Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da tempesta il Lun 13 Ott 2014 - 14:10

Promemoria primo messaggio :

Apro questo post un po' polemicamente ma anche solo per fare una riflessione.
Comprare una racchetta è facile. Scrivere post di recensione ancora di più. Dire che è da piombare di qua e di la anche.
Ma poi alla fine chi veramente può testare e capire al 100% una racchetta non semplice e agonistica come la nuova RF97 ( e tante altre?)

L'altro gg ero in umn negozio di Firenze ed un amico vedendomi incordare una Instinct Graphene MP mi ha un po' sfottuto come se fosse un giocattolino.
Lui era un possessore di RF97 piombata affraid perchè a suo dire sennò non sente la palla andare. Io ho strabuzzato gli occhi e ho chiesto come facesse a giocare con un atrezzo così.Io da 4.3 medio livello non ce la farei in torneo ad usarla appieno e forse nemmeno a sufficienza.
Mi ha detto fissiamo un campo e ti faccio vedere.
Il gg dopo siamo andati a giocare.
Risultato:
Non fa un passo che è uno,non si piega,non ha la minima idea di cosa sia fare uno swing adatto,di colpire la palla in avanti.Non ha giocato due palle di fila oltre la riga del servizio,ha fatto 857 doppi falli e a volte ha preso il tendone.
Dopo un'ora e 61 60 ha avuto il coraggio di dire" Eh devo togliere il piombo in testa così le palle mi scappano e non ho la lunghezza del colpo"

Ma non sarebbe meglio spendere 200€ per 10-15 lezioni e solo dopo aver imparato un minimo a giocare a tennis iniziare a dire "la racchetta che serve a me (nb non che mi piace) è questa"

So che sto sollevando un polvero ne ed io stesso perchè mi piace ho acquistato 2 Wilson 6.1 95 da Frank ma so già che difficilmente saranno usate in torneo perchè non sono a quel livello.

Per adesso vanno bene 300-315g e 98"-100" di piatto.E dopo 5 anni che gioco sposso sicuramente dire che la racchetta e le corde adesso le so giudicare bene ma fino ad un paio di anni fa era solamente voglia di cambiare e provare senza una vera cognizione di causa che da la tecnica di gioco.

tempesta
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1343
Età : 45
Località : Prato
Data d'iscrizione : 08.11.13

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: 4.3Fit
Racchetta: Donnay XDual Silver 2016!!! 4x APD E altre

Tornare in alto Andare in basso


Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Lun 13 Ott 2014 - 22:06

@tempesta ha scritto:Apro questo post un po' polemicamente ma anche solo per fare una riflessione.
Comprare una racchetta è facile. Scrivere post di recensione ancora di più. Dire che è da piombare di qua e di la anche.
Ma poi alla fine chi veramente può testare e capire al 100% una racchetta non semplice e agonistica come la nuova RF97 ( e tante altre?)

L'altro gg ero in umn negozio di Firenze ed un amico vedendomi incordare una Instinct Graphene MP mi ha un po' sfottuto come se fosse un giocattolino.
Lui era un possessore di RF97 piombata affraid perchè a suo dire sennò non sente la palla andare. Io ho strabuzzato gli occhi e ho chiesto come facesse a giocare con un atrezzo così.Io da 4.3 medio livello non ce la farei in torneo ad usarla appieno e forse nemmeno a sufficienza.
Mi ha detto fissiamo un campo e ti faccio vedere.
Il gg dopo siamo andati a giocare.
Risultato:
Non fa un passo che è uno,non si piega,non ha la minima idea di cosa sia fare uno swing adatto,di colpire la palla in avanti.Non ha giocato due palle di fila oltre la riga del servizio,ha fatto 857 doppi falli e a volte ha preso il tendone.
Dopo un'ora e 61 60 ha avuto il coraggio di dire" Eh devo togliere il piombo in testa così le palle mi scappano e non ho la lunghezza del colpo"

Ma non sarebbe meglio spendere 200€ per 10-15 lezioni e solo dopo aver imparato un minimo a giocare a tennis iniziare a dire "la racchetta che serve a me (nb non che mi piace) è questa"

So che sto sollevando un polvero ne ed io stesso perchè mi piace ho acquistato 2 Wilson 6.1 95 da Frank ma so già che difficilmente saranno usate in torneo perchè non sono a quel livello.

Per adesso vanno bene 300-315g e 98"-100" di piatto.E dopo 5 anni che gioco sposso sicuramente dire che la racchetta e le corde adesso le so giudicare bene ma fino ad un paio di anni fa era solamente voglia di cambiare e provare senza una vera cognizione di causa che da la tecnica di gioco.
Non saprei darti una risposta universale, posso darti la mia risposta per quel che riguarda il mio gioco dopo aver fatto un tentativo con la 6.1. Adesso sono più che mai convinto che la mia racchetta è una profilata di circa 300 grammi senza corde, con un bilanciamento abbastanza neutro rigidità sui 68 - 70 RA e schema corde 16/19. Probabilmente queste specifiche si adattano a gran parte dei quarta categoria, ma meglio parlare per se...

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2632
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Lun 13 Ott 2014 - 22:12

@ale261005 ha scritto:prole sante... io dalle varie prestige negli anni sono passato alla pure drive che non mi piace ma mi fa vincere molto di piu' Basketball


....ti piace vincere facile eh! Very Happy

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2632
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Andri60 il Lun 13 Ott 2014 - 22:34

Nessuno di noi può gestire la Federer.
Il fatto è che la compri principalmente per sognare di essere lui.
La Wip Panatta era una ciofeca, si mormorava che Adriano giocasse con una Dunlop pitturata.
Ma la si comprava lo stesso, e si tenevano i capelli lunghi.
Quanto era più facile la Rossignol F200 della Dunlop.
Ma McEnroe era unico e si comprava la 300G.
Se dovessimo guardare il nostro livello, la Babolat è certamente la racchetta che aiuta di più.
Ma non farmi nemmeno pensare all'arrotino con l'appendicite.
Spero di averti spiegato con queste poche righe la motivazione dell'acquisto di un telaio

Andri60
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 112
Età : 56
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 12.10.09

Profilo giocatore
Località: Pesaro
Livello: Turbodiritto
Racchetta: Wilson pro Staff RF 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Orion19 il Lun 13 Ott 2014 - 23:06

Devo confessare che io mi trovo meglio a livello tecnico con quel tipo di attrezzi complessi. Infatti con le varie profilate tendo a tirarla sul tetto o alla meno peggio a giocare sottotono.

Orion19
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 380
Età : 24
Data d'iscrizione : 19.01.14

Profilo giocatore
Località: La Spezia
Livello: Non avrai altro rovescio che quello ad una mano
Racchetta: Angell tc100, Wilson Pro Staff 6.0 85, Dunlop Max 200G pro England

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da fedmex il Mar 14 Ott 2014 - 0:25

A parte che era 200g e che la uso ancora adesso. La f200 era ingestibile per il peso, la sensibilità  e il gioco aereo ( che all'epoca si faceva ancora) e imho ben più difficile della max 200g

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da abracadabra78 il Mar 14 Ott 2014 - 2:06

@Marcotop65 ha scritto:Lo sapevo che di tutto quello che avevo scritto non te ne fregava una benemerita mazza.... Very Happy Very Happy
La signorina é una mia amica, con cui ho stretto amicizia  da poco...
Vuoi che te la presento ?  Laughing Laughing Laughing
nn sono piu' racchettomane,ho cambiato interessi  Laughing ...........cmq pensavo che la tua frase  " dànno, ma non regalano"... in realta' nn fosse riferito alle racchette 

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Frank71 il Mar 14 Ott 2014 - 6:33

Concordo con Sonny:
se hai fiato e gamba puoi gestire anche telai da 330g nudi senza problemi.
Ho giocato settembre con le 6.1 custom alla grande (339g nude)...ma ero in forma strepitosa...ora da una settimana sto fiacco, le gambe pesanti e sto prendendo scoppole con telai ben piu leggeri (315g)...quindi il peso non c' entra nulla...in 4 categoria è tutta questione di gamba e testa oltre che di tecnica.

OT: Tempesta prova le HDX sulla 6.1!

Frank71
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4542
Età : 45
Data d'iscrizione : 12.01.12

Profilo giocatore
Località: Latina...già Littoria Olim Palus
Livello: Basso...molto basso...
Racchetta: Head Graphene XT Prestige S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 14 Ott 2014 - 8:06

Io sulla forza fisica ci sto lavorando da un anno, sto potenziando seguito da un preparatore atletico. Sono passato da 305 finito a 325 - 335 finito... mi mancano un pò di grammi... faccio panca orizzontale, panca inclinata, bicipiti, tricipiti, deltoidi, pronosupinazioni e rotazioni per il polso, etc. adesso con telai da 320 a 335 arrivo a giocare da un minimo di 2 ore e mezzo ad un massimo di 3 ore e mezzo... consecutive, senza problemi eccessivi muscolari...solo qualche crampo qua e la... la RF 97 autograph è nella lista della spesa per Natale...in ibrido reverse...ovviamente Very Happy Very Happy Very Happy

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5535
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Frank71 il Mar 14 Ott 2014 - 8:07

Ma si dai..facciamo girare l' economia  Very Happy

Frank71
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4542
Età : 45
Data d'iscrizione : 12.01.12

Profilo giocatore
Località: Latina...già Littoria Olim Palus
Livello: Basso...molto basso...
Racchetta: Head Graphene XT Prestige S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 14 Ott 2014 - 8:07

@Frank71 ha scritto:Ma si dai..facciamo girare l' economia  Very Happy
siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5535
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Andri60 il Mar 14 Ott 2014 - 8:34

Fedmex hai ragione: Dunlop 200 G.
La 300 G è venuta molti anni dopo.

Andri60
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 112
Età : 56
Località : Pesaro
Data d'iscrizione : 12.10.09

Profilo giocatore
Località: Pesaro
Livello: Turbodiritto
Racchetta: Wilson pro Staff RF 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 14 Ott 2014 - 8:38

@Andri60 ha scritto:Fedmex hai ragione: Dunlop 200 G.
La 300 G è venuta molti anni dopo.

E' stato un EVIDENTE errore di battitura di DAVIDE72.
Lo conosco: gran conoscitore di racche.
E possessore di 5 (cinque) max 200 G!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8057
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da alberto roda il Mar 14 Ott 2014 - 9:11

Grazie Stefano91, come sospettavo, più o meno come ricordavo.

Quindi, a parte la discussione io posso/non posso permetterla, sono capace
o meno di gestirla, è un pesante telaio retail, normalissimo, con le sue normali tolleranze di fabbricazione, non certo una pro stock, è non è neppure in specifica come richiesto da Roger.
Ergo stiamo parlando un qualsiasi, più o meno buono, telaio normale con i colori e la serigrafia che il marketng utilizza al momento.

Scrivo questo perché, sarebbe ancor più interessante il discorso della possibile/impossibile gestione se, sempre  comunque da telaio retail, almeno fosse in specifica teorica.

Intendo dire che se la compra un qualsiasi signor nessuno non ha neppure la soddisfazione di dire: "sono riuscito a palleggiare 20 minuti con a spada sacra!"

Saluti

alberto roda
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 105
Età : 51
Località : Milano città studi
Data d'iscrizione : 17.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R (meno) 3.0
Racchetta: BB Deltacore London / Prince Rebel 98

http://www.albertoroda.photoshelter.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Marcotop65 il Mar 14 Ott 2014 - 9:51

@abracadabra78 ha scritto:
@Marcotop65 ha scritto:Lo sapevo che di tutto quello che avevo scritto non te ne fregava una benemerita mazza.... Very Happy Very Happy
La signorina é una mia amica, con cui ho stretto amicizia  da poco...
Vuoi che te la presento ?  Laughing Laughing Laughing
nn sono piu' racchettomane,ho cambiato interessi  Laughing ...........cmq pensavo che la tua frase  " dànno, ma non regalano"... in realta' nn fosse riferito alle racchette 

A parte gli scherzi, ho aperto un canale con la Russia....alla ricerca di nuovi talenti femminili per il tennis ! Very Happy Very Happy Very Happy

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Paolo070 il Mar 14 Ott 2014 - 9:55

Appunto ! Concordo pienamente

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da kingkongy il Mar 14 Ott 2014 - 10:23

Faccio il Bastian contrario.

Secondo me la RF97 è una racchetta godibile da chi è abituato a giocare con pesi massimi. Anzi, non è nemmeno troppo "avanti".

Il problema non è la gestione di "quella racchetta" (che capisco ha una griffe importantina...), il problema è sfruttare - ripeto SFRUTTARE - racchette così solide.
Se si giocasse ancora come 30 anni fa, la RF97 sarebbe giocabilissima! Non scherziamo nemmeno! Chiunque l'avrebbe etichettata come "quella che gira da sola".
Andri60 ha fatto una lista di bestiacce mica da ridere! La Wip l'ho avuta un mese e l'ho rispedita al mittente: totalmente ingiocabile se non con 15 grammi di piombo in testa e io...essendo mingherlino proprio non la giravo. Resa dal fondo uguale a Zero e pure una schifezza sul servizio (vedi piombo). Racchetta finita = 385 grammi. Ma la Bancroft Pro, che invece era un gioiellino...pesava 365 grammi o giù di lì. La Rossignol non la cito neppure. La 200G è una leggenda...ma non venitemi a dire che era una racchetta "gestibile" da chiunque. Chiunque in B e con due attributi così!

Il fatto è che lo swing fine anni Settanta consentiva (e favoriva) certe masse. Oggigiorno, la racchetta gira in una maniera totalmente diversa e, anziché fare un'unica accelerazione, ne fa due, di cui una partendo da uno stallo totale - racchetta ferma - ovvero quando si invertono i piani e la si porta dal basso in alto a toppare di dritto.

Un amico maestro (quello che ha definito la RF "la peperonata di zia") sostiene a gran voce che in Italia si ha una cultura ridicola dell'attrezzatura e che si tende sempre a impostare giocatori (giovani) con racchette molto pesanti e con inerzie elevate. No comment sui monofilo a tensioni criminali.
Il risultato è "botte da paura" quando va tutto bene....MA VA SEMPRE TUTTO BENE? Il commento? "E' come se un coach fosse un medico con solo cortisone nella borsa...gran scena, gran casino bim-bum-bam...ma swing poco solidi. Il cortisone sembra ti guarisca e magari ti guarisce pure...ma non può curare tutto. Anzi, a volte fa male!".

Volete comprare la RF97? Capperi, di corsa! Ma ci giocherete alla grande se volete swingare "alla Adriano". Se volete fare "alla Federer"...ciaooooo! Goditi i tuoi 10 minuti di gloria. 
Ridicolo? Ma chi se ne frega!!!! E' tennis! Il nostro modo preferito di renderci un po' beoti...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 14 Ott 2014 - 10:34

@kingkongy ha scritto:Faccio il Bastian contrario.

Secondo me la RF97 è una racchetta godibile da chi è abituato a giocare con pesi massimi. Anzi, non è nemmeno troppo "avanti".

Il problema non è la gestione di "quella racchetta" (che capisco ha una griffe importantina...), il problema è sfruttare - ripeto SFRUTTARE - racchette così solide.
Se si giocasse ancora come 30 anni fa, la RF97 sarebbe giocabilissima! Non scherziamo nemmeno! Chiunque l'avrebbe etichettata come "quella che gira da sola".
Andri60 ha fatto una lista di bestiacce mica da ridere! La Wip l'ho avuta un mese e l'ho rispedita al mittente: totalmente ingiocabile se non con 15 grammi di piombo in testa e io...essendo mingherlino proprio non la giravo. Resa dal fondo uguale a Zero e pure una schifezza sul servizio (vedi piombo). Racchetta finita = 385 grammi. Ma la Bancroft Pro, che invece era un gioiellino...pesava 365 grammi o giù di lì. La Rossignol non la cito neppure. La 200G è una leggenda...ma non venitemi a dire che era una racchetta "gestibile" da chiunque. Chiunque in B e con due attributi così!

Il fatto è che lo swing fine anni Settanta consentiva (e favoriva) certe masse. Oggigiorno, la racchetta gira in una maniera totalmente diversa e, anziché fare un'unica accelerazione, ne fa due, di cui una partendo da uno stallo totale - racchetta ferma - ovvero quando si invertono i piani e la si porta dal basso in alto a toppare di dritto.

Un amico maestro (quello che ha definito la RF "la peperonata di zia") sostiene a gran voce che in Italia si ha una cultura ridicola dell'attrezzatura e che si tende sempre a impostare giocatori (giovani) con racchette molto pesanti e con inerzie elevate. No comment sui monofilo a tensioni criminali.
Il risultato è "botte da paura" quando va tutto bene....MA VA SEMPRE TUTTO BENE? Il commento? "E' come se un coach fosse un medico con solo cortisone nella borsa...gran scena, gran casino bim-bum-bam...ma swing poco solidi. Il cortisone sembra ti guarisca e magari ti guarisce pure...ma non può curare tutto. Anzi, a volte fa male!".

Volete comprare la RF97? Capperi, di corsa! Ma ci giocherete alla grande se volete swingare "alla Adriano". Se volete fare "alla Federer"...ciaooooo! Goditi i tuoi 10 minuti di gloria. 
Ridicolo? Ma chi se ne frega!!!! E' tennis! Il nostro modo preferito di renderci un po' beoti...
Quotissimo cheers

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5535
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Paolo070 il Mar 14 Ott 2014 - 10:58

@kingkongy ha scritto:Faccio il Bastian contrario.

Secondo me la RF97 è una racchetta godibile da chi è abituato a giocare con pesi massimi. Anzi, non è nemmeno troppo "avanti".

Il problema non è la gestione di "quella racchetta" (che capisco ha una griffe importantina...), il problema è sfruttare - ripeto SFRUTTARE - racchette così solide.
Se si giocasse ancora come 30 anni fa, la RF97 sarebbe giocabilissima! Non scherziamo nemmeno! Chiunque l'avrebbe etichettata come "quella che gira da sola".
Andri60 ha fatto una lista di bestiacce mica da ridere! La Wip l'ho avuta un mese e l'ho rispedita al mittente: totalmente ingiocabile se non con 15 grammi di piombo in testa e io...essendo mingherlino proprio non la giravo. Resa dal fondo uguale a Zero e pure una schifezza sul servizio (vedi piombo). Racchetta finita = 385 grammi. Ma la Bancroft Pro, che invece era un gioiellino...pesava 365 grammi o giù di lì. La Rossignol non la cito neppure. La 200G è una leggenda...ma non venitemi a dire che era una racchetta "gestibile" da chiunque. Chiunque in B e con due attributi così!

Il fatto è che lo swing fine anni Settanta consentiva (e favoriva) certe masse. Oggigiorno, la racchetta gira in una maniera totalmente diversa e, anziché fare un'unica accelerazione, ne fa due, di cui una partendo da uno stallo totale - racchetta ferma - ovvero quando si invertono i piani e la si porta dal basso in alto a toppare di dritto.

Un amico maestro (quello che ha definito la RF "la peperonata di zia") sostiene a gran voce che in Italia si ha una cultura ridicola dell'attrezzatura e che si tende sempre a impostare giocatori (giovani) con racchette molto pesanti e con inerzie elevate. No comment sui monofilo a tensioni criminali.
Il risultato è "botte da paura" quando va tutto bene....MA VA SEMPRE TUTTO BENE? Il commento? "E' come se un coach fosse un medico con solo cortisone nella borsa...gran scena, gran casino bim-bum-bam...ma swing poco solidi. Il cortisone sembra ti guarisca e magari ti guarisce pure...ma non può curare tutto. Anzi, a volte fa male!".

Volete comprare la RF97? Capperi, di corsa! Ma ci giocherete alla grande se volete swingare "alla Adriano". Se volete fare "alla Federer"...ciaooooo! Goditi i tuoi 10 minuti di gloria. 
Ridicolo? Ma chi se ne frega!!!! E' tennis! Il nostro modo preferito di renderci un po' beoti...
Superquotone !!!!

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da tempesta il Mar 14 Ott 2014 - 13:51

Quoto KK che come sempre riesce a sdrammatizzare riassumere la questione evidenziando che non c'è mai un'unica verità.

Effettivamente chi gioca con lo swing "moderno" per poter giocare con la RF97 deve essere un mostro tennisticamente parlando.

Se invece gioca un old style tennis o uno swing personale allora diventa gestibile.

Per questo spero di potermi meritare la 6.1 95 comprata da Frank e di poter arrivare ad usarla in torneo. Ma con il il gioco che ho ho bisogno di maneggevolezza estrema e con più peso la maneggevolezza diminuisce (ok conta tantissimo il bilanciamento è vero ma comunque tra una racca di 260 bilanciata a 35 e una di 370 bilanciata a 30,5 è più mangeggevole la prima)

Grazie a tutti per le considerazioni fatte.

tempesta
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1343
Età : 45
Località : Prato
Data d'iscrizione : 08.11.13

Profilo giocatore
Località: Prato
Livello: 4.3Fit
Racchetta: Donnay XDual Silver 2016!!! 4x APD E altre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Marcotop65 il Mar 14 Ott 2014 - 15:10

Io aggiungerei una ultima considerazione : a me la racchetta piace perché mi premette di " pressare" l'avversario , non avendo un fisico allenato alla battaglia come il buon Sonny...
Comunque , alla luce delle ultime modifiche da me effettuate, peso della 6.1 = 372 grammi. Balance 31,00.
É davvero un'arma di rappresaglia !

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Paolo070 il Mar 14 Ott 2014 - 15:18

Con questo che è vero anche il contrario.....cioè mi spiego meglio se sei un buon giocatore e hai tecnica ma datata non è affatto vero che non puoi giocare bene anche con una bella profilata.

Cito 3 esempi. Maestro di tennis 55enne mio conoscente (ex b.2 prestigista) dal gioco delizioso. Attuale classifica 3.4 dopo anni che non fa tornei. Si riallena per qualche mese in ottica tornei e decide di giocare un torneo estivo di 3 con una coppia di Pure Drive + prestategli da una mia amica maestra di tennis ex 2 alta e promessa nazionale. Morale perde per ritiro in semi per un infortunio dal futuro vincitore del torneo.

Altra semifinale due 3.1, uno ventenne (ex 2.6 gioca con Speed G MP) e uno cinquantenne mio amico che gioca da quando ha ripreso 5/6 anni fa con una pure drive (ora ha la celestina). e Vi assicuro che ha un gioco più classico che non si può. Impugnatura continental rovescio in back stile rasoiata zero top. Mi dice che senza la sua Pure Drive col cavolo che riuscirebbe a tenere botta ai ventenni !

Preciso che non lavoro per la Babolat a me la Pure Drive non è mai piaciuta e che sto solo raccontando storie di tennis "reale" senza voler per nulla distruggere le elucubranti fantasie da forum  Very Happy

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Simonb il Mer 15 Ott 2014 - 15:45

Kk, te però parli di impugnature estreme e swing assurdi, delle nuove leve.

Uno swing più semplice alla Federer, piuttosto che alla Kyrgios, penso che consenta di gestire tali pesi.
Ovvio, serve molta decontrazione e molto anticipo. E usare la massa della racchetta per generare le rotazioni, non solo la velocità di braccio.

Te cosa ne pensi?

Ps. Ovviamente lungi da me dire che sia semplice. Però se ci riesco io a usare una Yonex 97G da 360 gr e 2 gr in testa, penso che sul forum ci sia gente molto più preparata

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da Paolo070 il Mer 15 Ott 2014 - 16:01

Ma prima di sparare queste cacchiatee leggete in quest'area il post e gli interventi di Mario/Eiffel su condition One e Condition Two......poche righe.....poi ne riparliamo...dai...

Paolo070
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2828
Età : 46
Località : Carrara
Data d'iscrizione : 10.08.12

Profilo giocatore
Località: Mud City by nigth
Livello: condizionate dalla pubalgia...
Racchetta: 2 x Ai100 ; 2 x APD 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da kingkongy il Mer 15 Ott 2014 - 21:49

Son sorpreso nel vedere che si è arrivati a parlare di Condition 1 e 2...
Veniamo un po' a Federer, che è sempre affascinante.
Dire che ha uno swing "semplice" mi sembra un po' azzardatello...
Io, poi, sulla sua nuova racchetta ho le mie idee.
Credo che il lavoro principale si sia focalizzato più sulla Swing Speed e totalmente sui punti di flessione. Non vi sono a mio avviso elementi per pensare che abbia puntato a massimizzare le inerzie vista la distribuzione generale e lo SW "di targa".
Ben diverso il lavoro sul piatto corde...quello sì che è un orologio (svizzero)!
Io son convinto che la testa della 97" Federer la faccia girare più veloce della 90" e, in ogni caso, la nuova racchetta sia più agile nonostante le dimensioni. 
Non vorrei sembrar noioso ma la profondità dei colpi e la complessità delle palle è aumentata, ma è notevole la velocità con cui swinga in risposta.
Le masse non aiutano di certo ad aumentare la velocità, bensì l'energia...e c'è un punto di break even, in cui la massa extra è controproducente perché rallenta troppo l'accelerazione.
Uno come Federer riesce a sviluppare abbastanza accelerazione perché lo swing è abbastanza ampio, in avanti e il polso qualche angolo lo guadagna in distensione. Da qui il peso notevole della 97".
In ogni caso...i conti li si devon fare anche con l'abbinamento telaio-corde. E una racchetta veloce conta tanto! E lo SW non è mostruoso. Ciò mi fa pensare proprio a una racchetta nata per andare forte.
Il bello è che per noi "normali" ha tanta massa...per Federer ha tanta birra... Questo la dice lunga su quanta tecnica ci voglia per "gestire" la RF97.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da chris76 il Mer 15 Ott 2014 - 22:09

Sono ammirato dai tuoi post KK, li leggo e rileggo e sono mortificato di non riuscire a comprenderli fino in fondo Sad.. io non ho ne la tecnica ne le competenze ma domani me la provo la RF, e chissene se non posso permettermela Embarassed la passione é passione......

chris76
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 97
Età : 40
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 21.11.11

Profilo giocatore
Località: Scandicci
Livello: ....lasciamo perdere
Racchetta: PS RF97 - Head TGT 312.1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chi può permettersi (tecnicamente) la nuova RF97 340g

Messaggio Da kingkongy il Mer 15 Ott 2014 - 22:24

Grazie Chris...ma se non capisci la colpa è mia che mi spiego male. Pertanto scusami. In quale passaggio non son stato chiaro?

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum