Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Gio 14 Mag 2015 - 14:27

Ciao Ragazzi , visto la vicinanza dell'assistenza ho preso seriamente in considerazione l'acquisto di una protennis.  Il dilemma è tra questi 2 modelli .

1- 480i plus "rotativa"

2- 580i  "lineare"

L'uso che ne farei è quello di incordare principalmente i miei telai , vale a dire un 10-12 telai mese al massimo. So benissimo che con questo volume di telai mi basterebbe una buona macchina a contrappeso risparmiando parecchio , pero'...... sai comè Cool  le elettroniche hanno il loro fascino . 

Ero indeciso tra questi due modelli , con una differenza di circa 1100€ per avere la 580i, che da quello che ho letto è delle migliori entry level tra le lineari..... sbaglio?    

Detto questo, vi chiedo secondo voi se per il mio uso ci sarebbero dei vantaggi sostanziali prendendo una lineare rispetto la rotativa, o se sarebbe solo una cosa di "pura libidine personaleEmbarassed Smile......

Grazie

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da jasper il Gio 14 Mag 2015 - 14:47

Dipende dalle tue possibilità e dalla voglia di spendere quei soldi in più. Wink

Io con la Gamma Els, simile alla 480i, incordo da oltre 3 anni e dopo tante tante incordature è ancora perfetta e precisissima Wink

Ho pensato qualche volta di passare a macchina superiore, avevo anche la possibilità di prendere la Baiardo, ma poi ho pensato bene che non aveva senso spendere altri soldi visto che mi trovo a meraviglia con la mia Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Gio 14 Mag 2015 - 14:58

Grazie della risposta ..... infatti è il dubbio che ho adesso..... mi piacerebbe capire quali potrebbero essere i vantaggi della lineare rispetto la rotativa .... che ne so... piu' precisa? piu' veloce ? a livello di meccanica o manutenzione ci sono differenze ?
magari con la lineare divento un campione ????  affraid ...  lol!

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da jasper il Gio 14 Mag 2015 - 16:57

Nel momento in cui la trazione è a regolazione costante l'importante è imparare a incordare in modo costante coi giusti tempi, null'altro.
Riguardo la velocità, considera che con la rotativa riesco a incordare un 16x19 in tranquillità in 15/16 minuti, quindi Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Gio 14 Mag 2015 - 21:15

Allora potremmo dire che la differenza si vede solo se vengono incordati parecchi telai uno dietro l'altro? Perdendo magari affidabilità nel caso della 480?

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da manricox il Mar 19 Mag 2015 - 23:06

@interceptor ha scritto:Allora potremmo dire che la differenza si vede solo se vengono incordati parecchi telai uno dietro l'altro? Perdendo magari affidabilità nel caso della 480?
sicuramente la trazione lineare e piu affidabile di quella circolare, dipende da cosa devi fare con la macchina, serve solo per le tue racchette e quelle dei tuoi amici? se devi fare 2/3000 telai l'anno comprati allora una lineare Smile

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da manricox il Mar 19 Mag 2015 - 23:07

comunque appena arriva il maestro Eiffel dira la sua, i suoi consigli sono sempre da prendere in seria considerazione

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 20 Mag 2015 - 0:15

@manricox ha scritto:
@interceptor ha scritto:Allora potremmo dire che la differenza si vede solo se vengono incordati parecchi telai uno dietro l'altro? Perdendo magari affidabilità nel caso della 480?
sicuramente la trazione lineare e piu affidabile di quella circolare, dipende da cosa devi fare con la macchina, serve solo per le tue racchette e quelle dei tuoi amici? se devi fare 2/3000 telai l'anno comprati allora una lineare Smile
per 2/3000 telai l'anno ci vuole una macchina che sopporti 2/3000 telai l'anno,cioe' per uso professionale,le lineari della babolat,tecnifibre,wilson ecc....

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da kingkongy il Mer 20 Mag 2015 - 1:37

....sono circa 8 racchette al giorno, Natale e Santo Stefano compresi... !!!
Fanno dei monofilo, ultimamente, che di rompono con lo sguardo...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Mer 20 Mag 2015 - 7:53

2/3000 ????    affraid  come ho scritto il mio carico di lavoro è proprio basso basso.... se mi dite che a parità di abilità le incordature sono uguali sia con la 480 che con la 580 ,  meglio risparmiare qualcosina ed optare per la piu' piccola...... bounce

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da kingkongy il Mer 20 Mag 2015 - 8:44

Hihihi e' vero!  Chi ha tirato fuori la storia dei 3000 telai all'anno???
Hahahaha

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 20 Mag 2015 - 8:45

Se fai più di due telai consecutivi (intendo assolutamente consecutivi, ovvero finisci l'uno cominci l'altro) lascia perdere la rotativa.
Se concentri anche in un solo giorno la settimana più di quattro/cinque telai idem come sopra...

La rotativa richiede mediamente dai trenta ai quaranta centimetri in più di corda, e con determinati tipi di armeggi può causarne una piegatura od uno schiacciamento anomalo.

I sensori impiegati sulle lineari sono generalmente più precisi ed accoppiati a software di maggiori/migliori potenzialità.

Detto ciò se il lavoro è correttamente eseguito (ed il carico di lavoro non eccessivo) una rotativa di qualità -come quella in questione- va più che bene...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40493
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Mer 20 Mag 2015 - 8:52

Grazie a tutti per le risposte...  mi attende una dura decisione  What a Face  Smile Smile

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da jasper il Mer 20 Mag 2015 - 9:28

Mario, io con la rotativa ho incordato anche 10 telai consecutivi.
Ricordo di aver incordato due telai a Marco Mosciatti , erano il 5° e 6° consecutivo, e avevano identico DT.
Ho incordato 4 telai consecutivi lo scorso mese (Speed con T6) ad un 3.1 con DT identico.
Riguardo il piegamento della corda, mai e poi mai una corda da me montata si è rotta se non per evidente stecca.

Non voglio contestare ciò che dici, ma una buona rotativa con giusta tecnica sarà sempre migliore della migliore lineare usata da un mediocre Wink

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da manricox il Mer 20 Mag 2015 - 12:52

@interceptor ha scritto:Grazie a tutti per le risposte...  mi attende una dura decisione  What a Face  Smile Smile
intanto vai a visionare dal vivo le macchine poi decidi Smile

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 20 Mag 2015 - 14:40

@jasper, non voglio scendere in polemica.

Mettiamola così: se ci gioco l'esame di Pro Tour Stringer non uso una rotativa, pur buona come ho detto nell'ultimo paragrafo...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40493
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da jasper il Mer 20 Mag 2015 - 20:39

Mario, ma che polemica? Very Happy

È solo che se rileggi la richiesta di Intercepror noterai che si sta esagerando.... Per lui una 480 è più che sufficiente.... E lo è anche per chi incorda 800 telai annui...

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Lun 8 Giu 2015 - 10:11

Ciao a tutti , finalmente ho iniziato ad incordare le mie racchette . Alla fine , tra 480i plus e 580i , mi sono deciso ed ho portato a casa una 590i cheers praticamente nuova .... colpo di fortuna.

Essendo la prima macchina , non la posso paragonare ad altri modelli , ma la trovo veramente fantastica. 

Detto questo , oltre a ringraziarvi per i  consigli , volevo chiedervi se potete suggerirmi delle matasse economiche con un buon rapporto qualità prezzo sia mono che multifilo , in modo da poter fare pratica e possibilmente anche giocarci ... 

Vi ringrazio  bounce bounce

PS.  è normale che per le prime incordature ci si metta un botto di tempo e si sudi peggio di una partita da 5 set giocata a mezzogiorno in pieno agosto ?   affraid Very Happy Very Happy

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 8 Giu 2015 - 10:47

Se non hai assolutamente esperienza direi che sia più che normale per quel che riguarda il tempo. Le orizzontali soprattutto sono un ostacolo che per diverse volte può sembrare insormontabile.
Se non disponi di una Starting clamp compratene una subito, è un aiuto sia per i nodi che per tenere in blocco le orizzontali senza dover usare l'orribile (per quanto accettabile se ben eseguito...) starting knot.
La mia compagna, totalmente digiuna di incordature fino a due anni fa, ci mise un'ora e mezzo per la prima, circa 45 minuti per la seconda ed oggi (visto che di quando in quando si diletta a tenersi in allenamento) sui 30 minuti...ma ci va molto cauta perchèci tiene alle unghie, altrimenti potrebbe benissimo scendere almeno altri 5 minuti se non di più.
Comunque, guardati e riguardati filmati recenti su Youtube (quelli di Parnell o Maslowski vanno benone...)

Per le sudate non c'è nulla da fare, visto che la macchina scalda di suo... Suspect

Fattore corde: per iniziare, prova con quelle di pro's Pro: Plus Power 1.23 per i mono, Powercable per i syngut e Kingut per i multi....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40493
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Lun 8 Giu 2015 - 11:24

Ti ringrazio , si uso la starting clamp , per il momento mi esercito con i 4 nodi, chiusi con il nodo parnel o pro knot ( mi sembra) .  In effetti i problemi iniziano nelle orizzontali dove per il momento controllo sempre ad ogni passaggio se faccio l'alternato corretto.......  con il multi va gia' meglio essendo piu' morbido .

Grazie per il consiglio corde.

Smile

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da manricox il Lun 8 Giu 2015 - 12:50

@interceptor ha scritto:Ciao a tutti , finalmente ho iniziato ad incordare le mie racchette . Alla fine , tra 480i plus e 580i , mi sono deciso ed ho portato a casa una 590i cheers praticamente nuova .... colpo di fortuna.

Essendo la prima macchina , non la posso paragonare ad altri modelli , ma la trovo veramente fantastica. 

Detto questo , oltre a ringraziarvi per i  consigli , volevo chiedervi se potete suggerirmi delle matasse economiche con un buon rapporto qualità prezzo sia mono che multifilo , in modo da poter fare pratica e possibilmente anche giocarci ... 

Vi ringrazio  bounce bounce

PS.  è normale che per le prime incordature ci si metta un botto di tempo e si sudi peggio di una partita da 5 set giocata a mezzogiorno in pieno agosto ?   affraid Very Happy Very Happy
ottima macchia, l'hai presa nuova? Smile

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da abracadabra78 il Lun 8 Giu 2015 - 12:56

@interceptor ha scritto:Ciao a tutti , finalmente ho iniziato ad incordare le mie racchette . Alla fine , tra 480i plus e 580i , mi sono deciso ed ho portato a casa una 590i cheers praticamente nuova .... colpo di fortuna.

Essendo la prima macchina , non la posso paragonare ad altri modelli , ma la trovo veramente fantastica. 

Detto questo , oltre a ringraziarvi per i  consigli , volevo chiedervi se potete suggerirmi delle matasse economiche con un buon rapporto qualità prezzo sia mono che multifilo , in modo da poter fare pratica e possibilmente anche giocarci ... 

Vi ringrazio  bounce bounce

PS.  è normale che per le prime incordature ci si metta un botto di tempo e si sudi peggio di una partita da 5 set giocata a mezzogiorno in pieno agosto ?   affraid Very Happy Very Happy
OTTIMO acquisto!....e' normale sudare come e' normale metterci tanto tempo nn essendo ancora pratico!

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da nw-t il Lun 8 Giu 2015 - 13:02

@abracadabra78 ha scritto:
@interceptor ha scritto:Ciao a tutti , finalmente ho iniziato ad incordare le mie racchette . Alla fine , tra 480i plus e 580i , mi sono deciso ed ho portato a casa una 590i cheers praticamente nuova .... colpo di fortuna.

Essendo la prima macchina , non la posso paragonare ad altri modelli , ma la trovo veramente fantastica. 

Detto questo , oltre a ringraziarvi per i  consigli , volevo chiedervi se potete suggerirmi delle matasse economiche con un buon rapporto qualità prezzo sia mono che multifilo , in modo da poter fare pratica e possibilmente anche giocarci ... 

Vi ringrazio  bounce bounce

PS.  è normale che per le prime incordature ci si metta un botto di tempo e si sudi peggio di una partita da 5 set giocata a mezzogiorno in pieno agosto ?   affraid Very Happy Very Happy
OTTIMO acquisto!....e' normale sudare come e' normale metterci tanto tempo nn essendo ancora pratico!

Dovevi vedere Abra com'era sudato dopo il pareggio di Morata... Very Happy

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15460
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da interceptor il Lun 8 Giu 2015 - 14:02

Grazie ragazzi......   Very Happy.....  bellissima la prima incordatura .....  avevo quasi finito le verticali quando ho sganciato la pinza sbagliata  affraid .... ops ! pale ... naturalmente ho continuato e dirottato la racchetta come guadino da pesca  bounce bounce   sempre utile! drunken

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incordatrice "lineare vs rotativa" vale la pena?

Messaggio Da manricox il Lun 8 Giu 2015 - 14:19

@interceptor ha scritto:Grazie ragazzi......   Very Happy.....  bellissima la prima incordatura .....  avevo quasi finito le verticali quando ho sganciato la pinza sbagliata  affraid .... ops ! pale ... naturalmente ho continuato e dirottato la racchetta come guadino da pesca  bounce bounce   sempre utile! drunken
hahahahahahah, puo succedre, sapessi quante volte mi e capitato Very Happy

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum