Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 11:14 Da Monteaperti

» wilson Serena 104 28 inch... che ne pensate?
Oggi alle 10:54 Da Iron

» Corde per Prince Textreme 100P
Oggi alle 10:34 Da drichichi@alice.it

» Hawk rough
Oggi alle 10:34 Da am.baz

» Juan Martin Del Potro Fans Club
Oggi alle 10:29 Da drichichi@alice.it

» Duel G 100 Stabilità
Oggi alle 10:26 Da drichichi@alice.it

» Yonex VCore SV
Oggi alle 10:15 Da J-Ego

» Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????
Oggi alle 10:13 Da Dave71

» Recensione nuova Babolat Pure Drive 2015 (300 gr)
Oggi alle 10:10 Da Davide79

» Babolat Pure Aero 2016
Oggi alle 9:52 Da Davide79

» Passaggio da Yonex a Head prestige..
Oggi alle 9:45 Da Carlo Toffoli

» Wilson Six One 95 18x20 di nuovo in commercio?
Oggi alle 9:24 Da Uboat75

» Dominic Thiem
Oggi alle 9:00 Da micioneforever

» Yonex VCore Dual G
Oggi alle 7:27 Da Eiffel59

» Babolat o Head?
Oggi alle 5:15 Da Matusa

» MIami 2017
Oggi alle 1:57 Da nw-t

» Calibro e pesantezza di palla
Ieri alle 23:41 Da drichichi@alice.it

» corde per generare palla pesante
Ieri alle 23:38 Da drichichi@alice.it

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Ieri alle 23:36 Da drichichi@alice.it

» Budello...quale?
Ieri alle 22:29 Da drichichi@alice.it

» Corde e tensioni dei campioni
Ieri alle 21:55 Da drichichi@alice.it

» dolore al polso
Ieri alle 21:55 Da VANDERGRAF

» Blade 2017
Ieri alle 20:36 Da Attila17

» Grigor Dimitrov
Ieri alle 20:22 Da Cienfuegos

» Nastro copritesta
Ieri alle 20:07 Da doppiofallo

» Palle per allenamento
Ieri alle 18:50 Da PistolPete

» Dritto che si intorcina durante la partita!
Ieri alle 17:50 Da Dave71

» wilson Blade 98 16x19 scambio
Ieri alle 17:02 Da Guanzy

» [Fans Club] Rafa Nadal
Ieri alle 16:02 Da Pizzampras

» [Thread unico] Roger Federer
Ieri alle 16:02 Da Pizzampras



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19340 Utenti registrati
195 forum attivi
649873 Messaggi
New entry: BlancaSa

L'importanza della preparazione mentale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da tizio88 il Mer 21 Gen 2015 - 14:04

Ciao a tutti,

Esprimendovi in valori percentuali, quanta importanza date alla componente mentale e quanta alla componente tecnica?
Ed in seguito, inserendo una seconda percentuale, quanto tempo dedicate ad allenare la vostra mente, e quanto la vostra tecnica??

tizio88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 21.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da rafapaul il Mer 21 Gen 2015 - 14:07

Ad alto livello 40 tecnica 60 aspetto mentale .

Per noi pipponi invertirei le percentuali .

Personalmente al training mentale dedico zero tempo.
avatar
rafapaul
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2913
Età : 46
Località : Rho
Data d'iscrizione : 07.09.10

Profilo giocatore
Località: rho
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da Ospite il Mer 4 Mar 2015 - 22:02

Io penso che una semplice divisione in percentuali non sia il "modello" giusto per rappresentare la questione.

Per come la vedo io e per come ho avuto modo di sperimentare in circa due anni di allenamenti "mentali", questa componente una volta allenata per bene ti permette di far fruttare la tecnica di cui sei in possesso sempre di più durante una partita, trasformandola via via da semplice "accessorio estetico" a rullo compressore che ti permette di macinare punto dopo punto. Naturalmente se si ha una tecnica risibile ci sarà poco da far fruttare e l'allenamento mentale non sposterà chissà che, al contrario se si ha una tecnica decente farà tutta la differenza del mondo.

Per quanto riguarda i tempi dedicati all'allenamento, direi che al momento non vado oltre una sessione al mese (un paio d'ore) di allenamento della componente mentale e niente per la componente tecnica.
Sono anni che vado dietro i maestri di tutti i tipi e in tutte le salse, mi hanno dato tanto ma ormai penso che dal punto di vista tecnico per quanto mi riguarda i miglioramenti, per quanto possibili, possano essere solo minimi, penso sia arrivato il tempo di racimolare ogni singolo grammo di tecnica che possiedo e riuscire a metterlo tutto in campo Basketball


Ultima modifica di Adolfo il Mer 4 Mar 2015 - 22:35, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da jekyll il Mer 4 Mar 2015 - 22:16

Cosa fai come allenamento mentale?
avatar
jekyll
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 29
Località : Sicily
Data d'iscrizione : 29.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 4
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da Ospite il Mer 4 Mar 2015 - 22:21

Allenamento mentale? Zero
Allenamento tecnico? Zero
Maestro/lezioni? Zero (e si vede...)
Palleggi? Zero

Solo partite.
Da sempre.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da Ospite il Mer 4 Mar 2015 - 22:32

@jekyll ha scritto:Cosa fai come allenamento mentale?

Faccio le sessioni con Agam Bernardini, autore del libro "Lo zen e l'Arte di Giocare a Tennis". Chi ha letto il libro saprà di cosa parlo, anche se tutte le tecniche illustrate li sono giusto una base di partenza, un insieme di esercizi che possono indicare ad ognuno la strada giusta da seguire e portare avanti. Ma poi per ottenere risultati concreti ci vuole tempo e dedizione drunken

Nel mio piccolo posso dire di essere molto soddisfatto del lavoro fatto in questi due anni, non perdo mai con chi ha un livello tecnico più basso del mio, e faccio sudare sempre chi mi sta sopra, riuscendo a volte anche a portare il match a casa. Questo è proprio il discorso che facevo prima sulla preparazione mentale e sulla capacità di questa di far fruttare al massimo la tecnica che si possiede.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da Riki66 il Mer 4 Mar 2015 - 23:26

personalmente faccio training mentale ogni volta che vado a giocare a tennis... il tennis mi libera la mente meglio dello psicologo, per un' ora penso solo a guardare una pallina e divertirmi Smile

comunque a pari livello fa la differenza, diciamo conta uno 0.25 su scala itr

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 632
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: cintura gialla
Racchetta: Völkl V1 Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da zuck il Gio 5 Mar 2015 - 9:29

Sonny Liston ha scritto:Allenamento mentale? Zero
Allenamento tecnico? Zero
Maestro/lezioni? Zero (e si vede...)
Palleggi? Zero

Solo partite.
Da sempre.
Sono con Sonny

zuck
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 72
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.01.15

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson six.one 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da chiros il Gio 5 Mar 2015 - 10:17

Sonny Liston ha scritto:Allenamento mentale? Zero
Allenamento tecnico? Zero
Maestro/lezioni? Zero (e si vede...)
Palleggi? Zero

Solo partite.
Da sempre.

Ne conosco diversi che in questo modo ottengono comunque risultati da quarta alta o terza.


Per me il tennis è divertimento.
Dopo un lavoro impegnativo, anche un altro stress? Mai.
Tante partite, zero allenamento mentale. Lezioni solo se divertenti e sempre singole.

Partite sudate, sempre! Mi liberano la mente e la sera invece di pensare al lavoro penso alla partita Very Happy

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da Ospite il Gio 5 Mar 2015 - 10:29

@chiros ha scritto:
Dopo un lavoro impegnativo, anche un altro stress? Mai.
Tante partite, zero allenamento mentale. Lezioni solo se divertenti e sempre singole.

Cris guarda che "l'allenamento mentale" tutto è tranne che uno stress, anzi se lo si vive come tale allora si sta sicuramente sbagliando qualcosa perchè il suo scopo è proprio quello di riuscire a vivere totalmente il presente lasciando fuori tutto il resto, con il risultato "collaterale" di rendere sempre al 110%

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da chiros il Gio 5 Mar 2015 - 11:05

Adolfo ha scritto:
@chiros ha scritto:
Dopo un lavoro impegnativo, anche un altro stress? Mai.
Tante partite, zero allenamento mentale. Lezioni solo se divertenti e sempre singole.

Cris guarda che "l'allenamento mentale" tutto è tranne che uno stress, anzi se lo si vive come tale allora si sta sicuramente sbagliando qualcosa perchè il suo scopo è proprio quello di riuscire a vivere totalmente il presente lasciando fuori tutto il resto, con il risultato "collaterale" di rendere sempre al 110%


Immaginavo la tua risposta.
Spiegandomi meglio, il solo pensare di dover fare un allenamento per il tennis, mi stressa.
Non voglio che il tennis diventi un altro lavoro. Tutto qua.  Anche perchè...ma 'ndo devo annà Very Happy

Comunque quando gioco, lascio fuori tutto. Certe volte dimentico anche il punteggio e penso solo a colpire bene la palla.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'importanza della preparazione mentale

Messaggio Da MARIO966 il Gio 5 Mar 2015 - 11:58

Difficile rispondere .
Direi che la tecnica è importante quanto l'allenamento mentale.
Ma giocare tante partite credo sia la strada  maestra per allenare tecnica e mente.
Nella partita ti devi arrangiare subentra l'ansia ecc. questo non succede in allenamento il palleggio.
ps
il tennis è un gioco strano
avatar
MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum