Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Racchetta pesante o...rigida?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Racchetta pesante o...rigida?

Messaggio Da theshield il Mar 2 Giu 2015 - 5:36

Domandona:

a parità di bilanciamento, profilo, corde, tensione e "braccio", risulterà più potente una pallina colpita con una racchetta da 325 grammi ma molto flessibile oppure una colpita da una racchetta da 300 grammi ma molto rigida?.

ovviamente non pretendo i calcoli matematici... ma insomma vorrei sapere se incide di più il peso o la rigidità sulla potenza dei colpi...

theshield
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 154
Data d'iscrizione : 26.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta pesante o...rigida?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 2 Giu 2015 - 22:18

hai trascurato due cose fondamentali: l'inerzia (swingweight) e le dimensioni del piatto corde. quella parità che fai per ipotesi non serve praticamente a nulla perchè nella realtà è difficile trovare due racchette uguali persino nello stesso modello ! cambia sempre qualcosa e nel tennis anche una cosa piccolissima può influire parecchio. comunque sia, la racchetta molto rigida e con inerzia alta, sprigiona potenza, ma solo se viene gestita bene. quindi la parità del braccio in questo caso ti frega, perchè se la poni tra le costanti, non saprai mai la realtà oggettiva ma solo quella relativa a quel giocatore.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Racchetta pesante o...rigida?

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 2 Giu 2015 - 22:33

poi, più che di peso, io parlerei di percezione del peso, che è molto diverso. ad esempio, tu hai messo il bilanciamento fisso, per ipotesi, ma anche questo è un procedimento strano, perchè su racchette molto pesanti troverai bilanciamenti massimi a 31.5 senza corde e su racchette sempre più leggere potrai arrivare persino a 34 senza corde (considera che già due centimetri di differenza di bilanciamento sono un'infinità) . a te cosa interessa sapere ? di racchette che non esistono o esistono solo se ce le fai diventare col custom o di racchette che esistono ? penso sia più utile la seconda. al crescere del peso, quasi sempre, indietreggia il bilanciamento. oltre a questo ci sono diverse distribuzioni del peso lungo tutta la racchetta, a prescindere dal bilanciamento. quindi anche lì avrai effetti diversi sia sul controllo che sulla potenza. in definitiva, la racchetta che ha più potenza è quella che dopo averci giocato una decina di ore ti fa esclamare "ammazza che potenza!"

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum