Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da ClaudioRM il Mer 30 Giu 2010 - 0:27

Promemoria primo messaggio :

...l'ho sentita di straforo all'edizione delle 11.30 o giù di li e non ho avuto modo di sentire altri tg o altre edizioni del tg1..ma...ma...quello che ho sentito io è stato:

ASSOLTO DELL'UTRI...e poi tra i vari bla bla bla che è stato condannato in appello con riduzione della pena a 7anni.
anche quando hanno trasmesso la lettura della sentenza, il video parte da: "ASSOLVE..."

un amico mi ha riferito che Capezzone ha detto: "che la sinistra chieda scusa"

che schifo...che schifo...che schifo...sarei curioso di sapere come gli altri tg hanno dato la notizia

ClaudioRM
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 410
Età : 40
Località : ROMA...in alto a destra
Data d'iscrizione : 12.05.10

Profilo giocatore
Località: Roma (Montesacro)
Livello: ITR 3.5
Racchetta: ...quelle che mi fa comprare l'amico!

Tornare in alto Andare in basso


Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da Felipo il Ven 2 Lug 2010 - 18:49

@kezmaz89 ha scritto:be sai il problema è che nessuno lo critica per il suo operato politico...la sinistra ha fatto una caampagna elettorale sulla presunta poca levatura morale di berlusconi che tradiva la moglie e faceva feste con donne in topless e presunte relazioni con minorenni....per poi scoprire che quelle persone moralmente inattaccabili e attaccattissime alle famiglie andavano a trans...pippavano coca spendendo 15 mila euro al mese...chissa dove li tiravano fuori....!!!!!!!!pero sono bravi perche si dimettono loro ...per quanto riguarda il governo di "destra"..io credo che l unico problema di questo governo è ke è troppo di centro...poi sul fatto che le la magistratura sia apertamente di sinistra..con processi e accuse che aarrivano sempre puntuali in campagna elettorale..be per dire il contrario isogna essere o in malafede o stupidi...sempre IMHO....spero non si offenda nessuno...tanto siete in 500 in questo forum tutti con le stesse idee io umilmente esprimo le mie...grazie ciao

Nessuno lo critica per il suo operato politico? stai parlando di Berlusconi? ma non scherziamo.
L'unico problema di questo governo è che il 95% del suo operato mira a salvare i propri componenti dai processi in cui sono coinvolti. Il 5% del tempo restante viene dedicato (male) al paese. Esempio: legge sulle intercettazioni, priorità numero uno del governo, pubblicizzata dicendo che "8 milioni di italiani vengono intercettati" (ma da chi? ma per che? e la gente ci crede!), utile solo a chi ha qualcosa da nascondere, inutile anzi dannosa per tutto il resto d'Italia. E i criminali ringraziano.

Poi lasciamo perdere la marea di "ingenuità" che scrivi, dai magistrati/giudici di sinistra alla "moralità" dei politici, purtroppo dai l'impressione di essere uno dei tanti "automi" berlusconiani che vanno avanti a slogan sentiti e risentiti sui media del presidente del consiglio, e non ragionano con la propria testa. Se gli italiani sapessero usarla, la materia grigia, berlusconi e la sua combriccola sarebbero da tempo a casa (o in galera), purtroppo essendo la maggioranza dei peninsulani un popolo di teledipendenti incapaci di elaborare autonomamente un pensiero critico, il risultato è che ci ritroviamo il peggior governo della storia, ridicolizzati dal mondo intero.

Non avrei scritto niente e avrei preferito rimanere fuori dalla discussione, ma la parte in grassetto mi ha fatto girare le scatole. Dai dello stupido a chi non la pensa come te, però chiedi a chi hai appena insultato di non offendersi.
Complimenti, avresti un futuro tra le fila del PDL.



Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da DrDivago il Ven 2 Lug 2010 - 18:50

posso proporre la chiusura di questo topic? non per voler tappare la bocca a qualcuno o per mancanza di democrazia, ma per evitare che ci si scanni su argomenti spinosi e che non sono il nocciolo di questo forum...

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da boris75 il Ven 2 Lug 2010 - 19:58

Anch'io propongo la chiusura del topic, cmq per spezzare una lancia a favore di kezmaz89 dico che vedendo la sua giovane età dal suo profilo tanti commenti sono in linea con il ragazzo medio , io a 20 anni a parte gli U2 e un pò di figa non m'importava di niente figuriamoci di politica e non approfondivo niente , quello che sapevo mi arrivava tutto dalla televisione e basta. Quella è una età che si è ancora troppo giovani per certe cose.

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 41
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da boris75 il Ven 2 Lug 2010 - 19:59

Cmq per buttarla sul ridere, i peggiori scontri su forum li ho visti non su politica ma tra Pc-isti contro Mac-isti, roba da accaponare la pelle

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 41
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da Alex il Sab 3 Lug 2010 - 1:32

Io trovo che se c'è educazione e tolleranza si possa "parlare" di tutto, ma se ribadite il desiderio di chiusura di questo 3d domani (oggi ) procedo.

Se invece pensate che anche su argomenti spinosi e controversi come questo ci sia la possibilità di non trascendere, fermo restando che naturalmente noi dello Staff si vigili e si prendano provvedimenti nei confronti di eventuali infrazioni al regolamento, lo lascio aperto.

Tengo però a specificare che se un domani qualcuno aprisse un altro 3d simile non si procederà alla chiusura per il solo motivo che tratta di politica, in quanto non è contrario al regolamento.

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 3 Lug 2010 - 3:19

nella mia totale ignoranza sull'argomento politica,giudicando quel che vedo e sento,posso solo dire che se dobbiamo sperare nel meno peggio come paese siamo messi veramente male...che ne dite se nei giorni delle votazioni,invece di andare a votare e farci prendere per il bipppppppppppppp,presentarsi a roma in 10.000.000 almeno protestando?forse questi signori che pensano solo alla poltrona e alle loro tasche comincerebbero a cagarsi un po' sotto?voi che dite?invece di discutere di destra e sinistra e scannarsi per questi 4 imbroglioni che ci governano nn sarebbe l'ora di una rivolta?

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da baldro72 il Sab 3 Lug 2010 - 7:06

signori e signori...la liberta' di espressione in italia...

ieri mi hanno chiuso il profilo di facebook...dopo 5 gloriosi anni di permanenza(per motivi che non sto' a spiegare sono un iscritto della prima ora, quando in italia nessuno sapeva nemmeno cosa fosse)..
vabbe' ma torniamo al motivo dell'espulsione, xche' sulla mia bacheca, sul mio profilo ho scritto questa cosa, che piu' o meno e' il ,messaggio di apertura di questo topic....

attenzione: dell'utri condannato a 7 anni x associazione a dlinquere e favoreggiamento di stampo mafioso...x la nostra classe politica e x i nostri media e' stato ASSOLTO!!!!...quando penso alla nostra classe politica mi vien da vomitare... [b][b]


ho chiesto spiegazioni allo staff di facebook ma niente...zero risposta ancora...
bella liberta' la nostra, si possono pubblicare gruppi che inneggiano alla morte di qualcuno ecc ecc ma se osi criticare zaaccccc tagliato.
mi sembra di essere negli anni della santa inquisizione, dove la chiesa comandava e bastava che una persona fosse accusata di eresia ,x essere arsa viva!!!ora non ti bruciano piu', posso ritenermi fortunato, ma la pena per una contestazione e' l'epurazione....

Sad Shocked Shocked Sad [i] Mad Mad Mad

chiudo con una frase di gaber in qualcuno era comunista:

Qualcuno era comunista perché lo Stato peggio che da noi solo l’Uganda.
Qualcuno era comunista perché non ne poteva più di quarant’anni di governi viscidi e ruffiani.
Qualcuno era comunista perché piazza Fontana, Brescia, la stazione di Bologna, l’Italicus, Ustica, eccetera, eccetera, eccetera.
Qualcuno era comunista perché chi era contro era comunista.
Qualcuno era comunista perché non sopportava più quella cosa sporca che ci ostiniamo a chiamare democrazia.
Qualcuno credeva di essere comunista e forse era qualcos’altro.
Qualcuno era comunista perché sognava una libertà diversa da quella americana.
Qualcuno era comunista perché pensava di poter essere vivo e felice solo se lo erano anche gli altri.
Qualcuno era comunista perché aveva bisogno di una spinta verso qualcosa di nuovo, perché era disposto a cambiare ogni giorno, perché sentiva la necessità di una morale diversa, perché forse era solo una forza, un volo, un sogno, era solo uno slancio, un desiderio di cambiare le cose, di cambiare la vita.
Qualcuno era comunista perché con accanto questo slancio ognuno era come più di se stesso, era come due persone in una. Da una parte la personale fatica quotidiana e dall’altra il senso di appartenenza a una razza che voleva spiccare il volo per cambiare veramente la vita.
No, niente rimpianti. Forse anche allora molti avevano aperto le ali senza essere capaci di volare, come dei gabbiani ipotetici.
E ora? Anche ora ci si sente come in due: da una parte l’uomo inserito che attraversa ossequiosamente lo squallore della propria sopravvivenza quotidiana e dall’altra il gabbiano, senza più neanche l’intenzione del volo, perché ormai il sogno si è rattrappito.
Due miserie in un corpo solo.

e gaber non e' o meglio era comunista...era un anarchico libero pensatore...
gaber , de andre mi mancano!!!...
scusate lo sfogo ma x quello che e' successo ci sono rimasto di sale!!!!

baldro72
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 442
Età : 43
Località : cremona
Data d'iscrizione : 23.04.10

Profilo giocatore
Località: cremona
Livello: boh..dipende dai giorni..in prevalenza scarsotto....gattone mecir il mio idolo..
Racchetta: icome nella politica:anarchia!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da kezmaz89 il Sab 3 Lug 2010 - 7:44

in ogni modo chiedo scusa a tutti per il tono troppo aggressivo usato..vi assicuro che non volevo offenhdere nessuno...per esempio quella o in malafede o stupidi era una provocazione...e anche per alcune frasi idiote e irrispettose tipo quella sulla magistratura...diciamo che vedendo un orientamento indirizzato ho pensato bene di spararla grossa...evidentemente sbagliando...chiedo scusa e comunque ogni provveddimento sara da me ben accetto...grazie a tutti e in particolar modo ad alex

kezmaz89
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 592
Età : 26
Località : padova
Data d'iscrizione : 19.05.10

Profilo giocatore
Località: padova
Livello:
Racchetta: TGK 238.4......2 head intelligence prestige mp(1 made in austria..)....

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da baldro72 il Sab 3 Lug 2010 - 8:55

kezmar, sei giovane, x questo ti invidio, e molto....hai tutta la liberta' di esprimere le tue opinioni, ci mancherebbe, e dai tuoi vent'anni mi aspetto anche un certo "calore".
io ero un giovane ribelle,e ho fatto il mio lungo percorso politico(non dico cosa ho votato la prima volta xche' me ne vergogno).
vedrai che tra qualche anno, con l'esperienza, vedrai le cose anche sotto un'ottica diversa, ed a ragionare a tutto tondo non solo leggendo o ascoltando una certa stampa o tv.....

p.s.non dico che diventerai comunista, nemmeno io lo sono....anche se non riterrei offensivo che gli altri pensino che lo sia.....

baldro72
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 442
Età : 43
Località : cremona
Data d'iscrizione : 23.04.10

Profilo giocatore
Località: cremona
Livello: boh..dipende dai giorni..in prevalenza scarsotto....gattone mecir il mio idolo..
Racchetta: icome nella politica:anarchia!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da boris75 il Sab 3 Lug 2010 - 11:42

@baldro72 ha scritto:
p.s.non dico che diventerai comunista, nemmeno io lo sono....anche se non riterrei offensivo che gli altri pensino che lo sia.....


E' quello che mi fa incazzare oggi a me , anche io non sono comunista ma quando sentano che magari provi a criticare qualcosa vieni tacciato di esserlo , caspita come se chi ci governa ora sia la massima espressione di libertà e democrazia.....
è lì che ci fregano nel momento in cui è ora l'italia non serve parlare di comunismo e fascismo ( a parte che nel 2010 ha sempre senso ? ) bisogna riscrivere le regole e fare fuori la classe politica di ora perchè la maggior parte pensa ai fatti suoi e dei suoi amici. Si alzi in piedi uno di destra o di sinistra a cui non andrebbe bene che nessun condannato possa ricoprire cariche pubbliche , o per evitare di occupare poltrone al massimo 2 legislature nella carica pubblica o equiparare l'età pensionabile degli operai anche ai politici , a evitare le doppie cariche . A me rompe un sacco pagare barbareschi come deputato e poi lui va a fare le tournèe come attore a destra a manca. Se essere indignato per queste cose vuol dire essere comunista allora ammetto lo sono !!!

boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 41
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da baldro72 il Sab 3 Lug 2010 - 11:45

ci alzeremmo in piedi tutti..tranne deputati e onorevoli vari..... Very Happy Very Happy


baldro72
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 442
Età : 43
Località : cremona
Data d'iscrizione : 23.04.10

Profilo giocatore
Località: cremona
Livello: boh..dipende dai giorni..in prevalenza scarsotto....gattone mecir il mio idolo..
Racchetta: icome nella politica:anarchia!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da DrDivago il Sab 3 Lug 2010 - 12:35

e io non sono di destra perchè proponevo la chiusura di questo thread, eh... non voglio mettere il bavaglio a nessuno e reputo che l'esclusione di baldro da facebook sia ingiusta (andate a leggere alcuni commenti dei bimbiminkia di 14-16 anni... parlano di fascismo e comunismo, istigando all'odio, alla violenza e al razzismo come se niente fosse...)


io credo fermamente nella libertà di espressione (a patto che non si diventi volgari ed offensivi o si manchi di rispetto a qualcuno), quando andavo al liceo ho creato un comunicato tarocco (se vi volete fare 2 risate ve lo posto anche...) per protestare contro la gestione troppo accentrata che aveva quell'uomo dell'istituto...


la mia preoccupazione era solo che vedendo alzare un po' i toni ci si facesse prendere un po' troppo la mano, tutto qui... adesso mi sembra che negli ultimi post si sia tornati ad un clima un po' più sereno...

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da Alex il Sab 3 Lug 2010 - 14:24

@kezmaz89 ha scritto:in ogni modo chiedo scusa a tutti per il tono troppo aggressivo usato..vi assicuro che non volevo offenhdere nessuno...per esempio quella o in malafede o stupidi era una provocazione...e anche per alcune frasi idiote e irrispettose tipo quella sulla magistratura...diciamo che vedendo un orientamento indirizzato ho pensato bene di spararla grossa...evidentemente sbagliando...chiedo scusa e comunque ogni provveddimento sara da me ben accetto...grazie a tutti e in particolar modo ad alex

Nessun provvedimento, HAI DIMOSTRATO QUI QUANTO SEI GRANDE ED IN BUONA FEDE, non posso che complimentarmi con te.

Sono felice che tu ti sia iscritto a questo forum e di averti "conosciuto": BRAVO!

Sono inoltre contento che ci siano tante persone in questo forum che pur avendo idee diverse su molti argomenti considerati spinosi riescano a parlarne con misura e rispetto:

credo che soprattutto in questo questo FORUM SIA GRANDE e vi assicuro che tutti noi dello Staff faremo del nostro meglio per tenerlo sempre così.

GRAZIE A TUTTI!!!

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: La condanna di Dell'Utri secondo il TGQ1

Messaggio Da ClaudioRM il Sab 3 Lug 2010 - 19:50

wow leggo oggi e mamma mia...quello che avete scritto mi ha fatto rabbribivire: l'espulsione da facebook, l'articolo incluso nel pacchetto sicurezza...queste cose mi fanno paura!!!

kezmaz89: anch'io ho interpretato i tuoi commenti calorosi come la reazione al sentirsi attaccato tranquillo...e poi non vorrei sembrare saccente, ma quando ho letto la tua età mi son detto: è giovane e impulsivo ci stà! e cmq si sta confrontando su temi spinosi.

altra cosa...siamo tutti o quasi contro il berlusca....eppure è lui al governo!!!!

e cmq l'unica cosa buona che hatto qst governo è stata quella di rendere lo stalking un reato!!

ClaudioRM
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 410
Età : 40
Località : ROMA...in alto a destra
Data d'iscrizione : 12.05.10

Profilo giocatore
Località: Roma (Montesacro)
Livello: ITR 3.5
Racchetta: ...quelle che mi fa comprare l'amico!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum