Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Macchina elettronica a tiraggio lineare

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da stefanucciomtb il Mar 17 Mar 2015 - 12:34

Ciao a tutti. 
In procinto di acquistare una macchina come da oggetto vi chiedo un parere su queste viste su tennisman.de

1-Discho 3800 1.150 Euro
http://www.tennisman.de/tennis/stringing-machines/machines/discho-tm-tm/premium-line/discho-premium-stringer-3800-electronic-floorstand.html?lang=1

2-Superstringer F-50 1.250 Euro anziché 1.450 (14% di sconto)
http://www.tennisman.de/tennis/stringing-machines/machines/superstringer/stringingmachine-superstringer-f50-electronic.html?lang=1

3-Tinga T-502 a 1.200 Euro anziché 2.000 (40% di sconto)
http://www.tennisman.de/tennis/stringing-machines/machines/tinga/stringingmachine-tinga-t-502.html?lang=1

Quale fra queste secondo voi ha qualcosa in più rispetto alle altre? 
Potrebbe esserci qualche altro prodotto in alternativa a questi?
Grazie mille anticipatamente a quanti di voi volessero darmi un parere.
Stefano

stefanucciomtb
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Località : Milano
Data d'iscrizione : 10.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Volkl Organix 7 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Incordando il Gio 19 Mar 2015 - 17:39

Se posso permettermi di darti un consiglio,io ho lavorato su molte macchine e quelle che stai trattando sono macchine che hanno già un discreto costo...Con la stessa cifra se cerchi bene su internet trovi per esempio una 3001 della babolat che pur essendo una mono è superiore...e se riuscissi a fare un piccolo sforzo in più sui 1800 2000 troveresti macchine di alto livello usate...niente a che vedere con i modelli che hai sopra citato...

Incordando
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 02.02.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da fil27t il Gio 19 Mar 2015 - 18:59

@Incordando ha scritto:Se posso permettermi di darti un consiglio,io ho lavorato su molte macchine e quelle che stai trattando sono macchine che hanno già un discreto costo...Con la stessa cifra se cerchi bene su internet trovi per esempio una 3001 della babolat che pur essendo una mono è superiore...e se riuscissi a fare un piccolo sforzo in più sui 1800 2000 troveresti macchine di alto livello usate...niente a che vedere con i modelli che hai sopra citato...

Quotissimo!
L'ho sempre consigliato in tutti gli altri thread in cui si parla di incordatrici, meglio una Babolat usata che 99% di quello che circola su questi siti nuovo. Babolat ma anche Tf, baiardo ecc
sono incordatrici di livello professionale, ovvero di chi ci deve lavorare cioè mangiare
e ha bisogno di macchine veramente efficienti, affidabili, veloci, riparabili, ecc.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Incordando il Gio 19 Mar 2015 - 20:20

Sono d'accordo con fil27t, anche se già per prendere una baiardo o una Tf servono almeno e dico almeno 2500 euro...ma ripeto, secondo me con 1500 euro si prende una macchina buona e sopratutto duratura... poi ovviamente il bello della vita è che tutto o quasi è personale...

Incordando
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 02.02.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da fil27t il Gio 19 Mar 2015 - 20:34

@Incordando ha scritto:Sono d'accordo con fil27t, anche se già per prendere una baiardo o una Tf servono almeno e dico almeno 2500 euro...ma ripeto, secondo me con 1500 euro si prende una macchina buona e sopratutto duratura... poi ovviamente il bello della vita è che tutto o quasi è personale...

Per me anche una Scaglia di fine anni '90 è meglio di quelle che ha elencato l'autore del thread, certo non è lineare, ma con meno di 500 euro si portano a casa e come qualità dei materiali e robustezza non c'è confronto con la roba cinese che gira oggi. Ma SOPRATTUTTO babolat baiard tf e anche scaglia se ben tenute sono rivendibilissime, la cinese una volta comprata è tua per sempre, o quasi.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 19 Mar 2015 - 21:07

C'è una Babolat 3001 monopinza a 1300€, revisionata due anni fa.

Fino a poco tempo fa c'era pure una 3002 che in pratica è la Star 4 tanto amata dai tour stringer a 1700..e parlo di macchine con capacità lavorative di due/tre telai l'ora per otto ore consecutive, non al giorno come dinosauri -per quanto robusti- come la Scaglia...senza surriscaldamenti e decadimenti di prestazioni.

E come già scritto altrove, sono quasi certo che anche in Protennis abbiano degli ottimi usati a prezzi interessanti...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da stefanucciomtb il Ven 20 Mar 2015 - 0:06

Ciao a tutti. Vi ringrazio molto per i vostri consigli e li condivido pure ma purtroppo il mio budget è quello che potete intuire dal costo di quelle macchine. Delle Scaglia "anziane" ho letto che tendono col tempo ad aumentare la tensione rispetto a quella impostata e che è difficile reperire eventuali ricambi o peggio schede. Mentre la Tinga non viene spedita in Italia da tennisman, la Discho e la Superstringer (tra l'altro molto simili) montano l'ormai universalmente adottato motore Wise che è un corpo a se rispetto alla macchina e può essere facilmente riparato presso la casa madre o sostituito. L'utilizzo che ne dovrei fare sarebbe prettamente privato e per qualche amico al massimo. Infine chiedo a Mario come poter reperire gli usati di Protennis in quanto io non ne ho trovati sul loro sito. Grazie a tutti.

stefanucciomtb
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Località : Milano
Data d'iscrizione : 10.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Volkl Organix 7 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 20 Mar 2015 - 7:57

Ehm...proverei a chiamare in ditta Wink

Riguardo al Wise, malgrado ci siano diversi amici/clienti/utenti del forum che lo usano con soddisfazione mi permetto di esprimere più di un dubbio, come fatto in passato.
E non c'è assistenza in Italia, per cui deve essere rinviato nel paese di acquisto il quale lo rispedisce negli USA come da condizioni di garanzia e con la sola esclusione della Cina (dove vengono fabbricati i componenti).

Che la Tinga non sia spedita in Italia è grasso che cola per quel che vale (meno di zero... Rolling Eyes)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da renatolib il Ven 20 Mar 2015 - 8:07

@Eiffel59 ha scritto:Ehm...proverei a chiamare in ditta Wink

Riguardo al Wise, malgrado ci siano diversi amici/clienti/utenti del forum che lo usano con soddisfazione mi permetto di esprimere più di un dubbio, come fatto in passato.
E non c'è assistenza in Italia, per cui deve essere rinviato nel paese di acquisto il quale lo rispedisce negli USA come da condizioni di garanzia e con la sola esclusione della Cina (dove vengono fabbricati i componenti).

Che la Tinga non sia spedita in Italia è grasso che cola per quel che vale (meno di zero... Rolling Eyes)
Mario, credo che tennis man lo spedisce in Inghilterra per la garanzia o assistenza, perche' io lo comprai di seconda mano da un utente privato, e quando mi arrivo' non funzionava. Al che il cliente che me lo vendette lo spedi' da tennis man che a sua volta lo mando' in Inghilterra, cosi' almeno mi disse. Fatto sta che mi torno' funzionante. Questa e' stata la mia esperienza.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 20 Mar 2015 - 8:43

W&D (il distributore inglese) fa da punto d'appoggio europeo ma viene comunque tutto gestito attraverso Wise USA...

http://tennishead.com/pages/warranty-and-liability

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da fil27t il Ven 20 Mar 2015 - 9:47

@Eiffel59 ha scritto:C'è una Babolat 3001 monopinza a 1300€, revisionata due anni fa.

Fino a poco tempo fa c'era pure una 3002 che in pratica è la Star 4 tanto amata dai tour stringer a 1700..e parlo di macchine con capacità lavorative di due/tre telai l'ora per otto ore consecutive, non al giorno come dinosauri -per quanto robusti- come la Scaglia...senza surriscaldamenti e decadimenti di prestazioni.

E come già scritto altrove, sono quasi certo che anche in Protennis abbiano degli ottimi usati a prezzi interessanti...

Certamente, ma tutto va rapportato alla cifra che si sborsa, una Scaglia oggi viene via quanto una pro's pro elettrica primo prezzo ed io preferisco la prima 100 volte. Il nostro amico ne intende fare un utilizzo privato, quindi a meno che non abbia da fare 10 incordature una di seguito all'altra la Scaglia non avrà mai il tempo di scaldarsi. Riguardo le schede, come tutta la roba elettronica teme gli sbalzi di alimentazione, già proteggendola da quelli si è quasi al sicuro da rotture, se uno vuole proprio cautelarsi può procurarsene una di ricambio ma teniamo presente che è elettronica a macroelementi di una volta che un buon tecnico è in grado di riparare, non sono microcircuiti da computer.

Un usato protennis potrebbe essere una buona occasione per via dell'assistenza in Italia tenendo presente che protennis non è roba professionale e non è paragonabile a babolat tf ecc.
Il Wise sulla carta è un gioiellino ma sul lungo periodo mi lascia perplesso.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 20 Mar 2015 - 14:42

Non parlo di macchine a tamburo rotante, ma di lineari di anni precedenti come la 580i. non sarà una Baiardo od una Ergo ma per rapporto quantità/qualità regge comodamente una Sensor.

Sicuramente una Stringtronic si può portar via a meno...quanto meno però? E soprattutto..ne vale la pena?  Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Incordando il Ven 20 Mar 2015 - 19:03

Per tutti gli amanti della scaglia io ne ho una in vendita in condizioni perfette e con la variante della doppia pinza da sotto montata da me in maniera maniacale Smile

Incordando
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 02.02.15

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da fil27t il Ven 20 Mar 2015 - 21:14

@Incordando ha scritto:Per tutti gli amanti della scaglia io ne ho una in vendita in condizioni perfette e con la variante della doppia pinza da sotto montata da me in maniera maniacale Smile

Ciao Federico, ne ho una così pure io, ma anche la soluzione originale le glidebar da sopra è ottima, a patto di averne due.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da stefanucciomtb il Lun 23 Mar 2015 - 16:13

Mi hanno proposto una Tecnifibre TF 5500 del 2009, unico poprietario a 2000 Euro trattabili completa di kit utensili Tecnifibre e mobile Tecnifibe con i vari scomparti. Che ne pensate? Protennis e Tennispro non hanno usato da vendere. Grazie mille per i vostri consigli. Stefano

stefanucciomtb
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Località : Milano
Data d'iscrizione : 10.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Volkl Organix 7 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 23 Mar 2015 - 21:15

Bisognerebbe vedere le condizioni di manutenzione..ma se sono buone, la 5500 è un vero carro armato...indistruttibile.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da stefanucciomtb il Lun 23 Mar 2015 - 22:06

Mi garantiscono che la macchina è in perfette condizioni e che non presenta il minimo problema. Ha incordato al massimo 20 telai al mese. Il prezzo come ti sembra? Grazie sempre. Ste

stefanucciomtb
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Località : Milano
Data d'iscrizione : 10.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Volkl Organix 7 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 24 Mar 2015 - 7:26

Se l'uso è quello...praticamente nuova.  Shocked

Quella del mio socio ne faceva più del doppio e sembrava appena uscita di fabbrica...

Se ti hanno inviato foto potresti metterle? 
Così ti dò un'opinione visiva...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da manricox il Mar 24 Mar 2015 - 11:48

@Eiffel59 ha scritto:Non parlo di macchine a tamburo rotante, ma di lineari di anni precedenti come la 580i. non sarà una Baiardo od una Ergo ma per rapporto quantità/qualità regge comodamente una Sensor.

Sicuramente una Stringtronic si può portar via a meno...quanto meno però? E soprattutto..ne vale la pena?  Suspect
ciao Eiffel, come ti dissi poco tempo fa ho preso da protennis la 580 lcd e mi trovo benissimo nonostante l'abbia usata poco, la 480 va ancora molte bene e uso piu spesso quella, le mie mire erano per la 590, in particolare per il carro rotante, purtroppo il mio budget e la mole di lavoro annua mi ha fatto optare per la 580,di macchine usate protennis ne ha, non di proprieta ma in conto vendita, a me propose una 590 di 3 anni, pero ho preferito prendere la 580 nuova, il proprietario della 590 voleva 1500 euri prendere o lasciare,pare siano in arrivo nel prossimo futuro delle nuove pinze in protennis

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 24 Mar 2015 - 14:07

Le S1 col Gravity Touch già montate sulle 600LCD...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da manricox il Mar 24 Mar 2015 - 14:36

@Eiffel59 ha scritto:Le S1 col Gravity Touch già montate sulle 600LCD...
si, le ho viste, chissa come funziona quel sistema, il titolare di protennis me ne parlo gia quabdo stavo comprando la 580, Eiffel, le s1 le ho dovute cambiare con una coppia di s2, su molti telai non ci si poteva avvicinare molto al grommet delle corde estreme per poi fare il nodo, ed era appunto la rotellina di regolazione che ne dava impedimento, per il resto sono davvero buone, pare che le nuove pinze avranno un sistema di regolazione differente e i denti un pochino piu lunghi, le sto aspettando con ansia, le s2 vanno usate con molta circospezione, come robustezza sono di gran lunga inferiori alle s1
sempre ottime quelle starburn v6 turbo 1,20 che hai venduto ad un mio amico, gli ho rifatto l'incordatura 2 giorni addietro, a proposito, strburn fa anche un buon multifilo? Smile

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da stefanucciomtb il Mar 24 Mar 2015 - 22:46

Purtroppo non riesco ad inserire le foto  Sad

stefanucciomtb
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Località : Milano
Data d'iscrizione : 10.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Volkl Organix 7 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da manricox il Mar 24 Mar 2015 - 23:30

@stefanucciomtb ha scritto:Purtroppo non riesco ad inserire le foto  Sad
scusa,perche non prendi una protennis? sono ottime macchine e hanno un laboratorio di assistenza ottimo, ti risolvono qualunque problema in poco tempo Smile

manricox
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Data d'iscrizione : 13.06.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da stefanucciomtb il Mer 25 Mar 2015 - 16:35

Perché penso di poter prendere qualcosa di nettamente superiore spendendo meno se non vado errato.

stefanucciomtb
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 25
Località : Milano
Data d'iscrizione : 10.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Volkl Organix 7 295g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Macchina elettronica a tiraggio lineare

Messaggio Da fil27t il Mer 25 Mar 2015 - 17:47

@stefanucciomtb ha scritto:Perché penso di poter prendere qualcosa di nettamente superiore spendendo meno se non vado errato.

Di meno non penso, però a parità di prezzo puoi portare a casa di meglio. Rimango sul consiglio Babolat o Tecnifibre.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum