Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da raffaellobarbalonga il Sab 6 Giu 2015 - 11:51

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti, 
con grande piacere vi invito al primo convegno di 15-0, che si svolgerà a Carpi il 27 e 28 Giugno.
L'evento riguarda gli appassionati di tennis, curiosi e desiderosi di addentrarsi nei meandri della tecnologia applicata al tennis.
La storia degli ultimi 40 anni di racchette e corde, dei sistemi tecnologici che ci hanno cambiato il modo di giocare.
Sarà anche l'occasione di sperimentare un convegno "dinamico", fatto cioè sul campo, con gli attrezzi originali pronti all'uso e con due incordatori a bordo campo a disposizione per testare e testare...!
Inoltre, ciliegina sulla torta, avremo con noi Pro-T-One, che ci farà utilizzare i suoi ormai famosi "accelerometri", per misurare il nostro swing in relazione al telaio che stiamo usando.
Ancora, chi non è mai riuscito e volesse sbizzarrirsi nel provare racchette Züs, Mantis, Völkl, Solinco, Prince, corde Double AR, Solinco, Völkl, Mantis, avrà la giusta occasione!
Vi aspetto tutti, sarà tennis, a cuore aperto!
Raffa

raffaellobarbalonga
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 46
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.04.11

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.1
Racchetta: vorrei tanto una Toalson Sweet Area 320...

Tornare in alto Andare in basso


Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da raffaellobarbalonga il Gio 25 Giu 2015 - 11:57

Sabato ci sarà il cuore del convegno. Domenica tanti test in libertà.

raffaellobarbalonga
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Data d'iscrizione : 02.04.11

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.1
Racchetta: vorrei tanto una Toalson Sweet Area 320...

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da babolat94 il Gio 25 Giu 2015 - 12:31


babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da Sifo il Ven 26 Giu 2015 - 11:56

Ciao Raffa, spero proprio di venire, un virus del menga mi ha appiedato...

Sifo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 95
Età : 48
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 07.10.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: Talmente eccelso che snobbo i tornei...
Racchetta: Donnay 94 Gold, 94 Platinum, Donnay Pro One 97 18 x 20, Head Prestige Liquidmetal Mid, poi Graphene MP 2014, per un'ora anche Babolat PS 98 16x19, ora accasato con Prince TXT 100p.

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da DAVIDE72 il Ven 26 Giu 2015 - 18:35

@Sifo ha scritto:Ciao Raffa, spero proprio di venire, un virus del menga mi ha appiedato...
Dai Sifo, non fare il "manzo", guarda che è un'occasione veramente rara...se fossi in te verrei anche in barella (con me come portantino Very Happy ); guarda che è molto di più di un normale "Yonex Day" (o metteteci qualsiasi altra marca), dove un ristretto manipolo di "carbonari" del telaio si incontrano semi-segretamente...

Seriamente, è una grande occasione, per neofiti e non, di acquisire informazioni che pochi ti possono dare, per poter poi analizzare i telai che il mercato offre con un occhio più tecnico e smaliziato...e non passare tutta la vita a cambiare e "sbagliar telai".
Poi Raffaello è veramente competente, e la passione che ci mette si riconosce sempre...
Infine, "parolina magica"...E' GRATIS!!!santa  
Comunque io ci sarò questo Sabato, a tutti i costi! Siate numerosissimi! cheers

Davide

DAVIDE72
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 432
Età : 44
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: BOLOGNA
Livello: NC
Racchetta: Troppe per poterle elencare

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da Sifo il Ven 26 Giu 2015 - 23:09

Allora vengo anche in barella, mi hai convinto!

Sifo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 95
Età : 48
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 07.10.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: Talmente eccelso che snobbo i tornei...
Racchetta: Donnay 94 Gold, 94 Platinum, Donnay Pro One 97 18 x 20, Head Prestige Liquidmetal Mid, poi Graphene MP 2014, per un'ora anche Babolat PS 98 16x19, ora accasato con Prince TXT 100p.

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da DAVIDE72 il Sab 27 Giu 2015 - 23:23

@Sifo ha scritto:Allora vengo anche in barella, mi hai convinto!
SEEE...HO VISTO COME SEI VENUTO!!! Suspect Suspect Suspect
Comunque, scherzi a parte, il convegno è stato bellissimo ed interessantissimo...praticamente ho provato tantissimi telai Zus, Volkl, Mantis e Solinco dalla mattina fino alle 20 di sera Shocked , con 2 campi a nostra disposizione ed un terza categoria a nostra completa disposizione come palleggiatore. Cool
C'è stato anche un graditissimo rinfresco/pranzo offerto dagli sponsor, che si è tenuto in una delle varie strutture fisse all'aperto del circolo, che oggettivamente è semplicemente meraviglioso, una cosa da mille e una notte. Tutti gentilissimi e massima disponibilità su tutto, un particolare ringraziamento a Davide Zaccarelli di Solinco a Mirko di Tennisworld (Zus). Abbiamo anche potuto testare corde che non avevamo provato prima sui telai in test.
In più, servizio di incordatura gratuito con vari campioni di corde.
Il "cuore" dell'incontro, oltre ovviamente ai test dei telai, è stato un bellissimo excursus esposto da Raffaello Barbalonga (Decathlon Modena) riguardante l'evoluzione tecnologica dei telai e corde negli ultimi 50 anni, con gustosissime prove da parte di tutti i convenuti di numerose racchette "vintage" messe a nostra disposizione, tratte dalla collezione personale di Raffaello stesso. A seguire si sono tenute anche prove di velocità del servizio, misurato con una particolare pistola (laser, credo...).
Al convegno è intervenuto anche un bravissimo 2° categoria (tra l'altro vive a Miami ed è l'allenatore di Vera Zvonareva...), i cui servizi superavano i 200 Km/h (misurati anch'essi).
Una nota doverosa per la presenza anche di Gabriele Medri di Pro-T-One, il quale ci ha spiegato, molto pazientemente e con gran messe di dettagli, aspetti tecnici di telai e corde spesso difficili da digerire, ma spiegati con parole comprensibili; si è messo a nostra completa disposizione con le sue particolari apparecchiature, misurando anche i parametri delle nostre rakke personali.
Insomma, c'era veramente tutto o quasi quello che si potesse desiderare, i partecipanti erano tutti simpaticissimi ed abbiamo subito "fatto gruppo", in un clima di goliardia, complicità ed autentica passione.
Da questo convegno, a livello di telai, ho capito ad esempio che ci sono differenze per me nettamente avvertibili nei telai Zus, se cambi di 5 grammi e/o di 0,5 cm di bilanciamento lo senti chiaramente, per cui poter farsi un'idea precisa sul campo è stato fondamentale per poter fare una scelta serena e senza ripensamenti e/o errori.
Ma, oltre a tutto ciò che di bello è capitato, al di là dell'aspetto "commerciale" (che quando ci sono sponsor è sempre un pizzico presente...), il messaggio più importante che questo convegno ha offerto è: CONSAPEVOLEZZA.
Divenire consapevoli di ciò che ci vuole per il nostro tennis, del perché un telaio funziona o non funziona per noi, consapevolezza nell'orientarci in una scelta commerciale molto vasta, e a volte caratterizzata da pubblicità e tecnologie "ingannevoli".
Questo è stato il messaggio più importante, che ha piantato il seme del "dubitare, riflettere e sempre verificare" in chi ancora non l'aveva...e di questo un ringraziamento va nuovamente a Raffaello.
Spero che queste iniziative possano fiorire e moltiplicarsi, per far sì che la parte più importante del mercato del tennis (noi...) acquisisca sempre più uno spirito critico ed orientato alla massima qualità possibile, per riuscire ad influenzare ed orientare le scelte future dei produttori di racchette, e favorire la nascita di un'offerta molto più "segmentata" (cioè non più solo i soliti noti, ma più marchi che, attraverso una sana competizione orientata alla qualità, riescano a dare nuovo impulso e slancio alla ricerca & sviluppo di telai sempre più affidabili e performanti.
Alla fine c'era addirittura la cena a bordo piscina, ma io ero così sfinito e stanco (ma felice ed appagato...), che me ne sono tornato a Bologna per riposarmi.
Il convegno c'è anche domani, con nuovi marchi, è veramente un'occasione imperdibile...e ve lo dice uno che non ha mai amato i convegni, perché li riteneva inutili, troppo commerciali e pallosi! Questo di sicuro non lo è.

Buon tennis a tutti. cheers

Davide

DAVIDE72
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 432
Età : 44
Località : BOLOGNA
Data d'iscrizione : 09.01.12

Profilo giocatore
Località: BOLOGNA
Livello: NC
Racchetta: Troppe per poterle elencare

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da Sifo il Dom 28 Giu 2015 - 0:24

Domani vengo e con un giocatore di prima, sta' tranquillo! Speriamo che domani sia anche la metà di quello che hai raccontato oggi, ciao Davide

Sifo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 95
Età : 48
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 07.10.11

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: Talmente eccelso che snobbo i tornei...
Racchetta: Donnay 94 Gold, 94 Platinum, Donnay Pro One 97 18 x 20, Head Prestige Liquidmetal Mid, poi Graphene MP 2014, per un'ora anche Babolat PS 98 16x19, ora accasato con Prince TXT 100p.

Tornare in alto Andare in basso

Re: 1° convegno 15-0, Carpi (MO) 27/28 Giugno

Messaggio Da raffaellobarbalonga il Dom 28 Giu 2015 - 20:35

@DAVIDE72 ha scritto:
@Sifo ha scritto:Allora vengo anche in barella, mi hai convinto!
SEEE...HO VISTO COME SEI VENUTO!!! Suspect Suspect Suspect
Comunque, scherzi a parte, il convegno è stato bellissimo ed interessantissimo...praticamente ho provato tantissimi telai Zus, Volkl, Mantis e Solinco dalla mattina fino alle 20 di sera Shocked , con 2 campi a nostra disposizione ed un terza categoria a nostra completa disposizione come palleggiatore. Cool
C'è stato anche un graditissimo rinfresco/pranzo offerto dagli sponsor, che si è tenuto in una delle varie strutture fisse all'aperto del circolo, che oggettivamente è semplicemente meraviglioso, una cosa da mille e una notte. Tutti gentilissimi e massima disponibilità su tutto, un particolare ringraziamento a Davide Zaccarelli di Solinco a Mirko di Tennisworld (Zus). Abbiamo anche potuto testare corde che non avevamo provato prima sui telai in test.
In più, servizio di incordatura gratuito con vari campioni di corde.
Il "cuore" dell'incontro, oltre ovviamente ai test dei telai, è stato un bellissimo excursus esposto da Raffaello Barbalonga (Decathlon Modena) riguardante l'evoluzione tecnologica dei telai e corde negli ultimi 50 anni, con gustosissime prove da parte di tutti i convenuti di numerose racchette "vintage" messe a nostra disposizione, tratte dalla collezione personale di Raffaello stesso. A seguire si sono tenute anche prove di velocità del servizio, misurato con una particolare pistola (laser, credo...).
Al convegno è intervenuto anche un bravissimo 2° categoria (tra l'altro vive a Miami ed è l'allenatore di Vera Zvonareva...), i cui servizi superavano i 200 Km/h (misurati anch'essi).
Una nota doverosa per la presenza anche di Gabriele Medri di Pro-T-One, il quale ci ha spiegato, molto pazientemente e con gran messe di dettagli, aspetti tecnici di telai e corde spesso difficili da digerire, ma spiegati con parole comprensibili; si è messo a nostra completa disposizione con le sue particolari apparecchiature, misurando anche i parametri delle nostre rakke personali.
Insomma, c'era veramente tutto o quasi quello che si potesse desiderare, i partecipanti erano tutti simpaticissimi ed abbiamo subito "fatto gruppo", in un clima di goliardia, complicità ed autentica passione.
Da questo convegno, a livello di telai, ho capito ad esempio che ci sono differenze per me nettamente avvertibili nei telai Zus, se cambi di 5 grammi e/o di 0,5 cm di bilanciamento lo senti chiaramente, per cui poter farsi un'idea precisa sul campo è stato fondamentale per poter fare una scelta serena e senza ripensamenti e/o errori.
Ma, oltre a tutto ciò che di bello è capitato, al di là dell'aspetto "commerciale" (che quando ci sono sponsor è sempre un pizzico presente...), il messaggio più importante che questo convegno ha offerto è: CONSAPEVOLEZZA.
Divenire consapevoli di ciò che ci vuole per il nostro tennis, del perché un telaio funziona o non funziona per noi, consapevolezza nell'orientarci in una scelta commerciale molto vasta, e a volte caratterizzata da pubblicità e tecnologie "ingannevoli".
Questo è stato il messaggio più importante, che ha piantato il seme del "dubitare, riflettere e sempre verificare" in chi ancora non l'aveva...e di questo un ringraziamento va nuovamente a Raffaello.
Spero che queste iniziative possano fiorire e moltiplicarsi, per far sì che la parte più importante del mercato del tennis (noi...) acquisisca sempre più uno spirito critico ed orientato alla massima qualità possibile, per riuscire ad influenzare ed orientare le scelte future dei produttori di racchette, e favorire la nascita di un'offerta molto più "segmentata" (cioè non più solo i soliti noti, ma più marchi che, attraverso una sana competizione orientata alla qualità, riescano a dare nuovo impulso e slancio alla ricerca & sviluppo di telai sempre più affidabili e performanti.
Alla fine c'era addirittura la cena a bordo piscina, ma io ero così sfinito e stanco (ma felice ed appagato...), che me ne sono tornato a Bologna per riposarmi.
Il convegno c'è anche domani, con nuovi marchi, è veramente un'occasione imperdibile...e ve lo dice uno che non ha mai amato i convegni, perché li riteneva inutili, troppo commerciali e pallosi! Questo di sicuro non lo è.

Buon tennis a tutti. cheers

Davide
Davide, grazie della tua partecipazione, GRAZIE A TUTTI coloro i quali sono intervenuti. Credo fortemente sia stato un evento unico e molto divertente..
Grazie al circolo, grazie ai ragazzi che da Lodi e da Brescia  sono venuti sabato e sono TORNATI domenica!!  Grazie di come avete partecipato, grazie del vostro entusiasmo, Grazie a Mirko di Zus che é partito da Roma carico della sua simpatia contagiosa. Grazie  a Gabriele e ad  Alessandro di Pro-t-one e alla  loro pazienza, a  Marco che ha sfidato le code  e ci ha raggiunti oggi  partendo da  Montecatini, a Solinco, che  con Davide doveva stare solo sabato ma è rimasta anche domenica, a Roberto  Vitale di Volkl  che  sabato ha  giocato con l'entusiasmo di un bambino, a  Enrico che ci ha ospitati da vero gentiluomo. Insomma oggi possiamo dire che il movimento dei "consapevoli" è vivo e pieno di energie!!!  SOTTO ALLA PROSSIMA!!!

raffaellobarbalonga
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 218
Età : 46
Località : bologna
Data d'iscrizione : 02.04.11

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.1
Racchetta: vorrei tanto una Toalson Sweet Area 320...

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum