Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Alternativa a Polystar turbo 1.30

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da manodepedra il Sab 7 Mar 2015 - 6:24

Che corda potrei montare su pure drive gt 2011 in alternativa a polystar turbo 1.30 ,di cui sono soddisfattissimo ma che hanno una durata ridicola (45 minuti) per avere piu' o meno le stesse prestazioni ?

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 7 Mar 2015 - 7:59

Mi vengono in mente la isospeed Pulse, o la nostra GreenPower...però entrambe hanno finitura liscia.
La nostra Gear ne ha la forma, ma il materiale della Strike (ergo più rigida)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40377
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da manodepedra il Sab 7 Mar 2015 - 17:34

domani provero' il settaggio da lei consigliato (tutto il piombo sotto l'elastico del grip,tensione 24,5 kg a due nodi) e le faro' sapere la durata delle turbo.

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da manodepedra il Sab 7 Mar 2015 - 17:35

la head sonic pro 1.30 arancio ?

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da andrea scimiterna il Sab 7 Mar 2015 - 18:49

Se ne hai la possibilità testa altri telai, per ottenere un miglioramento soddisfacente per me devi intervenire in ogni campo, un reticolo più fitto nello sweet spot secondo me è un intervento più efficace che non variare la costumizzazione (100" con 8 passaggi al ponte). Il mio è un consiglio drastico però la situazione è 30-35' per incordare a fronte di 45' di gioco e ci sarebbero anche altre cose da considerare.

andrea scimiterna
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da Il_Guaro il Sab 7 Mar 2015 - 18:52

Polyfibre viper?

Il_Guaro
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 235
Data d'iscrizione : 18.02.14

Profilo giocatore
Località: sicilia
Livello: 3.3
Racchetta: ezone ai 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da manodepedra il Dom 8 Mar 2015 - 5:37

andrea @ hai ragione  ,ma non riesco ad adattarmi a nessuna altro telaio e ne ho provati tanti  tu cosa mi consigli

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 8 Mar 2015 - 7:12

@mdp: la Sonic è simile alle due indicate (con le quali condivide il grezzo), ma è meno reattiva.

@andrea, a quel livello un cambio di telaio comporterebbe un tale stravolgimento di parametri che sarebbe più svantaggioso (e time-consuming) che un adattamento dell'attuale.
Oltretutto, se i tempi di incordatura fossero realmente quelli già sarebbe una spiegazione sufficiente alla minor durata della corda... Suspect

Esistono tempi ottimali di montaggio (circa 30" a corda per quel tipo di armeggio più circa 30" per ogni nodo) oltre/al di sotto dei quali lo stress sulla corda diventa anomalo al punto di determinarne un'anticipata rottura (in caso di montaggio "lento") od una sensazione di eccessiva morbidezza del piatto a parità di tensione (montaggio troppo "veloce").

Per quel telaio e quell'armeggio, il tempo ottimale varia tra i 17 ed i 20 minuti. Un montaggio più lento, diciamo i 35 minuti accennati, comporterebbe uno sforzo addirittura il doppio del normale... Shocked

Altri componenti che possono determinare una rottura anticipata sono nell'ordine montaggio non alternato delle verticali (sforzo diversificato sulle due metà dei montanti), mancanza di weaving one ahead e feathering sulle orizzontali (maggiore attrito sulle verticali) e mancanza di raddrizzamento durante e dopo il montaggio (setting off), che a sua volta aumenta l'attrito sui montanti.

Metti una o più di queste cose insieme... Rolling Eyes

@Guaro: stai scherzando, vero?  Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40377
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da Il_Guaro il Dom 8 Mar 2015 - 8:11

Da strng forum sembravano averevalori di prestazione simili.
Io conosco bene poly star turbo, ci ho giocato per anni. Quando ho cambiato racchetta per passare ad ai100 le ho abbandonate e non sono riuscito a trovare corde simili ma che tenessero più la tensione o resistessero di più.
Orami sono adattato a corde molto diverse, gioco con yonex pts a 20kg o Prince xp a 22, a loro volta abbastanza diverse...

Il_Guaro
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 235
Data d'iscrizione : 18.02.14

Profilo giocatore
Località: sicilia
Livello: 3.3
Racchetta: ezone ai 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da andrea scimiterna il Dom 8 Mar 2015 - 8:26

Per carità Mario va bene, ma quella che citi è la realtà ottimale della tua professionalità e del tuo esercizio, ma non può esserlo per chi decide di incordare da se che ovviamente è disposto ad accettare qualche compromesso, altra cosa che mi viene da pensare è, vado a memoria, a seconda della quantità di stress dovuta agli incordaggi ed in questo specifico caso all'uso probante il telaio difficilmente potrà raggiungere o superare un n° X di incordature non so diciamo 30? E più ci si avvicina al limite più il telaio sarà sfibrato e quindi diverso dal telaio nuovo con cui si è iniziato, se non sarà la sensibilità a farci cambiare telaio, vuol dire che ci siamo assuefatti ed adattati al cambiamento dello stesso. Se poi con un telaio nuovo si scende in campo e si comincia a giocare soddisfatti, evidentemente la sensibilità non è un parametro da considerare. Mano, come ti ho scritto 100" 8 passaggi al ponte mi viene in mente la volk serie 8 ed una pacific se ne hai la possibilità tentar non nuoce.

andrea scimiterna
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 8 Mar 2015 - 8:59

Quella del telaio stressato era una possibilità già valutata e scartata.

La tempistica di lavoro ha invece una sua logica: 30-35 minuti sono accettabili ma non ottimali proprio per le ragioni citate e comunque ne consegue un maggiore stress sulle corde...ancora superiore poi visto il setup polarizzato dei "suoi" telai.


Discorso "cambio": avendo il tempo, certamente, ma siamo alle porte della stagione dei tornei, ed al suo livello un tempo di assuefazione anche solo medio è un lusso che non si può permettere.
Peraltro, tra i telai citati, la Pacific non c'azzecca nulla, la Volkl ha già più punti in comune ma non si può certo definire "identica"....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40377
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da manodepedra il Lun 9 Mar 2015 - 5:22

grazie dei consigli  ricevuti da tutti , ma quelli ch condivido maggiormente son quelli di Eiffel, sul fatto di cambiare telaio ho fortissime resistenze, speravo nella nuova pure drive ma per me la prova e' stata deludente,stessa cosa per aero pro drive, per me il top resta la vecchia pure drive team. Provero' a seguire scrupolosamente i consigli di Eiffel
per incordare cercando di stare nei tempi da lui consigliati.Comunque mi sono fatto mandare da Katja di Polystar qualche campione di turbo 1.35....

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alternativa a Polystar turbo 1.30

Messaggio Da manodepedra il Gio 19 Mar 2015 - 7:37

Master @    mi sono arrivate le polystra 1.35 ,ho provato a montarle ad un kg di meno23,5  ma il calibro grosso ammazza la racchetta ,la palla non va e perdo sensibilita' ,potrei provare ad ibridare 1.35 verticale e 1.30 orizzontale per aver piu' durata dell'1.30 e piu' spinta e sensibilita' dell 135 ?  grazie

manodepedra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 318
Data d'iscrizione : 17.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum