Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

backswing e preparazione del dritto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da riccardo vivona il Dom 3 Mag 2015 - 18:55

Nel rovescio porto immediatamente la racchetta dietro e il colpo esce solido dato che lo faccio bene e a due mani ma nel dritto che e il mio punto debole non riesco a prepararmi bene ... Mi consigliereste una preparazione abbreviata? E in tal caso come si fa quanti tipi ne esistono e quali sono i paletti fondamentali ... Magari se esiste un bel video per una preparazione abbreviata vi sarei molto grato grazie mille in anticipo per le risposte e i consigli

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da alessandrofalco-1963 il Lun 4 Mag 2015 - 9:25

http://www.tennisplayer.net/public/avancedtennis/evolution_modern_forehand/evolution_modern_forehand_part1/roger_federer_evolution_modern_forehand_part1_pg2.html?format=print

 
qui ci sono immagini con la preparazione o back swing compatto-


traduzione


Quando abbiamo guardato le backswings pro abbiamo visto che erano tremendamente varia e complessa. Abbiamo trovato 4 fattori da guardare nel valutare le differenze. (Clicca qui). L'applicazione di questi per Federer possiamo vedere che per molti aspetti il ​​suo backswing è molto compatto - il più compatto e forse più compatto rispetto a qualsiasi top player. In una dimensione, però, il suo backswing è in realtà uno dei più grandi, se non il più grande, di un giocatore che abbiamo guardato.

Come la maggior parte giocatori, Roger tiene entrambe le mani sulla racchetta durante l'unità turno. Questo continua mentre inizia la sua backswing. Come Roddick, Safin, o Guga, backswing di Federer ha un movimento racket rovesciata, nel senso che gira la racchetta sopra da cima a fondo nelle prime fasi del backswing.

  
Un backswing invertito compatto.

La sua racchetta inizia sul bordo e sia rivolta fondamentalmente avanti in posizione pronto. Ma come unità turn progredisce e Federer comincia ad alzare le mani, fa ruotare il bordo superiore del telaio verso il basso di circa 90 gradi. A questo punto sembra quasi che egli sta per mostrare il volto di sua racchetta al suo avversario. Mentre le sue mani iniziano a separarsi, il volto racchetta continua a girare, finché il bordo superiore della racchetta ha ruotato di altri 90 gradi circa. Questo significa che il bordo superiore della racchetta, che è stata rivolta verso l'alto in posizione pronta, ora punta verso il basso. La racchetta è fondamentalmente sul bordo e perpendicolare alla corte, appena a testa in giù da dove è nato. Anche in questo caso è simile a quello che abbiamo visto con Guga e Safin.

Dimensioni Backswing

Nell'articolo backswing abbiamo trovato che i 4 fattori che definiscono la dimensione del moto sono: (1) l'altezza della mano racchetta, (2) l'altezza della punta racchetta, (3) il lato a lato moto della racchetta out alla destra del giocatore e poi di nuovo a sinistra, e (4) il movimento della racchetta ritroso dal lettore.

Sui primi 3 punti, Federer è probabilmente più compatto rispetto a qualsiasi giocatore nel gioco moderno. Si raggiunge la cima del backswing con la posizione della mano più bassa del gioco. La parte superiore della sua mano è a circa il livello della spalla, molto più basso di Roddick o Hewitt, e addirittura inferiore Agassi. L'unico giocatore che può essere la più bassa è Tommy Haas.

L'altezza della sua punta racchetta è anche abbastanza basso. La punta è inclinata in avanti verso il oppnent, rendendo l'altezza della punta inferiore rispetto a qualsiasi giocatore, ma Roddick, che indica letteralmente la punta dritto con l'albero parallelo alla superficie corte.

Perché tiene entrambe le braccia piegate e relativamente vicino al tronco, come si prende la racchetta su, Federer ha ben poco lato al movimento laterale, più o meno come Guga con un movimento simile invertito. Questo è in contrasto con giocatori come Agassi e Tommy Haas che prendere la racchetta notevolmente verso il loro proprio all'inizio del moto, e poi avere per riportarlo al verso il busto a sinistra.

Chiuso Racket Viso

  
Racchetta di Federer va oltre alle sue spalle con il braccio dritto più lungo.

Ma, come Federer continua a prendere la racchetta indietro e poi verso il basso, il suo movimento comincia ad apparire diverso. La sua racchetta arretra più lontano dal suo corpo che quasi tutti gli altri giocatori. Mentre lo fa, si raddrizza il braccio, e lo tiene dritto molto più a lungo di chiunque altro abbiamo studiato.

La maggior parte tutti i migliori giocatori chiudere la faccia della racchetta almeno un po 'la racchetta inizia la discesa. Alcuni giocatori come Roddick e Tommy Haas chiudere il volto fino a quando non è letteralmente parallelo con la superficie del campo. Federer fa anche questo. Ma un sacco di confusione è emersa nel corso degli anni sul significato di questo faccia chiusa.

Nel caso di altri giocatori abbiamo trovato che l'angolo della faccia non rimane mai completamente chiusa quando la racchetta raggiunge il fondo del backswing. L'angolo deve cambiare in modo che il giocatore in grado di stabilire la posizione doppio braccio colpire curva prima racchetta comincia ad andare avanti per la palla. Infatti, abbiamo visto che la racchetta fece avanti, l'importo che la faccia racchetta era ancora chiuso è una funzione diretta della presa, non il backswing.



 
http://www.optimumtennis.net/roger-federer-forehand-analysis.htm

Quali azioni Roger Federer in comune con la maggior parte del resto dei professionisti del tour ATP è quello che io chiamo "la preparazione di classe mondiale di tennis dritto." Come la maggior parte professionisti migliori e giocatori di tennis di alto livello, Federer utilizza una "unità di svolta" per avviare il suo colpo di diritto. Fondamentalmente, un'unità turn è un movimento dove il corpo gira e bobine come una "unità". Racchetta di Federer, spalle, e inferiore del corpo ruotare insieme all'inizio del suo dritto, in preparazione per creare la bobina e memorizzare l'energia per il swing. Ciò significa che non appena Federer riconosce il volo della palla che veniva verso di lui, non ci vuole subito la racchetta indietro bruscamente in un backswing. Quello che invece Federer fa è lui fa in modo di ottenere una unità giro completo e totale dove le spalle girano lateralmente.

Al punto dell'unità turno, vi è molto poco movimento indipendente della racchetta da tennis, senza backswing immediata e la racchetta "viene avanti per il giro" durante l'unità turno.

Roger Federer Colpo di diritto: i fondamenti
Federer Forehand consiste di un programma di ritiro compatto e fluido che provoca un'oscillazione pulito ed efficiente. Federer possiede tecnica tennis equisite che produce un grande dritto anche sotto pressione. Il suo tempismo è anche impeccabile. Backswing di Roger Federer è relativamente semplice colpo di tennis che inizia con una buona unità iniziale poi con la mano sinistra seguita dalla racchetta sul bordo fino a raggiungere l'altezza del recupero dei vecchi apparecchi.

Rotazione core
Nelle dritti moderne sulla pro in giro di giorno, è sempre più evidente che i giocatori sono ora utilizzando momento angolare a loro vantaggio consentendo loro di generare maggiore potenza e topspin, una combinazione devastante che si traduce in alta partita a ritmo del tennis che vediamo in tour.

Non solo vediamo picchiatori più difficile, ma sono più veloce e più agile. Questo è principalmente una conseguenza della velocità della testa della racchetta, che è parzialmente contribuito alla reazione Groundforce creato dai giocatori. I pro sono spingendo i loro corpi in ogni colpo di tennis e massimizzando le coppie sia superiore e rotazione del corpo inferiore che contribuisce alla maggiore quantità di energia.

Roger Federer usa rotazione completa parte superiore del corpo nel suo diritto, nel senso che impegna tutto il suo corpo in movimento. Inizia una volta che il suo corpo è a spirale, i momenti prima del contatto, Federer sprigiona tutta l'energia Federer non intende di prendere un enorme backswing, piuttosto egli è in realtà più preoccupati per ottenere una "serpentina" pieno durante la sua unità turno, dove può quindi scatenare tutto questo potere nella ripresa in seguito.

Tennis Ritiro e Backswing Forma
Come Federer completa l'unità turno, fa in modo che lui non è ancora bruscamente prendendo un enorme backswing. Programma di ritiro di Federer assomiglia ad un alto arco. La forma della sua backswing non loopy, o circolare basato com'è su alcuni degli altri dritti pro in tour. Anche se, la forma della sua backswing sembra essere relativamente elevata, non prende la racchetta dietro il suo corpo. L'oscillazione rimane sullo stesso lato del corpo. Questo tipo di backswing, dove la mano e soggiorni braccio sul fianco destro del suo corpo gli dà maggiore efficienza e una migliore tempistica.

Backswing di Federer può liberamente essere considerato "scattante", come evidenziato dalla comparsa del suo ictus durante lo swing foreward. Assomiglia ad una "frusta liquida" perché federer utilizza una varietà di meccanismi che gli permettono di fare questo. Questo è spiegato ulteriormente nel mio ottimale Tennis EBook. Vado più in dettaglio per quanto riguarda backswing di Federer e alcuni biomeccanica unici che usa, che sono probabilmente responsabili per la "frusta loose" dritto.



Una volta raggiunta l'altezza del programma di ritiro, di solito la palla avrebbe preso contatto con il suolo. Ormai, Federer continua a utilizzare un polso rilassato e braccio. Dall'alto del programma di ritiro, Federer poi abbassa il braccio racchetta su di essa la propria accordo lasciando gravità fanno la maggior parte del lavoro per cadere la racchetta al di sotto del livello della sfera (per impartire topspin). Un punto chiave è che Colpo di diritto di Federer è un backswing che rimane sullo stesso lato del corpo, e in nessun punto nel tempo non backswing estende dietro la schiena (come si vede in alcuni dei giocatori WTA in tour). Questo è importante dal punto di vista dell'efficienza nonché una struttura biomeccanico importante che permetterà Forehand Federer di raggiungere un'incredibile velocità della testa racchetta volta contatto è fatto. Questo avviene soprattutto a seguito della Stretch Shorthening Cycle (o SSC) al lavoro.

Passiva Stretch (SSC)
Il principale punto di riferimento nella moderna tecnica di tennis, soprattutto sul lato dritto è la capacità degli operatori di generare potenza e topspin per creare colpi di vincita da tennis e angoli estremi.
La velocità della testa della racchetta nel tennis di oggi è alta la velocità e questo è principalmente il risultato di un aumento del giocatore utilizzato del ciclo tratto accorciamento, in particolare sul tratto dritto.

Se guardiamo Colpo di diritto di Roger Federer al rallentatore, possiamo visualizzare più facile come backswing di Federer assomiglia a una molto sciolto swing "frusta".
Invece di irrigidirsi, Federer è completamente rilassato e questo facilita una rapida azione "frusta" in caso di contatto, permettendo dritto di Federer a pennello da dietro la palla da tennis con una forza tremenda.

Essenzialmente, il tratto accorciamento ciclo è un allungamento passivo dove si genera la potenza al rilascio dell'energia immagazzinata. Pensate a come un elastico. Se si dovesse tirare un elastico, l'energia verrebbe passivamente memorizzato all'interno della band. Una volta che l'elastico viene poi rilasciato dalla tua mano, tutta l'energia immagazzinata viene poi sparato fuori




 
 

alessandrofalco-1963
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 133
Età : 53
Località : campania sannio
Data d'iscrizione : 11.02.15

Profilo giocatore
Località: sannio
Livello: nc -itr 4
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da albs77 il Lun 4 Mag 2015 - 14:39

Tira indietro di gomito.


albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1180
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da alessandrofalco-1963 il Mar 5 Mag 2015 - 10:24

@albs77 ha scritto:Tira indietro di gomito.

benissimo albs

ad adiuvandum:

tradotto da optimum tennis non c'e' link

primo step

ad esempio Federer prende la racchetta indietro con il gomito
portando in primo luogo , non il racket . Il gomito conduce la corsa , porta al polso , porta la racchetta .
Se si segue la mano sinistra tenendo la racchetta indietro passivamente , si noterà come il gomito
porterà automaticamente .
 il polso di Federer è in una posizione rilassata . Egli non prevede il polso indietro
qualsiasi momento . La punta della racchetta è puntato leggermente in avanti verso la rete . Il suo polso è in un
posizione neutra in questa fase . Questo è vero per la maggior parte dei migliori professionisti ATP maschi in questa fase. essi
mantenere il loro racket sul suo bordo , con il gomito leader prima .
Ci sono due modi in cui puoi portare con .
1 . Se conducete il programma di ritiro con il gomito prima , vi accorgerete che il vostro dritto sarà
abbreviata e più compatto , e si otterrà una migliore potenza ed effetti .

Il concetto di leader e di abbreviare il tratto è molto simile al baseball -


secondo step

separa la mano sinistra dal racket, continua a prendere la racchetta indietro
in un arco verso l'alto facendo attenzione che ottiene una girata di spalla completo ("coil")
L'altezza di ritiro è il punto più alto in termini di mano e racket che si vuole
prendere la racchetta indietro.
Nel dritto moderna utilizzata dai giocatori professionisti del tour ATP, lo swing è tutto
sulle forze di rotazione e momento angolare.
Questo significa che avrete bisogno di capire il concetto di uno swing "same-side". in un
Altalena "same-side", la racchetta non va più indietro rispetto al lato del corpo. in
altre parole, idealmente non dovrebbe prendere la racchetta dietro il piano del vostro corpo-


terzo step
caduta della racchetta per gravita'

Dopo l'altezza della racchetta di ritiro , i migliori giocatori professionisti portano  loro braccio a goccia
sotto il livello della palla usando la gravità .
La maggior parte dei giocatori professionisti del tour ATP utilizzano un polso neutro rilassato ( o leggermente prona )
tutto il backswing -

alessandrofalco-1963
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 133
Età : 53
Località : campania sannio
Data d'iscrizione : 11.02.15

Profilo giocatore
Località: sannio
Livello: nc -itr 4
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da alessandrofalco-1963 il Mar 5 Mag 2015 - 10:47

https://www.youtube.com/watch?v=1ImeQaAyFPc

 
punto 008-


il gomito porta la racchetta indietro primo step


 
punto 0.11 giro completo delle spalle-secondo step


 
punto 0.12 caduta della racchetta con forza della gravita’ step 3


 
 
punto 0.30 il gomito porta la racchetta indietro primo step


punto  0.31 giro completo delle spalle-secondo step


punto 0.32 caduta della racchetta con forza della gravita’ step 3


 
 
 
https://www.youtube.com/watch?v=6LCxyahryGI

 
punto 002 il gomito porta la racchetta indietro primo step


 
punto 003 giro completo delle spalle-secondo step


punto 004 caduta della racchetta con forza della gravita’ step 3


al di sotto della palla-


nota bene anche con palle basse sempre lo step 3 e’ necessario vedi al punto


0.29 terzo step


 
 
 

alessandrofalco-1963
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 133
Età : 53
Località : campania sannio
Data d'iscrizione : 11.02.15

Profilo giocatore
Località: sannio
Livello: nc -itr 4
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da alessandrofalco-1963 il Mar 5 Mag 2015 - 11:04

https://www.youtube.com/watch?v=VK-9puanoRo

 
punto 0.16 a volte e’ impercettibile cogliere la fase 2 giro completo delle spalle e la fase 3


caduta della racchetta in gravita’ ma e’ fondamentale come puoi vedere al punto 016


in contemporanea  giro completo e subito caduta della racchetta-


nel punto 0.28 rispsota al servizio la caduta’ di gravita’ step 3 non e’ sempre presente perche’ e’ un colpo diverso-


 
in conclusione


COORDINATE FONDAMENTALI CHE SI POSSONO COGLIERE


(a mio parere NON l’ho letto da nessuna parte ) lo step 2 giro completo delle spalle-


 lavora sull’estensione del colpo di  diritto –


viceversa lo STEP  3- caduta’ di gravita’della racchetta -  sulla rotazione nel colpo di  diirtto –che sia Federer o non-


 
per oggi e’ tutto

alessandrofalco-1963
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 133
Età : 53
Località : campania sannio
Data d'iscrizione : 11.02.15

Profilo giocatore
Località: sannio
Livello: nc -itr 4
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Mag 2015 - 15:07

Scusa Alessandro ma non capisco......cosa centra tutto il discorso che fai con una preparazione piu' breve ???
Riccardo almeno che tu non giochi con gente che ti tira botte incredibili e su una superficie molto veloce il problema non riguarda il tipo di preparazione ma i tempi con il quale prepari e vai a colpire.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da SidVicious il Mar 5 Mag 2015 - 15:32

:alessandrofalco-1963: 100% con veterano..rispondi con lunghissimi copy&paste random ..zero match con la richiesta..utilità?

SidVicious
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 25.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilkinson

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da alessandrofalco-1963 il Mar 5 Mag 2015 - 15:43

@Veterano ha scritto:Scusa Alessandro ma non capisco......cosa centra tutto il discorso che fai con una preparazione piu' breve ???
Riccardo almeno che tu non giochi con gente che ti tira botte incredibili e su una superficie molto veloce il problema non riguarda il tipo di preparazione ma i tempi con il quale prepari e vai a colpire.

scusami da profano ripeto sbaglio tanto ma nello stesso mi poggo domande e mi prospetto soluzioni-

riccardo ha chiesto una preparazione piu' breve  che corrisponde ( al bacswing) ovvero come portare la racchtta al contatto, questa e' la sua funzione-
 
ora proporre un back swing piu' compatto possibile, come quello di federer , ottimizza i tempi di preparazione , questa credo sia la risposta alla tua domanda..se ho capito e se mi sono spiegato bene

alessandrofalco-1963
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 133
Età : 53
Località : campania sannio
Data d'iscrizione : 11.02.15

Profilo giocatore
Località: sannio
Livello: nc -itr 4
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da alessandrofalco-1963 il Mar 5 Mag 2015 - 15:47

@SidVicious ha scritto::alessandrofalco-1963: 100% con veterano..rispondi con lunghissimi copy&paste random ..zero match con la richiesta..utilità?

riccardo ha chiesto una preparazione piu' breve  che corrisponde ( al bacswing) ovvero come portare la racchtta al contatto, questa e' la sua funzione-
 
ora proporre un back swing piu' compatto possibile, come quello di federer , ottimizza i tempi di preparazione , questa credo sia l'utilita' dei link postati dei video postati e studiati ed analizzati secondo le mie conoscenze ...ma sbgliero' certamente..

sii utile anche tu prospetta una soluzione...

alessandrofalco-1963
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 133
Età : 53
Località : campania sannio
Data d'iscrizione : 11.02.15

Profilo giocatore
Località: sannio
Livello: nc -itr 4
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Mag 2015 - 15:59

Capisco alessandro ma non condivido nel senso che per me di corto li non ce niente........e' una preparazione come tante altre...credo che il discorso vada affrontato diversamente,non sta colpendo una palletta a meta' campo ma si parla di fondo campo,l'esperienza mi dice che al 99% dei casi non e' il tipo di preparazione ma la tempistica.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da riccardo vivona il Mar 5 Mag 2015 - 16:17

Io essendo bassino 1.65cm ho cercar di costruire un movimento di preparazione che mi aiuti ad anticipare meglio quindi il dritto lo faccio come David Ferrer ... Tale movimento mi aiuta anche con il timing ... Il movimento di federer e molto complesso sarebbe controproducente provare ad imitare il suo dritto ... Tanto poi la parte che conta e la fase discendente della racchetta e quindi mi sembra meglio abbreviare la parte iniziale

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da seneca85 il Mar 5 Mag 2015 - 17:10

Prendere come punto di riferimento le preparazioni dei pro (per giunta di altissimo livello) e le spiegazioni che si trovano nei vari siti non è che semplifica le cose anzi viceversa rischia di complicarle.
Nel senso che per fare quello che fanno gli agonisti e quindi per preparare il colpo come fanno loro anche su palle centrali e "comode" ci vorrebbe la loro stessa reattività di gambe, capacità di prevedere il rimbalzo e l'effetto della palla e il timing sulla stessa.
Come scrive veterano il problema centrale è quello della velocità di preparazione ma questa dipende da più fattori non solo da come si muove il braccio in sede di backswing. E' tutto collegato dal grado di allenamento fisico che uno ha, velocità dei piedi, reattività e capacità coordinative e di equilibrio.
Quindi per dare uno spunto costruttivo penso che bisogna in primis capire che non si deve mai stare fermi con le gambe nemmeno in fase di attesa anche su palle banali. I piedi sempre in movimento, split step al momento giusto e letta la palla che sta arrivando da lì inizia la preparazione del colpo con la unit turn delle spalle e ricerca dei caricamenti.
Il modo in cui si porta la racchetta indietro (dopo il primo movimento seguente allo split step) non è unico ci sono vari stili semmai ci sono dei passaggi obbligatori che ogni stile deve rispettare per avere un colpo biomeccanicamente corretto ed efficace.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da Veterano il Mar 5 Mag 2015 - 20:42

Infatti Seneca la preparazione deve essere affinata dal giocatore,non copiata,perche' legata da diversi fatori come tu hai descritto.
Ora ritonando al punto e prendendo spunto da quello che dice alessandro ok mi sta bene la unit turn con il gomito piu vicino al corpo ma il punto chiave e che basta girarsi troppo con le spalle e anche se teoricamente la preparazione doverbbe essere piu corta ritorniamo punto a capo.....percio' timing a parte che comunque deve essere giusto,non puo essere che magari giri troppo con le spalle oppure porti troppo indietro la racchetta senza averne il bisogno ?????  li bisogna vedere sul campo cosa combini,teoricamente la preparazione si considera terminata quando la punta della racchetta guarda la rete che hai alle spalle praticamente con la parte delle corde che guardano parallelo alla linea laterale del campo.........poi ce chi apre meno chi piu'......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: backswing e preparazione del dritto

Messaggio Da ThirdEye_ il Mer 6 Mag 2015 - 0:01

Oggi ho visto questo video, mi è sembrato sensato.


ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1397
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum