Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da renatolib il Mar 30 Dic 2014 - 10:05

Come da titolo vorrei sapere se esiste una regola migliore/ottimale ( nei casi normali di risposta, non ovviamente nei recuperi) se conviene rispondere mentre la palla sale o scende.

Grazie.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da ThirdEye_ il Mar 30 Dic 2014 - 10:08

Dipende da come giochi, Federer è bravissimo a colpire in anticipo, Nadal invece attende di più e carica di più il colpo. Non credo esista una regola universale in questo caso. Sempre entro dovuti limiti ovviamente.

ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1400
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da Ospite il Mar 30 Dic 2014 - 10:38

L'impatto ideale è all'apice del rimbalzo, quando puoi ancora "appoggiarti" sulla palla dell'avversario.
Anticipare è piuttosto difficile (ma se riesci, togli tempo all'avversario e ti "appoggi" meglio).
Dopo il rimbalzo è più faticoso, perchè non ti puoi "appoggiare" sulla palla dell'avversario. Però hai più tempo per colpire (ma anche il tuo avversario per riprendere la posizione) ed è un pò più facile giocare in top.

in genere gli attaccanti anticipano; i regolaristi attendono (tipicamente la scuola spagnola tradizionale; da  JC FERRERO in poi anche gli spagnoli non attendono più di tanto).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da Pintia il Mar 30 Dic 2014 - 10:52

Buon giorno.
Dal punto di vista fisico, e non solo, andrebbe sempre colpita la palla nella fase ascendente in modo da sfruttare al massimo l'energia cinetica di cui è carica la pallina che ci viene incontro, poi, che sia più difficile farlo, che convenga anche dal punto di vista tattico/strategico, è un altro discorso ... va in oltre aggiunto che la stessa pallina andrebbe sempre colpita nella così detta "confort zone", ovvero nello spazio tra il ginocchio e l'anca, più giù e più su rende la dinamica del gesto atletico più complessa e meno gestibile oltre che meno efficace ...

Pintia
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1159
Età : 36
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 04.10.13

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Sensazionale...nel senso che vado a sensazioni ...
Racchetta: Yonex : v-core 97 T - e-zone xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da chiaralt il Mar 30 Dic 2014 - 10:56

g867500 ha scritto:L'impatto ideale è all'apice del rimbalzo, quando puoi ancora "appoggiarti" sulla palla dell'avversario.
Anticipare è piuttosto difficile (ma se riesci, togli tempo all'avversario e ti "appoggi" meglio).
Dopo il rimbalzo è più faticoso, perchè non ti puoi "appoggiare" sulla palla dell'avversario. Però hai più tempo per colpire (ma anche il tuo avversario per riprendere la posizione) ed è un pò più facile giocare in top.


Giustissimo.... pero' una volta il maestro di ritorno da un aggiornamento FIT (e' un maestro nazionale) ha detto che a livello amatoriale è piu' facile far scendere un po' la palla, per guadgnare tempo ma non troppo.
Chiaramente se si riesce a colpire in fase ascendente si toglie tempo all'avversario.
Io faccio parte della categoria amatoriale, pero' siccome vorrei salire di livello mi sto impegnando a cercare di colpire quando la palle sale

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da chiaralt il Mar 30 Dic 2014 - 10:59

@Pintia ha scritto:Buon giorno.
Dal punto di vista fisico, e non solo, andrebbe sempre colpita la palla nella fase ascendente in modo da sfruttare al massimo l'energia cinetica di cui è carica la pallina che ci viene incontro, poi, che sia più difficile farlo, che convenga anche dal punto di vista tattico/strategico, è un altro discorso ... va in oltre aggiunto che la stessa pallina andrebbe sempre colpita nella così detta "confort zone", ovvero nello spazio tra il ginocchio e l'anca, più giù e più su rende la dinamica del gesto atletico più complessa e meno gestibile oltre che meno efficace ...

Pero' quando dormo Sleep e mi trovo a colpire sotto al ginocchio non hai idea di che bei top di diritto che mi escono..Very Happy e come si incavola la maestra

chiaralt
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 890
Età : 39
Località : treviglio
Data d'iscrizione : 19.06.12

Profilo giocatore
Località: treviglio
Livello: Fit 4.5
Racchetta: 2 Head Instinct Graphene MP, Head radical Classic MP + Babolat Pure drive (in pensione) + Prince Cts Precision 110 (la vecchia gloria, ma non è ancora detto...)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da Ospite il Mar 30 Dic 2014 - 11:11

@Pintia ha scritto: va in oltre aggiunto che la stessa pallina andrebbe sempre colpita nella così detta "confort zone", ovvero nello spazio tra il ginocchio e l'anca, più giù e più su rende la dinamica del gesto atletico più complessa e meno gestibile oltre che meno efficace ...

In realtà la comfort zone da te descritta va bene per un'impugnatura di diritto eastern, che è quella che tipicamente insegnano all'inizio i maestri.
Quando e se si passa alla semiwestern la comfort zone è più alta (dai fianchi al petto).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da renatolib il Mar 30 Dic 2014 - 11:41

E non c'e' un rapporto con la superficie di gioco? (ceteris paribus)

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da Ospite il Mar 30 Dic 2014 - 13:02

non direttamente; nel senso che sul rapido si gioca in modo più aggressivo e quindi si tende ad anticpare la palla; sulla terra si è più difensivi, si gioca più liftato e quindi si attende la palla.

In altre parole non è la superficie a determinare il momento in cui colpire la palla, ma ma la superficie favorisce un certo tipo di gioco e quindi un determinato momento in cui colpire la palla.

Insomma il momento in cui prendere la palla è funzione del tuo gioco

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da renatolib il Mar 30 Dic 2014 - 18:27

Grazie g867500, Chiara, Pintia, e ThirdEye, gentilissimi e chiarissimi.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da Pintia il Mar 30 Dic 2014 - 21:58

Dovere....per così poco poi....ma soprattutto, grande piacere se ti è stato utile.

Pintia
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1159
Età : 36
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 04.10.13

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Sensazionale...nel senso che vado a sensazioni ...
Racchetta: Yonex : v-core 97 T - e-zone xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da D_Artagnan il Mar 30 Dic 2014 - 22:10

g867500 ha scritto:non direttamente; nel senso che sul rapido si gioca in modo più aggressivo e quindi si tende ad anticpare la palla; sulla terra si è più difensivi, si gioca più liftato e quindi si attende la palla.

Hai sicuramente ragione perchè é ciò che ci dice la realtà, tuttavia il fatto che la terra sia la superficie che più rallenta la velocità della palla non dovrebbe portare, al contrario, ad essere ancora più aggressivi in termini di anticipo? Intendo dire che se la velocità sul clay è inferiore a quella che ho sul cemento, perchè devo aspettare di più ad aggredirla (la palla)?

D_Artagnan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 260
Età : 46
Data d'iscrizione : 27.12.12

Profilo giocatore
Località: Dausin Turin
Livello: Sterminatore di volatili, perforatore di reti e teloni
Racchetta: Zus 100" 16x19 305gr/bil325; Pro Kennex KI15 300gr. - Sez. Vintage: Miller Konica Pro; 2x Head Mirage Plus Pro Series

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da Ospite il Mer 31 Dic 2014 - 7:01

@D_Artagnan ha scritto:
g867500 ha scritto:non direttamente; nel senso che sul rapido si gioca in modo più aggressivo e quindi si tende ad anticpare la palla; sulla terra si è più difensivi, si gioca più liftato e quindi si attende la palla.

Hai sicuramente ragione perchè é ciò che ci dice la realtà, tuttavia il fatto che la terra sia la superficie che più rallenta la velocità della palla non dovrebbe portare, al contrario, ad essere ancora più aggressivi in termini di anticipo? Intendo dire che se la velocità sul clay è inferiore a quella che ho sul cemento, perchè devo aspettare di più ad aggredirla (la palla)?
Sebbene quello che tu dici sembri sensato, in realtà anticipare la palla porta a un gioco aggressivo, che però non è proprio l'ideale (salvo eccezioni) sulla terra.
Sulla terra la palla rimbalza lenta e alta; ne deriva che il rischio che tu corri (anticipare la palla è difficile, comporta un alto tasso di errori)  non vale la candela (l'avversario quasi sempre ci arriva).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da kingkongy il Mer 31 Dic 2014 - 11:11

Sempre in palla g86.... Giuste osservazioni.
Ne aggiungo una: lo Spin della palla. Sulla terra il grip palla/superficie e' massimo (vedi anche angoli di incidenza della palla avversaria), pertanto la palla ha il massimo degli RPM di rotazione. Ma lo Spin di rotazione e' esattamente opposto a quello che vogliamo dare noi. Se tenete la racchetta ferma come un muro, la palla colpisce il piatto corde e si impenna.
Questo significa che rendere efficace il nostro colpo, si deve annullare lo Spin avversario e poi imprimerne di nuovo e opposto. Fare questo in un colpo con grande anticipo, perfetta scelta di timing e poco spazio per accelerare la racchetta in verticale (contro-Spin) e' oggettivamente difficile.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da renatolib il Mer 31 Dic 2014 - 11:40

@kingkongy ha scritto:Sempre in palla g86.... Giuste osservazioni.
Ne aggiungo una: lo Spin della palla. Sulla terra il grip palla/superficie e' massimo (vedi anche angoli di incidenza della palla avversaria), pertanto la palla ha il massimo degli RPM di rotazione. Ma lo Spin di rotazione e' esattamente opposto a quello che vogliamo dare noi. Se tenete la racchetta ferma come un muro, la palla colpisce il piatto corde e si impenna.
Questo significa che rendere efficace il nostro colpo, si deve annullare lo Spin avversario e poi imprimerne di nuovo e opposto. Fare questo in un colpo con grande anticipo, perfetta scelta di timing e poco spazio per accelerare la racchetta in verticale (contro-Spin) e' oggettivamente difficile.
Enrico, seguo sempre le tue preziose informazioni, sei veramente molto competente . Ma in realta' ti scrivo per farti personalmente gli auguri di un buon anno nuovo, con la certezza che la tua passione nel 2015 non sara' meno.

Auguri comunque anche a tutto il forum.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da kingkongy il Mer 31 Dic 2014 - 14:05

Grazieeee!
Un abbraccio anche a te Renatone!
Un abbraccio peloso a tutti, buon anno. Buon 2015.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da Simonb il Mer 7 Gen 2015 - 10:51

Se posso dire la mia, a me piace giocare con la palla in salita.
Su terra però è molto difficile, perché i topponi cambiano tutto e spesso non basta essere vicino la riga e avanzare se la palla è corta.
Per abituarmi, quindi, alla traiettoria del top, inizio a 1 metro dalla riga nel palleggio, così prendo tutte le palline bene, anche se in fase discendente.

Capito il ritmo e la profondità del gioco, mano a mano anticipo, puntando a far accorciare.

Se è allenamento, faccio uguale.

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da tizio88 il Mer 21 Gen 2015 - 12:02

Ciao Renato,

dipende da alcune variabili: la superficie di gioco (lenta o veloce), il tuo tipo di gioco (attaccante da fondo o contrattaccante da fondo campo), il servizio dell'avversario ( variabilità, velocità e precisione).

Supponiamo che ti trovi a giocare sulla terra rossa contro un giocatore servizio e dritto. Sulla prima di servizio sarai obbligato a chiudergli l'angolo per non prendere un'imbarcata di ace! Quindi: risposta in avanzamento.

Se al contrario ti trovi sempre sulla terra rossa con un giocatore di "percentuale" (kick sul rovescio e via con lo scambio) eseguirai uno step o sul posto o all'indietro per creare spazio tra te e la palla e iniziare lo scambio con una risposta carica a portare fuori dal campo l'avversario. In questa situazione specifica, rispondere d'incontro non è la scelta più adeguata!

tizio88
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 21.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Palla calante, rete crescente!

Messaggio Da Changforever il Mer 11 Mar 2015 - 8:43

Vale sempre il vecchio detto "palla calante, rete crescente".. se comunque vuoi ulteriori delucidazioni sul momento esatto per colpire la palla ti consiglio questo link http://www.tennisculture.it/allenamento/colpire-la-palla-timing/  
ci sono ottimi consigli per avere un corretto timing! 

Changforever
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 03.10.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta: Yonex Rdis 200 impact speed

Tornare in alto Andare in basso

Re: Momento di presa della palla.( fase ascendente o discendente?)

Messaggio Da b52_ste il Mer 11 Mar 2015 - 15:14

Con buona pace del mio maestro, io preferisco colpire la palla quando scende, sia su veloce che su terra... Ci provo ad anticipare, a stare più vicino alla linea di fondo, ma i tentativi si traducono sempre in PESSIME prestazioni!!!

b52_ste
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 34
Località : Faenza
Data d'iscrizione : 30.05.11

Profilo giocatore
Località: Faenza
Livello: direi ITR 3.5
Racchetta: 2x Dunlop Biomimetic 300

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum