Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il piacere di vincere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il piacere di vincere

Messaggio Da incompetennis il Mer 26 Nov 2014 - 20:15

Parliamo di livelli similari.
Il piacere più grande per un signor fondocampista è battere un signor attaccante o uno che gioca alla sua stessa maniera ? Come dire "Hai visto come perdi con il tuo tennis tutto volée e spettacolo contro il mio tennis operaio " oppure " puoi correre e remare tutto il tempo che vuoi, possiamo giocare 7 ore ma alla fine perdi sempre perché giochiamo uguale ma io sono più bravo". 
Il piacere più grande per un signor attaccante é battere un signor fondocampista o uno che gioca alla sua stessa maniera?

Ricapitolando: un fondocampista (o attaccante) che perde da un suo pari grado non potrà accampare alcun giustificativo; vi siete scontrati sullo stesso piano ed il verdetto e come quello della Cassazione; una vittoria su un collega che applica un altro tipo di tennis può dare adito a dibattiti del tipo " Sì, hai vinto, ma sei solo un pallettaro che spera nell'errore altrui. Se io voglio potrei giocare come te ma non mi diverte" " oppure "Oggi hai vinto SOLO perché ti è entrata la battuta se non col cavolo che vincevi" . Quindi godiamo di più per ....... (parliamo di tennis  )

incompetennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 669
Località : Etna
Data d'iscrizione : 04.01.13

Profilo giocatore
Località: Etna
Livello: N.C (Non Cagato)
Racchetta: Babbolatt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il piacere di vincere

Messaggio Da Orion19 il Mer 26 Nov 2014 - 20:23

@incompetennis ha scritto:Parliamo di livelli similari.
Il piacere più grande per un signor fondocampista è battere un signor attaccante o uno che gioca alla sua stessa maniera ? Come dire "Hai visto come perdi con il tuo tennis tutto volée e spettacolo contro il mio tennis operaio " oppure " puoi correre e remare tutto il tempo che vuoi, possiamo giocare 7 ore ma alla fine perdi sempre perché giochiamo uguale ma io sono più bravo". 
Il piacere più grande per un signor attaccante é battere un signor fondocampista o uno che gioca alla sua stessa maniera?

Ricapitolando: un fondocampista (o attaccante) che perde da un suo pari grado non potrà accampare alcun giustificativo; vi siete scontrati sullo stesso piano ed il verdetto e come quello della Cassazione; una vittoria su un collega che applica un altro tipo di tennis può dare adito a dibattiti del tipo " Sì, hai vinto, ma sei solo un pallettaro che spera nell'errore altrui. Se io voglio potrei giocare come te ma non mi diverte" " oppure "Oggi hai vinto SOLO perché ti è entrata la battuta se non col cavolo che vincevi" . Quindi godiamo di più per ....... (parliamo di tennis  )

Nell'umiliare il fondocampista disegnando il campo e facendolo correre come un pollo senza testa e solo allora finirlo. Ihihi sono spietato. Very Happy

Orion19
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 380
Età : 24
Data d'iscrizione : 19.01.14

Profilo giocatore
Località: La Spezia
Livello: Non avrai altro rovescio che quello ad una mano
Racchetta: Angell tc100, Wilson Pro Staff 6.0 85, Dunlop Max 200G pro England

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum