Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Sonny Liston il Mer 21 Gen 2015 - 7:55

Promemoria primo messaggio :

Io sono, da sempre, favorevole (ed amante) dei telai pesanti...

E spesso ho discusso con quelli che sostengono che una racchetta da 330 grammi sia "mostruosamente pesante".

Questione di gusti, sui quali non si discute.

Ma quando vedo video come questo, in cui uno "scricciolo" come Kimiko Date, usa una racchetta da 385 grammi

un poco di soddisfazione la provo!

https://www.youtube.com/watch?v=jCF9ncWUXCg

E notate, perché ci sarà chi dice che lei ha uno swing da PRO (lunghissimo)... che invece ha lo swing PIU' CORTO che si sia visto in un giocatore pro di tennis.

Giusto per riflettere...

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 23 Gen 2015 - 7:45

@kingkongy ha scritto:La pronazione e quando lanci la racchetta (vedi kick) hai una sollecitazione importante. Se poi ci metti un'impugnatura leggermente chiusa (semi-eastern di rovescio)...allora ci vuole una spalla in acciaio.
Se invece lasci il polso libero con una continental?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Paolo070 il Ven 23 Gen 2015 - 8:14

Sulla spalla a livello di sollecitazioni non penso che cambi nulla però anche il polso puoi risentire di un inerzia non adeguata al livello (di gioco, atletico...) e allo swing. Concordo con Sonny che i maggiori shock per le articolazioni si hanno nei colpi decentrati...poi c'è l'aspetto delle frequenze vibratorie come ha sempre detto mario che entro un certo range sono dannose per tendini e articolazioni e in questo senso un telaio leggero e vuoto ha delle frequenze sicuramente più dannose di uno pesante e pieno. Penso che il telaio troppo pesantemente possa alla lunga danneggare ma in un modo diverso rispetto al vibratore leggero. Un po come quando in palestre ci si ostina a sforzarsi per alzare pesi troppo pesanti per il livello. Il corpo va subito in compensazione e il movimento non viene eseguito fluido  corretto e prima o poi il danno viene fuori

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 23 Gen 2015 - 8:50

@Paolo070 ha scritto:Sulla spalla a livello di sollecitazioni non penso che cambi nulla però anche il polso puoi risentire di un inerzia non adeguata al livello (di gioco, atletico...) e allo swing. Concordo con Sonny che i maggiori shock per le articolazioni si hanno nei colpi decentrati...poi c'è l'aspetto delle frequenze vibratorie come ha sempre detto mario che entro un certo range sono dannose per tendini e articolazioni e in questo senso un telaio leggero e vuoto ha delle frequenze sicuramente più dannose di uno pesante e pieno. Penso che il telaio troppo pesantemente possa alla lunga danneggare ma in un modo diverso rispetto al vibratore leggero. Un po come quando in palestre ci si ostina a sforzarsi per alzare pesi troppo pesanti per il livello. Il corpo va subito in compensazione e il movimento non viene eseguito fluido  corretto e prima o poi il danno viene fuori
Infatti io sto facendo lavoro progressivo di potenziamento aumentando un poco alla volta per poi decidere con dati precisi il peso, il bilanciamento e la rigidità definitivi. Condivido quello che dici: meglio pesante da non stancare ma da proteggere.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Paolo070 il Ven 23 Gen 2015 - 9:05

Allora Doc, io (ma non solo io) per tagliare la testa al toro non baderei tanto al peso quanto all'inerzia. E' solo quello il dato tecnico riferito allo swing e al livello muscolare su cui devi fare chiarezza. Poi se lo stesso Sw lo preferisci con un peso maggiore bilanciato al manico o con uno minore ma più pesante in testa dipende da te e vale più di una prova. Ma non c'è nulla di scientifico, bisogna solo provare e provare...Io sono uno che in genere, se parliamo di telaio boxed o comunque profili fino al 22,5 e  tradizionali preferisce più peso ma bilanciamento verso il manico. Però poi con le profilate cambia tutto perchè hanno indubbiamente molto più spinta a parità di peso, bilanciamento e Sw. E cambia anche con i nuovi telai tipo Head Graphene e anche le Yonex Ai che hanno una bella inerzia rispetto al peso/bilanciamento....Quindi alla fine dal  punto di vista dello swing e muscolare conta l'inerzia piucchè il peso in se. Poi per il discorso vibrazioni e rigidità anche li dipende molto da come un telaio flette. Se ha rigidità medioalta ma punto di flessione basso viene percepito come meno rigido rispetto ad uno meno rigido sulla carta ma che flette più in punta. E secondo la mia esperienza trovo più scomodo e poco confortevole il secondo. Insomma l'è un bel casen e ognuno deve trovare la sua strada prove su prove...

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da kingkongy il Ven 23 Gen 2015 - 9:06

No ragazzi, non si tratta di "sforzi" o di "carichi".
Il problema è che lanci un peso da dietro-basso ad avanti-alto, lo fai girando l'avambraccio (pronazione)...ma il peso rimane attaccato al braccio e il peso va a colpire un oggetto. È un bel colpo di frusta con vibrazioni/urti.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Paolo070 il Ven 23 Gen 2015 - 9:12

@kingkongy ha scritto:No ragazzi, non si tratta di "sforzi" o di "carichi".
Il problema è che lanci un peso da dietro-basso ad avanti-alto, lo fai girando l'avambraccio (pronazione)...ma il peso rimane attaccato al braccio e il peso va a colpire un oggetto.È un bel colpo di frusta  con vibrazioni/urti.

King, tutto il tennis è un bel colpo di frusta con vibrazioni/urti e anche un bello shock per il corpo...altrimenti non sarebbe una manna per osteopati, chiropratici, fisoterapisti, dottori, sciamani..etc...Detto questo perchè se lancio più peso ho più shock ?

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da albs77 il Ven 23 Gen 2015 - 9:15

Io ho dovuto mollare la 6.1 332 perchè non riuscivo a servire bene, e mi faceva male il tendine dietro la scapola per lo sforzo.

Condivido il discorso sull'inerzia di Paolo,è la croce e delizia.
Al bilanciamento ci si può abituare, all'inerzia eccessiva non credo.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da giococlassico75 il Ven 23 Gen 2015 - 10:16

quoto, io guardo soprattutto inerzia oltre a peso e bil...
ho provato racchette con 325/330 di inerzia e le trovavo eccessive, scomode per il mio gioco e per il mio swing con aperture brevi e veloci.
per me 300/305 gr di peso e inerzia sui 320 va benissimo.

giococlassico75
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1292
Età : 41
Località : Veneto
Data d'iscrizione : 13.10.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex SV 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da kingkongy il Ven 23 Gen 2015 - 10:33

Paolo, perché "strappi"... Il peso lo acceleri ma non lo lanci. Immaginati di fare una bella sessione di palestra dove sollevi manubri e bilanceri a tutta velocità, senza però uccidere il vicino con un "disco" che si stacca... Hehehe il tutto in piena decontrazione muscolare per velocizzare lo swing.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Paolo070 il Ven 23 Gen 2015 - 10:47

@Paolo070 ha scritto:Sulla spalla a livello di sollecitazioni non penso che cambi nulla però anche il polso puoi risentire di un inerzia non adeguata al livello (di gioco, atletico...) e allo swing. Concordo con Sonny che i maggiori shock per le articolazioni si hanno nei colpi decentrati...poi c'è l'aspetto delle frequenze vibratorie come ha sempre detto mario che entro un certo range sono dannose per tendini e articolazioni e in questo senso un telaio leggero e vuoto ha delle frequenze sicuramente più dannose di uno pesante e pieno. Penso che il telaio troppo pesantemente possa alla lunga danneggare ma in un modo diverso rispetto al vibratore leggero. Un po come quando in palestre ci si ostina a sforzarsi per alzare pesi troppo pesanti per il livello. Il corpo va subito in compensazione e il movimento non viene eseguito fluido  corretto e prima o poi il danno viene fuori

Si King per la palestra hai ragione perchè nel tennis la catena cinetica è completamente aperta ma in palestra è comunque frenata. Però sul concetto base di strappare il movimento e di andare comunque in compensazione siamo d'accordo. Era proprio quello che volevo dire.

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da kingkongy il Ven 23 Gen 2015 - 11:14

...era una battuta quella della palestra perché mi faceva ridere la scena...
In realtà, mentre scrivevo, guardavo la foto di Sonny e mi immaginavo un disco da 20 kg che partiva dalla sua postazione e "atterrava" sulla testa di un generale. Sonny che sgrana gli occhi e che, quatto-quatto, si allontana dalla palestra col passo del leoparto e l'asciugamano in testa...
Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 23 Gen 2015 - 12:11

@kingkongy ha scritto:...era una battuta quella della palestra perché mi faceva ridere la scena...
In realtà, mentre scrivevo, guardavo la foto di Sonny e mi immaginavo un disco da 20 kg che partiva dalla sua postazione

KK: i dischi da 20 kg li uso come portachiavi! Razz

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 23 Gen 2015 - 21:58

Scusate una via dimezzo no?? Allora intermini pratici 335/30 può risultare eccessivo, 300/32,5 poco... una via di mezzo 3 possibilità con ra 62 o 70: 310/32 -315/31 - 325/30,5 e si taglia la testa al toro, giusto? quale secondo voi è la più efficace?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da ThirdEye_ il Sab 24 Gen 2015 - 8:41

Io la testa al proverbiale toro l'ho tagliata proprio in quel modo. Entrambi i miei gioielli pesano, finiti, intorno ai 340g con overgrip, corde, dampener. Come una RF Autograph nuda.

ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1400
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 24 Gen 2015 - 8:44

@ThirdEye_ ha scritto:Io la testa al proverbiale toro l'ho tagliata proprio in quel modo. Entrambi i miei gioielli pesano, finiti, intorno ai 340g con overgrip, corde, dampener. Come una RF Autograph nuda.
Quindi 340 finita?  Bilanciamento?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Sonny Liston il Sab 24 Gen 2015 - 10:13

@drichichi@alice.it ha scritto:Scusate una via dimezzo no?? Allora intermini pratici 335/30 può risultare eccessivo, 300/32,5 poco... una via di mezzo 3 possibilità con ra 62 o 70: 310/32 -315/31 - 325/30,5 e si taglia la testa al toro, giusto? quale secondo voi è la più efficace?


Io, fossi in te, farei un bel 320/31

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Giulio Marino il Sab 24 Gen 2015 - 10:38

Anche io mi trovo bene con racchetta sui 340 grammi finita, bilanciata al manico (non ho misurato ma è una ki5 315/31 con una decina di grammi al manico in più dovuti al grip noene). Ho un gioco classico con aperture abbastanza ampie. Con le racchette leggere tendo a strappare il movimento e le trovo poco confortevoli.

Giulio Marino
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 519
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 24 Gen 2015 - 10:44

@Sonny Liston ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:Scusate una via dimezzo no?? Allora intermini pratici 335/30 può risultare eccessivo, 300/32,5 poco... una via di mezzo 3 possibilità con ra 62 o 70: 310/32 -315/31 - 325/30,5 e si taglia la testa al toro, giusto? quale secondo voi è la più efficace?
Io, fossi in te, farei un bel 320/31
si è da un paio di giorni che sto pensando 320/31/70.... la mia vecchia prince cts precision... solo che quella era 14x18 piatto 90, questa 16x19 piatto 100, comunque più avanti decido.
Ma ha maggiore inerzia un 320 gr bilanciato 31 o un 310 gr bilanciato 32? Suspect

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Sonny Liston il Sab 24 Gen 2015 - 11:34

@drichichi@alice.it ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:Scusate una via dimezzo no?? Allora intermini pratici 335/30 può risultare eccessivo, 300/32,5 poco... una via di mezzo 3 possibilità con ra 62 o 70: 310/32 -315/31 - 325/30,5 e si taglia la testa al toro, giusto? quale secondo voi è la più efficace?
Io, fossi in te, farei un bel 320/31
si è da un paio di giorni che sto pensando 320/31/70.... la mia vecchia prince cts precision... solo che quella era 14x18 piatto 90, questa 16x19 piatto 100, comunque più avanti decido.
Ma ha maggiore inerzia un 320 gr bilanciato 31 o un 310 gr bilanciato 32? Suspect


A parità di racchetta e disposizione materiali, direi che ha inerzia ben maggiore la #2.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Dieghost il Sab 24 Gen 2015 - 12:04

ieri ad una festa c era una tipa orientale di nome kimiko !
le avrei voluto chiedere se le piacevano le racche pesanti impostate dietro, ma poi ho pensato che una minima incomprensione di lingua avrebbe potuto provocare un incidente diplomatico internazionale ed ho desistito!  Very Happy

Dieghost
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 162
Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 20.09.14

Profilo giocatore
Località: Napule uè uè
Livello: NC pippa speranzosa!
Racchetta: ex Babolat Roddick(gomito addio)- ex Pro Kennex 295(odiata!) - Wilson Ultra 100 (sperem)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 24 Gen 2015 - 13:43

Come mai anche se con pesi e rigidità differenti, sono comunque simili nei dati Wilson RF97 autograph e Prince Tour 95?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 24 Gen 2015 - 13:48

RF 97 autograph 
Length = 27.00
Headsize = 97
Weight = 359
Balance = 31.80
Swingweight = 338
Twistweight = 14.9



Prince tour 95
Length = 27.00
Headsize = 95
Weight = 345
Balance = 32.40
Swingweight = 337
Twistweight = 14.27

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da Sonny Liston il Sab 24 Gen 2015 - 14:09

Intanto l'inerzia non ha niente a che fareb con il flex della racchetta.

Il valore dipende in gran parte dalla disposizione delle masse (se polarizzate, aumenta molto).

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8049
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 24 Gen 2015 - 14:26

@Sonny Liston ha scritto:Intanto l'inerzia non ha niente a che fareb con il flex della racchetta.

Il valore dipende in gran parte dalla disposizione delle masse (se polarizzate, aumenta molto).
Grazie Sonny

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da ThirdEye_ il Sab 24 Gen 2015 - 19:47

@drichichi@alice.it ha scritto:
@ThirdEye_ ha scritto:Io la testa al proverbiale toro l'ho tagliata proprio in quel modo. Entrambi i miei gioielli pesano, finiti, intorno ai 340g con overgrip, corde, dampener. Come una RF Autograph nuda.
Quindi 340 finita?  Bilanciamento?
In realtà ho appena ritirato le due racchette dall'incordatore, a cui ho fatto cambiare il grip di una delle due (la Yonex) con un Wilson Leather. Adesso la TFight Ltd si attesta sui 340g, la RDX 500 MP invece sui 353g. Premetto che la Tecnifibre è nuova ed è alla prima incordatura, e che con la Yonex mi trovo benissimo. Adesso vorrei salire un po' di peso con la TFight (ma prima la proverò così, per vedere se ha senso farlo), che notoriamente si presta alla customizzazione, magari applicherò un po' di nastro piombato all'ovale.

ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1400
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Kimiko Date: alla faccia delle racchette leggere

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 24 Gen 2015 - 20:29

@ThirdEye_ ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:
@ThirdEye_ ha scritto:Io la testa al proverbiale toro l'ho tagliata proprio in quel modo. Entrambi i miei gioielli pesano, finiti, intorno ai 340g con overgrip, corde, dampener. Come una RF Autograph nuda.
Quindi 340 finita?  Bilanciamento?
In realtà ho appena ritirato le due racchette dall'incordatore, a cui ho fatto cambiare il grip di una delle due (la Yonex) con un Wilson Leather. Adesso la TFight Ltd si attesta sui 340g, la RDX 500 MP invece sui 353g. Premetto che la Tecnifibre è nuova ed è alla prima incordatura, e che con la Yonex mi trovo benissimo. Adesso vorrei salire un po' di peso con la TFight (ma prima la proverò così, per vedere se ha senso farlo), che notoriamente si presta alla customizzazione, magari applicherò un po' di nastro piombato all'ovale.
Grazie anche a te. Wink

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5523
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum