Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

peso e inerzia alti, bilanc. basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Gio 2 Ott 2014 - 9:08

Promemoria primo messaggio :

Vorrei parere da esperti e non...

6.1 nuda:
342 grammi
30 cm.
305 sw

Quindi alto peso e inerzia alta e bil. basso.

Cosa mi devo aspettare in gioco (arrotato)?

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso


Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 5 Ott 2014 - 19:45

@mattiaajduetre ha scritto:Giovanni ciao caro
 e non ti ho fatto gli auguri giovedì ... sono imperdonabile! 
abbraccio mon ami

Quali auguri?

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 5 Ott 2014 - 19:47

per la festa dei nonni 

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11942
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 5 Ott 2014 - 20:00

@mattiaajduetre ha scritto:per la festa dei nonni 

Non lo sapevo!
Comunque, grazie.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 5 Ott 2014 - 20:57

Gió....quindi non passerai a ...... bombardarmi casa?  Very Happy
abbraccio mon ami

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11942
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Dom 5 Ott 2014 - 21:00

@mattiaajduetre ha scritto:Gió....quindi non passerai a ...... bombardarmi casa?  Very Happy
abbraccio mon ami

Non sarà semplice...

Non mi hai ancora mandato su WA il tuo indirizzo!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da mattiaajduetre il Dom 5 Ott 2014 - 21:19

cavolo è vero! completamente scordato!  sono un danno! 
ma non ho dimenticata la tua promessa!

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11942
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Dom 5 Ott 2014 - 21:48

@jasper ha scritto:Quindi Massimiliano, ti conviene iniziare la preparazione fisica Very Happy


scherzi a parte avrei una gran voglia di farla davvero una preparazione fisica, ma sono scoraggiato, nelle ultime tre settimane tra lavoro e famiglia sono riuscito a giocare al massimo 2 ore a settimana, è davvero frustrante!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Bhairava il Mar 7 Ott 2014 - 11:57

Porto il mio contributo!
Test molto approfonditi di tennis Warehouse university hanno sentenziato che aggiungere massa OVUNQUE sulla racchetta rallenta la velocità di swing.ovviamente un grammo messo ad ore 12 rallenta lo swing molto di più di uno messo sotto al tappo,ma la cosa importante è il concetto: più massa c'è,ovunque essa dia,più lenta di muoverà la racchetta.
Detto ciò, ci ricordiamo il sacro graal dello spinnatore: la velocità di swing.la produzione di rotazioni è, a parità di impugnatura,direttamente proporzionale alla velocità della punta della racchetta.
Unendo le due cose: a parità di inerzia e di altri fattori,la racchetta più leggera spina di più perche viene accelerata di più.
Indi per cui una racchetta che è pesante e bilanciata verso il manico non è l'ideale per chi spinna non perche non si possano produrre rotazioni con essa. Sonny col braccino che ha spinna tranquillamente con una 360gr finita. Il problema è che spinnerebbe sempre di più con una 330gr finita..e più rotazioni vuol dire angoli più stretti,palla più fastidiosa,palla che salta più in alto,più sicurezza nella profondità di palla,e quant'altro.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 7 Ott 2014 - 12:18

@Bhairava ha scritto:
Unendo le due cose: a parità di inerzia e di altri fattori,la racchetta più leggera spina di più perche viene accelerata di più.
Indi per cui una racchetta che è pesante e bilanciata verso il manico non è l'ideale per chi spinna non perche non si possano produrre rotazioni con essa. Sonny col braccino che ha spinna tranquillamente con una 360gr finita. Il problema è che spinnerebbe sempre di più con una 330gr finita..e più rotazioni vuol dire angoli più stretti,palla più fastidiosa,palla che salta più in alto,più sicurezza nella profondità di palla,e quant'altro.

Concordo con quando hai spiegato, ma non in questo...

E provo a spiegare il motivo.

Ognuno di noi ha una velocità di swing ottimale, in funzione della tecnica, delle leve, della forza fisica.

Il mio swing è di velocità medio-alta... non altissima.

Ed ha una velocità costante fino a racche sui 380 gr. finite... (oltre rallenta).

Questo significa che, usando racche da 330 grammi finite, swingo sempre alla solità velocità, ma con meno peso di palla!

Bhai... ho provato TUTTE LE RACCHE DEL MONDO, costumizzate in tutti i modi.

Secondo te, io giocherei con una racca che mi penalizza, considerando CHE NON MI INTERESSA UNA CIPPA DEL "BEL COLPO", ma mi interessa VINCERE LA PARTITA?


Ultima modifica di Sonny Liston il Mar 7 Ott 2014 - 12:22, modificato 1 volta

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 7 Ott 2014 - 12:20

@Bhairava ha scritto:Porto il mio contributo!
Test molto approfonditi di tennis Warehouse university hanno sentenziato che aggiungere massa OVUNQUE sulla racchetta rallenta la velocità di swing.ovviamente un grammo messo ad ore 12 rallenta lo swing molto di più di uno messo sotto al tappo,ma la cosa importante è il concetto: più massa c'è,ovunque essa dia,più lenta di muoverà la racchetta.

INECCEPIBILE! cheers

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Bhairava il Mar 7 Ott 2014 - 13:37

Il punto è che la massa nel manico e nel cuore influenza Il percorso del tuo swing. Quindi hai strutturato il tuo swing in base a quellaassa presente in quei punti. Se tu passassi ad una 330gr, li per li andresti fuori timing e quindi non ti troveresti bene, ma alla lunga il tuo swing si modificherebbe e otterresti maggiore velocità di braccio. Il punto è se ti va di modificare racchetta e swing per poter arrivare ad un miglioramento nel lungo periodo.
Io sono stato costretto a farlo perche avevo uno swing troppo compatto e non riuscivo a muovere nulla che avesse più di 310 punti di inerzia totale. Adesso che il mio movimento è parecchio migliorato gestiscono bene 330gr/320 inerzia tutto compreso, e mi sembra il miglior compromesso possibile fra gioco moderno/ stabilità sui colpi avversari.chiaramente se giocassi con 3.1 che tira bordate assurde sentirei il bisogno di altra inerzia e massa,ma finché si gioca con quarta alta / terza bassa reputò 320-330gr e 320-325 inerzia il miglior compromesso, racchetta sufficientemente stabile e velocità di swing elevata.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 7 Ott 2014 - 13:41

@Bhairava ha scritto:Il punto è che la massa nel manico e nel cuore influenza Il percorso del tuo swing. Quindi hai strutturato il tuo swing in base a quellaassa presente in quei punti. Se tu passassi ad una 330gr, li per li andresti fuori timing e quindi non ti troveresti bene, ma alla lunga il tuo swing si modificherebbe e otterresti maggiore velocità di braccio. Il punto è se ti va di modificare racchetta e swing per poter arrivare ad un miglioramento nel lungo periodo.

Lungo periodo? Shocked

A 52 anni?

Il mio "lungo periodo" è la morte!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Bhairava il Mar 7 Ott 2014 - 13:59

Va beh in qualche mese lo swing si modifica eccome ;-) però mi rendo conto che a 52 anni hai più voglia di mettere a frutto ciò che hai imparato che cambiare...
In ogni caso ricorda che la pesantezza del colpo dipende dall'inerzia e non dalla massa in se.mi permetto di azzardare una ipotesi: le racchette da 300gr nude che finiscono sui 316gr con corde e 325gr con overgrip antivibro e tutto, hanno tipicamente 320 punti di inerzia finite.ecco che ti ritrovi ad avere molta meno pesantezza di palla,rispetto ad una 335 inerzia...
Ma se prendessi questa 300gr nuda e la porti a 335 inerzia come le tue clave,al di la del bilanciamento molto in punta avresti la stessa pesantezza palla perché la massa che contribuisce all'impatto sarebbe la stessa.
Ti dico cosa farei se fossi in te.prenderei una 315gr nuda 16x19, profilata o meno a seconda della tua preferenza. Con corde standard ,og e antivibro arriviamo sui 337-338gr finita,ed una inerzia tipica di 328-332, tipica delle racchette da 315gr nuda insomma.
Ecco,aggiungere 1-2-3gr ad ore 12 per ottenere la tua inerzia preferita, 340gr finali, ed un setup polarizzato,il che vuol dire più spin,perche ottieni l'inerzia voluta utilizzando il minore peso possibile.
Otterresti una racchetta stabilissima sui colpi,potente come tutte le tue solite, ma con bilanciamento ben più avanzato e la possibilità entro un po di settimane di lavoro di spinnare più di prima.
Il miglioramento più evidente lo vedresti al servizio,dove la massa nel manico rallenta il movimento intero di più che nei colpi da fondo. Inoltre girando con 20gr di meno saresti meno stanco dopo 2 ore di gioco. Infine,ti spiani la strada per quando avrai 60 anni e la potenza di braccio calerà ;-)

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 7 Ott 2014 - 14:03

@Bhairava ha scritto:
Inoltre girando con 20gr di meno saresti meno stanco dopo 2 ore di gioco. Infine,ti spiani la strada per quando avrai 60 anni e la potenza di braccio calerà ;-)

E non solo quella, amico mio! Sad

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da albs77 il Mar 7 Ott 2014 - 14:23

@Bhairava ha scritto:Va beh in qualche mese lo swing si modifica eccome ;-) però mi rendo conto che a 52 anni hai più voglia di mettere a frutto ciò che hai imparato che cambiare...
In ogni caso ricorda che la pesantezza del colpo dipende dall'inerzia e non dalla massa in se.mi permetto di azzardare una ipotesi: le racchette da 300gr nude che finiscono sui 316gr con corde e 325gr con overgrip antivibro e tutto, hanno tipicamente 320 punti di inerzia finite.ecco che ti ritrovi ad avere molta meno pesantezza di palla,rispetto ad una 335 inerzia...
Ma se prendessi questa 300gr nuda e la porti a 335 inerzia come le tue clave,al di la del bilanciamento molto in punta avresti la stessa pesantezza palla perché la massa che contribuisce all'impatto sarebbe la stessa.
Ti dico cosa farei se fossi in te.prenderei una 315gr nuda 16x19, profilata o meno a seconda della tua preferenza. Con corde standard ,og e antivibro arriviamo sui 337-338gr finita,ed una inerzia tipica di 328-332, tipica delle racchette da 315gr nuda insomma.
Ecco,aggiungere 1-2-3gr ad ore 12 per ottenere la tua inerzia preferita, 340gr finali, ed un setup polarizzato,il che vuol dire più spin,perche ottieni l'inerzia voluta utilizzando il minore peso possibile.
Otterresti una racchetta stabilissima sui colpi,potente come tutte le tue solite, ma con bilanciamento ben più avanzato e la possibilità entro un po di settimane di lavoro di spinnare più di prima.
Il miglioramento più evidente lo vedresti al servizio,dove la massa nel manico rallenta il movimento intero di più che nei colpi da fondo. Inoltre girando con 20gr di meno saresti meno stanco dopo 2 ore di gioco. Infine,ti spiani la strada per quando avrai 60 anni e la potenza di braccio calerà ;-)

Bellissima dissertazione, questo insieme al post precedente andrebbe stickato, perchè questa cosa è davvero poco chiara ai più.
Confermo quanto da te detto (e non avevo capito) , e da me provato recentemente sul campo: il peso al manico non si addice al gioco in top esasperato.
Non che non sia impossibile,anzi, però è piuttosto faticoso e spesso la testa della racchetta non è dove dovrebbe essere.

Il vantaggio del peso complessivo della 6.1 è che a parità di velocità di braccio, ti arriva un comodino addosso.

Con la pro kennex q295 che sto testando ,bilanciata neutra, nonostante la minor inerzia, il bilanciamento più in testa ti ti dona un chiaro riferimento della testa della racchetta, e richiede minor sforzo per ottenere una maggiore accelerazione.
Il risultato è una palla forse meno pesante e "perforante" di quella che esce della 6.1, ma la rotazioni sono stellari e la palla è letteralmente impazzita quando tocca terra, chiaramente avvertibile con le rotazioni slice dove la palla tocca e schizza via di lato.

Sicuramente il peso della palla della 6.1 rimane.. invidiabile.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1181
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Bhairava il Mar 7 Ott 2014 - 14:46

@albs77 ha scritto:
@Bhairava ha scritto:Va beh in qualche mese lo swing si modifica eccome ;-) però mi rendo conto che a 52 anni hai più voglia di mettere a frutto ciò che hai imparato che cambiare...
In ogni caso ricorda che la pesantezza del colpo dipende dall'inerzia e non dalla massa in se.mi permetto di azzardare una ipotesi: le racchette da 300gr nude che finiscono sui 316gr con corde e 325gr con overgrip antivibro e tutto, hanno tipicamente 320 punti di inerzia finite.ecco che ti ritrovi ad avere molta meno pesantezza di palla,rispetto ad una 335 inerzia...
Ma se prendessi questa 300gr nuda e la porti a 335 inerzia come le tue clave,al di la del bilanciamento molto in punta avresti la stessa pesantezza palla perché la massa che contribuisce all'impatto sarebbe la stessa.
Ti dico cosa farei se fossi in te.prenderei una 315gr nuda 16x19, profilata o meno a seconda della tua preferenza. Con corde standard ,og e antivibro arriviamo sui 337-338gr finita,ed una inerzia tipica di 328-332, tipica delle racchette da 315gr nuda insomma.
Ecco,aggiungere 1-2-3gr ad ore 12 per ottenere la tua inerzia preferita, 340gr finali, ed un setup polarizzato,il che vuol dire più spin,perche ottieni l'inerzia voluta utilizzando il minore peso possibile.
Otterresti una racchetta stabilissima sui colpi,potente come tutte le tue solite, ma con bilanciamento ben più avanzato e la possibilità entro un po di settimane di lavoro di spinnare più di prima.
Il miglioramento più evidente lo vedresti al servizio,dove la massa nel manico rallenta il movimento intero di più che nei colpi da fondo. Inoltre girando con 20gr di meno saresti meno stanco dopo 2 ore di gioco. Infine,ti spiani la strada per quando avrai 60 anni e la potenza di braccio calerà ;-)

Bellissima dissertazione, questo insieme al post precedente andrebbe stickato, perchè questa cosa è davvero poco chiara ai più.
Confermo quanto da te detto (e non avevo capito) , e da me provato recentemente sul campo: il peso al manico non si addice al gioco in top esasperato.
Non che non sia impossibile,anzi, però è piuttosto faticoso e spesso la testa della racchetta non è dove dovrebbe essere.

Il vantaggio del peso complessivo della 6.1 è che a parità di velocità di braccio, ti arriva un comodino addosso.

Con la pro kennex q295 che sto testando ,bilanciata neutra, nonostante la minor inerzia, il bilanciamento più in testa ti ti dona un chiaro riferimento della testa della racchetta, e richiede minor sforzo per ottenere una maggiore accelerazione.
Il risultato è una palla forse meno pesante e "perforante" di quella che esce della 6.1, ma la rotazioni sono stellari e la palla è letteralmente impazzita quando tocca terra, chiaramente avvertibile con le rotazioni slice dove la palla tocca e schizza via di lato.

Sicuramente il peso della palla della 6.1 rimane.. invidiabile.
Il punto è che quando la tua tecnica migliorerà,e con la 295 che hai ti ritroverài sempre in anticipo sulla palla,insomma la senti facilissima e ti manca solo un po di potenza,nulla ti vieterá di mettere della massa in punta ed ottenere,A PARITA DI VELOCITA DI SWING(e qui casca l'asino Wink ) una palla più veloce, che unita alla rotazione,darà una palla pesante. Non avrai lo stesso feeling della 6.1, ma sti cavoli,le partite non si vincono col feeling. 
Insomma,man mano che il braccio e la tecnica te lo permette,potrai aumentare l'inerzia lasciando invariato il resto,ed otterrai sempre più potenza.
Sono partito da 310 di inerzia e mettendo 0.2gr di massa in punta ogni settimana sono arrivato dopo qualche mese a 320 di inerzia...passaggio indolore e sempre più potenza a mia disposizione,man mano che la mia abalitia tecnica aumenta. E farò così fino a 325 punti..

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 7 Ott 2014 - 16:11

@Bhairava ha scritto:Va beh in qualche mese lo swing si modifica eccome ;-) però mi rendo conto che a 52 anni hai più voglia di mettere a frutto ciò che hai imparato che cambiare...
In ogni caso ricorda che la pesantezza del colpo dipende dall'inerzia e non dalla massa in se.mi permetto di azzardare una ipotesi: le racchette da 300gr nude che finiscono sui 316gr con corde e 325gr con overgrip antivibro e tutto, hanno tipicamente 320 punti di inerzia finite.ecco che ti ritrovi ad avere molta meno pesantezza di palla,rispetto ad una 335 inerzia...
Ma se prendessi questa 300gr nuda e la porti a 335 inerzia come le tue clave,al di la del bilanciamento molto in punta avresti la stessa pesantezza palla perché la massa che contribuisce all'impatto sarebbe la stessa.
Ti dico cosa farei se fossi in te.prenderei una 315gr nuda 16x19, profilata o meno a seconda della tua preferenza. Con corde standard ,og e antivibro arriviamo sui 337-338gr finita,ed una inerzia tipica di 328-332, tipica delle racchette da 315gr nuda insomma.
Ecco,aggiungere 1-2-3gr ad ore 12 per ottenere la tua inerzia preferita, 340gr finali, ed un setup polarizzato,il che vuol dire più spin,perche ottieni l'inerzia voluta utilizzando il minore peso possibile.
Otterresti una racchetta stabilissima sui colpi,potente come tutte le tue solite, ma con bilanciamento ben più avanzato e la possibilità entro un po di settimane di lavoro di spinnare più di prima.
Il miglioramento più evidente lo vedresti al servizio,dove la massa nel manico rallenta il movimento intero di più che nei colpi da fondo. Inoltre girando con 20gr di meno saresti meno stanco dopo 2 ore di gioco. Infine,ti spiani la strada per quando avrai 60 anni e la potenza di braccio calerà ;-)
la pesantezza del colpo è il risultato di una combinazione di tante cose tra telaio, corde e giocatore. dipende dall'inerzia ma anche dalla massa, se per massa intendi peso del telaio. una racchetta che pesa 320 grammi nuda, a parità di tutti gli altri parametri e dei materiali , potrà sempre generare una palla più pesante di una da 300 grammi. ovviamente questo peso e questa inerzia si devono ben abbinare alla capacità del giocatore di manovrare la racchetta nel modo migliore possibile. ma non esistono possibilità di adattamento infinite e certe, esistono dei range di manovra entro i quali valutare i compromessi.

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 7 Ott 2014 - 16:36

Ma che stai a di'?!?!? 
Tralasciando il discorso abilità dsl giocatore e il modo in cui le corde interagiscono con il telaio il "peso di palla" dipende dal hittingweight quindi una racchetta da 300gr nuda ed una da 320gr se nello stesso punto d'impatto hanno lo stesso hittingweight a parità di tutti gli altri parametri la palla ha lo stesso "peso" c'è poco da fare

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da VANDERGRAF il Mar 7 Ott 2014 - 17:15

@andreatennis98 ha scritto:Ma che stai a di'?!?!? 
Tralasciando il discorso abilità dsl giocatore e il modo in cui le corde interagiscono con il telaio il "peso di palla" dipende dal hittingweight quindi una racchetta da 300gr nuda ed una da 320gr se nello stesso punto d'impatto hanno lo stesso hittingweight a parità di tutti gli altri parametri la palla ha lo stesso "peso" c'è poco da fare
allora ho imparato una cosa nuova, non sapevo dell'esistenza di questa caratteristica, grazie

VANDERGRAF
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2802
Località : roma
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4 nc
Racchetta: becker - tecnifibre -slazenger

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mar 7 Ott 2014 - 18:58

cos'è adesso questo hittingweight????

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 8 Ott 2014 - 12:34

@massimiliano.derespinis ha scritto:cos'è adesso questo hittingweight????
La massa effettica con qui si colpisce la palla, non ricordo la formula ma dipende dall'inerzia dal peso e dalla distanza d'impatto dal balance point

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 8 Ott 2014 - 14:07

@andreatennis98 ha scritto:
@massimiliano.derespinis ha scritto:cos'è adesso questo hittingweight????
La massa effettica con qui si colpisce la palla, non ricordo la formula ma dipende dall'inerzia dal peso e dalla distanza d'impatto dal balance point
Puoi dare maggiori dettagli?  Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5487
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da Bhairava il Mer 8 Ott 2014 - 19:28

In pratica la massa che contribuisce all'inerzia della racchetta è massa che "partecipa" alla spinta della palla; è un numero in diretta correlazione con lo swingweight.ecco perche il peso in se non dice niente di una racchetta,ma è l'inerzia che dice quanto è manovrabile e quanto è potente la racchetta.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 8 Ott 2014 - 19:56

Ops, Domenico mi è totalmente sfuggito il post, ti avrei risposto all'istante.
Come dice Bhairava è la massa che interviene nella fase di spinta e dipende dallo swingweight( ma non soltanto quello, anche twistweight e momento d'inerzia nel centro di massa), non è un dato globale come il Power Level, ma è un dato interessante soprattutto perchè ti da un'idea di come è distribuita la massa sul telaio!!

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mer 8 Ott 2014 - 21:52

@andreatennis98 ha scritto:Ops, Domenico mi è totalmente sfuggito il post, ti avrei risposto all'istante.
Come dice Bhairava è la massa che interviene nella fase di spinta e dipende dallo swingweight( ma non soltanto quello, anche twistweight e momento d'inerzia nel centro di massa), non è un dato globale come il Power Level, ma è un dato interessante soprattutto perchè ti da un'idea di come è distribuita la massa sul telaio!!


ma quante ne sai!!!!

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: peso e inerzia alti, bilanc. basso

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 8 Ott 2014 - 22:00

Ahahahah, meno di quanto si possa pensare comunque. Fisica e matematica mi appassionano molto... si era capito, vero? Very Happy:D

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum