancora le produce , l'unico ad usare ancora feltro Playnes 100%, è Price of Bath. Peccato costino 10 sterline al tubo...

avatar
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1081
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: White balls

il Mer 19 Apr 2017 - 15:01
@Eiffel59 ha scritto:..sempre robaccia orientale è.

L'unico fabbricante occidentale (inglese) che ancora le produce , l'unico ad usare ancora feltro Playnes 100%, è Price of Bath. Peccato costino 10 sterline al tubo...


Ciao Eiffel59, spero tu non sia irritato con me per lo scambio di post dell'altro giorno Razz . Ci tengo a precisare che sicuramente sono stato frainteso e mai e poi mai avrei e ho voluto mettere in discussione il tuo ruolo e competenza tecnica, ci mancherebbe, ma è evidente che ciò non è passato come doveva Exclamation .
Inoltre, il mio approccio al tennis è fortemente ludico e con basso impatto economico anche perchè non sarebbe proporzionalmente sensato dedicare investimenti fuori luogo tenuto conto delle mie modeste pretese in termini prettamente competitivi e, quindi, alcune esternazioni, scelte operate, non possono certo rappresentare delle best practice in termini assolutistici Wink .  
Detto ciò, non lo sapevo, ma si poteva immaginare che i cinesi fossero coinvolti anche in questa manifattura, ormai sono come il prezzemolo; stai a vedere che sono meglio le palline dell'amico di Taranto Very Happy .
Le Price le ho scovate una volta su amazon ed ero tentato di comprarle, poi, per i motivi sopra illustrati ho optato per le wilson a cui sono molto affezionato come marchio storico nel tennis.
Adesso che me le segnali chissà ... magari al prossimo giro un 4 palle le comprò.
Alla prossima. Basketball
paoloditaranto76
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 341
Età : 42
Località : Taranto provincia
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: Taranto provincia
Livello: 4.4
Racchetta: Yonex vcore tour f 310

Re: White balls

il Mer 19 Apr 2017 - 16:15
Le mie sono nel cartone chiuso da 24 tubi originale degli anni 70....sicuro che sono meglio...a breve foto...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49431
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: White balls

il Gio 20 Apr 2017 - 6:33
@Dagoberto l'unica cosa che mi ha veramente irritato è stato l'uso del termine "autodifesa" riferito ai customizzatori professionisti e non tanto in quanto offensivo quanto perché sbagliato visto che prevederebbe un' "offesa" da parte degli stessi, e 25 €/ora più materiale non credo proprio possano essere considerati un rischio per il proprio portafoglio..le categorie che operano con mascherina e guanti per non essere identificabili sono ben altre purtroppo, e solitamente non rilasciano ricevuta fiscale. Suspect

Comunque, i "re delle palle" non sono i cinesi bensi filippini e thailandesi, con i figli del dragone solo quarti dopo i loro dirimpettai di Taipei. Unica altra eccezione non asiatica ESAT che fabbrica (a Buenos Aires) le Penn per il centro-sud America.
avatar
vfalini
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 631
Località : Roma
Data d'iscrizione : 01.09.12

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 ITR
Racchetta: Yonex dr 98

Re: White balls

il Gio 20 Apr 2017 - 7:24
Operazione nostalgia, ma ricordo esattamente che quando giocai le prime volte con quelle gialle "luce fu"! 
avatar
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1081
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: White balls

il Gio 20 Apr 2017 - 9:49
@Eiffel59 ha scritto:@Dagoberto l'unica cosa che mi ha veramente irritato è stato l'uso del termine "autodifesa" riferito ai customizzatori professionisti e non tanto in quanto offensivo quanto perché sbagliato visto che prevederebbe un' "offesa" da parte degli stessi, e 25 €/ora più materiale non credo proprio possano essere considerati un rischio per il proprio portafoglio..le categorie che operano con mascherina e guanti per non essere identificabili sono ben altre purtroppo, e solitamente non rilasciano ricevuta fiscale. Suspect

Comunque, i "re delle palle" non sono i cinesi bensi filippini e thailandesi, con i figli del dragone solo quarti dopo i loro dirimpettai di Taipei. Unica altra eccezione non asiatica ESAT che fabbrica (a Buenos Aires) le Penn per il centro-sud America.

Caro Eiffel59, ti ringrazio di avermi permesso di accertare che si è trattato di un fraintendimento dei più classici Rolling Eyes ; se rileggi il mio post incriminato dovrebbe apparire chiaro che il termine incriminato era indirizzata all'utenza nel senso che in un periodo di crisi economica, quale quello che si sta vivendo da un po' di tempo a questa parte, il fai da te (termine che avevi usato tu in un precedente post) rappresenta una forma, appunto, di autodifesa non tanto nei confronti del "commerciante ladro", accusa implicita che tu, evidentemente, hai associato erroneamente alle mie intenzioni, ma nei confronti del sistema economico complessivo, nel senso che avendo sempre meno capacità reddituali si tende maggiormente ad arrangiarsi, facendo di necessità virtù nell'espletare in prima persona attività per le quali in passato ci si rivolgeva all'artigiano di turno. Ciò avviene per i lavoretti in casa, per le riparazioni più semplici sull'automobile, la macchina si porta all'autolavaggio, c'è un forte ritorno del calzolaio, qualche anno addietro mestiere quasi in via di sparizione, e ciò può avvenire anche nell'allestimento delle proprie racchette da tennis, tutto qua. Nessuna accusa nei tuoi confronti, tantomeno della categoria di appartenenza. Evidentemente sono stato superficiale ed approssimativo nell'illustrare tale concetto determinando l'incomprensione involontaria Embarassed , ma ti assicuro in piena buonafede.
Ad maiora.
frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 0:33
@Eiffel59 Non potendo resistere sono andato sul sito per ordinarne due tubi! Un momento di lucidità prima del click... ma oltre che fighissime, sono anche buone o sono solo da vetrina?
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 49431
Età : 59
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 9:02
No, le ho pure usate e vanno alla grande.

Solo, non le userei su sintetici granulari...
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1464
Età : 50
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Pure Drive 2017

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 10:31
sono palle che devono stare sulla libreria come un bel soprammobile.

quoto il "luce fu"!!!!
avatar
wetton76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1223
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 12:44
Come sono le Tretorn Bianche in vendita su TWE?! Costano circa 8 euro ...
frear
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 28.08.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex Duel G 310

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 14:34
Nono ci posso credere... Tretorn fa ancora palline!! :-O Onestamente non mi sono mai piaciute. Li davo per scomparsi. Faro così: due tubi per sorta e si torna al bianco.
avatar
wetton76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1223
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 15:19
Certo che con le linee bianche vedere una pallina bianca che spizza la riga mica è tanto facile!!! o no?!!

Però hanno il loro fascino!
avatar
Dagoberto
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1081
Data d'iscrizione : 10.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 16:50
@wetton76 ha scritto:Certo che con le linee bianche vedere una pallina bianca che spizza la riga mica è tanto facile!!! o no?!!

Però hanno il loro fascino!
Forse, probabilmente, non saprei, le palline gialle hanno preso il sopravvento ufficialmente per questa necessità tecnica virtuale, ma per la verità dopo un po' di gioco su un campo di terra rossa di giallo la palla ha proprio poco Very Happy .
Diciamo che le palline bianche diventano rosa e le palline gialle diventano arancioni, insomma, tra una e l'altra, quando vanno sulle righe sono sempre cavoli.
Il fatto è che il bianco, ergo il rosa, a mio avviso si vede meglio del giallo, ergo, arancione, durante gli scambi, proprio perchè la palla gialla dopo un po' diventa proprio arancione e non è il massimo per metterla bene a fuoco Evil or Very Mad.
avatar
wetton76
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1223
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Re: White balls

il Mer 3 Mag 2017 - 17:20
In effetti stando sul campo forse non c'è tutta questa differenza tra gialle e bianche, mentre a Wimbledon negli anni '80 cambiarono il colore delle palline per esigenze televisive, dalla tv si vedono molto meglio le palline gialle ... però se mi capita un tubo di Tretorn bianche lo prendo!
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum