Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quanta confusione sulle corde

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da araton32 il Sab 6 Dic 2014 - 9:23

http://www.tennisbest.com/tecnica-attrezzature/9832-il-signore-delle-corde
Ho letto oggi questo articolo è nella parte finale ho appreso qualcosa che non mi piace.
Le corde mono durano in media 6-7 ore, i multi 4-5.
Allora perché si consiglia l'uso dei multi visto che le prestazioni sono peggiori dei mono anche in durata?
Forse perché c'è chi, come me, non può cambiare corda ogni 7 ore sia per soldi che perchè non ha un buon incordatore vicino casa, e allora per non spaccarsi il braccio monta un multi che dopo 5 ore sarebbe da buttare ma ci gioca per 20/30 ore alcuni anche per mesi.
Allora tanto vale giocare con una padella con ra 40 Very Happy.
Sarò tonto, ma non capisco il perché del multi.

araton32
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 602
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.02.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: Cosa c'è prima di 4NC?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Sonny Liston il Sab 6 Dic 2014 - 9:34

@araton32 ha scritto:http://www.tennisbest.com/tecnica-attrezzature/9832-il-signore-delle-corde
Ho letto oggi questo articolo è nella parte finale ho appreso qualcosa che non mi piace.
Le corde mono durano in media 6-7 ore, i multi 4-5.
Allora perché si consiglia l'uso dei multi visto che le prestazioni sono peggiori dei mono anche in durata?
Forse perché c'è chi, come me, non può cambiare corda ogni 7 ore sia per soldi che perchè non ha un buon incordatore vicino casa, e allora per non spaccarsi il braccio monta un multi che dopo 5 ore sarebbe da buttare ma ci gioca per 20/30 ore alcuni anche per mesi.
Allora tanto vale giocare con una padella con ra 40 Very Happy.
Sarò tonto, ma non capisco il perché del multi.


secondo me, per 3 motivi:

1. commercio
2. commercio
3. commercio

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da cialisforever il Sab 6 Dic 2014 - 10:26

Il multi....si porta a rottura,salvo casi particolari.

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Gianluca Peddis il Sab 6 Dic 2014 - 11:04

@cialisforever ha scritto:Il multi....si porta a rottura,salvo casi particolari.
Mah non tanto d accordo...ho montato un wilson sensation sulla mia yonex ( ero alla seconda ora) , saranno state le 2 gocce d acqua che ha buttato giù mentre giocavo,ok forse 5,  ma oggi il piatto corde è duro come il marmo... Sad

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Paolo070 il Sab 6 Dic 2014 - 11:07

La sensation è una corda oscena...non credo che l'acqua la renda ne meglio ne peggio. Scusa la crudezza ma tra i multi è quella che non monterei mai (a mio figlio) se voglio risparmiare preferisco un Syngut di qualità (tipo tecnifibre ma ce ne sono tanti altri).

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2811
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Paolo070 il Sab 6 Dic 2014 - 11:10

@araton32 ha scritto:http://www.tennisbest.com/tecnica-attrezzature/9832-il-signore-delle-corde
Ho letto oggi questo articolo è nella parte finale ho appreso qualcosa che non mi piace.
Le corde mono durano in media 6-7 ore, i multi 4-5.
Allora perché si consiglia l'uso dei multi visto che le prestazioni sono peggiori dei mono anche in durata?
Forse perché c'è chi, come me, non può cambiare corda ogni 7 ore sia per soldi che perchè non ha un buon incordatore vicino casa, e allora per non spaccarsi il braccio monta un multi che dopo 5 ore sarebbe da buttare ma ci gioca per 20/30 ore alcuni anche per mesi.
Allora tanto vale giocare con una padella con ra 40 Very Happy.
Sarò tonto, ma non capisco il perché del multi.

Ho letto anch'io sta caxxata. Un buon multi portalo pure fino a rottura. Poi magari fagli un minimo di manutenzione tipo dopo aver giocato straccio umido con un po di sapone da passare sul piattocorde. A quel punto raddrizza bene le corde e poi asciuga bene il tutto. Dura di più e rende meglio. Questa tecnica vale anche per ul syngut.

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2811
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Gianluca Peddis il Sab 6 Dic 2014 - 11:11

Beh si ok, non sarà il massimo, ma che duri 2 ore mi sembra eccessivo dai..

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Paolo070 il Sab 6 Dic 2014 - 11:12

si in effetti. Comunque cambia corda dai !

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2811
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Gianluca Peddis il Sab 6 Dic 2014 - 11:16

@Paolo070 ha scritto:si in effetti. Comunque cambia corda  
Very Happy Very Happy Very Happy

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da lorenz90 il Sab 6 Dic 2014 - 11:16

@Paolo070 ha scritto:La sensation è una corda oscena...non credo che l'acqua la renda ne meglio ne peggio. Scusa la crudezza ma tra i multi è quella che non monterei mai (a mio figlio) se voglio risparmiare preferisco un Syngut di qualità (tipo tecnifibre ma ce ne sono tanti altri).
confermo, le sensation fanno proprio schifo

incordandole a 25kg durano 2ore e poi diventano plasticaccia Very Happy

se vuoi provare un bel multi vai di tecnifibre tgv o hdx Wink

lorenz90
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3587
Età : 26
Data d'iscrizione : 23.10.13

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: I.T.R 4 - in miglioramento :D
Racchetta: Yonex SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 6 Dic 2014 - 12:00

Rispetto alla sensation molto meglio syngut Dunlop con un impatto così pastoso da sembrare morbido e soffice anche a 25/24

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5488
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da cialisforever il Sab 6 Dic 2014 - 13:32

Gianluca...se parliamo di multi possiamo portarli a rottura tranquillamente o alla fine del loro naturale percorso.Se parliamo poi di plastica spacciata per multi io non sso che dire.  :-)

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Gianluca Peddis il Sab 6 Dic 2014 - 13:47

@cialisforever ha scritto:Gianluca...se parliamo di multi possiamo portarli a rottura tranquillamente o alla fine del loro naturale percorso.Se parliamo poi di plastica spacciata per multi io non sso che dire.  :-)
Sad Sad Sad

Gianluca Peddis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 573
Età : 44
Località : Sanluri ( CA )
Data d'iscrizione : 07.08.12

Profilo giocatore
Località: Sanluri ( CA )
Livello: Rematore professionista
Racchetta: Donnay x-p Dual ( Custom by Medri ) !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da araton32 il Sab 6 Dic 2014 - 14:32

Comunque spesso ho letto di gente che con l'x-one ci fa 5 ore e poi dice che la corda é da buttare.
E non mi sembra sia plasticaccia spacciata per multi...
Volevo evitare di fare tante prove sfruttando l'altrui esperienza, ma....

araton32
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 602
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.02.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: Cosa c'è prima di 4NC?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 6 Dic 2014 - 15:29

Ma.... dipende dal tipo di gioco, dalla potenza, dalla tensione dell'incordatura, dal pattern corde fitto o largo, dal calibro, etc.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5488
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da araton32 il Mar 9 Dic 2014 - 19:10

Mamma quante variabili.
Ma non poteva essere tutto più semplice!?
Bastava che ogni casa produttrice facesse 3 tipi di racchette e 3 tipi di corde.
E il gioco era fatto.
Invece no, 30 tipi di telaio e 50 tipi di corda per ogni marchio.
Sento puzza di marketing

araton32
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 602
Età : 41
Data d'iscrizione : 19.02.14

Profilo giocatore
Località:
Livello: Cosa c'è prima di 4NC?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da cialisforever il Mer 10 Dic 2014 - 6:43

Per nulla....   Very Happy Very Happy Very Happy

cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2048
Età : 48
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Tholos66 il Gio 11 Dic 2014 - 20:37

C'è corda e corda. Sia fra i mono che fra i multi bisogna distinguere. Fra i multi la X.One biphase è sicuramente la migliore per prestazioni, ma è costruita appunto per questo. E' una corda fatta per gli agonisti (pro) che cercano la performance estrema anche se per breve durata. Chiaro che non va bene per la maggior parte di noi comuni mortali, per i costi che comporta. Ma esistono ottimi compromessi come la Signum Pro Micronite, la Mantis Comfort Synthetic e la Weiss Cannon Explosive ( e altre), secondo me (e altre).
Stesso discorso per i mono, un professionista sfibra o rompe un mono agonistico (tipo Luxilon ALu power, per intenderci) da 1,30 di calibro in circa un'ora, un'ora e mezza, a noi durerebbe anche 20 ore, ma dopo 4 o 5 ore è già morto dinamicamente. Alternative più economiche e più adatte a noi esistono eccome, per tutti i gusti.

Tholos66
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1340
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 30.05.09

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 Yonex VCore Tour F 310 - 2 Yonex Ezone AI98 - 2 Yonex VCore Tour 89 - 2 RDiS200 HG e molte altre...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Giulio Marino il Sab 13 Dic 2014 - 16:47

Avevo letto anche io quell'articolo di tennisbest sulle corde ma sinceramente nella mia ignoranza non condivido... io gioco sempre con multi con la mia pro kennex ki5 315, sia per il confort, sia perchè mi trovo meglio come prestazioni in gioco (non ho mai provato il mono, posso paragonare solo ad alcuni syngut e budello babolat vs.touch e tonic fell). Recentemente ho scoperto le xone biphase (sia 1.24 che 1.30) e me ne sono innamorato, per il mio gioco abbastanza piatto e classico, a tutto campo, offrono delle prestazioni evidentemente superiori a tutte le altre corde che ho provato (ho provato un paio di volte anche il budello ma mi è piaciuto meno). Le xone in calibro 1.24 mi sono durate almeno 15 ore (non le ho contate esattamente) e come prestazioni mi sono sembrate ottime fino alla rottura (non sono un agonista, ormai gioco un'oretta a settimana, direi che gioco alla pari con 4.3). Adesso sto giocando con le 1.30, sono alla seconda ora e mi trovo benissimo, spero che durino anche più delle 1.24... Insomma, in conclusione penso che un buon multi (tgv, xone, etc...), per chi ha un certo tipo di gioco, sia un buon investimento per la salute del braccio/spalla, per il gioco e anche a livello economico.

Giulio Marino
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 519
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 29.08.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanta confusione sulle corde

Messaggio Da Tholos66 il Ven 19 Dic 2014 - 1:05

Su questo non ci piove, se giochi quasi tutto piatto, vai di multi senza dubbio.

Tholos66
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1340
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 30.05.09

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 Yonex VCore Tour F 310 - 2 Yonex Ezone AI98 - 2 Yonex VCore Tour 89 - 2 RDiS200 HG e molte altre...

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum