Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

come vincere contro i pallettari forti

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Mer 8 Ott 2014 - 20:10

Promemoria primo messaggio :

ho passato il primo ostacolo cioè quello di battere i pallettari scarsi ma ora mi ritrovo a dover giocare con pallettari dalle gambe da maratoneta che sono 4.3 io comando il gioco ma loro per 20 volte mi rimandano tutto dietro alle volte giocando con veri e propri pallonetti in fase di manovra ... Io mi trovo in difficolta perché dal punto di vista tecnico io sono molto pii forte ma non riesco a capire che tattica utilizzare contro questo tipo di giocatori ... Parola a voi ragazzi Rolling Eyes

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso


Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Sab 11 Ott 2014 - 21:13

* tennis

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 11 Ott 2014 - 21:16

@riccardo vivona ha scritto:Caro sonny essere pallettaro secondo me e uno stile di vita invece chi gioca per oassione ha come stile di vita la ricerca deDell apprendimento e non la presunzine di essere un campione ... Sonny non ce l ho con te ma volevo precisare quanto detto prima ... Io so di non essere un campione ma almeno cerco di imparare con tanta passione come veramente si gioca a yennis


da quello che scrivi sei lontano anni luce dall'imparare a giocare a tennis, perché il presupposto per imparare il tennis è capirlo, se dici che un pallettaro non ha passione per il tennis chiedi a Corrado Barazzutti chiarimenti al riguardo...

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Sab 11 Ott 2014 - 21:21

ma il pallettaro non lo vuole capire il tennis ... Ti stai contraddicendo da solo...

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 11 Ott 2014 - 21:30

@riccardo vivona ha scritto:ma il pallettaro non lo vuole capire il tennis ... Ti stai contraddicendo da solo...


Riccardo davvero penso tu abbia le idee confuse sul tennis. Una cosa è capire il tennis, l'altra è lo stile di gioco che si adatta. Un gioco monocorde è anche il serve and volley sebbene sia uno stile offensivo, cosa vuol dire che Edberg non capiva il tennis? Il pallettaro fa valere le armi in suo possesso e finchè lo fa rispettando le regole, sta al suo avversario trovare le contromisure. Ho perso ed ho vinto contro i pallettari e questo succederà anche in futuro, alla fine della partita gli stringerò sinceramente la mano in ogni caso.

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Muster63 il Sab 11 Ott 2014 - 21:35

@massimiliano.derespinis ha scritto:
@riccardo vivona ha scritto:ma il pallettaro non lo vuole capire il tennis ... Ti stai contraddicendo da solo...


Riccardo davvero penso tu abbia le idee confuse sul tennis. Una cosa è capire il tennis, l'altra è lo stile di gioco che si adatta. Un gioco monocorde è anche il serve and volley sebbene sia uno stile offensivo, cosa vuol dire che Edberg non capiva il tennis? Il pallettaro fa valere le armi in suo possesso e finchè lo fa rispettando le regole, sta al suo avversario trovare le contromisure. Ho perso ed ho vinto contro i pallettari e questo succederà anche in futuro, alla fine della partita gli stringerò sinceramente la mano in ogni caso.

te hai ragione sicuramente,ma uno che sa "giocare" a tennis non puo comprendere/accettare il gioco del pallettaro
o almeno io,che non sono un fenomeno ma che ha colpi,ovvio che uno veramente bravo se lo mangia il pallettaro,a me mi mandano fuori di testa e penso a tanti altri

Muster63
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 223
Data d'iscrizione : 28.08.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da riccardo vivona il Sab 11 Ott 2014 - 21:40

ma io non ho detto che chi ha un gioco monocorda e un pallettaro il pallettaro e chi vuole vincere con i tuoi errori e a mio modesto parere non da che cosa significa giocare a tennis ... Scusami ma non ti capisco

riccardo vivona
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Età : 19
Data d'iscrizione : 04.08.14

Profilo giocatore
Località: castellammare del golfo
Livello: 4.35 ITR
Racchetta: Tecnifibre t-flash 315 atp 2014

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 11 Ott 2014 - 21:41

Non è vero che uno veramente forte si mangia il pallettaro perché come ha fatto notare Detritus esistono vari livelli di pallettari. Ragazzi Mats Wilander era un pallettaro...ha vinto 6 o 7 slam (credo 7)!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 11 Ott 2014 - 21:43

Ti ho risposto sopra Riccardo, Wilander era un gran pallettaro, vai a vederti su you tube la finale del rolan garros 1988 con Leconte, l'artista, il sublime henry Leconte!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Muster63 il Sab 11 Ott 2014 - 22:04

Very Happy  il peggior ma il peggior peggior Federer, contro il miglior Wilander

6.0 6.0 in 50 minuti Very Happy Very Happy Very Happy

Muster63
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 223
Data d'iscrizione : 28.08.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Forrest Camp il Sab 11 Ott 2014 - 22:06

Provo a dire la mia su questo argomento. Ho sempre pensato che per battere un pallettaro, che io preferisco chiamare giocatore che non regala, bisogna saper giocare i colpi sopra la testa: smarsh e servizio, che sono i colpi che si trascura di più perchè è noioso allenarli preferendo fare scambi  o partita. 
Poi bisogna anche vedere se questo tipo di avversario è davvero più scarso di noi o solo uno con meno stile ma probabilmente con più talento che sono due cose diverse.
 
Come disse uno famoso molte volte la nostra ambizione è superiore al nostro talento.

p.s. io dai "giocatori che non regalano" ho quasi sempre perso, quando ho vinto è perchè regalavano troppo e in aggiunta io ero in giornata di grazia negli smash e nel servizio.

Forrest Camp
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 55
Località : Magenta
Data d'iscrizione : 31.03.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Sonny Liston il Sab 11 Ott 2014 - 22:35

@Forrest Camp ha scritto:
 
Come disse uno famoso molte volte la nostra ambizione è superiore al nostro talento.
Quanta verità!
cheers

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da MB66 il Sab 11 Ott 2014 - 23:26

@Sonny Liston ha scritto:
@MB66 ha scritto:Leggendo questo thread incomincio a pensare che Sonny avesse dannatamente ragione. E anche il tono paternalistico fosse giustificato...  scratch
I Very Happy
Sono sicuro che, se ci si vedesse di persona, si andrebbe d'accordo!
Si, lo penso anch'io. Più inquadro  i tuoi post nel contesto del forum, più li condivido.  affraid

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da MB66 il Sab 11 Ott 2014 - 23:36

@Sonny Liston ha scritto:
@riccardo vivona ha scritto:Non vi offendete pallettaro del forum ma secondo me essere pallettaro e uno stile di vita ... Lascio il resto a voi...
Anche PRESUMERE di saper fare bene qualcosa, e non saperla fare...
È uno stile di vita.
Secondo me tutto il thread (e non solo) si riassume in queste due battute. A ognuno il suo... 

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 12 Ott 2014 - 0:35

@MB66 ha scritto:
@Sonny Liston ha scritto:
@MB66 ha scritto:Leggendo questo thread incomincio a pensare che Sonny avesse dannatamente ragione. E anche il tono paternalistico fosse giustificato...  scratch
I Very Happy
Sono sicuro che, se ci si vedesse di persona, si andrebbe d'accordo!
Si, lo penso anch'io. Più inquadro  i tuoi post nel contesto del forum, più li condivido.  affraid
a volte i peggiori nemici....diventano i migliori amici...  cheers

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 12 Ott 2014 - 6:30

Vero, Abra!
Mi è già successo tante volte, nel Forum...
Spesso, quando manca la comunicazione visiva, si può facilmente fraintendere!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Riki66 il Dom 12 Ott 2014 - 8:39

@detritus ha scritto:
......
In quarta categoria non si hanno i fondamentali tali da poter spingere con facilità ogni palla e quindi subentra l’errore che è dato dalla frustrazione di aver tirato due quasi vincenti recuperati per bontà divina. Ovviamente il pallettaro per questo ama la terra rossa che lo aiuta.
......
perfetto Smile , aggiungerei solo in quarta bassa

perchè gli errori fondamentalmente  sono due:
-o si tira il vincente quando ancora non hai la palla giusta , probabilmente perchè siamo o ci reputiamo così scarsi da non riuscire a tenere un palleggio, quindi affrettiamo i tempi
-o semplicemete non si ha ancora un colpo vincente.
tutto questo è fondamentalmente un errore di valutazione, come dice il buonSonny, di valutazione del tipo di palla che ci arriva, e/o del nostro reale livello di gioco.
capito questo giocare con l' amico che sbaglia poco diventa davvero il miglior allenamento per crescere, di tecnica e di tenuta atletica.

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: cintura gialla
Racchetta: Völkl V1 Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Riki66 il Dom 12 Ott 2014 - 8:57

@riccardo vivona ha scritto:ma io non ho detto che chi ha un gioco monocorda e un pallettaro il pallettaro e chi vuole vincere con i tuoi errori e a mio modesto parere non da che cosa significa giocare a tennis ... Scusami ma non ti capisco
capire il tennis  o capire il sistema di punteggio in partita del tennis? perchè qui è l' inghippo
il tennis è lo sport di Dio quando si parla di tecnica ma lo sport del Diavolo quando si parla di punteggio.... e quindi inevitabilmente di tattica visto che il tennis in partita è uno sport percentuale...
Il tennis Divino mettitelo via, nel senso che con quello che ci vince le partite c' è solo una persona al mondo, e nemmeno tutti i giorni Smile
certo puó e deve essere la nostra ispirazione per imparare i colpi del tennis, ma poi in partita si rende al massimo e si migliora solo se abbiamo capito i nostri reali limiti attuali. e li si parla di percentuali... se con un colpo ci fai sei punti su dieci sei a posto, altrimenti c' è qualcosa da rivedere. semplice ed impietoso.
con mia moglie in allenamento, nella speranza di convincerla a limare un po gli errori ho fatto un giochino... hai mai giocato a palla asino? noi giocavamo a " bravo o merda" nel senso che con un gratuito diventavi M e via dicendo e con un vincente B e avanti così ..
ti lascio intuire com'è andata a finire:)
Sonny, che è più elegante, si limita a definirci pippe Very Happy  Very Happy

Riki66
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 587
Data d'iscrizione : 12.06.11

Profilo giocatore
Località: Verona
Livello: cintura gialla
Racchetta: Völkl V1 Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 12 Ott 2014 - 9:26

Sia chiaro che, io per primo, mi considero una GRAN PIPPA...

Ma presumo di avere il pregio di conoscere, e capire, quello che succede in un campo da tennis, specialmente ai nostri BASSI livelli.

Sono decenni che ascolto "tentativi di tennisti" dichiarare "sono molto più forte tecnicamente, ma perdo perché è un pallettaro"...

CAZZATE!

Perdi, semplicemente, perché sei un tennista PIÙ SCARSO di quello che stai denigrando.

Abbi la compiacenza di tacere, allenati, impara a tenere uno scambio... e diventa un giocatore (e una persona) migliore.

Punto.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Dom 12 Ott 2014 - 10:15

@Muster63 ha scritto:
@giococlassico75 ha scritto:se il vostro problema è stare qui a discutere su come battere un pallettaro perché ci perdete o vi manda in crisi sul campo...mi sa che dovete rivedere e non poco il vostro livello di gioco sia tecnico che mentale...
senza offesa...ma se perdete contro uno che definite un mediocre pallettaro...voi siete inferiori...punto.

rispondi a sta domanda please, ho ripreso a giocare da 5 mesi dopo che avevo smesso per 14 anni,ora ne ho 51

quando avevo 30 anni palleggiavo con c3/c4,niente partita ovvio,ma palleggio pesante, per colpire la palla dovevo fare al massimo 20centimetri di movimento per andarla a impattare e lo stesso il classificato,20/30 bordate di dritto senza sbagliare, dall'una e dall'altra parte,nel circolo in cui giocavo c'erano molti pallettari, come mai ci palleggiavo io e altri come me coi classificati??

Rolling Eyes
il tennis è uno solo,quello che vedi in tv...il resto è solo tamburello giocato su un campo da tennis
Giocavano con te perchè gli serviva per metterli "in palla", ma se avessero voluto allenare la tattica di gioco, avrebbero fatto partita anche con i pallettari, forti ovviamente.
Comunque fare 20/30 palleggi sparando bordate con uno più forte da l'illusione di essere bravi, quando poi si gioca con il "salumiere" di turno si torna alla realtà, si perde inesorabilmente e nasce la frustrazione e l'odio per i pallettari. Ogni tanto, bisognerebbe anche fare partita con i più forti, per capire quanto differente sia dal palleggio. Spesso mi alleno con dei 2a con i quali palleggio tranquillamente, ma se si fa partita non ne vedo più una!!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Dom 12 Ott 2014 - 10:23

@detritus ha scritto:
Vorrei rispondere a tutti quelli che liquidano in modo superficiale questo argomento dicendo che dipende solo dal livello tecnico e poco altro. Non è così semplicistica la cosa e questo è una considerazione che ho sentito anche da persone che hanno fatto agonismo per tanti anni (la mia ragazza ha giocato con gente che poi è arrivata n°40 in classifica wta, quindi non amatori…).
I pallettari ci sono in varie categorie, fino ad arrivare alla 2° alta (dalla bassa spariscono perché il tasso tecnico inizia ad essere troppo elevato). Ovviamente in base al livello tecnico si parlerà di gran  palletaro, classic pallettaro e semi pallettaro.
Ovviamente in 4 ci sono i gran pallettari. Pnersone che fisicamente e mentalmente sono piuttosto robuste. Giocano solo sugli errori degli altri e non soo capaci a spingere perché tecnicamente non sanno colpire bene. Il loro colpo è allenarsi a tenere la palla in campo alzandola alta e lenta e facendola rimbalzare vicino alla linea di fondo. Se si palleggia con loro non si riesce, nel senso che non riescono a tenere una diagonale per più di 2-3 scambi. Bene, se giocare a tennis vuol dire solo buttarla di la sono buoni giocatori, ma dato che il tennis penso sia molto di più, sono pessimi giocatori. Nel calcio per es. uno che non riesce mai a saltare l’avversario, che stoppa il pallone malissimo e non è in grado di fare un cross ed un passaggio sui piedi del compagno è un giocatore che non sa giocare a calcio. Tuttavia lo stesso se ha gambe ed è un mastino, anche se ha i piedi di legno, può risultare utile nell’economia di una partita se gli si fa fare il marcatore ad uomo od il mastino falloso in mezzo al campo che corre 90minuti.
L’esempio classico è che, quando non ci sono grandi differenze tecniche e si gioca con uno più bravo di solito si gioca meglio, mentre quando si gioca con uno che gioca male (tipo il pallettaro) si gioca malissimo perché si entra nel suo mondo. Ho provato ad analizzare la cosa anche sotto altri aspetti: io non rischio, se non rischio non sbaglio e se non sbaglio ho cmq una probabilità di portare a casa il punto: discorso opportunistico e logico anche se lo trovo perfido. IL modo di colpire poi, non essendo teso, abbassa la percentuale di errore anche nell’eventuale stecca. Se io stecco tirando teso vado a rete, se stecco alzando palle alte e lente probabilmente si accorcia il colpo al punto che molte volte nasce una palla corta. L’ho analizzata in percentuale questa cosa, non sto scherzando…   ovviamente aiutati da telai adeguati alla cosa.
In quarta categoria non si hanno i fondamentali tali da poter spingere con facilità ogni palla e quindi subentra l’errore che è dato dalla frustrazione di aver tirato due quasi vincenti recuperati per bontà divina. Ovviamente il pallettaro per questo ama la terra rossa che lo aiuta.
In terza invece ci sono i pallettari fastidiosi e difficili, cioè ex pallettari che con il tempo sono migliorati tecnicamente e si sono nel frattempo specializzati in qualche colpo, tipo palle corte, tagli oppure servizio veloce. Brutti da vedere, aumentano molto di più le rotazioni e la fisicità e puntano tutto sul destabilizzare mentalmente l’altro, dato che rispondere a palle che rimbalzano sempre alte (di solito sul rovescio) non è facile. Se ne fregano se rallentano il gioco all’inverosimile e se non sanno cosa sia uno sventaglio od altro, l’importante è non sbagliare e non buttarla mai in rete, al max fuori di poco, dato che l'imperativo è vincere a tutti i costi. A volte riescono ad entrare per cercare il vincente e fanno di tutto per far pesare la cosa per far innervosire l’altro e farlo spingere ancora di più, così si stanca e lo si mette nelle condizioni di rischiare ancora di più.
Ed infine ci sono i semi pallettari. Ex pallettari che riescono ad arrivare avanti di categoria (fino parzialmente alla 2°). Si camuffano da pallettari perché sanno che è redditizio ed all’occasione giusta si trasformano i tennisti e ti tirano il vincente. Sono dei muri di gomma con gambe forti e baricentro basso. Quest’anno dal vivo ho visto un open femminile con un ragazza che ad un certo punto è stata fischiata dal pubblico. Alzava tutto di 5-6 metri per poi all’occasione provare il vincente e gridare se riusciva a farlo.  Gioco vergognoso ed incredibile da vedere al suo livello ma efficace. Infatti ha passato i primi due turni ed al terzo l’avversaria ha dovuto sudare e rischiare all’inverosimile per batterla iniziando a fare smash dal fondo.
Io se ne trovassi una così la picchierei al cambio campo Laughing

Concludo dicendo che non è solo una questione di vincere o perdere (almeno per me). Ieri ho giocato contro un non pallettaro ed ho perso 6-2.  Ero molto contento perché avevo cmq giocato bene dato che lui gioca bene. Poi ho giocato contro il mio amico pallettaro: ho vinto 6-2, ma mi sono cmq innervosito e divertito meno, cioè non vedevo l’ora di finire… Cool
Partendo dal presupposto che salendo di livello non può esistere, per me, il "classico pallettaro" perchè non avrebbe i mezzi per contrastare un qualsiasi buon giocatore, quella evidenziata in neretto è la giusta descrizione del pallettaro che si aggira nei bassifondi della 4a cat: insomma, essendo un pessimo giocatore, chi ci perde come può essere considerato? Un buon giocatore? Rolling Eyes

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Dom 12 Ott 2014 - 10:25

@massimiliano.derespinis ha scritto:Detritus fai un'analisi abbastanza lucida sui vari livelli di pallettari, ma non condivido affatto le conclusioni. Vuoi giocare per divertirti con giocatori che giocano solo come piace a te, bene trovali prenota il campo e divertiti. Se vuoi fare tornei accetta che c'è anche gente che gioca solo per vincere (correttamente sia ben inteso) e lo fa come meglio gli riesce. Inoltre anche se non l'ho mai provato, deve essere comunque un gran divertimento ributtare tutto di la e vedere il tuo avversario furibondo perché non riesce a trovare un'alternativa...
Bravo Massimo, abbasso la presunzione e viva il rispetto!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Dom 12 Ott 2014 - 10:27

@berlo ha scritto:Essere pallettari è uno stile di vita , significa non godersi la vita non vivere al limite..... chi ha mai visto un pallettaro petare senza esser sicuro che gli sia passata la diarrea?
Mancava il filosofo alla discussione sui pallettari!!! Suspect

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Dom 12 Ott 2014 - 10:28

@Sonny Liston ha scritto:Nei Forum di tennis sono scritte TONNELLATE di pagine sui pallettari.
Tutti, e ribadisco TUTTI i loro dengratori hanno tre caratteristiche comuni:

1. Sono delle PIPPE SCATENATE
2. Perdono costantemente contro i pallettari
3. Credono (erroneamente) di saper giocare a tennis.

Io non ho mai conosciuto uno che li asfaltasse regolarmente, parlare di loro con disprezzo.

Sic et simpliciter.
Come non quotarti, chi li asfalta non vedo l'ora di incontrarli!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da Muster63 il Dom 12 Ott 2014 - 10:51

@gianlugi1978 ha scritto:
@Muster63 ha scritto:
@giococlassico75 ha scritto:se il vostro problema è stare qui a discutere su come battere un pallettaro perché ci perdete o vi manda in crisi sul campo...mi sa che dovete rivedere e non poco il vostro livello di gioco sia tecnico che mentale...
senza offesa...ma se perdete contro uno che definite un mediocre pallettaro...voi siete inferiori...punto.

rispondi a sta domanda please, ho ripreso a giocare da 5 mesi dopo che avevo smesso per 14 anni,ora ne ho 51

quando avevo 30 anni palleggiavo con c3/c4,niente partita ovvio,ma palleggio pesante, per colpire la palla dovevo fare al massimo 20centimetri di movimento per andarla a impattare e lo stesso il classificato,20/30 bordate di dritto senza sbagliare, dall'una e dall'altra parte,nel circolo in cui giocavo c'erano molti pallettari, come mai ci palleggiavo io e altri come me coi classificati??

Rolling Eyes
il tennis è uno solo,quello che vedi in tv...il resto è solo tamburello giocato su un campo da tennis
Giocavano con te perchè gli serviva per metterli "in palla", ma se avessero voluto allenare la tattica di gioco, avrebbero fatto partita anche con i pallettari, forti ovviamente.
Comunque fare 20/30 palleggi sparando bordate con uno più forte da l'illusione di essere bravi, quando poi si gioca con il "salumiere" di turno si torna alla realtà, si perde inesorabilmente e nasce la frustrazione e l'odio per i pallettari. Ogni tanto, bisognerebbe anche fare partita con i più forti, per capire quanto differente sia dal palleggio. Spesso mi alleno con dei 2a con i quali palleggio tranquillamente, ma se si fa partita non ne vedo più una!!!!

 vedo che non hai capito il senso di quello che ho scritto, un classificato non palleggerà mai con un pallettaro perché non è in grado di rimandargli di la colpo su colpo la palla che vuole ,pallettaro per me non è il regolarista che tiene tutto in campo, bensi quello che non sa nemmeno aprire per tirare un dritto, tu gli tiri lui mette il piatto corde a mo di muro e via il gioco è fatto,niente non sono d'accordo con molti su questo argomento abbiamo vedute e stili di gioco diversi,il mondo è bello perché vario,però aggiungo una cosa al circolo dove vado esistono black list,"certi" giocatori (pallettari) giocano solo fra di loro... e condivido questo atteggiamento del padrone del circolo,pena abbandono del circolo dei soci "bravini" oh ho scritto "bravini" non fenomeni!!!


p.s. mi VANTO di essere in grado di palleggiare con un classificato,sono capace di rimandargli di la la palla che vuole,godo come un pazzo a vedere il mio dritto sparare bordate,ho speso denaro a 18 anni, prendendo lezioni di tennis dai maestri!

Muster63
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 223
Data d'iscrizione : 28.08.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da gianlugi1978 il Dom 12 Ott 2014 - 10:57

Scusami Muster, tu sarai anche un fautore della tecnica e dello stile, ma se il pallettaro che non sa neanche aprire per tirare un dritto, continua a rimandarti la palla dalla tua parte, che efficacia hanno i tuoi colpi? Questo bisognerebbe chiedersi.

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: come vincere contro i pallettari forti

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Dom 12 Ott 2014 - 10:58

@Muster63 ha scritto:Very Happy  il peggior ma il peggior peggior Federer, contro il miglior Wilander

6.0 6.0 in 50 minuti Very Happy Very Happy Very Happy


e cosa c'entra con questa discussione, vuoi dire che rispetto ai pallettari che incontri tu sei come Federer???

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum