Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Non sono d'accordo.

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Non sono d'accordo.

Messaggio Da marco61 il Dom 14 Giu 2009 - 23:11

Copio qui una parte di un articolo scritto di recente da Corrado Barazzutti, in merito alla presenza delle sorelle Williams in finale di Fed Cup:

...Capito le sorelle Williams? Non hanno giocato i due precedenti incontri
e adesso vogliono giocare perchè a loro piace il nostro paese.
Mannaggia dico io! Non voglio sembrare antisportivo, ma mi auguro che
le due americane ci ripensino. Non perchè con loro il match sarebbe
chiuso. Le nostre fantastiche ragazze hanno dimostrato piu’ di una
volta di che cosa sono capaci. E in questa finale ,se le due sorelle ci
saranno, per batterci dovranno faticare non poco. Questa finale le
nostre giocatrici l’ hanno conquistata con il sangue e si batteranno
fino all’ ultimo. Williams o non Williams. Ma vincere per la seconda
volta il titolo mondiale sarebbe per questo staordinario gruppo
riscrivere la storia del tennis italiano. Hanno battuto la Francia 5 a
0 . Hanno battuto la Russia 4 a 1 . Se batteranno l’ America
cambieranno la storia del tennis italiano. A chi potrà importare, dopo
aver vinto il titolo, se le William c’ erano o non c’ erano in questa
finale?!


A me personalmente importa. Battere una squadra che mette in campo il meglio che ha a disposizione, ha tutto un sapore diverso. A parte il fatto che l'evento, senza le Williams, avrebbe una risonanza decisamente inferiore, ma che il capitano che è chiamato a rappresentarci, arrivi a scrivere che spera nella loro assenza, mi sembra anti sportivo o quanto meno fuori luogo. Cosa ne pensate?

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da oedem il Lun 15 Giu 2009 - 9:34

totalmente d'accordo con te, un capitano non dovrebbe rilasciare questo tipo di dichiarazioni

è antisposrtivo sperare nell'assenza di giocatrici forti tra le fila avversarie

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da killer_forehand il Lun 15 Giu 2009 - 12:00

infatti poteva evitare l'inciso..."Mannaggia dico io! Non voglio sembrare antisportivo, ma mi auguro che
le due americane ci ripensino."...

poi ha cercato di recuperare con gli elogi alle nostre giocatrici...ma ormai si è capito benissimo che lui, in verità, crede che con le williams in campo la partita sia chiusa...altrochè.... Rolling Eyes

killer_forehand
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 94
Data d'iscrizione : 27.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5 - 4.3 fit
Racchetta: Babolat Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da federervito il Lun 15 Giu 2009 - 12:06

Certo che il caro Corrado voleva proprio la strada in discesa!
Non gli è bastata la russia serie B...Andiamo!

federervito
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 885
Età : 34
Località : Bari
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 3,5
Racchetta: pro kennex ki 5 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da max-max il Lun 15 Giu 2009 - 12:11

Barazzuti!? chi era costui rabbit ..

siamo sempre un'italietta....

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Florian il Lun 15 Giu 2009 - 12:26

@max-max ha scritto:Barazzuti!? chi era costui rabbit ..

siamo sempre un'italietta....


Quoto! Wink

Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da wik il Lun 15 Giu 2009 - 14:18

vabbé lo si sá, non é tanto lui, ma quello che la fit vuol far credere da 30 anni a questa parte, che gli incontri a squadre abbiamo grande importanza, quando ormai tuti i tennisti italiani sanno che non é cosí, il tennis é sport individuale e non di squadra. Barazzutti non é altro che un bravo soldatino nel sistema e cosí si guadagna la pagnotta in fit, se dicesse le cose come stanno, e ovviamente lui sá come stanno, sarebbe fuori
E´ questa demagogia cronica che fa male al nosro tennis

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da rossano il Lun 15 Giu 2009 - 14:23

Sad

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da clemclem il Lun 15 Giu 2009 - 14:27

@wik ha scritto:vabbé lo si sá, non é tanto lui, ma quello che la fit vuol far credere da 30 anni a questa parte, che gli incontri a squadre abbiamo grande importanza, quando ormai tuti i tennisti italiani sanno che non é cosí, il tennis é sport individuale e non di squadra. Barazzutti non é altro che un bravo soldatino nel sistema e cosí si guadagna la pagnotta in fit, se dicesse le cose come stanno, e ovviamente lui sá come stanno, sarebbe fuori
E´ questa demagogia cronica che fa male al nosro tennis
quoto wik è esattamente quello che penso.
è imbarazzutti questa vicenda Wink

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da max-max il Lun 15 Giu 2009 - 14:36

@wik ha scritto:
E´ questa demagogia cronica che fa male al nosro tennis

..al calcio..al etc. etc.. e al nostro paese.

max-max
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da wik il Lun 15 Giu 2009 - 14:48

Perché poi sapete qual'é il problema ? Che abbiam vinto la Davis, e a quell'epoca quella vittoria che aveva anche un significato, ha fatto esplodere il tennis in Italia. Poi é arrivata l'ATP.
Mentre nel resto del mondo se ne sono accorti, da noi no, non ancora, addirittura oggi ho sentito recriminazioni in fit sul fatto che sia nata l'associazione privata di professionisti, a 30 anni di distanza !
E sono ancora quelli lí, quelli che all'epoca vinsero la Davis a essere lí, a tirare i fili del tennis Italiano. Gente, son passati 30 anni e siamo ancora con quella mentalitá a tirare i fili del nostro tennis.
Pietrangeli ha 150 anni, la Pericoli 201, Bin-Hagen é andato su per i voti del club Panatta, poi ovviamente scaricato perché possibile concorrente, e questo ce lo terremo per 300 anni perché il sistema di votazione della fit é da etá della pietra, impossibile fare una votazione seria.
La onde per cui o il sistema delle accademie si evolve a creare un movimento parallelo e indipendente, o ci terremo sempre i Barazzutti che sparano minchiate come quella che si riscreverebbe la storia se l'Italia vincesse con gli USA B, quando non abbiamo un giocatore da anni in grado di arrivare alla seconda settimana di un torneo grande slam , che é il vero campionato del mondo di superficie.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Alex il Lun 15 Giu 2009 - 21:54

@wik ha scritto:...Bin-Hagen...

Very Happy Very Happy Very Happy

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Alex il Lun 15 Giu 2009 - 21:58

@max-max ha scritto:

siamo sempre un'italietta....

Purtroppo è vero, megio vincere contro la squadra B, che perdere, magari con onore e sputando sangue, contro la squadra A.

Bisogna inculcare ai bimbi la vera cultura dello sport che purtroppo in Italia manca forse da sempre e forse anche per cause storiche.

Se ci pensate bene dopo l'antica Roma siamo sempre stati "vassalli" di altri paesi: è ora di cambiare mentalità!

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Florian il Lun 15 Giu 2009 - 22:15

@Alex ha scritto:Bisogna inculcare ai bimbi la vera cultura dello sport che purtroppo in Italia manca forse da sempre e forse anche per cause storiche.


Secondo me ai bambini bisogna inculcare anche lo spirito di sacrificio.

I tennisti nostrani dopo due tiri con la racchetta si trasformano tutti in Brad Pitt... Rolling Eyes

Florian
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 924
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: Wilson [K] SIX.ONE TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Alex il Lun 15 Giu 2009 - 22:55

@Florian ha scritto:
@Alex ha scritto:Bisogna inculcare ai bimbi la vera cultura dello sport che purtroppo in Italia manca forse da sempre e forse anche per cause storiche.


Secondo me ai bambini bisogna inculcare anche lo spirito di sacrificio.

I tennisti nostrani dopo due tiri con la racchetta si trasformano tutti in Brad Pitt... Rolling Eyes

Lo spirito di sacrificio è insito, almeno per come la vedo io, nella cultura sportiva.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da guido76b il Mar 16 Giu 2009 - 12:24

@max-max ha scritto:
@wik ha scritto:
E´ questa demagogia cronica che fa male al nosro tennis

..al calcio..al etc. etc.. e al nostro paese.
Straquoto :cry:

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da guido76b il Mar 16 Giu 2009 - 12:28

@Alex ha scritto:
@Florian ha scritto:
@Alex ha scritto:Bisogna inculcare ai bimbi la vera cultura dello sport che purtroppo in Italia manca forse da sempre e forse anche per cause storiche.


Secondo me ai bambini bisogna inculcare anche lo spirito di sacrificio.

I tennisti nostrani dopo due tiri con la racchetta si trasformano tutti in Brad Pitt... Rolling Eyes

Lo spirito di sacrificio è insito, almeno per come la vedo io, nella cultura sportiva.
E' come la vedi tu, come la vedo io e come la vedono alcuni altri, ma, purtroppo, la maggiorparte la vede diversamente... :cry:

guido76b
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 193
Età : 40
Località : Lombardia (a est di Milano)
Data d'iscrizione : 08.04.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.5...
Racchetta: Babolat Pure Drive Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Alex il Mar 16 Giu 2009 - 15:17

@guido76b ha scritto:
@Alex ha scritto:

Lo spirito di sacrificio è insito, almeno per come la vedo io, nella cultura sportiva.
E' come la vedi tu, come la vedo io e come la vedono alcuni altri, ma, purtroppo, la maggiorparte la vede diversamente... :cry:

Sai forse quale potrebbe essere la soluzione?

Quella di potenziare la "macchina" degli sport a livello agonistico alto.

Mi spiego meglio, noi siamo una nazione di amatori e di sportivi da DIVANO, se si riuscisse ad allargare la base dei praticanti, però ad alto livello, si riuscirebbe ad acquisire cultura sportiva in modo "automatico" e direttamente dal campo.

Cosa ne pensi? Non è un processo facile, si dovrebbe già cominciare dando più spinta e importanza allo sport e al movimento nelle scuole (tra l'altro è quello che pare voler fare finalmente il coni stando alle ultime dichiarazioni, speriamo le mantengano questa volta), ma penso che poi, una volta messo in moto il processo, verrebbe tutto come conseguenza.

Quelli che la pensano diversamente credo proprio siano gli "sportivi da TV e divano di cui parlavo prima.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da clemclem il Mar 16 Giu 2009 - 15:57

caor alex, secondo me hai centrato il problema" le scuole" se , come si fa in altri paesi si potesse appaltare l'ora banale e inutile di ginnastica che si fa adesso nelle elementari ,medie e superiori a diciamo tre o quattro sport es: tennis,pallavolo,basket e calcio quello piu popolari allora le cose cambierebbero totalmente. lo soprt sarebbe accessibile a tutti con costi contenuti e ci sarebbe veramente la possibilità di allargare la base degli agonisti giovani.
non è facile in primis il maestro di ginnastica per legge deve avere una laurea isef e anche se è maestro nazionale di tennis ma non la laurea isef non può insegnare nelle scuole. due : le strutture non ci sono campi da tennis nelle scuole ma se si facesse un accordo con i campi privati o e comunali usufruibili nella mattina allora si potrebbe per il momento risolvere il problema. tre cambiare la legge in modo che ogni maestro che abbia conseguito un diploma riconosciuto dal coni per la sua disciplina abbia la possibilità di insegnare nelle scuole.
poi da li il movimento cresce co campionati a squadre delle scuole giovanili universitari ma anche delle scuole primarie. cazzo che sogno!!!!!

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da marco61 il Mar 16 Giu 2009 - 16:08

Clemclem for president

marco61
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 995
Età : 55
Località : Sanremo
Data d'iscrizione : 07.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4.5, classifica fit 4.1
Racchetta: Volkl DNX 9

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da clemclem il Mar 16 Giu 2009 - 16:09

Very Happy Very Happy magari!!!!! altro che bin hagen!!!! Very Happy

clemclem
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 689
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 fit 4.4
Racchetta: head mg radical pro con 6 gr piombo nel manico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Alex il Mar 16 Giu 2009 - 16:41

@clemclem ha scritto:che sogno!!!!!

Aggiungo che così, secondo me, migliorerebbe anche il nostro approccio alla vita come popolo, perché lo SPORT è scuola di vita, ti insegna ad andare d'accordo con gli altri, tanto per cominciare, il rispetto nella diversità e molte altre cose.

Sarebbe veramente bello e utile per il progresso del nostro splendido paese.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da jvƐƦdƐl il Mar 16 Giu 2009 - 16:47

@Alex ha scritto:
@clemclem ha scritto:che sogno!!!!!

Aggiungo che così, secondo me, migliorerebbe anche il nostro approccio alla vita come popolo, perché lo SPORT è scuola di vita, ti insegna ad andare d'accordo con gli altri, tanto per cominciare, il rispetto nella diversità e molte altre cose.

Sarebbe veramente bello e utile per il progresso del nostro splendido paese.

clemclem & Alex
for PRESIDENTS !!

cheers Very Happy
..e il rispetto per se stessi e a conoscere i propri limiti..
..l'autostima..e a non intraprendere (per noia) i viziacci (fumo, alcool, ecc..)

jvƐƦdƐl
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 3317
Data d'iscrizione : 14.03.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex C, oggi decisamente troppo acciaccato... :(
Racchetta: Wilson n6.1 tour 90 pro room, H22, Ps 6.0 95, Ps 85 St. Vincent, Ps Classic 6.1 95 (18x20), Volkl PB10mid, Pk Ki5 Pse USA, Dunlop 4D 100 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Alex il Mar 16 Giu 2009 - 17:22

jverdel ha scritto:
@Alex ha scritto:
@clemclem ha scritto:che sogno!!!!!

Aggiungo che così, secondo me, migliorerebbe anche il nostro approccio alla vita come popolo, perché lo SPORT è scuola di vita, ti insegna ad andare d'accordo con gli altri, tanto per cominciare, il rispetto nella diversità e molte altre cose.

Sarebbe veramente bello e utile per il progresso del nostro splendido paese.

clemclem & Alex
for PRESIDENTS !!

cheers Very Happy
..e il rispetto per se stessi e a conoscere i propri limiti..
..l'autostima..e a non intraprendere (per noia) i viziacci (fumo, alcool, ecc..)

Credo che lo faremmo pure gratis, solo per il gusto di migliorare lo sport e la mentalità italica...

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Non sono d'accordo.

Messaggio Da Alex il Mar 16 Giu 2009 - 17:36

Credo anche che se le cariche pubbliche fossero ricoperte da "gente normale" che lavora "normalmente" e che le ricopre solo per il piacere di farlo le cose già di per se migliorerebbero e non avremmo tutti quei "politicanti" di professione che appestano di buorocrazia il nostro paese.

L'arrivare a ricoprire una carica non dovrebbe essere il fine per garantirsi una bella vita, ma il mezzo per garantire una serena esistenza ai propri figli.

Il tutto secondo me naturalmente, e levare i compensi e i privilegi penso potrebbe essere un buon modo per accelerare questo processo di innovazione.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum