Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Pagina 14 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

12% 12% 
[ 11 ]
88% 88% 
[ 78 ]
 
Totale dei voti : 89

Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Durbans il Lun 19 Gen 2015 - 12:04

Promemoria primo messaggio :

Per "ultradifensivo" non intendo semplicemente fare il pallettaro (nella categoria ci sono anche quelli ma non solo), ma chi gioca sempre una palla senza peso in totale sicurezza abbastanza profonda e due metri sopra la rete (quindi non facilmente attaccabile), non rischiando mai assolutamente niente e vincendo una partita facendo zero vincenti e con 200 errori dell'avversario.

Vorrei sapere che ne pensate.

Durbans
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 12.04.13

Tornare in alto Andare in basso


Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Sonny Liston il Gio 16 Apr 2015 - 12:45

@andyvakgj ha scritto:@sonny: ovviamente non capisco....vuoi essere così gentile da spiegarmelo tu?

ciao
andy


Dopo il precedente post che mi hai scritto, semplicemente, ho finito di interagire con te.

Ergo, non ho più nulla da spiegarti.

Senza nessun rancore da parte mia nei tuoi confronti, ovviamente.

Buon tennis, e buona permanenza in PT, naturalmente.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da andyvakgj il Gio 16 Apr 2015 - 12:47

tutto chiaro

andyvakgj
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 717
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: zus custom 100 - pt57a XL - pt57a - tgk 238.1 XL - tgt 307.2 e tante altre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Michele Forni il Gio 16 Apr 2015 - 13:35

Come ultra difensivo ci sono 2 categorie: incontro un falso nc al primo turno di una tappa dei castelli romani. Io nc (falso)... Questo si difendeva veramente bene e mi porta al terzo. Vinco dopo 3 ore e 15 di partita. Questo è un gioco assolutamente non antisportivo, è il suo gioco adattato al mio.
Altro caso: incontro un 4.1 a frascati... Gli do 6/1 in 16 minuti netti... Dal primo scambio del secondo set inizia ad alzare dei campanili, che nemmeno riusciva a tenere profondi... Si becca un 6/0 in 25 minuti. Questo è un comportamento che nemmeno definirei antisportivo ma alla fine della partita, essendo lui un 4.1 non mi sono risparmiato di dirgli che si era comportato da deficiente...

Michele Forni
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2138
Età : 42
Località : San Giovanni in Persiceto (BO)
Data d'iscrizione : 17.11.13

Profilo giocatore
Località: Monteporzio Catone
Livello: 4.1 tendente al 3.3
Racchetta: Prestige MP 100% graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da VANDERGRAF il Gio 16 Apr 2015 - 23:59

un thread così infinito su un argomento così ristretto ? ma non è meglio chiuderlo ? tanto dipende sempre da come si interpreta. la parola ultradifensivo dovrebbe indicare di per sè una tattica molto più che difensiva, quindi di carattere eccezionale. se chi la fa è abituato a fare sempre quella tattica non lo sta facendo per antisportività ma per limiti personali. se invece chi la fa ci ricorre per paura di perdere e perchè ritiene più importante il risultato che il suo modo di giocare allora si tratta di antisportività, ma non verso gli altri, verso sè stessi, perchè ci si sta negando un'opportunità di interpretare lo sport a viso aperto, senza paura di perdere e con la voglia di fare il proprio gioco e credere che possa essere vincente

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Markus il Ven 17 Apr 2015 - 8:58

@Sonny Liston ha scritto:Durbans: senza polemica (lo dico davvero)...

Il giorno che riuscirai ad ASFALTARE questa tipologia di giocatore, ti assicuro che  troverai assolutamente "sportiva" la sua  condotta di gioco.

E in più, troverai molto "allenante" giocarci...

Perché è facile giocare bene con palle veloci e tese all'altezza dei fianchi.

Concordo pienamente! Io, dopo aver giocato, ad un torneo, con un giocatore da queste caratteristiche, gli ho chiesto il numero per giocarci altre volte: ti allena a tenere gli scambi, mantenere alta la concentrazione e migliorare la propria resistenza fisica e mentale.

Markus
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 29.10.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Ven 17 Apr 2015 - 9:56

@Markus ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:Durbans: senza polemica (lo dico davvero)...

Il giorno che riuscirai ad ASFALTARE questa tipologia di giocatore, ti assicuro che  troverai assolutamente "sportiva" la sua  condotta di gioco.

E in più, troverai molto "allenante" giocarci...

Perché è facile giocare bene con palle veloci e tese all'altezza dei fianchi.

Concordo pienamente! Io, dopo aver giocato, ad un torneo, con un giocatore da queste caratteristiche, gli ho chiesto il numero per giocarci altre volte: ti allena a tenere gli scambi, mantenere alta la concentrazione e migliorare la propria resistenza fisica e mentale.

esatto!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da jasper il Mer 22 Apr 2015 - 7:43

Per fortuna che l'altro ieri, a "caldo", non ho voluto scrivere... 
scrivo solo che "c'è un limite a tutto"....

Ma se ancor prima della partita il tuo avversario si vanta di aver vinto due incontri in un mese per abbandono... sei sempre in tempo Very Happy

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4010
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da MB66 il Gio 23 Apr 2015 - 19:12

@albs77 ha scritto:Al di la dei giudizi personali secondo me la questione si risolve in fretta: se da fastidio e si è al circolo, basta non giocarci.
Se si è in un torneo, o ti ritiri (e l'ho visto fare) o ti rimbocchi le maniche.

Quindi direi che chi decide di fare l'agonista è meglio che impari ad averci a che fare perchè ne incontrerà parecchia di gente che gioca così.

Pragmatico e risolutivo. 

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Fede83 il Gio 23 Apr 2015 - 23:41

Credo che difendersi sia un modo di giocare, non tutti lo sanno fare allo stesso modo, se la difesa è la mia arma migliore ben venga che la usi.
Anche il caso del giocatore aggressivo e spettacolare che, il giorno che non becca il campo, si mette a remare da fondo mi sembra un esempio di intelligenza non di antisportività....
E poi sono d'accordo con chi diceva che iniziare a battere giocatori di questo tipo segni un momento di crescita importante....
Per me antisportivo è quello che si ruba il punto, che simula di star male, che dopo aver perso dice che aveva i fagioli sullo stomaco o ti accusa ingiustamente di aver rubato dei punti, chi cerca di distrarti chiacchierando, etc...

Fede83
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 22.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Ziryab il Ven 24 Apr 2015 - 9:23

Beh: anche chi alza candelotti per farti guardare i fari ed esulta ad ogni tuo errore (che se aspetta di esultare per un vincente sta fresco) non è che brilli per correttezza...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Sonny Liston il Ven 24 Apr 2015 - 9:34

@Ziryab ha scritto:Beh: anche chi alza candelotti per farti guardare i fari ed esulta ad ogni tuo errore (che se aspetta di esultare per un vincente sta fresco) non è che brilli per correttezza...


Non confondiamo chi alza pallonetti con chi esulta per un errore dell'avversario (cosa antisportiva)...

Ho visto DECINE di "sparatori" esultare per gratuiti dell'avversario.

Il pessimo vizio di esultare per l'errore dell'avversario non è legato alla tipologia di gioco adottato, ma al carattere della persona (in questo caso, di merda).

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da ace59 il Ven 24 Apr 2015 - 10:02

@Sonny Liston ha scritto:


Non confondiamo chi alza pallonetti con chi esulta per un errore dell'avversario (cosa antisportiva)...

Ho visto DECINE di "sparatori" esultare per gratuiti dell'avversario.

Il pessimo vizio di esultare per l'errore dell'avversario non è legato alla tipologia di gioco adottato, ma al carattere della persona (in questo caso, di merda).

d'accordo al 1000%

il pallettaro , anche se poi bisogna capire che si intende per pallettaro sopratutto al nostro livello , fa il gioco che è capace o che vuole fare , punto !
se non ti piace come gioca eviti di giocarci insieme se è una partita da circolo , se lo trovi in torneo ci giochi vinci o perdi secondo se sei più bravo o meno di lui .
o siamo noi che decidiamo come deve giocare il nostro avversario ?

diverso il discorso che fa giustamente Sonny , uno , pallettaro o sparapalle , che esulta ad ogni mio errore mi fa solo pena ! 
uno che si comporta così mi fa effettivamente sbroccare e , mia colpa , o lo prendo a pallate o me ne vado dal campo

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Età : 57
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da andyvakgj il Ven 24 Apr 2015 - 11:55

visto che l'unico obiettivo in partita è quello di vincere il punto, esultare su un errore dell'avversario non è antisportivo.

può essere antipatico ma non antisportivo.

ciao
andy

andyvakgj
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 717
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: zus custom 100 - pt57a XL - pt57a - tgk 238.1 XL - tgt 307.2 e tante altre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Emanuele 80 il Ven 24 Apr 2015 - 12:07

A me da fastidio perfino quando la chiamano fuori senza che ce ne sia bisogno perché è fuori di 30 cm... Lo trovo fastidioso.

Emanuele 80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Data d'iscrizione : 01.09.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Emanuele 80 il Ven 24 Apr 2015 - 12:12

@andyvakgj ha scritto:visto che l'unico obiettivo in partita è quello di vincere il punto, esultare su un errore dell'avversario non è antisportivo.

può essere antipatico ma non antisportivo.

ciao
andy

Boh per me tenere dei comportamenti così palesemente antipatici tra gente che è lì per divertirsi dopo il lavoro e' decisamente antisportivo. Poi lascia perdere Atp non Atp:)

Emanuele 80
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 199
Data d'iscrizione : 01.09.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da albs77 il Ven 24 Apr 2015 - 12:31

Ribadisco quanti scrissi mesi orsono: non è nemmeno questione di essere più o meno bravo in generale, è questione di carenza diffusa di saper gestire quel tipo di palle. Nessuno ti insegna a farlo,se non sotto epslicita richiesta, e normalmente non si gioca un intera partita a candelotti.

Quello di cui c'è bisogno è esperienza e metodo: devi sapere esattamente come venirne fuori con gli strumenti di cui disponi.
Io consiglio a chiunque faccia agonismo o intenda farsi la tessera, di prendersi un maestro /amico ed allenarsi specificatamente.

Una volta acquisiti i giusti strumenti sarà tutto ridimensionato.

Lo sbroccare è legato alla frustrazione di sapere di non sapere come fare Smile

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Ziryab il Ven 24 Apr 2015 - 12:32

@Sonny Liston ha scritto:
@Ziryab ha scritto:Beh: anche chi alza candelotti per farti guardare i fari ed esulta ad ogni tuo errore (che se aspetta di esultare per un vincente sta fresco) non è che brilli per correttezza...


Non confondiamo chi alza pallonetti con chi esulta per un errore dell'avversario (cosa antisportiva)...

Ho visto DECINE di "sparatori" esultare per gratuiti dell'avversario.

Il pessimo vizio di esultare per l'errore dell'avversario non è legato alla tipologia di gioco adottato, ma al carattere della persona (in questo caso, di merda).
Come non essere d'accordo...

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da zuck il Ven 24 Apr 2015 - 14:00

Per rimanere OT, a me piace tantissimo quando il mio avversario fa i complimenti per un bel colpo. Cerco anche io di farlo. Secondo me, è una delle cose più belle che possano succedere durante una partita tirata.

Eleva il tennis a molto più di un semplice sport.

zuck
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 72
Età : 46
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.01.15

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson six.one 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da duluoz il Ven 24 Apr 2015 - 14:35

Non ho ancora capito di che cosa si stia effettivamente discutendo.
Chi ha aperto la discussione definisce il giocatore ultradifensivo come "chi gioca sempre una palla senza peso in totale sicurezza abbastanza profonda e due metri sopra la rete (quindi non facilmente attaccabile), non rischiando mai assolutamente niente e vincendo una partita facendo zero vincenti e con 200 errori dell'avversario". Alla faccia, se uno riesce sempre a giocare 2 metri sopra la rete, abbastanza profondo e difficilmente attaccabile senza sbagliare mai per me è un signor giocatore di tennis e per forza vince spesso.
Ho incontrato questi giocatori e ho perso, ho incontrato giocatori che avevano questo tipo di gioco ma la palla non era abbastanza profonda e spesso attaccabile e ho vinto. Quindi la differenza è sempre tra chi gioca bene e chi gioca meno bene, a prescindere dalla tattica utilizzata.

duluoz
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 48
Località : Milano
Data d'iscrizione : 03.12.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Yonex DR 98 - Tecnifibre TFight 300 Dynacore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Fede83 il Ven 24 Apr 2015 - 22:43

Concordo in pieno

Fede83
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Data d'iscrizione : 22.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da Sonny Liston il Sab 25 Apr 2015 - 8:51

@duluoz ha scritto:Ho incontrato questi giocatori e ho perso, ho incontrato giocatori che avevano questo tipo di gioco ma la palla non era abbastanza profonda e spesso attaccabile e ho vinto. Quindi la differenza è sempre tra chi gioca bene e chi gioca meno bene, a prescindere dalla tattica utilizzata.

Assolutamente INECCEPIBILE! cheers

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giocare "ultradifensivo" può essere considerato spotivamente scorretto?

Messaggio Da andyvakgj il Gio 30 Apr 2015 - 11:41

@zuck ha scritto:Per rimanere OT, a me piace tantissimo quando il mio avversario fa i complimenti per un bel colpo. Cerco anche io di farlo. Secondo me, è una delle cose più belle che possano succedere durante una partita tirata.

Eleva il tennis a molto più di un semplice sport.

io credo che chi ama questo sport trovi naturale complimentarsi per le belle giocate degli avversari.
non se ne può fare a meno.

ciao
andy

andyvakgj
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 717
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: zus custom 100 - pt57a XL - pt57a - tgk 238.1 XL - tgt 307.2 e tante altre

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 14 di 14 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum