Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

come vincere contro i pallettari forti

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 20:10

Promemoria primo messaggio :

ho passato il primo ostacolo cioè quello di battere i pallettari scarsi ma ora mi ritrovo a dover giocare con pallettari dalle gambe da maratoneta che sono 4.3 io comando il gioco ma loro per 20 volte mi rimandano tutto dietro alle volte giocando con veri e propri pallonetti in fase di manovra ... Io mi trovo in difficolta perché dal punto di vista tecnico io sono molto pii forte ma non riesco a capire che tattica utilizzare contro questo tipo di giocatori ... Parola a voi ragazzi Rolling Eyes

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso


Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 9 Ott 2014 - 10:55

@Ziryab ha scritto:A nessun tennista piace perdere con uno che tiene la racca in mano come se fosse la prima volta, arriva su tutte le palle, spesso con la punta della racchetta, e te la butta di la moscia moscia e sopratutto basa tutto il suo gioco sul tuo errore essendo palesemente incapace di giocare una palla decente.
Sul fatto che possa essere più difficile respingere efficacemente una palla morta piuttosto che una tesa si può discutere (quello si che può essere un limite tecnico).
Basarsi sulle proprie forze non esclude a priori la possibilità di imparare: "io tiro così perché non ho ancora imparato a tirare un vincente in top spin" è accettabile "io tiro così perché se provo a fare il top spin  sbaglio" è opinabile "io tiro così perché il top spin non serve a niente tanto vinco lo stesso" è...un pallettaro!
Sul fatto che è vado a fare un torneo ci vado per tentare  di vincere il più possibile quindi faccio tutto quello che funziona meglio non ci sono dubbi: se trovi uno che picchia più di te, devi cercare un qualche modo di imbrigliarlo ma questo non esclude l'aspirazione a "giocare meglio a tennis".
Ovviamente ho perso anche io con pallettari ma non ho mai pensato minimamente "si ma giocando così..."
Quando è successo ho subito pensato a cosa mancasse nel mio gioco per vincere contro un non tennista e mi sono dato le mie risposte.
Riguardo alla noia fidati: i pallettari sono "mortalmente noiosi" tant'è che uno dei motivi per cui ancora ci perdo risiede nel fatto che non li cerco mai per fare un ora di tennis e di conseguenza non sono abituato al loro gioco.
Ma cosa c'è di meglio nel trovare qualcuno che ti risponde con delle palle mosce? Oppure preferite essere presi a pallate? Sinceramente, meglio giocare contro chi ti permette di comandare il gioco e di costruire il punto piuttosto che trovarti di fronte uno che non te la fa vedere!!!
Comunque, nonostante se ne sia parlato all'infinito ed ogni volta si cerca il "segreto" per battere un pallettaro, la questione è abbastanza semplice: costruirsi pazientemente il punto aspettando che l'avversario accorci, perpoi chiudere con un colpo a metà campo oppure con una semplice voleè o smash. La domanda da porsi, quindi, non è come battere un pallettaro, ma se si è in grado di batterlo, poichè, se non si riesce ad essere solidi ed incisivi da fondo, oppure non si è in grado di fare un colpo al volo, se ne può discutere all'infinito....

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da albs77 il Gio 9 Ott 2014 - 10:57

Discorso trito e ritrito e nessuno da mai la risposta giusta.

Il pallettaro non va elogiato: gioca un tennisis osceno,anche se vince.
Il pallettaro va semplicemente battuto.

Il problema dei giocatori che si credono forti, è che non capiscono che nel tennis la palla buona è quella che cade dentro al campo, non quella che cade a 10 cm dalla riga di fondo.

Quindi quando trovate qualcuno che vi alza campanili o vi tira la mozzarella a metà campo, sta semplicemente mettendo alla prova la vostra capacità di spingere palle senza peso.

Un giocatore di tennis può dirsi decente solo quando è completo.

Non riuscire a spingere una palla a metà campo è una lacuna tennistica tanto quanto non saper servire o non saper fare una semplice volee.

Dire di essere tecnicamente superiori è semplicemente un atto di superbia.

La verità è che sai giocare solo quando ti appoggi alla palla della'avversario, ma quando devi spingerla tu non ne vieni fuori. Così come il pallettaro non sa giocare teso ma sa difendersi molto bene.
Sono abilità diverse, e il fatto di essere più bello da vedere non ti rende tecnicamente superiore.


Pensare che l'avversario sia in qualche modo moralmente obbligato a fornirti una palla tesa e profonda è assurdo, soprattutto quando la sua tattica è sufficiente a batterti.

Prima o poi lo capirai.
Anche io odio i pallettari, perchè semplicemente ti mettono di fronte alle tue lacune, ma il problema è tuo , non loro.


Ultima modifica di albs77 il Gio 9 Ott 2014 - 11:01, modificato 1 volta

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Sonny Liston il Gio 9 Ott 2014 - 10:58

@gianlugi1978 ha scritto:
La domanda da porsi, quindi, non è come battere un pallettaro, ma se si è in grado di batterlo, poichè, se non si riesce ad essere solidi ed incisivi da fondo, oppure non si è in grado di fare un colpo al volo, se ne può discutere all'infinito....

E' proprio questo in punto!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8047
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da fedmex il Gio 9 Ott 2014 - 11:05

Tanto per inasprire la polemica:
1) è verissimo che chi vince ha ragione. E' mezzo vero che la superiorità tecnica prevale in quarta ( ma solo mezzo e anche qualcosa in meno ).
2) il tennis moderno permette cose che non dovrebbero essere: il candelottaro. Voglio vederlo 30 anni fa senza babolat e monofilo. Perchè allora il pallettaro non alzava senza fatica qualsiasi cosa. E la tecnica superiore aveva un senso
3) qualsiasi bipede in quarta può decidere di appoggiarsi e siccome non esistono vincenti in quarta ( altrimenti non si giocherebbe lì ) allora chi si difende alla lunga vince. Si alla lunga perchè mentalmente e fisicamente è un massacro pensare sempre a costruire il gioco.
4) nelle ctg serie la differenza di classifica vale. In quarta no. 
5) spostarlo? e come? forse la prima ora quando si è freschi. Ed è difficile perchè il candellottaro alza al centro senza dare angoli e l'alzare gli permette di recuperare serenamente la posizione
6) toglierlo dalla sua confort zone? ottima idea. realizzarla con la pressione continua non è facile specie dopo la prima ora. 
Contromosse:
a) portarlo a rete. attenzione non deve essere una palla corta ma una palla bassa a metà del campo ( federer è un campione in questo anche se poco risaputo )
b) andare a rete. Certo. Però bene e con attacco basso ( e quindi rischioso ).
c) la mia preferita. Di norma il candellottaro si appoggia. ma mal gestisce non solo le palle basse ma anche quelle alte. quindi appena si è comodi, sparare un controcandelotto arrotato ( basta un paio di ore di allenamento ) e andare a rete. il vigliacco ( perchè per me è tale anche se so che creerà polemica ) farà il suo solito pallonetto ma sarà inevitabilmente corto in quanto non sa gestire un toppone sopra la spalla. A quel punto bisogna non sbagliare lo smash.
Detto questo tre consigli:
1) essere pronti mentalmente e voler vincere
2) non lasciarsi lentamente scivolare nel suo gioco. quando si perde lucidità e si è stanchi alla fine si gioca come lui e allora è la fine. Avere un obiettivo ( uno dei tre ) e portarlo avanti
3) evitare di fare cose insensate come palle corte, doppi falli o vincenti

Se poi invece il pallettaro è uno che non candellotta allora è un counter-puncher e ossia un giocatore come si deve che ha il mio rispetto e semplicemente aspetta l'occasione. Lì allora la cosa si fa dura perchè bisogna avere tecnica, strategia e gambe come si deve.

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 9 Ott 2014 - 11:05

@Sonny Liston ha scritto:
@gianlugi1978 ha scritto:
La domanda da porsi, quindi, non è come battere un pallettaro, ma se si è in grado di batterlo, poichè, se non si riesce ad essere solidi ed incisivi da fondo, oppure non si è in grado di fare un colpo al volo, se ne può discutere all'infinito....

E' proprio questo in punto!
Infatti, si cerca la "formula magica" per battere i pallettari senza essere in grado di fare tre scambi decenti e consecutivi, oppure senza essere in grado di chiudere una palla a metà campo o una voleè. Però sono tutti "tecnicamente" più forti, ma perdono ugualmente 6/0 6/1!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 9 Ott 2014 - 11:09

@fedmex ha scritto:Tanto per inasprire la polemica:
1) è verissimo che chi vince ha ragione. E' mezzo vero che la superiorità tecnica prevale in quarta ( ma solo mezzo e anche qualcosa in meno ).
2) il tennis moderno permette cose che non dovrebbero essere: il candelottaro. Voglio vederlo 30 anni fa senza babolat e monofilo. Perchè allora il pallettaro non alzava senza fatica qualsiasi cosa. E la tecnica superiore aveva un senso
3) qualsiasi bipede in quarta può decidere di appoggiarsi e siccome non esistono vincenti in quarta ( altrimenti non si giocherebbe lì ) allora chi si difende alla lunga vince. Si alla lunga perchè mentalmente e fisicamente è un massacro pensare sempre a costruire il gioco.
4) nelle ctg serie la differenza di classifica vale. In quarta no. 
5) spostarlo? e come? forse la prima ora quando si è freschi. Ed è difficile perchè il candellottaro alza al centro senza dare angoli e l'alzare gli permette di recuperare serenamente la posizione
6) toglierlo dalla sua confort zone? ottima idea. realizzarla con la pressione continua non è facile specie dopo la prima ora. 
Contromosse:
a) portarlo a rete. attenzione non deve essere una palla corta ma una palla bassa a metà del campo ( federer è un campione in questo anche se poco risaputo )
b) andare a rete. Certo. Però bene e con attacco basso ( e quindi rischioso ).
c) la mia preferita. Di norma il candellottaro si appoggia. ma mal gestisce non solo le palle basse ma anche quelle alte. quindi appena si è comodi, sparare un controcandelotto arrotato ( basta un paio di ore di allenamento ) e andare a rete. il vigliacco ( perchè per me è tale anche se so che creerà polemica ) farà il suo solito pallonetto ma sarà inevitabilmente corto in quanto non sa gestire un toppone sopra la spalla. A quel punto bisogna non sbagliare lo smash.
Detto questo tre consigli:
1) essere pronti mentalmente e voler vincere
2) non lasciarsi lentamente scivolare nel suo gioco. quando si perde lucidità e si è stanchi alla fine si gioca come lui e allora è la fine. Avere un obiettivo ( uno dei tre ) e portarlo avanti
3) evitare di fare cose insensate come palle corte, doppi falli o vincenti

Se poi invece il pallettaro è uno che non candellotta allora è un counter-puncher e ossia un giocatore come si deve che ha il mio rispetto e semplicemente aspetta l'occasione. Lì allora la cosa si fa dura perchè bisogna avere tecnica, strategia e gambe come si deve.
La tua disamina è perfetta, ma esige la necessità di mettere il tutto in pratica. Chi è in grado di mettere in pratica una tale tattica di gioco, i pallettari li mangia a colazione!!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Sonny Liston il Gio 9 Ott 2014 - 11:24

@fedmex ha scritto:Tanto per inasprire la polemica:

2) il tennis moderno permette cose che non dovrebbero essere: il candelottaro. Voglio vederlo 30 anni fa senza babolat e monofilo. Perchè allora il pallettaro non alzava senza fatica qualsiasi cosa. E la tecnica superiore aveva un senso


Fede... concordo in tutto, tranne in questo.

Ho cominciato giocare con il legno...

Allora c'erano più pallettari di oggi, perchè con la racca piccola si riesce ad alzare palombelle, ma è IMPOSSIBILE picchiarle!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8047
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 9 Ott 2014 - 11:26

@albs77 ha scritto:Discorso trito e ritrito e nessuno da mai la risposta giusta.

Il pallettaro non va elogiato: gioca un tennisis osceno,anche se vince.
Il pallettaro va semplicemente battuto.

Il problema dei giocatori che si credono forti, è che non capiscono che nel tennis la palla buona è quella che cade dentro al campo, non quella che cade a 10 cm dalla riga di fondo.

Quindi quando trovate qualcuno che vi alza campanili o vi tira la mozzarella a metà campo, sta semplicemente mettendo alla prova la vostra capacità di spingere palle senza peso.

Un giocatore di tennis può dirsi decente solo quando è completo.
sono totalmente daccordo. Si vince se si tiene la palla in campo non se si gioca solo sulle righe!!! servono le palle corte, le demi volee, le volee strette a 20 cm dalla rete che non si alzano da terra, serve il dritto insideout, etc. poi possiamo stare a parlare fino a domani, ma se non ci sono gambe solide che s'inchiodano al terreno per dare solidità al colpo e fiato per correre almeno per 2 ore, allora stiamo solo facendo un cumulo di parole senza senso...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5516
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da jasper il Gio 9 Ott 2014 - 11:32

Federico, ottime indicazioni.... il problema è attuarle Very Happy

Io coi pallettari, come te mi pare di aver capito, li detesto e li soffro mentalmente... non sono pronto per battaglie di ore, e l'ultima che ho voluto intraprendere è finita con successo ma dopo 3 ore e 40! Risultato è che il giorno dopo ho preso un bel 61 61 con un giocatore del mio livello, ma ero a pezzi e lo sono stato per un mese!



P.S. Hai letto il libro di Gilbert?

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4011
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da SuperGeo il Gio 9 Ott 2014 - 11:36

@fedmex ha scritto:Tanto per inasprire la polemica: *****

Adesso mi stampo il tuo post e lo imparo a memoria... Cool

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Adolfo il Gio 9 Ott 2014 - 11:55

@Ziryab ha scritto:A nessun tennista piace perdere con uno che tiene la racca in mano come se fosse la prima volta, arriva su tutte le palle, spesso con la punta della racchetta, e te la butta di la moscia moscia e sopratutto basa tutto il suo gioco sul tuo errore essendo palesemente incapace di giocare una palla decente.

Se tu perdi con uno del genere allora, ancora prima di chiederti cosa è lui, devi capire che sei tu ad essere (scusami Sonny se ti rubo l'espressione) una gran pippa.

Se invece parliamo di giocatori regolari, che sanno distinguere tra giocare un colpo in sicurezza da fondo campo arrotato e sei metri sopra la rete e un colpo aggressivo che ti castiga sistematicamente quando gli accorci la palla, allora perderci contro dovrebbe esser presa come una bella lezione di tennis (molto più efficace di quella che possono farti tanti maestri) e megari dovrebbe servire per mettere su un pò di esperienza in più.

Io personalmente mi annoio molto quando trovo avversari che (tentano di) sparare il vincente da ogni posizione del campo e che tornano a casa dopo 35 min senza esser riusciti a racimolare più di due game.
La prima qualità di un Giocatore con la G maiuscola è quella di saper capire qual'è il momento dello scambio in cui essere aggressivo e quando è il momento di essere difensivo. Chi pensa di vincere le partite tirando sempre al limite lo definirei più un tennista della domenica, e quando te li trovi davanti è davvero una noia mortale What a Face

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Sonny Liston il Gio 9 Ott 2014 - 11:57

Azzo, Adolfo...

Stai diventando SPIETATO, nei tuoi post.

Peggio di me! Twisted Evil

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8047
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da fedmex il Gio 9 Ott 2014 - 11:58

Altre considerazioni veloci:
1) la solidità non serve contro candelottari
2) la solidità serve contro pallettari
Perchè:
fateci caso. quando giocate contro candelottari nella prima mezz'ora cosa sbagliate: vincenti! Perchè dopo X scambi vi rompete le palle. dopo la prima ora sbagliate anche i colpi di palleggio. Quindi la solidità non serve. Perchè avete una tecnica che basta e avanza. Perchè allora si perde?
Perchè giocate semplicemente secondo le regole. Il vostro avversario no.
Allora variate. Per esempio più di una volta ho vinto usando grip continental sia di dritto che di rovescio. Andate a rete. Portatelo a rete e giocate a pittino.
Ma torniamo al discorso solidità. Dimostrato che reggete tranquillamente il palleggio e che anzi è proprio perchè il vostro avversario non lo regge che comincia vigliaccamente ad alzare, il problema è su come gestire il punto.
E vi dico che lo farete MALE.
Fateci caso. Le vecchie volpi con impugnatura tradizionale fanno meno fatica di voi.
Perchè? Perchè giocano di fioretto e non di clava. Perchè fanno lo strettino. lo slice che muore lì. Bene fatelo anche voi. Non siete capaci? Ovvio perchè non lo allenate.
In primo luogo vi allenate? NO
Fate l'oretta con il maestro o gli amici a vedere "chi lo ha più lungo" ossia a sparare più forte che si può. E come mai con il maestro giocate così bene? E con il geometra del catasto invece non riuscite a "picchiare" la pallina? talmente ovvio che non lo dico neanche.
Il punto è il seguente: se voi pensate di battere un candellottaro giocando due/tre ore la settimana sempre nello stesso modo e ossia 2/3 palleggi vari e 1/3 partitella, beh non lo batterete mai.
Quanto allenate la battuta, le voleè e gli smash? POCO 
E soprattutto quanti allenamenti con drills fate? ZERO
Il tennis come tutti gli sport è situazionale. Se guardate i pro in tv sapete già prima dove tireranno la palla, vero? Perchè agiscono secondo patterns.
Ed esistono libri di esercizi per allenare le situazioni.
Nel nostro caso basta allenare gli slice, i topponi, le voleè e gli smash.
Cominciate ad allenare queste cose regolarmente e quando vi troverete in partita, farete tutto in automatico perchè incosciamente mi troverete in situazioni già vissute e provate.
Cercate cosa è il systema usate dalle forze russe. E' una lotta marziale che si basa sulla ripetizione ossessiva di mosse in modo che nella situazione reale il cervello non abbia neanche il tempo di elaborare la paura o il dubbio.
Quando nadal è 5/4 al quinto set nella finale di wimbledon e va a servire per il match, 9/10 vince. Noi 99/100 ci faremmo controbreccare. Perchè lui no? Per l'allenamento e la ripetizione ossessiva.
Tornando in OT: variate allenamento, provate situazioni di gioco. Provate e riprovate quello che pensate succederà. Contro il candellottaro quindi provate tante voleè, tantissimi smash. Strettini alla morte. uso dello slice in modo che non abbia "leva" per alzare pallonetti.
E' un impegno. E' una fatica. Non è divertente.
Ma vincerete.

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da fedmex il Gio 9 Ott 2014 - 12:04

Aggiungo. Questo vale per il candellottaro.
Per i "Giocatori" invece il discorso è diverso: bisogna capire chi si ha di fronte e sperare di avere le capacità tecniche, atletiche e strategiche per vincere.
Sia che di fronte abbiamo un counter-puncher che un serve&volleyer occorrono doti che sono attinenti allo sport e che nulla hanno a che fare con il triste candellottaro.
Quest'ultimo è solo un topo baciato dalla fortuna per il quale esiste un bug nel sistema che permette di esistere e di giocare. Il pallettaro serio è un fior di giocatore con una intelligenza strategica non comune. Sicuramente superiore al serve&volleyer


@ Giovanni -> non sono d'accordo. il pallettaro alla barazzutti è sempre esistito e ha una sua romanticità. Il candelottaro di oggi esiste solo grazie ai padelloni e ai monofili. Voglio vederli alzare senza fatica 1000 mille volte i loro campanili che atterrano immancabilmente due metri dentro il campo con una max 200 g o ancor prima con una maxima!!!

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da SuperGeo il Gio 9 Ott 2014 - 12:10

cosa intendi per "strettini" scusa? Smile

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da andyvakgj il Gio 9 Ott 2014 - 12:22

se il pallettaro vince 6-0 6-1 significa che è di un altro livello rispetto a te e devi fartene una ragione.

nel tennis bisogna non sbagliare e bisogna correre.

ciao
andy

andyvakgj
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 717
Età : 48
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: zus custom 100 - pt57a XL - pt57a - tgk 238.1 XL - tgt 307.2 e tante altre

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da fedmex il Gio 9 Ott 2014 - 12:31

Il pallettaro come lo intendo io non è il candellotaro e cmq chiunque vince 6/0 6/1 è di un altro livello. Sul non sbagliare invece ho perplessità perché il discorso è lungo e imho è solo una componente. Si dice : prepare, attack, destroy. Se so essere solido e non sbaglio mai ma non so nè aprirmi il campo nè chiudere il punto, l'essere regolare mi serve a poco.

Strettini sono quei colpi molto vicini alla rete che ti buttano fuori dal campo

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Adolfo il Gio 9 Ott 2014 - 12:33

@fedmex ha scritto:Se so essere solido e non sbaglio mai ma non so nè aprirmi il campo nè chiudere il punto, l'essere regolare mi serve a poco.

Queste sono parole sante, ma c'è un eccezione: il caso in cui dall'altra parte della rete c'hai un giocatore da "SOLO VINCENTI!"  Razz

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Ziryab il Gio 9 Ott 2014 - 12:41

Mi pare che tu escluda la grande via del mezzo: giocare con uno più o meno alla pari e perder i tranquillamente battendogli le mani quando chiude un bel punto.
Per quanto riguarda l'aspetto tecnico se mi rileggi vedrai che siamo d'accordo.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da motombo il Gio 9 Ott 2014 - 12:42

@Adolfo ha scritto:
@fedmex ha scritto:Se so essere solido e non sbaglio mai ma non so nè aprirmi il campo nè chiudere il punto, l'essere regolare mi serve a poco.

Queste sono parole sante, ma c'è un eccezione: il caso in cui dall'altra parte della rete c'hai un giocatore da "SOLO VINCENTI!"  Razz
se sei solo un bombardiere sei solo un pallettaro........come la metti la metti sei un giocatore limitato quindi in caso di scontro vince chi pesca la giornata giusta..........in mezzo al campo bisogna remare quando c'e' da remare e menare quando c'e' da menare le racchette

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Adolfo il Gio 9 Ott 2014 - 12:52

@motombo ha scritto:in mezzo al campo bisogna remare quando c'e' da remare e menare quando c'e' da menare le racchette

esatto, è lo stesso concetto che ho espresso io

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Gio 9 Ott 2014 - 12:59

io sono Dell opinione che chi ama veramente il tennis non si mette a fare il pallettaro ma pensa solo a vincere ... Questa e soltanto sete di vittoria non passione ... Per me che mi alleno ogni giorno con passione e poi mi vedo arrivare pallette alte 6/7 metri la considero come un offesa sinceramente

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da motombo il Gio 9 Ott 2014 - 13:06

bhe' il tennis e' composto da tecnica e tattica....se tu pensi solo a gesto tecnico ma non sei in grado di capire come mettere in difficolta' il tuo avversario ti manca qualcosa...il bello del tennis e' anche quello di elaborare informazioni mentre si gioca ci devi stare di testa...

motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2225
Età : 39
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Gio 9 Ott 2014 - 13:56

cioè scusate ho sbagliato secondo me chi ama il tennis non fa il pallettaro e pensa solo a vincere ma cerca di imparare come si gioca veramente!

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da SuperGeo il Gio 9 Ott 2014 - 14:05

@riccardo vivona ha scritto:cioè scusate ho sbagliato secondo me chi ama il tennis non fa il pallettaro e pensa solo a vincere ma cerca di imparare come si gioca veramente!

Son d'accordo, quelli che vogliono vincere a tutti i costi non sapendo non li sopporto e spesso mi battono però, il subconscio si rifiuta di giocarci contro alle loro regole. Laughing

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Marcotop65 il Gio 9 Ott 2014 - 14:31

Comunque contro un " pallettaro forte " non si vince ! Almeno per noi comuni " superpippe" :
Primo, perché é un pallettaro, e i pallettari hanno piú probabilitá di vincere, a pari livello.
Secondo ! Perché é FORTE ! Very Happy Very Happy Very Happy

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum