Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 10 Mag 2015 - 17:36

Questo è un parallelo tra diversi oversize. dite la vostra, i pro ed i contro, ed aggiungete modelli se volete. Grazie

Modello
ProKennex Q15
Il principe O3 Red LS
Il principe Textreme Warrior 107T
Volkl Organix V1 Oversize
Volkl Super G V1 Oversize
Dimensioni testa
105in² / 677cm²
105in² / 677cm²
107in² / 690cm²
110in² / 710cm²
110in² / 710cm²
Lunghezza
27.50in / 69,85 centimetri
27.25in / 69,22 centimetri
27.00in / 68,58 centimetri
27.60in / 70,1 centimetri
27.60in / 70,1 centimetri
Peso
10,20 oz / 289g
10,30 oz / 292g
10,50 oz / 298g
10,40 oz / 295g
10,60 oz / 301G
Balance Point
3pts HL
3pts HL
3pts HL
3pts HL
3pts HL
Altalena Peso
308
315
314
308
310
Cornice Rigidità
72
70
67
66
68
Spessore del telaio
27,0 millimetri
25,5 millimetri
27,0 millimetri
24,0 millimetri
25,5 millimetri
Tip / albero
27,0 millimetri / 26,5 millimetri
23,0 millimetri / 24,0 millimetri
28,0 millimetri / 25,0 millimetri
29,0 millimetri / 26,0 millimetri
28,5 millimetri / 27,0 millimetri
Composizione
Spiral Tech Carbon
GraphitExtreme / rame / Titanio / Tungsteno
Grafite & Textreme
Organix / Carbon / vetroresina
Organix, carbonio, fibra di vetro
Livello di potenza
Medio-Alta
Medio
Medio
Alto
Alto
Schema corde
16 verticali / 19 orizzontali
16 verticali / 19 orizzontali
16 verticali / 19 orizzontali
16 verticali / 19 orizzontali
16 verticali / 19 orizzontali
Salto
8H, 7T, 9T
7T, 9T, 7H, 9H
7T, 9T, 7H, 9H
8T, 8H
8T, 8H
Tensione
52-68
53-63
50-60
50-60
50-60

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da VANDERGRAF il Dom 10 Mag 2015 - 22:14

ne ho provati solo due e non rientrano tra quelli, ma vorrei fare una osservazione: non è strano che un piatto corde maggiorato, sinonimo di spinta, necessiti anche di profilo spesso, rigidità alta e schema corde aperto ?  ossia, questi modelli hanno molte cose che favoriscono la spinta, ma pochisssime che favoriscono anche il controllo e la sensibilità, per non parlare del peso che è sempre basso. non sarebbe più logico controbilanciare un piatto corde oversize con caratteristiche votate al controllo ? anche perchè si limiterebbe la necessità di dover incordare a tensioni alte, soprattutto con multifilamenti. in finale, mi sembrano racchette che possono essere efficaci solo per una ristretta categoria di giocatori e non per altri, poco versatili.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 10 Mag 2015 - 22:23

@VANDERGRAF ha scritto:ne ho provati solo due e non rientrano tra quelli, ma vorrei fare una osservazione: non è strano che un piatto corde maggiorato, sinonimo di spinta, necessiti anche di profilo spesso, rigidità alta e schema corde aperto ?  ossia, questi modelli hanno molte cose che favoriscono la spinta, ma pochisssime che favoriscono anche il controllo e la sensibilità, per non parlare del peso che è sempre basso. non sarebbe più logico controbilanciare un piatto corde oversize con caratteristiche votate al controllo ? anche perchè si limiterebbe la necessità di dover incordare a tensioni alte, soprattutto con multifilamenti. in finale, mi sembrano racchette che possono essere efficaci solo per una ristretta categoria di giocatori e non per altri, poco versatili.
Bravo!

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da cristofer il Lun 11 Mag 2015 - 9:40

Tra quelle che citi conosco solo la prince red 105. È un abellissima racchetta, molto potente ed ha un impatto abbastanza confortevole, non affatica il braccio neanche quando la partita si allungae la battuta è una fucilata. Con questo tipo di racchette molta gente giocherebbe meglio, ti regalano profondità, velocità di palla e tolleranza. Chiaramente non ci giochi di tocco ma riesci a fare volée profonde senza problemi.

cristofer
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 683
Data d'iscrizione : 28.10.10

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello: 3.0 I.T.R.
Racchetta: provenne ki15 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da KevinKline il Ven 6 Nov 2015 - 8:01

A me ormai é chiaro...gioco molto meglio col padellone.
Ci sono arrivato per necessitá, operato alla spalla, avevo bisogno di un attrezzo più leggero e facile. Gioco per ora solo 1 o al Max 2 ore a settimana, ma si sono dissolte le nebbie, spazzate vie tutte le pippe sui telai agonistici ecc. ecc. la veritá inconfutabile è che il mio gioco è molto più efficace col padellone. 
Senza avere praticamente ore alle spalle negli ultimi 2 anni, Ieri ho giocato alla pari con un 4.2, set 5-5 non terminato. Mi chiedo quanti 4a abbiano provato a giocare davvero con un OS. Secondo me ne gioverebbe la maggior parte. Soprattutto gli over 40. Io non sono certo un fenomeno, ma ho swing molto ampi e una discreta tecnica, quindi non esattamente il giocatore perfetto da padellone, ma mi riesce tutto più facile.
Servo meglio, sopratutto la seconda che arriva più solida, i colpi da fondo arrivano più profondi e carichi, ma soprattutto faticando la metà e rimettendo in campo tutto con facilitá. La palla scappa qualche volta...è chiaro, ma sforzandomi di coprire bene i colpi, e cercando sempre uno swing ampio e pulito riesco a sbagliare molto meno di me stesso con in mano un piatto 100, oiù preciso, ma meno tollerante. E aggiungo, cosa fondamentale, che riesco anche a divertirmi di più.
E il mio lato oscuro della forza è addirittura un padellone prince, non più in produzione, piatto 118 da 250 gr nudo, che però ho opportunamente customizzato riportando a un peso e bil umani di 305gr e 33,2 bil. incordato con multi rip control. 
Sono convinto che questo tipo di post venga snobbato dai più che, solo leggendo OS nel titolo passeranno al post successivo e mai hanno considerato l'idea di effettuare una prova con una racchetta simile.
Ma se adesso siete qui a leggerlo, accettate il consiglio.
Provate un padellone e poi chiedetevi con onestà: Con quale gioco meglio?

KevinKline
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Età : 46
Data d'iscrizione : 26.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4a scarso, sempre Infortunato
Racchetta: In cerca di quella perfetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da kingkongy il Ven 6 Nov 2015 - 8:25

Alcuni anni fa lessi un articolo (americano) di giornalista americano che evidenziava come, nel nostro Paese, ci sia la tendenza ad usare racchette più pesanti e più piccole rispetto la media planetaria. Non c'era alcun dato "misurabile" a sostegno di questa tesi... Però, chissà, sarebbe interessante avere questi dati di vendita.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 6 Nov 2015 - 8:33

Senza ammetterlo apertamente e con la complicità di Wilson ho sperimentato il Lato Oscuro della Forza (non è vero...tant'è che il mio primo nick "storico" è stato DarthVader...lunga vita all'impero!  Cool ).

AMER mi ha fatto gentile omaggio di una Ultra XP110S.
Prime piatte finalmente "come una volta", ma soprattutto seconde senza freno a mano tirato e cariche di effetti (grazie anche ad un setup appositamente studiato) 
Precisione quasi da agonistica, recuperi finalmente degni di tale nome (e con un passo in meno, il che viste le mie povere caviglie è un aiuto non da poco)...meno fatica di gioco.

Sono suppergiù nelle tue stesse condizioni ad ore di gioco negli ultimi due anni, e solo e sempre per test.
Mi tengo una DR Alpha come "giocattolo da esperimenti"...ma quelle poche volte che gioc(her)o penso saranno supportate dalla Ultra... What a Face

@kingkongy...Enri, erano i dati a cui facevo riferimento in una precedente chiaccherata, appena li trovo li pubblico.
Italia e Francia sono totalmente fuori parametro rispetto ad ogni altro paese per quel che riguarda la vendita di telai agonistici...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da KevinKline il Ven 6 Nov 2015 - 8:46

master hai già in vendita la ultra xp 110s?
E' una racchetta alla quale sto guarando con molto interesse. Ma è vero che ha un RAdi 77? come sono le sensazioni di confort?
grazie

KevinKline
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Età : 46
Data d'iscrizione : 26.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4a scarso, sempre Infortunato
Racchetta: In cerca di quella perfetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da kingkongy il Ven 6 Nov 2015 - 8:48

Eh, bravo! Questi sì che sono dati interessanti... Mi Sa poi che mi unirò pure io alla setta satanica degli Ultra...sì, ma Ultra-cinquantenni. 
L'altro giorno per fare il ganzo contro il muro e mostrare a Tommy un servizio "bomba"...mi son scassato la spalla. E al posto della bomba è venuto fuori un petardino bagnato! Tristezza...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da KevinKline il Ven 6 Nov 2015 - 8:53

@kingkongy ha scritto:Alcuni anni fa lessi un articolo (americano) di giornalista americano che evidenziava come, nel nostro Paese, ci sia la tendenza ad usare racchette più pesanti e più piccole rispetto la media planetaria. Non c'era alcun dato "misurabile" a sostegno di questa tesi... Però, chissà, sarebbe interessante avere questi dati di vendita.
Credo sia assolutamente vero... siamo tutti Federer

KevinKline
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Età : 46
Data d'iscrizione : 26.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4a scarso, sempre Infortunato
Racchetta: In cerca di quella perfetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 6 Nov 2015 - 9:10

@KevinKline la rigidità (unstrung) è reale...ma dovresti provarla. Non si avverte se non nelle caratteristiche positive.
E' una vera racchetta-laboratorio, con tutte le ultime idee di Wilson, più qualcuna in serbo per il futuro.

A noi è bastato farle provare per venderne...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da KevinKline il Ven 6 Nov 2015 - 11:10

me la fai provare tu?

KevinKline
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Età : 46
Data d'iscrizione : 26.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4a scarso, sempre Infortunato
Racchetta: In cerca di quella perfetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 6 Nov 2015 - 12:49

E che, secondo te la tengo in negozio per fare scena? Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40475
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da kingkongy il Ven 6 Nov 2015 - 12:50

Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Ursus il Ven 6 Nov 2015 - 13:04

Un mio compagno di squadra ha trovato il nirvana con la Q15. È migliorato molto con una grande sicurezza e facilità di gioco. Gli ho incordato la racchetta un paio di volte ma non sono ancora riuscito a provarla. Spero di poterlo fare presto anche se sono il testimonial esatto del mercato italiano, Piatto 95 e 360 gr finita...

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Michele Forni il Ven 6 Nov 2015 - 13:41

@kingkongy ha scritto:Eh, bravo! Questi sì che sono dati interessanti... Mi Sa poi che mi unirò pure io alla setta satanica degli Ultra...sì, ma Ultra-cinquantenni. 
L'altro giorno per fare il ganzo contro il muro e mostrare a Tommy un servizio "bomba"...mi son scassato la spalla. E al posto della bomba è venuto fuori un petardino bagnato! Tristezza...
Parlando di muri, vedo spesso documentari dove si allenano al muro: ci sono tante persone allineate e improvvisamente si sente una voce dire "Feuer"!!

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da KevinKline il Ven 6 Nov 2015 - 14:34

@Eiffel59 ha scritto:E che, secondo te la tengo in negozio per fare scena? Wink
Ti ho scritto una mail

KevinKline
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Età : 46
Data d'iscrizione : 26.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4a scarso, sempre Infortunato
Racchetta: In cerca di quella perfetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 7 Nov 2015 - 22:18

Ma chi ti manda ad ammazzarti di fatica quando con telaio 100 o 110 più leggero e potente hai gli stessi risultati di una più pesante ma con recupero più facile? Io ho trovato la soluzione o 290-300 con meno corde o 280-285 16x19, 16x18 o 16x20. io ho trovato la soluzione. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Ursus il Dom 8 Nov 2015 - 8:04

@drichichi@alice.it ha scritto:Ma chi ti manda ad ammazzarti di fatica quando con telaio 100 o 110 più leggero e potente hai gli stessi risultati di una più pesante ma con recupero più facile? Io ho trovato la soluzione o 290-300 con meno corde o 280-285 16x19, 16x18 o 16x20. io ho trovato la soluzione.

Si vero, però il problema è riuscire a spingere veramente ed avere un minimo di solidità per opporsi a chi gioca forte.
Chi gioca con i padelloni di solito ha un gioco molto regolare ma passivo; aspetto e ributto, difficilmente è gente che spinge veramente ed imposta il gioco.
Come detto non sono ancora riuscito a provare la Q15.
In passato ho avuto le Kblade Team, racchetta molto facile e confortevole che però se non opportunamente appesantita, sembrava un fuscello.

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da KevinKline il Dom 8 Nov 2015 - 9:25

Esatto!
Io non gioco così, ma cerco di comandare il gioco e avanzare a rete appena possibile. La soliditá non manca poichè gli OS arrivano anche a spessori di 30mm, ma come scrivi tu potrebbero essere opportunamente appesantiti, anche perchè alcuni hanno bilanciamenti assurdi. L'unico problema e riuscire a giocare colpi sempre coperti e non sparare sui teloni, cosa fattibile per chi ha una discreta tecnica in virtù del fatto che gli Os hanno una maggiore predisposizione agli effetti rispetto a piatti più piccoli.

KevinKline
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Età : 46
Data d'iscrizione : 26.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4a scarso, sempre Infortunato
Racchetta: In cerca di quella perfetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Panacef il Dom 8 Nov 2015 - 9:40

Mi permetto di dire la mia: dopo decine decine di telai gioco con soddisfazione con le old fxp radical tour, uniche (credo) radical piatto 100, manico in cuoio 340g finite. Ora ho deciso di fare un ulteriore passo e provare la OS 107, sempre fxp o liquidmetal, dipende dall'occasione. Ho un gioco aggressivo da fondo, diciamo Sharapova style, anche perchè non ho le gambe per fare il tergi in difesa, devo assolutamente chiudere entro i 5 colpi. Da quel che ho capito i cosiddetti padelloni sono in genere telai rigidi e leggeri, pensati come dice giustamente Ursus per grandi corridori che recuperano ogni cosa ma non hanno grandi esigenze in attacco. Credo quindi che sia necessario un minimo di custom per dare peso alla palla scegliendo serie con RA intorno ai 60 per salvare il braccio.

Sicuramente la precisione sarà da ricercare, ma ricordo il maestro che ormai avanti di età giocava con head da 115/117 x 280g e riusciva a piazzarle tutte negli angoli, quindi IMHO "é questione di fisica" (Lufthansa)
heheheh!! 

Appena le trovo vi faccio sapere!!

Panacef
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 930
Età : 53
Località : Castellarano loc. Roteglia (RE)
Data d'iscrizione : 28.09.10

Profilo giocatore
Località: Castellarano
Livello: ITR 3.5
Racchetta: 2 x Flexpoint Radical Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Attila17 il Lun 30 Nov 2015 - 18:03

Ciao,
ho letto questo post interessante e volevo dire la mia. Non so se rientra nella categoria, ma io gioco con una Blade 104 , quindi un po più grande ma non sono un arrotino che aspetta passivo anzi appena posso mi fiondo a rete, e devo dire che la Blade per le sue caratteristiche mi appoggia in pieno.
Flex 59 rispetto a quelle indicate sopra un burro e profilo 22,5 quindi non una vera e propria profilata.
Per me per ora va bene così incordata con overgrip e antivibro siamo sui 315 gr, ma con un po di custom secondo me può dare delle belle soddisfazioni.
Ciao ciao

Attila17
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1481
Età : 47
Località : Albissola Marina
Data d'iscrizione : 18.05.13

Profilo giocatore
Località: Albissola Marina , ma sun de Milan
Livello: NC. ITR 3,5-4,0
Racchetta: Prince POG 4 stipes 1987; Prince Tour Pro 100; Prince Warrior 107;Yonex Duel G 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da KevinKline il Lun 30 Nov 2015 - 18:18

La Blade 104 è un'ottima racchetta, l'avrei preferita se solo avesse avuto un po' più di spinta, ma le sensazioni sono state davvero positive. A mio avviso, come gioco è più vicina ad un piatto 100 che ad un Os.

KevinKline
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Età : 46
Data d'iscrizione : 26.03.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4a scarso, sempre Infortunato
Racchetta: In cerca di quella perfetta

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Ursus il Lun 30 Nov 2015 - 18:20

Io ho avuto in passato le KBlade Team e confermo la morbidezza del telaio. 
Però di pesantezza di palla non se ne parlava proprio.
Racchetta da giocatori di fioretto, piazzate e discese a rete, non certo per pestare da fondo.
A mio vedere andrebbe appesantita con piombo (tanto) sull'ovale e manico in cuoio per bilanciare.

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Oversize: passare al lato oscuro della forza!

Messaggio Da Ursus il Lun 30 Nov 2015 - 18:33

@Panacef: Ciao Gilberto, potendo scegliere, opterei per la serie Liquidmetal, che sia con le Radical che con le Instinct ha fatto telai validissimi.

Io in passato ho avuto le Radical OS serie Intelligence e queste non le inserirei di certo fra le oversize dal gioco facile.
Le diedi via proprio perchè molto impegnative e non facili da gestire in partita.
Va detto che per motivi a me sconosciuti, le mie erano un pò più pesanti del dichiarato. 
Ricordo anche che mi aspettavo molto a livello di impatto dalla tanto decantata serie Intelligence made in Austria ed invece come comfort, erano abbastanza toste. 
Telai agonistici a tutti gli effetti.
La Microgel Radical OS in confronto, sembrava un giocattolo.
A trovarle, andrei come detto sulle Liquidmetal.

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum