Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Nadal quanto durerà ancora?

Pagina 3 di 33 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 18 ... 33  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 22 Nov 2014 - 8:57

Promemoria primo messaggio :

@pink floyd ha scritto:la prima meta' carriera di roger e' stata piu' semplice , il numero 2 di allora al mondo farebbe fatica a stare n8 adesso
nadal ha vinto tutto, con roger in campo

ma il record piu' importatante di tutti , sono le minor sconfitte ufficiali in un anno

solo 3  ( 1984  )    mcenroe  

Smile Smile Smile Smile cheers


Questi sono discorsi senza senso,  Nadal a parte Parigi e Wimbledon negli altri slam prendeva scoppole da tutti gli altri non da Roger. Tennisti come Hewitt Roddick Nabaldian nei loro periodi migliori non erano inferiori ai top player di oggi. Federer Nadal e Djokovic sono di un altro pianeta ed hanno portato a svalutare tanti altri giocatori, ma un certo Robredo ancora oggi se la gioca alla pari con Murray. Io amavo McEnroe ma se parli del 1984 allora che devo dirti? che c'era solo Connors e Lendl non aveva ancora vinto uno slam? sono discorsi senza senso: Federer ha vinto con diverse generazioni di tennisti in tutte le superfici e gente come McEnroe, Laver e molti altri hanno sempre sostenuto di non aver mai visto un essere umano giocare a tennis meglio di lui!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2632
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso


Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 0:48

@Renudo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:Certo che non era quello del 96, aveva 35 anni.
Io non dico che è più o meno forte, ma solamente che, se non fosse stato per i problemi fisici, a quest'ora avrebbe vinto molto più di Roger e sarebbe stato numero 1 al mondo per più tempo.

Su questo non c'è alcun dubbio.
A conferma del fatto aggiungerei anche che se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola e che se mio nonno avesse tre palle sarebbe un flipper.
afro

Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
Esempio: SE Ronaldo non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe vinto solo 2 palloni d'oro?
Esempio: SE Vettel non avesse guidato da solo per 4 anni, avrebbe vinto 4 mondiali consecutivamente?
Esempio: SE Button non avesse guidato da solo con la Brown GP, avrebbe mai vinto un mondiale?

Ecco, Nadal è rappresentato da Van Basten & Ronaldo, Federer da Vettel  & Button.

Questione di "SE"... Che a mio avviso fanno la storia, eccome.

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da Cesare il Mer 26 Nov 2014 - 1:33

@DaMan90 ha scritto:
@Renudo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:Certo che non era quello del 96, aveva 35 anni.
Io non dico che è più o meno forte, ma solamente che, se non fosse stato per i problemi fisici, a quest'ora avrebbe vinto molto più di Roger e sarebbe stato numero 1 al mondo per più tempo.

Su questo non c'è alcun dubbio.
A conferma del fatto aggiungerei anche che se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola e che se mio nonno avesse tre palle sarebbe un flipper.
afro

Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
Esempio: SE Ronaldo non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe vinto solo 2 palloni d'oro?
Esempio: SE Vettel non avesse guidato da solo per 4 anni, avrebbe vinto 4 mondiali consecutivamente?
Esempio: SE Button non avesse guidato da solo con la Brown GP, avrebbe mai vinto un mondiale?

Ecco, Nadal è rappresentato da Van Basten & Ronaldo, Federer da Vettel  & Button.

Questione di "SE"... Che a mio avviso fanno la storia, eccome.

Ti ricordo che dei 4 mondiali di Vettel, uno( quello del 2010) e'stato vinto all'ultima gara,allorche' Alonso era in testa al campionato ma arrivo' solamente settimo, perdendo il campionato per soli 4 punti, mentre quello del 2012 l'ha vinto con 3 punti di vantaggio sullo stesso Alonso. Come fai a dire che guidava da solo, senza avversari?

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da tispringo il Mer 26 Nov 2014 - 10:12

@DaMan90 ha scritto:
Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
E se il pallone d'oro prima del 1995 non fosse stato assegnato solo ai giocatori europei? 
E se Van Basten fosse rimasto all'Ajax ne avrebbe vinti tre? 
Non puoi continuare a ragionare con i "se"  e con i "ma". Ed io son milanista perciò di parte. 
Almeno avessi portato come esempio, in merito al competere senza avversari,  gli scudetti dell'inter! Forse ti avrei dato un po' di credito  Very Happy.

tispringo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 317
Età : 42
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.01.14

Profilo giocatore
Località: Provincia di Udine
Livello: Il tennis è un'altra cosa
Racchetta: Pacific X Force comp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 10:16

@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Renudo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:Certo che non era quello del 96, aveva 35 anni.
Io non dico che è più o meno forte, ma solamente che, se non fosse stato per i problemi fisici, a quest'ora avrebbe vinto molto più di Roger e sarebbe stato numero 1 al mondo per più tempo.

Su questo non c'è alcun dubbio.
A conferma del fatto aggiungerei anche che se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola e che se mio nonno avesse tre palle sarebbe un flipper.
afro

Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
Esempio: SE Ronaldo non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe vinto solo 2 palloni d'oro?
Esempio: SE Vettel non avesse guidato da solo per 4 anni, avrebbe vinto 4 mondiali consecutivamente?
Esempio: SE Button non avesse guidato da solo con la Brown GP, avrebbe mai vinto un mondiale?

Ecco, Nadal è rappresentato da Van Basten & Ronaldo, Federer da Vettel  & Button.

Questione di "SE"... Che a mio avviso fanno la storia, eccome.

Ti ricordo che dei 4 mondiali di Vettel, uno( quello del 2010) e'stato vinto all'ultima gara,allorche' Alonso era in testa al campionato ma arrivo' solamente settimo, perdendo il campionato per soli 4 punti, mentre quello del 2012 l'ha vinto con 3 punti di vantaggio sullo stesso Alonso. Come fai a dire che guidava da solo, senza avversari?

2 anni ha praticamente guidato da solo, come Button alla Brown GP.

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 10:21

@tispringo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
E se il pallone d'oro prima del 1995 non fosse stato assegnato solo ai giocatori europei? 
E se Van Basten fosse rimasto all'Ajax ne avrebbe vinti tre? 
Non puoi continuare a ragionare con i "se"  e con i "ma". Ed io son milanista perciò di parte. 
Almeno avessi portato come esempio, in merito al competere senza avversari,  gli scudetti dell'inter! Forse ti avrei dato un po' di credito  Very Happy.

No, era per far capire a qualcuno che gli infortuni, spesso, "rovinano" la carriera di un atleta.
Ma non perché, come sostengono alcuni, Nadal porta il suo fisico allo sfinimento (questo non ha alcun senso), ma solo ed esclusivamente per cause di forza maggiore. (vedi gli esempi di Ronaldo e Van Basten, per citarne 2).
Ronaldo è tornato dopo un infortunio gravissimo (si pensava non potesse giocare più a certi livelli), ma vinse nuovamente il pallone d'oro, Nadal tornò e vinse tutto. entrambi persero diversi anni di carriera e di trionfi assicurati.

Per quanto riguarda l'Inter, hai pienamente ragione Very Happy  (Anch'io sono Milanista).

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da Leutonio il Mer 26 Nov 2014 - 10:57

Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da Ospite il Mer 26 Nov 2014 - 11:20

Vorrei limitarmi a dire una cosa; non intervento nella questione di chi sia più forte tra Federer e Nadal, massimo rispetto per tutti e due.

Volevo solo precisare una cosa relativa al doping: si associa il nome di Nadal al doping perchè è muscolarmente grosso.
MA il doping non serve solo a farti diventare grosso, serve più in generale a migliorare le prestazioni atletiche. Secondo me il problema è un altro: quando Nadal giocava partite di 5 ore correndo senza sosta, non è che queste partite le giocava da solo. Anche i suoi avversari correvano per 5 ore senza fermarsi.
Tutti insieme la settimana dopo erano poi dall'altra parte del mondo a giocare senza sosta partite di altre 5 ore; allora il discorso secondo me è questo: è "pulito" un tennis in cui TUTTI i suoi protagonisti, e non solo Nadal, hanno prestazioni fisiche di questo tipo?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 11:26

@Leutonio ha scritto:Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.

A come lo descrivi tu era Mr Olimpia. Per me invece basta fare palestra, con la giusta alimentazione, per avere quel fisico (per nulla GONFIO) semplicemente palestrato (ma nella norma). Aveva 1, maaaaaassimo 2 Kg in più (ma mi pare difficile). Una massa muscolare che può raggiungere chiunque senza nemmeno sforzarsi troppo, senza GH.
Conclusione: Ha sempre avuto un fisico nella norma! Ma diverso dai Federer o Djokovic, scelte. Se guardi Hulk o Julio Baptista (sono 2 bestie, il doppio degli altri giocatori), pensi che siano dopati? Non ha senso.

Per il resto, a mio avviso, sono tutte accuse infondate.

Che abbia problemi fisici nessuno può negarlo, ma da qui a dire che si dopa (o si dopava) c'è un abisso!


Ultima modifica di DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 11:30, modificato 1 volta

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 11:29

g867500 ha scritto:Vorrei limitarmi a dire una cosa; non intervento nella questione di chi sia più forte tra Federer e Nadal, massimo rispetto per tutti e due.

Volevo solo precisare una cosa relativa al doping: si associa il nome di Nadal al doping perchè è muscolarmente grosso.
MA il doping non serve solo a farti diventare grosso, serve più in generale a migliorare le prestazioni atletiche. Secondo me il problema è un altro: quando Nadal giocava partite di 5 ore correndo senza sosta, non è che queste partite le giocava da solo. Anche i suoi avversari correvano per 5 ore senza fermarsi.
Tutti insieme la settimana dopo erano poi dall'altra parte del mondo a giocare senza sosta partite di altre 5 ore; allora il discorso secondo me è questo: è "pulito" un tennis in cui TUTTI i suoi protagonisti, e non solo Nadal, hanno prestazioni fisiche di questo tipo?

Non posso che quotare Wink

A questo punto penso: Nadal ha perso quella finale degli Australian Open 2012 perchè Djokovic era più dopato di lui Very Happy

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da Ospite il Mer 26 Nov 2014 - 12:06

@DaMan90 ha scritto:
g867500 ha scritto:Vorrei limitarmi a dire una cosa; non intervento nella questione di chi sia più forte tra Federer e Nadal, massimo rispetto per tutti e due.

Volevo solo precisare una cosa relativa al doping: si associa il nome di Nadal al doping perchè è muscolarmente grosso.
MA il doping non serve solo a farti diventare grosso, serve più in generale a migliorare le prestazioni atletiche. Secondo me il problema è un altro: quando Nadal giocava partite di 5 ore correndo senza sosta, non è che queste partite le giocava da solo. Anche i suoi avversari correvano per 5 ore senza fermarsi.
Tutti insieme la settimana dopo erano poi dall'altra parte del mondo a giocare senza sosta partite di altre 5 ore; allora il discorso secondo me è questo: è "pulito" un tennis in cui TUTTI i suoi protagonisti, e non solo Nadal, hanno prestazioni fisiche di questo tipo?

Non posso che quotare Wink

A questo punto penso: Nadal ha perso quella finale degli Australian Open 2012 perchè Djokovic era più dopato di lui Very Happy
Alt! Io non sto dicendo che Djokovic è più dopato di Nadal; nemmeno sto dicendo che i tennisti sono tutti dopati.
Non mi permetterei mai di dire questo; per me ognuno è innocente finchè non è provato il contrario. Per me quindi sono dopati solo coloro i quali sono stati processati per doping e riconosciuti colpevoli.

Io dico solo che bisogna capire se un determinato livello di prestazioni è umanamente possibile senza ricorrere a doping; non sono io certamente la persona adatta a dirlo e perciò non mi permetto assolutamente di affermare che sia inumano giocare a tennis a certi livelli per 5 ore e poi rifarlo il giorno dopo.
Questo può dirlo solo un medico; io mi permetto solo di dire che, una volta che si è stabilito un paletto per quelle che sono le prestazioni "pulite" (che può essere un'ora di gioco o 10 ore, io non lo so!), devono essere guardati con sospetto tutti coloro i quali superano quel paletto e non solo quello più grosso muscolarmente.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mer 26 Nov 2014 - 12:23

@Leutonio ha scritto:Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.


Oggi ho letto che ha detto di voler fare 2 stagioni al top, se la dichiarazione è vera, probabilmente vuol dire che è consapevole di non averne ancora per molto, io ho l'impressione che se quest'anno va male potrebbe anche mollare prima.

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2632
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da emish89 il Mer 26 Nov 2014 - 12:29

@massimiliano.derespinis ha scritto:
@Leutonio ha scritto:Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.


Oggi ho letto che ha detto di voler fare 2 stagioni al top, se la dichiarazione è vera, probabilmente vuol dire che è consapevole di non averne ancora per molto, io ho l'impressione che se quest'anno va male potrebbe anche mollare prima.

ma tifi per gli infortuni di nadal? io sarei contento se si facesse altri 10 anni al top.
anche perchè con federer che difficilmente arriva in finali slam e i rimpiazzi giovani per ora di livello imbarazzante, vincerebbe nole da solo.
a me piace l'aperta competizione, tutte e 3 al massimo della forma con wawrinka come outsider!

emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 523
Età : 27
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 13:19

Esatto, con Nadal infortunato (o ritirato) Nole arriverebbe in 3 anni a 20 Slam Very Happy

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 13:57

Gustavo Kuerten, ex n. 1 al mondo e 3 volte vincitore del Roland Garros, sostiene che Rafael Nadal continuerà a dominare gli Open di Francia …fino a quando avrà 95 anni.




Che ne pensate?

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da Cesare il Mer 26 Nov 2014 - 14:09

@DaMan90 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Renudo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:Certo che non era quello del 96, aveva 35 anni.
Io non dico che è più o meno forte, ma solamente che, se non fosse stato per i problemi fisici, a quest'ora avrebbe vinto molto più di Roger e sarebbe stato numero 1 al mondo per più tempo.

Su questo non c'è alcun dubbio.
A conferma del fatto aggiungerei anche che se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola e che se mio nonno avesse tre palle sarebbe un flipper.
afro

Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
Esempio: SE Ronaldo non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe vinto solo 2 palloni d'oro?
Esempio: SE Vettel non avesse guidato da solo per 4 anni, avrebbe vinto 4 mondiali consecutivamente?
Esempio: SE Button non avesse guidato da solo con la Brown GP, avrebbe mai vinto un mondiale?

Ecco, Nadal è rappresentato da Van Basten & Ronaldo, Federer da Vettel  & Button.

Questione di "SE"... Che a mio avviso fanno la storia, eccome.

Ti ricordo che dei 4 mondiali di Vettel, uno( quello del 2010) e'stato vinto all'ultima gara,allorche' Alonso era in testa al campionato ma arrivo' solamente settimo, perdendo il campionato per soli 4 punti, mentre quello del 2012 l'ha vinto con 3 punti di vantaggio sullo stesso Alonso. Come fai a dire che guidava da solo, senza avversari?

2 anni ha praticamente guidato da solo, come Button alla Brown GP.

Allora avresti dovuto scrivere 2 anni, non 4. Tornando in tema topic, credo che Nadal al Roland Garros fara' piu' fatica dello scorso anno, ma nei quarti di finale ci arrivi. Dopo e'da vedere se la sua condizione gli permettera' di ripetersi agli alti livelli degli ultimi anni,oppure essere battuto dal primo Soderling che passa per la strada. M'attendo che ci possa essere anche qualche exploit d'un giocatore come Monfils o Gulbis il prossimo anno.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da tispringo il Mer 26 Nov 2014 - 14:22

@DaMan90 ha scritto:
Per me invece basta fare palestra, con la giusta alimentazione, per avere quel fisico (per nulla GONFIO) semplicemente palestrato (ma nella norma). Aveva 1, maaaaaassimo 2 Kg in più (ma mi pare difficile).
Shocked

tispringo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 317
Età : 42
Località : Udine
Data d'iscrizione : 05.01.14

Profilo giocatore
Località: Provincia di Udine
Livello: Il tennis è un'altra cosa
Racchetta: Pacific X Force comp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da fil27t il Mer 26 Nov 2014 - 14:39

io concordo con Michele, Nadal è praticamente l'unico tennista con quel fisico, nemmeno quei vecchi russi spaccaracchette erano così.
Ha puntato su un gioco molto fisico e vabè, però perlomeno per me guardarlo è noiosissimo, non scende mai a rete fa sempre sbam sbam sbam dopo un po' stanca. Non dico che tutti debbano fare i giochi di prestigio di federer ma Nadal pareva uscito da un videogioco, soprattutto i primi periodi in ATP.

fil27t
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 15:08

@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Renudo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:Certo che non era quello del 96, aveva 35 anni.
Io non dico che è più o meno forte, ma solamente che, se non fosse stato per i problemi fisici, a quest'ora avrebbe vinto molto più di Roger e sarebbe stato numero 1 al mondo per più tempo.

Su questo non c'è alcun dubbio.
A conferma del fatto aggiungerei anche che se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola e che se mio nonno avesse tre palle sarebbe un flipper.
afro

Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
Esempio: SE Ronaldo non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe vinto solo 2 palloni d'oro?
Esempio: SE Vettel non avesse guidato da solo per 4 anni, avrebbe vinto 4 mondiali consecutivamente?
Esempio: SE Button non avesse guidato da solo con la Brown GP, avrebbe mai vinto un mondiale?

Ecco, Nadal è rappresentato da Van Basten & Ronaldo, Federer da Vettel  & Button.

Questione di "SE"... Che a mio avviso fanno la storia, eccome.

Ti ricordo che dei 4 mondiali di Vettel, uno( quello del 2010) e'stato vinto all'ultima gara,allorche' Alonso era in testa al campionato ma arrivo' solamente settimo, perdendo il campionato per soli 4 punti, mentre quello del 2012 l'ha vinto con 3 punti di vantaggio sullo stesso Alonso. Come fai a dire che guidava da solo, senza avversari?

2 anni ha praticamente guidato da solo, come Button alla Brown GP.

Allora avresti dovuto scrivere 2 anni, non 4. Tornando in tema topic, credo che Nadal al Roland Garros fara' piu' fatica dello scorso anno, ma nei quarti di finale ci arrivi. Dopo e'da vedere se la sua condizione gli permettera' di ripetersi agli alti livelli degli ultimi anni,oppure essere battuto dal primo Soderling che passa per la strada. M'attendo che ci possa essere anche qualche exploit d'un giocatore come Monfils o Gulbis il prossimo anno.

Può perdere col primo Soderling che passa se, come fece con Federer, decidesse di far vincere il RG a Nole Wink

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mer 26 Nov 2014 - 15:26

@emish89 ha scritto:
@massimiliano.derespinis ha scritto:
@Leutonio ha scritto:Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.


Oggi ho letto che ha detto di voler fare 2 stagioni al top, se la dichiarazione è vera, probabilmente vuol dire che è consapevole di non averne ancora per molto, io ho l'impressione che se quest'anno va male potrebbe anche mollare prima.

ma tifi per gli infortuni di nadal? io sarei contento se si facesse altri 10 anni al top.
anche perchè con federer che difficilmente arriva in finali slam e i rimpiazzi giovani per ora di livello imbarazzante, vincerebbe nole da solo.
a me piace l'aperta competizione, tutte e 3 al massimo della forma con wawrinka come outsider!

Ma da dove ricavi questa impressione? ho riportato una sua dichiarazione. Dal momento che ha 28 anni e non 35 e lui stesso parla di 2 sole stagioni, ho pensato che è consapevole di avere una situazione fisica molto precaria. Personalmente sono convinto che sono diversi anni che sta gestendo il suo fisico grazie a lunghi stop, non si è mai visto nessuno nel tennis stare così tanto tempo fuori e poi rientrare alla grande, anzi alla grandissima. Questo che vuol dire? a mio parere vuol dire che sta fuori dalle competizioni e si allena bene in maniera mirata per degli obiettivi. Nel 2013 non ha partecipato agli AO non perché era rotto, ma perché sapeva di non essere ancora pronto per vincere ed è tornato vincente subito sulla terra. Una gestione del genere a mio parere vuol dire che ci sono grossi problemi fisici, non tifo per gli infortuni di nessuno e bada bene che non ho minimamente tirato in ballo il doping come fanno in genere i detrattori di Nadal

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2632
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mer 26 Nov 2014 - 15:30

@DaMan90 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Renudo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:Certo che non era quello del 96, aveva 35 anni.
Io non dico che è più o meno forte, ma solamente che, se non fosse stato per i problemi fisici, a quest'ora avrebbe vinto molto più di Roger e sarebbe stato numero 1 al mondo per più tempo.

Su questo non c'è alcun dubbio.
A conferma del fatto aggiungerei anche che se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola e che se mio nonno avesse tre palle sarebbe un flipper.
afro

Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
Esempio: SE Ronaldo non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe vinto solo 2 palloni d'oro?
Esempio: SE Vettel non avesse guidato da solo per 4 anni, avrebbe vinto 4 mondiali consecutivamente?
Esempio: SE Button non avesse guidato da solo con la Brown GP, avrebbe mai vinto un mondiale?

Ecco, Nadal è rappresentato da Van Basten & Ronaldo, Federer da Vettel  & Button.

Questione di "SE"... Che a mio avviso fanno la storia, eccome.

Ti ricordo che dei 4 mondiali di Vettel, uno( quello del 2010) e'stato vinto all'ultima gara,allorche' Alonso era in testa al campionato ma arrivo' solamente settimo, perdendo il campionato per soli 4 punti, mentre quello del 2012 l'ha vinto con 3 punti di vantaggio sullo stesso Alonso. Come fai a dire che guidava da solo, senza avversari?

2 anni ha praticamente guidato da solo, come Button alla Brown GP.

Allora avresti dovuto scrivere 2 anni, non 4. Tornando in tema topic, credo che Nadal al Roland Garros fara' piu' fatica dello scorso anno, ma nei quarti di finale ci arrivi. Dopo e'da vedere se la sua condizione gli permettera' di ripetersi agli alti livelli degli ultimi anni,oppure essere battuto dal primo Soderling che passa per la strada. M'attendo che ci possa essere anche qualche exploit d'un giocatore come Monfils o Gulbis il prossimo anno.

Può perdere col primo Soderling che passa se, come fece con Federer, decidesse di far vincere il RG a Nole Wink

Quando scrivi queste cose ci fai felici perché ci togli ogni dubbio sulla tua capacità di ragionamento...

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2632
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da emish89 il Mer 26 Nov 2014 - 15:35

@massimiliano.derespinis ha scritto:
@emish89 ha scritto:
@massimiliano.derespinis ha scritto:
@Leutonio ha scritto:Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.


Oggi ho letto che ha detto di voler fare 2 stagioni al top, se la dichiarazione è vera, probabilmente vuol dire che è consapevole di non averne ancora per molto, io ho l'impressione che se quest'anno va male potrebbe anche mollare prima.

ma tifi per gli infortuni di nadal? io sarei contento se si facesse altri 10 anni al top.
anche perchè con federer che difficilmente arriva in finali slam e i rimpiazzi giovani per ora di livello imbarazzante, vincerebbe nole da solo.
a me piace l'aperta competizione, tutte e 3 al massimo della forma con wawrinka come outsider!

Ma da dove ricavi questa impressione? ho riportato una sua dichiarazione. Dal momento che ha 28 anni e non 35 e lui stesso parla di 2 sole stagioni, ho pensato che è consapevole di avere una situazione fisica molto precaria. Personalmente sono convinto che sono diversi anni che sta gestendo il suo fisico grazie a lunghi stop, non si è mai visto nessuno nel tennis stare così tanto tempo fuori e poi rientrare alla grande, anzi alla grandissima. Questo che vuol dire? a mio parere vuol dire che sta fuori dalle competizioni e si allena bene in maniera mirata per degli obiettivi. Nel 2013 non ha partecipato agli AO non perché era rotto, ma perché sapeva di non essere ancora pronto per vincere ed è tornato vincente subito sulla terra. Una gestione del genere a mio parere vuol dire che ci sono grossi problemi fisici, non tifo per gli infortuni di nessuno e bada bene che non ho minimamente tirato in ballo il doping come fanno in genere i detrattori di Nadal

ma no per carità non dicevo del doping ma mi aveva dato l'idea che quasi si fosse contenti di un ritiro di nadal.
io per quanto detto prima non lo sarei.
comunque sicuramente altre volte aveva allungato i tempi di recupero da un infortunio per saltare appuntamenti meno importanti e arrivare in forma per i tornei che realmente gli interessavano... quest'anno non credo abbia allungato o altro, gli infortuni lo hanno tenuto lontano dal campo realmente e non tornerà subito al 200% ... tutto questo sempre imho eh Smile

emish89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 523
Età : 27
Località : pianura padana
Data d'iscrizione : 10.08.14

Profilo giocatore
Località: VC NO
Livello: na schifezz
Racchetta: Head i.Prestige

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da McBerg il Mer 26 Nov 2014 - 16:06

@Leutonio ha scritto:Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.
quello che affermi e' piuttosto pesante, anch io ho sospetti, ma dico sempre, finche non li squalificano per me sono puliti, specie per la credibilita' dello sport e la bellezza del vincere pulito e onesto. spero che la tua idea sia sbagliata, ma ho paura del contrario..e allora stare a parlare di chi e' piu forte tra questo e quello passerebbe in parte in secondo piano

McBerg
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 20
Età : 32
Località : toscana, fra pisa e firenze
Data d'iscrizione : 21.11.14

Profilo giocatore
Località: cerri
Livello: 4a categoria
Racchetta: prince graphite classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Mer 26 Nov 2014 - 17:20

Deman90 esiste un thread unico su Nadal e quello bisogna usare ,non continuare ad aprire discussioni parlando esclusivamente sempre della stessa cosa;dovresti averlo già capito visto e considerato che te ne ho già unite alcune.

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da ThirdEye_ il Mer 26 Nov 2014 - 17:23

@DaMan90 ha scritto:
@Leutonio ha scritto:Ascolta, Nadal lo sanno anche i sassi come si è aiutato nel tennis.
Nel 2005 (se guardi i vecchi match su Supertennis) era sproporzionato dalla massa muscolare che aveva.
Una massa muscolare che senza GH non ti viene. Gonfio, mascelloso, ingiocabile.
Inoltre, parla con qualsiasi dottore e ti confermerà che alcune sostanze dopanti danno collaterali pesanti tra cui la prematura mancanza delle cartilagini.
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?

Metti da parte il tuo essere "fanboy" e cerca di capire che Nadal è un giocatore con grossi problemi fisici.

Poi, nessuno discute la sua persona fuori dal campo. La sua simpatia, umiltà ed educazione. Il suo essere un leone in campo, coraggioso e tignoso.

A come lo descrivi tu era Mr Olimpia. Per me invece basta fare palestra, con la giusta alimentazione, per avere quel fisico (per nulla GONFIO) semplicemente palestrato (ma nella norma). Aveva 1, maaaaaassimo 2 Kg in più (ma mi pare difficile). Una massa muscolare che può raggiungere chiunque senza nemmeno sforzarsi troppo, senza GH.
Conclusione: Ha sempre avuto un fisico nella norma! Ma diverso dai Federer o Djokovic, scelte. Se guardi Hulk o Julio Baptista (sono 2 bestie, il doppio degli altri giocatori), pensi che siano dopati? Non ha senso.

Per il resto, a mio avviso, sono tutte accuse infondate.

Che abbia problemi fisici nessuno può negarlo, ma da qui a dire che si dopa (o si dopava) c'è un abisso!

Su questo sono d'accordo con te, probabilmente è l'unica cosa su cui mi trovi d'accordo. Nadal è prestante, ma non servono certo gli steroidi per arrivare a quel livello di muscolatura. E' un atleta di alto livello, si allena tutti i giorni e probabilmente ha trascorso in palestra molto più tempo di altri tennisti che hanno un gioco molto diverso dal suo e non necessitano di quelle masse muscolari per giocare.
Le cose che fanno nascere qualche sospetto sono altre: il famoso rapporto Fuentes, il fatto che sparisce per mesi e poi torna al top della forma, il fatto che ha più fiato di un maratoneta con lo scatto di Bolt, certi infortuni anomali. Nulla che provi l'uso di sostanze proibite, ma io non mi farei abbindolare dall'aspetto "pompato", qualunque giocatore americano di pallacanestro (senza andare a disturbare sport basati unicamente sul fisico, come ginnastica, nuoto e corsa) è più grosso di lui.

ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1400
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da DaMan90 il Mer 26 Nov 2014 - 17:32

@massimiliano.derespinis ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:
@Renudo ha scritto:
@DaMan90 ha scritto:Certo che non era quello del 96, aveva 35 anni.
Io non dico che è più o meno forte, ma solamente che, se non fosse stato per i problemi fisici, a quest'ora avrebbe vinto molto più di Roger e sarebbe stato numero 1 al mondo per più tempo.

Su questo non c'è alcun dubbio.
A conferma del fatto aggiungerei anche che se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola e che se mio nonno avesse tre palle sarebbe un flipper.
afro

Non si tratta di "SE"... Ma di certezze.
Esempio: SE Van Basten non si fosse ritirato prematuramente (causa infortunio), secondo voi non avrebbe vinto altri palloni d'oro?
Esempio: SE Ronaldo non avesse avuto tutti questi infortuni, avrebbe vinto solo 2 palloni d'oro?
Esempio: SE Vettel non avesse guidato da solo per 4 anni, avrebbe vinto 4 mondiali consecutivamente?
Esempio: SE Button non avesse guidato da solo con la Brown GP, avrebbe mai vinto un mondiale?

Ecco, Nadal è rappresentato da Van Basten & Ronaldo, Federer da Vettel  & Button.

Questione di "SE"... Che a mio avviso fanno la storia, eccome.

Ti ricordo che dei 4 mondiali di Vettel, uno( quello del 2010) e'stato vinto all'ultima gara,allorche' Alonso era in testa al campionato ma arrivo' solamente settimo, perdendo il campionato per soli 4 punti, mentre quello del 2012 l'ha vinto con 3 punti di vantaggio sullo stesso Alonso. Come fai a dire che guidava da solo, senza avversari?

2 anni ha praticamente guidato da solo, come Button alla Brown GP.

Allora avresti dovuto scrivere 2 anni, non 4. Tornando in tema topic, credo che Nadal al Roland Garros fara' piu' fatica dello scorso anno, ma nei quarti di finale ci arrivi. Dopo e'da vedere se la sua condizione gli permettera' di ripetersi agli alti livelli degli ultimi anni,oppure essere battuto dal primo Soderling che passa per la strada. M'attendo che ci possa essere anche qualche exploit d'un giocatore come Monfils o Gulbis il prossimo anno.

Può perdere col primo Soderling che passa se, come fece con Federer, decidesse di far vincere il RG a Nole Wink

Quando scrivi queste cose ci fai felici perché ci togli ogni dubbio sulla tua capacità di ragionamento...

Tu provi ad offendere, io cerco in tutti i modi di farti ragionare...

Leutonio scrisse:
Non mi dire che sei convinto che prima delle Olimpiadi, Nadal si fece veramenre male?
Non mi dire che sei convinto che a fine anno di due anni fa, Nadal aveva realmente la cagarella?



Io rispondo allo stesso modo: 

Non mi dire che sei convinto che Nadal, dopo aver vinto gli Australian Open, il Master 1000 Indiana Wells; poi sulla terra parte SUPER con Monte Carlo, Roma, Godò; finale a Madrid... Quindi arriva al Rolland Garros in forma stratosferica...
Che succede?!? Sconfigge Hewitt al 3 turno, STABILENDO IL RECORD DI VITTORIE CONSECUTIVE AL TORNEO, poi perde agli ottavi contro SODERLING?!?!
Ne sei veramente convinto?!?


Nadal:
"Ho pianto il giorno in cui Federer ha vinto il Roland Garros 2009. Questo mi sono emozionato. Meritava di vincere questo torneo un giorno, dopo tutte le finali e le semifinali che ha giocato. Meritava di avere i quattro Grand Slam"

DaMan90
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Località : Campobello di Mazara (TP)
Data d'iscrizione : 22.10.14

Profilo giocatore
Località: Roland Garros
Livello: RAFA 23 - 10 ROGER
Racchetta: Babolat di Nadal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal quanto durerà ancora?

Messaggio Da ThirdEye_ il Mer 26 Nov 2014 - 17:37

Stai male, ma male forte.

ThirdEye_
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1400
Età : 38
Data d'iscrizione : 26.09.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - 4.0
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 16M Ltd; 2x Wilson Pro Staff 97 RFA.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 33 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 18 ... 33  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum