Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Mini review Tour Eiffel F 97

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da fedmex il Dom 22 Mar 2015 - 15:06

Promemoria primo messaggio :

A parte io doveroso gioco di parole ecco le mie impressioni dopo circa 6 ore di gioco. Premetto che la racchetta è incordata head lynx 1,25 a 23/22 O/O V/V e che il mio livello di gioco è 4.1. Mi piace picchiare la palla e adoro la radical pro. Però uso di solito una graphene radical mp ( grmp ) 315 gr bil. a 31,5. DI solito incordata come sopra e con il solo cuoio senza overgrip.
1) prime due ore con grip originale senza overgrip
Destabilizzante. Racchetta potente per essere una simil prestige, la palla è bella ma meno complessa e veloce di quella generata con grmp. Ottimo controllo. Buono spin. Sensazione di solidità. Racchetta rigida ma un rigido "buono". Testa velocissima. Problemi con il timing. 
2) successivamente 1,5 ore con grip originale e overgrip
Già meglio. Sempre problemi con il timing. si alternano palle notevoli a robe oscene. L'idea è che una volta capita permette un ottima intensità di gioco.
3) ultime 3 ore con grip in cuoio
Qua ci siamo. Sarà placebo ma mi sembra cambiata. Ancora più solida e granitica. Ottima come stabilità. Spinta confort e controllo davvero notevoli. Ora posso cercare di parlarne.
Premessa generale
La racchetta è strana. Molto strana e particolare. Su 100 che la compreranno, 90 la rivenderanno. Non è la puredrive che va bene dal atp/wta alla casalingua (!) di Voghera. Questa ha un carattere tutto suo.
E' una similprestige ma "moderna". Profilata "giusta", senti benissimo la palla. La metti dove vuoi. E rispetto a una prestige ha uno sweetpot più grande, spinna simile ma ha più controllo e potenza. Però è una racchetta pretenziosa. Che non ama nè permette indecisioni e che non ti aiuta nelle difficoltà.
Necessita di un movimento fluido per dare il meglio che è anche il minimo. Nel senso che se uno non fa un movimento fluido o gli prende il braccino la palla arriva a malapena di là.
Se però si fa tutto come si deve con una buona tecnica allora il giocattolo si trasforma in una arma notevole. Non è una sparamissili come la gradpro ma una racchetta "seria" che ti obbliga a costruire il punto. Il che è poi la essenza del gioco.
Nelle ultime due ore quando il feeling è aumentato mi sono reso conto di tirare meno forte che con la mia grmp ma gli errori erano molto meno. Il gioco aveva più intensità e mi permetteva variazioni che altrimenti non avrei cercato perchè con la grmp non mi riuscivano ( tipo strettini ).
Nel gioco al volo poi è meravigliosa. sembra di colpire con la mano. Sulle palle corte non mi esprimo perchè il mio essere fabbro kazako fa si che quelle rare volte in cui mi avventuro in smorzate, arrivano mediamente alla linea del servizio.
In una cosa è  poi sopra sopra le righe: il servizio. La botta piatta è meritoria per velocità e precisione. Lo slice esce bene e il kick anche. Davvero davvero notevole.
il 16x21 non si avverte. O meglio si avverte in senso positivo: il controllo e la precisione sono da riferimento. Con il plus di avere una ottima potenza generale e un buon spin.
Il confort poi è ottimo. Io la sento "legno" nel senso che è granitica e omogenea. Ma dopo aver giocato zero problemi. Si avverte la qualità del prodotto.   
Pro
Controllo
Potenza ( relativo )
Stabilità
Confort
maneggevolezza
Contro
spin non eccezionale ( ma discorso relativo )
necessità di tecnica e movimento fluido
non per tutti
non aiuta nei recuperi
Considerazioni conclusive
Affianacata alla grmp indicativamente si vede che dalla ultima orizzontale a metà piatto le corde sono quasi sovrapponibili. Dalla metà in su la vctf ha una spaziatura delle corde omogenee fino alla prima dall'alto. In buona sostanza saranno favoriti chi impatta verso l'alto e tale conformazione fa si che si guadagna qualcosa nel bilanciamento. Voglio dire: nasce bilanciata a 31 ma incordata con due corde in più verso l'ovale sarà più bilanciata in testa di una 16x19.
La mia con le corde e il grip in cuoio pesa 338 grammi e il grip in cuoio la rende imho migliore. Come feeling e sensazione di solidità. Sicuramente se la avessero venduta già a 320 con manico in cuoio e bilanciata a 31,5 sarebbe stata perfetta per me.
Quindi che dire. Se siete amanti delle profilate, fuggitela come la peste. Se avete poca tecnica e cercate un attrezzo che vi aiuti, idem. 
Se avete un gioco bum-bum, pure.
Se pensate di avere un gioco più simile a quello che della radwanska che a quello di isner, beh allora un pensierino lo farei.
Se avete tecnica saprete valorizzarla ( a prescindere dal gioco classico/moderno che avete ) 
Però aspettate almeno 10/15 ore per dare giudizio perchè la bimba non si nasconde e fa capire subito come è, ma per apprezzarla bisogna imparare a conoscerla.
Discorso corde: boh. Con le lynx mi trovo bene. Però ho idea che il suo calibro sia il 1.20 o al limite ibrido 1,20(V)1,25(O).

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso


Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da fedmex il Dom 29 Mar 2015 - 8:53

@Giovanni. Essendo piombo a bassa densità va da ore 11 a ore 1 circa ( 20 cm per lato uno sopra l'altro). 
Per le lynx che dire: la mia solita fortuna visto che mi hanno regalato due matasse  intonse. Le venderò. Però un altro giro lo voglio fare perché non mi erano dispiaciute su questo telaio...

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 29 Mar 2015 - 9:01

@fedmex ha scritto:@Giovanni. Essendo piombo a bassa densità va da ore 11 a ore 1 circa ( 20 cm per lato uno sopra l'altro). 

Avevo capito, BRACCIO IGNORANTE!

Il mio suggerimento è il seguente:

Fai 4 striscie da 10 cm l'una (4 grammi).

Le posizionerai NON IN TESTA (come hai fatto), ma:

da ore 10 a salire (una par lato ovviamente) per 2 grammi
da ore 14 a salire (una per lato) per 2 grammi.

Mi sono spiegato? Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da jasper il Dom 29 Mar 2015 - 11:36

Grande Fede, martedì la riproviamo Wink
Io però mi dissocio e dico che per chi usa impugnature estreme e gioca in top potrebbe andare bene, anche perché a quel punto il controllo è essenziale! Io per esempio con le nuove racchette Spin non ho controllo!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da rafapaul il Lun 30 Mar 2015 - 21:07

Stò iniziando a conoscerla e ad apprezzarla Twisted Evil la cattivella.....

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da gibellino gian piero il Mar 31 Mar 2015 - 21:37

Ciao anch'io dopo un po di ore comincio a divertirmi .
Però sempre in spinta, altrimenti la pallina non oltrepassa la rete.

gibellino gian piero
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 629
Età : 51
Località : gattinara
Data d'iscrizione : 11.03.12

Profilo giocatore
Località: gattinara (vc)
Livello: 4.2 F.I.T
Racchetta: vcore tourG 330 g/ tourG 310g /vcore 95d / ai100 / rdis 100 / liquidmetal radical tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 1 Apr 2015 - 8:12

...come sottolineato anche dai test di TI.

Che da qualche tempo a questa parte sono più "teNNici" (come piace ad un malato come me... ) e con i quali mi trovo sempre più spesso d'accordo mentre invece prima erano..diciamo "divergenti"  scratch

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 1 Apr 2015 - 8:40

@Eiffel59 ha scritto:...come sottolineato anche dai test di TI.

Che sia la prima volta che TI ci "azzecca" in uno dei suoi test? Razz

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da rafapaul il Mer 1 Apr 2015 - 8:46

@gibellino gian piero ha scritto:Ciao anch'io dopo un po di ore comincio a divertirmi .
Però sempre in spinta, altrimenti la pallina non oltrepassa la rete.
con che corda?

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 1 Apr 2015 - 8:59

No Giovà, in TI sono cambiate diverse cosettine, ora stanno più attenti a non fare semplici editoriali ma test "veri"...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 1 Apr 2015 - 9:06

@Eiffel59 ha scritto:No Giovà, in TI sono cambiate diverse cosettine, ora stanno più attenti a non fare semplici editoriali ma test "veri"...


Se lo dici ti credo, Mario.

Erano anni che mi rifiutavo di leggere i test di TI, ritenendoli assolutamente inadeguati.

Mi rimane sempre il dubbio, però, che una rivista specializzata (e non solo di tennis, ovviamente) possa essere imparziale nei test.

Soprattutto rispetto ai "brand" che pagano fior di quattrini in pubblicità.

meglio leggere le impressioni su PT (escludendo Frank che, notoriamente, è recensore INAFFIDABILE Razz)

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da fedmex il Mer 1 Apr 2015 - 10:29

Ho rimesso le lynx perchè con le pro's pro la palla non andava o meglio non pesava.
Sono molto indeciso su questo telaio: sicuramente dà molto "pace" e permette la costruzione del gioco finalizzata alla chiusura. Sulle articolazioni è una meraviglia: è rigida ma un"rigido" buono. Il punto è - e qua divergo da Paolo - che manca cattiveria.
Il che contraddice ogni mio pensiero visto che ritengo che è la tecnica a dominare e far andare/pesare una palla. I dati poi su TW fanno divergere di poco la realtà: tra una radpro e questa la differenza di peso di palla dovrebbe essere inferiore al 5%. Eppure "sento" di non far male. siccome il mio gioco è basato su "brutalità" questo mi destabilizza. O forse è una questione di swing. Ora mi iscrivo a un torneo e vedo cosa succede. Se va male torno definitivamente alla radpro.
Per la cronaca ho tolto definitivamente i 4 grammi. Erano troppi per me. Avvertivo fatica nello swing e il movimento era corto e raffozzonato. Senza gira da sola e il movimento è più fluido.

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da mattiaajduetre il Mer 1 Apr 2015 - 14:42

[quote="Sonny Liston"][quote="Eiffel59"]No Giovà, in TI sono cambiate diverse cosettine, ora stanno più attenti a non fare semplici editoriali ma test "veri"...[/quote]


Se lo dici ti credo, Mario.

Erano anni che mi rifiutavo di leggere i test di TI, ritenendoli assolutamente inadeguati.

Mi rimane sempre il dubbio, però, che una rivista specializzata (e non solo di tennis, ovviamente) possa essere imparziale nei test.

Soprattutto rispetto ai "brand" che pagano fior di quattrini in pubblicità.

meglio leggere le impressioni su PT (escludendo Frank che, notoriamente, è recensore INAFFIDABILE :P)[/quote]

mitico!
ciao ciao

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11980
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da gibellino gian piero il Mer 1 Apr 2015 - 23:02

Ciao  paolo  io ho montato  le vortex tour  20/19.

gibellino gian piero
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 629
Età : 51
Località : gattinara
Data d'iscrizione : 11.03.12

Profilo giocatore
Località: gattinara (vc)
Livello: 4.2 F.I.T
Racchetta: vcore tourG 330 g/ tourG 310g /vcore 95d / ai100 / rdis 100 / liquidmetal radical tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 1 Apr 2015 - 23:52

@Sonny Liston ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:No Giovà, in TI sono cambiate diverse cosettine, ora stanno più attenti a non fare semplici editoriali ma test "veri"...


Se lo dici ti credo, Mario.

Erano anni che mi rifiutavo di leggere i test di TI, ritenendoli assolutamente inadeguati.

Mi rimane sempre il dubbio, però, che una rivista specializzata (e non solo di tennis, ovviamente) possa essere imparziale nei test.

Soprattutto rispetto ai "brand" che pagano fior di quattrini in pubblicità.

meglio leggere le impressioni su PT (escludendo Frank che, notoriamente, è recensore INAFFIDABILE Razz)
gio',hai perfettamente ragione...su riviste e siti,che sia tennisitaliano(ho un'amico che ci lavorava tra l'altro),ubitennis o altri,si spingeranno sempre alcuni prodotti piuttosto che altri,chi lo fa in modo clamoroso prendendo letteramente per il sedere le persone che leggono e poi magari comprano il prodotto "strapompato",chi lo fa in modo meno evidente per nn far capire(come se tutti fossero dei fessi....),cosi' come i commenti assurdi dei tester che si leggono alla fine delle prove,imbarazzanti........mi fido molto di quelli di cui sono sicuro al 100% che una cosa l'hanno provata in campo,so come giocano e danno un giudizio completamente disinteressato. Invece delle rece di quel pippone di frank non mi fido perche' so come gioca  Very Happy

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da rafapaul il Gio 2 Apr 2015 - 8:10

@gibellino gian piero ha scritto:Ciao  paolo  io ho montato  le vortex tour  20/19.
Ciao , sono indeciso tra queste e le fluopower evo....

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da fedmex il Gio 2 Apr 2015 - 10:46

Riprovata ieri con le lynx a 22/21 sempre 4 nodi O/O V/V con salto della penultima V.
Beh che dire: molto meglio. Sempre troppo veloce la testa specie nel rovescio ma la palla cammina di più. Mi sarò fatto intortare da Giovanni ma sentivo anche io fastidioso il rumore dell'impatto. Ma amo talmente queste corde che me ne frego.
Ora dovrebbe arrivare il pacific grip cuoio nero ( e conto che sia effettivamente più leggero ) e poi penso che l'ultima eventuale sono 2 grammi ad ore 12 di piombo a bassa densità.
Il punto è che mi sembra molto particolare il passacorda in testa e dubito che togliendolo riesco a rimettercelo.
Così finita con solo grip, corde e antivibro dovrebbe pesare 336 gr, bil. a 31,8 e con 327 di SW. E dovrebbe essere perfetta. Resta il problema del passacorda ( e no non volgio usare nastri vari protettivi o metterlo in vista: o è invisibile o niente :-) )

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da Sonny Liston il Gio 2 Apr 2015 - 11:15

@fedmex ha scritto: Resta il problema del passacorda ( e no non volgio usare nastri vari protettivi o metterlo in vista: o è invisibile o niente :-) )

Sei un Chiavarese Pipparol-mental-tennistico!  Cool

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8052
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da fedmex il Gio 2 Apr 2015 - 11:22

Ovvio!!! 8)8)Cool

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da gibellino gian piero il Gio 2 Apr 2015 - 12:25

Anch'io  sono cucurioso di provarla  con le fluo ma ho messo prima queste x vedere la differenza  con le mie G.

gibellino gian piero
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 629
Età : 51
Località : gattinara
Data d'iscrizione : 11.03.12

Profilo giocatore
Località: gattinara (vc)
Livello: 4.2 F.I.T
Racchetta: vcore tourG 330 g/ tourG 310g /vcore 95d / ai100 / rdis 100 / liquidmetal radical tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da rafapaul il Gio 2 Apr 2015 - 12:31

@gibellino gian piero ha scritto:Anch'io  sono cucurioso di provarla  con le fluo ma ho messo prima queste x vedere la differenza  con le mie G.
Per me è più gestibile delle G , più veloce meno impegnativa anche se appena meno incisiva.

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da DinoP il Gio 2 Apr 2015 - 20:53

insomma ragazzi, mi state scoraggiando prima di prenderla, ma nessuno ci vede un bell'ibridismo col budello su questo telaio??

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da DinoP il Gio 2 Apr 2015 - 20:55

ibridino

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da rafapaul il Gio 2 Apr 2015 - 21:09

Provata con FluoPower evo .....22/21 promossa a pieni voti.

rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2887
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello: 3.5 Fit
Racchetta: Babolat Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da DinoP il Gio 2 Apr 2015 - 21:13

Rfa ma davvero la trovi meno incisiva della G?? io ho venduto la G proprio perché la trovavo meno incisiva della vecchia 330g...

DinoP
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2444
Età : 40
Località : Salerno
Data d'iscrizione : 27.08.11

Profilo giocatore
Località: Salerno
Livello: Primo Carnera
Racchetta: basta che non sia cinese!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da mattiaajduetre il Ven 3 Apr 2015 - 9:15

DinoP un abbraccio mon ami
concordo sul fatto che la  vcoreT fosse più cattiva della G soprattutto la 330.
buon tennis

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11980
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini review Tour Eiffel F 97

Messaggio Da mattiaajduetre il Ven 3 Apr 2015 - 9:19

P. S.  e sono convinto abbia ragione Paolo rapportando la nuova F alla G .
feel & feedback personale
Buona giornata

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11980
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum