Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da SimoBB il Sab 26 Giu 2010 - 16:02

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutto il forum...ormai è un mesetto che vi leggo(è pochino lo sò...) ed è un paio di settimane che mi sono riavvicinato al tennis. L'ho praticato dal 96 al 2005 circa, facendo anche qualche FIT nell'ultimi due anni e ora stò ricominciando. Ora come livello non sono un gran chè diciamo che i fondamentali li ho ma devo riaquisire sicurezza. Ho un gioco prevalentemente in top spin, rovesci a due mani e qualche rovescio in back a una mano. Batto quasi sempre piatto in prima e slice in seconda. Prediligo il gioco da fondo, non troppo aggressivo. Non ho problemi di controllo della palla(forse merito della apd incordata con pro hurricane tour a...25kg mi pare).
Gioco(o meglio giocavo) come detto con una aero pro drive, senza cortex senza niente credo sia proprio la prima che han fatto...
Ora leggendo un pò in giro e qui sul forum leggo della nuova APD e PD con la tecnologia GT...e visto che vorrei cambiare la mia vecchia apd stando in casa babolat mi sono interessato alla nuova apd GT e la nuova PD GT in particolare la versione Roddick.
Secondo le vostre esperienze e leggendo il mio stile di gioco quale potrebbe essere il telaio più adatto a me? così sempre leggendo sarei più orientato alla pure drive gt di roddick, visto che teoricamente hanno aumentato il controllo perdendo relativamente poco in potenza, perchè avrei bisogno di un telaio che spinga perchè già di mio arrotto abbastanza...
...aspetto vostri lumi...

SimoBB
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Età : 26
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 26.06.10

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: quasi 4.0 ITR
Racchetta: 2x Babolat Pure Drive GT Roddick - Babolat aero pro drive

Tornare in alto Andare in basso


Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da doppiofallo il Ven 27 Ago 2010 - 13:47

non è che hai un programmino di allenamento a portata di mano?
sei un grande, ti ringrazio per la fiducia, ma non sono all'ltezza di dirti come o cosa fare, senza averti visto. Posso solo dirti che io per adeguarmi al tennis un pò più arrotato etc etc, mi "allenavo " durante le partite, nel senso che facevo e provavo delle cose che gli altri non notavano anche se poi perdevo il punto, ovviamente lo facevo in singolo , mai in doppio. Tipo, la risposta alla prima di servizio con i piedi dentro il campo, attaccare centrale ed altissimo, insoma tutte cose che mi facevano perdere molte partite......Prima.....poi quando tutte queste cose le hai metabolizzate....non perdi più . Questo è un consiglio che va bene per chiunque, è più una spece di training, ma tecnicamente non posso permettermi di dare dei consigli , davvero. Se trovi un buon maestro al club è un tesoro acquisito, stai lontano da quelli che ti dicono..."tu poi diventerai questo e quello, oppure ti dicono ce l'ho io l'attrezzo giusto per te, ti faccio spendere poco" Stanne lontano. Poi dopo che hai fatto lezione colìn il maestro, trovati un palleggiatore , ma serio , e tormentalo. Con il maestro si impara, ma con il palleggiatore ci si scioglie

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da elan il Ven 27 Ago 2010 - 14:32

dove abito io c'è un maestro molto bravo , è stato il n. 18 in italia , peccato non abbia testa .........manco come maestro ......ci ho fatto l'anno scorso qualche ora per riprendere a giocare dopo anni che non toccavo palla e mi ha aiutato molto .....
poi giocando , purtroppo solo 1 volta a sett.., ho come dici tu messo a posto un pò di cose facendo vari tentativi e sbagliando , ad ogni colpo varivo la presa dell' impugnatura piano piano fino a cambiarla , facendo errori ma adesso va molto meglio ....ecc ecc , ma di lavoro ne ho tanto ....non ho tempo ma potessi giocherei tutte le sere almeno 1 ora .......

elan
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2311
Età : 48
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da doppiofallo il Ven 27 Ago 2010 - 15:05

Dai mi fa piacere per la volontà e la voglia di giocare, come ti ho detto, se hai trovato un buon maestro ora trova un buon palleggiatore. Le impugnature ricordati...sono comunque moooolto personali, è ovvio che non puoi fare come Berasategui, ossia diritto con l'impugnatura del rovescio, però ricordati che governare il piatto corde e i suoi angoli, è un pò un'arte. Certo uno se ne rende più conto quando guarda un giocatore con un piatto piccolino tipo Sampras ,Federer, allora hai la percezione di come "giostravano" (bel termine , mi piace , è azzeccato ) con il piatto corde, tutti in fondo colpiscono in una maniera , ma poi in determinate situazioni non puoi essere "inquadrato", si deve essere elastici. EX. Sulla prima palla di servizio dell'avversario, si usa un impugnatura che non si utilizza quasi più durante il palleggio, ossia la continentale. Questo perchè la palla ti arriva veloce e non sai da quale lato, allora che si fà? Si usa un'impugnatura "elastica" che ti permette di rispondere a destra o sinistra salvo poi essere bimani allora il probl è risolto. Hai detto che hai molto lavoro da fare, uno del nostro campo ha iniziato ed intendo dire propio iniziato a prendere la racchetta in mano a 36 anni, a 48 anni gioca tranquillamente con noi e con i 4.1. e anche più su.Però lui cura molto anche il fisico, quindi vai tranquillo. P.S chiedo scusa a tutti se la discussione si è spostata sulla tecnica e cose simili, lo so che è un topic Babolat. Però rispondo sempre con piacere se mi si fa una domanda Ciaoo

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 28 Ago 2010 - 6:29

@otello69 ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:Ciao Simo, io gioco da qualche mese con le roddick e confermo le tue impressioni. Bei colpi pesanti e arrotati vicino alla riga di fondo. Per gli avversari sono problemi spesso. Si tratta di prendere un po' di confidenza con la racchetta e controllarne la potenza (di solito arrotando).
Un paio di considerazioni basate sulla mia esperienza.
1) le roddick non sono adatte al gioco di volo (ieri ho fatto un doppio dopo tanti anni e questo aspetto è emerso chiaramente). Se ti capita di andare a rete x chiudere il punto (e ti capiterà perchè spesso dopo un bel toppone a fondo campo l'avversario accorcia) in generale meglio cercare la profondità/angolazione e non il tocco cercando di colpire bene la palla
2) se non hai il braccio allenato e un buon movimento, lo schiaffo che di solito si usa (a volte esagerando) per tenere la palla in campo potrebbe darti problemi di affaticamento/dolori alla parte interna del gomito (quindi okkio).
ciao e buon tennis
porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie

Ciao Ibra, credo di avere la risposta (tutto soggettivo of course). Proprio per venirne a capo (avevo dei sospetti) questa settimana ho giocato + volte con due differenti tipi di avversario:
1) over 65 pallettaro di lusso (nel senso che sega ragazzini 4.3) che gioca piano, profondo e non sbaglia mai; rovescio in back. In questi casi mi viene da giocare molto più "contratto" e con lo schiaffo (di dritto) molto accentuato per cercare di dare profondità e rotazione e tenere la palla in campo. Il mio movimento in questo tipo di partite non è perfetto e lo schiaffo lo do usando molto il gomito. Guarda caso lo sforzo è molto concentrato proprio dove salta fuori il dolorino. Dopo poco + di un'ora di partita un gran male...
2) ragazzino che gioca forte e piatto. Qui arroto molto meno, il movimento è più completo (uso tutto il corpo) e tiro delle belle legnate con maggiore scioltezza. Hai già capito...ho giocato ieri (più di 1 ora) e non ho nessun dolore...

Credo quindi che sia la racchetta che in certe situazioni ti porta verso un tipo di movimento (per sfruttare e controllare la potenza che ti mette a disposizione) che fa sforzare di più la parte interna del gomito a parità di altre condizioni rispetto ad altri telai. Con altre racchette non mi capitava. Io lo chiamo "il gomito della babolat"...perchè non è il classico gomito del tennista (qualche mese fa sono stato fermo 1 mese e ho perso 4 tornei...). I 3 gr che hai messo in testa enfatizzano secondo me il problema.

In conclusione:
- allenare il braccio ti permette di sopportare meglio quel tipo di sforzo
- un movimento corretto (meno di gomito) sicuramente è fondamentale
- se Hammer continua a rompere i c...ni con la blade98 mi sa che prima o poi la provo (non prima di avergli però dimostrato sul campo che è meglio la padella BB... )

Come premettevo sono considerazioni soggettive ma ho visto che con la stessa racchetta posso avere quel tipo di dolore oppure no...non credo si tratti di corde, è proprio il telaio
Spero di esserti stato utile. Ciao
grazie mille otello(mica sarai di melzo per caso?).....i 3 gr li ho tolti,cmq se una racca mi fa venire mal di gomito mi viene fin dalla prima ora di gioco e le uniche due che me l'han causato sono l' apd gt e la pd gt(sara' un caso ),le odio...ho giocato mille volte su indolenzimenti muscolari dei giorni precedenti,con qualsiasi racchetta e a parte il giocar male e il peggiorar quest'ultimi,il mal di gomito nn mi e' mai venuto,i movimenti che faccio sono sempre gli stessi,uso monofili a nn piu' di 23/22.....e da quello che mi dici pure te mi sa che e' proprio un problema di racchetta.Mi spiace perche' mi trvo benissimo,per il mio gioco quella con cui mi trovo meglio,ma sto mal di gomito che dura giorni e giorni per aver giocato un paio d'ore...... me fa incazza'...potenziare il braccio per provare a vedere se i problemi spariscono nn mi va,anche perche' con tutte le racchette in circolazione questo nn mi succede,dunque le cambio e gioco tranquillo senza dolorini del caxxo al gomito,CON BABOLAT HO CHIUSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO....cmq quando vuoi fare 2 scambi io ci sono,grazie ancora,ciao

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da schiver il Sab 28 Ago 2010 - 21:47

ibra ma è vero che cambi le PD per le wilson blx 6.1?
SEI ROSSONERO!!!!!!!!!!!!!!!! :DDDDDDD

schiver
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 216
Età : 35
Data d'iscrizione : 12.10.09

Profilo giocatore
Località: nord e centro
Livello: ITR 3.5
Racchetta: APD no cordex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 29 Ago 2010 - 0:34

@schiver ha scritto:ibra ma è vero che cambi le PD per le wilson blx 6.1?
SEI ROSSONERO!!!!!!!!!!!!!!!! :DDDDDDD
farabut...pezz.....str......bast......zozzoner...........

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da schiver il Dom 29 Ago 2010 - 2:18

ibracadabra78 ha scritto:
@schiver ha scritto:ibra ma è vero che cambi le PD per le wilson blx 6.1?
SEI ROSSONERO!!!!!!!!!!!!!!!! :DDDDDDD
farabut...pezz.....str......bast......zozzoner...........

Very Happy beh dai almeno un piccolo sfottò te lo meritavi Wink
che cosa ti prendi ora?

schiver
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 216
Età : 35
Data d'iscrizione : 12.10.09

Profilo giocatore
Località: nord e centro
Livello: ITR 3.5
Racchetta: APD no cordex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Dom 29 Ago 2010 - 2:23

ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:Ciao Simo, io gioco da qualche mese con le roddick e confermo le tue impressioni. Bei colpi pesanti e arrotati vicino alla riga di fondo. Per gli avversari sono problemi spesso. Si tratta di prendere un po' di confidenza con la racchetta e controllarne la potenza (di solito arrotando).
Un paio di considerazioni basate sulla mia esperienza.
1) le roddick non sono adatte al gioco di volo (ieri ho fatto un doppio dopo tanti anni e questo aspetto è emerso chiaramente). Se ti capita di andare a rete x chiudere il punto (e ti capiterà perchè spesso dopo un bel toppone a fondo campo l'avversario accorcia) in generale meglio cercare la profondità/angolazione e non il tocco cercando di colpire bene la palla
2) se non hai il braccio allenato e un buon movimento, lo schiaffo che di solito si usa (a volte esagerando) per tenere la palla in campo potrebbe darti problemi di affaticamento/dolori alla parte interna del gomito (quindi okkio).
ciao e buon tennis
porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie

Ciao Ibra, credo di avere la risposta (tutto soggettivo of course). Proprio per venirne a capo (avevo dei sospetti) questa settimana ho giocato + volte con due differenti tipi di avversario:
1) over 65 pallettaro di lusso (nel senso che sega ragazzini 4.3) che gioca piano, profondo e non sbaglia mai; rovescio in back. In questi casi mi viene da giocare molto più "contratto" e con lo schiaffo (di dritto) molto accentuato per cercare di dare profondità e rotazione e tenere la palla in campo. Il mio movimento in questo tipo di partite non è perfetto e lo schiaffo lo do usando molto il gomito. Guarda caso lo sforzo è molto concentrato proprio dove salta fuori il dolorino. Dopo poco + di un'ora di partita un gran male...
2) ragazzino che gioca forte e piatto. Qui arroto molto meno, il movimento è più completo (uso tutto il corpo) e tiro delle belle legnate con maggiore scioltezza. Hai già capito...ho giocato ieri (più di 1 ora) e non ho nessun dolore...

Credo quindi che sia la racchetta che in certe situazioni ti porta verso un tipo di movimento (per sfruttare e controllare la potenza che ti mette a disposizione) che fa sforzare di più la parte interna del gomito a parità di altre condizioni rispetto ad altri telai. Con altre racchette non mi capitava. Io lo chiamo "il gomito della babolat"...perchè non è il classico gomito del tennista (qualche mese fa sono stato fermo 1 mese e ho perso 4 tornei...). I 3 gr che hai messo in testa enfatizzano secondo me il problema.

In conclusione:
- allenare il braccio ti permette di sopportare meglio quel tipo di sforzo
- un movimento corretto (meno di gomito) sicuramente è fondamentale
- se Hammer continua a rompere i c...ni con la blade98 mi sa che prima o poi la provo (non prima di avergli però dimostrato sul campo che è meglio la padella BB... )

Come premettevo sono considerazioni soggettive ma ho visto che con la stessa racchetta posso avere quel tipo di dolore oppure no...non credo si tratti di corde, è proprio il telaio
Spero di esserti stato utile. Ciao
grazie mille otello(mica sarai di melzo per caso?).....i 3 gr li ho tolti,cmq se una racca mi fa venire mal di gomito mi viene fin dalla prima ora di gioco e le uniche due che me l'han causato sono l' apd gt e la pd gt(sara' un caso ),le odio...ho giocato mille volte su indolenzimenti muscolari dei giorni precedenti,con qualsiasi racchetta e a parte il giocar male e il peggiorar quest'ultimi,il mal di gomito nn mi e' mai venuto,i movimenti che faccio sono sempre gli stessi,uso monofili a nn piu' di 23/22.....e da quello che mi dici pure te mi sa che e' proprio un problema di racchetta.Mi spiace perche' mi trvo benissimo,per il mio gioco quella con cui mi trovo meglio,ma sto mal di gomito che dura giorni e giorni per aver giocato un paio d'ore...... me fa incazza'...potenziare il braccio per provare a vedere se i problemi spariscono nn mi va,anche perche' con tutte le racchette in circolazione questo nn mi succede,dunque le cambio e gioco tranquillo senza dolorini del caxxo al gomito,CON BABOLAT HO CHIUSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO....cmq quando vuoi fare 2 scambi io ci sono,grazie ancora,ciao

ibra sarai l'unico al mondo a cui le PD fan venire male il braccio

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Dom 29 Ago 2010 - 2:34

ibracadabra78 ha scritto:
@schiver ha scritto:ibra ma è vero che cambi le PD per le wilson blx 6.1?
SEI ROSSONERO!!!!!!!!!!!!!!!! :DDDDDDD
farabut...pezz.....str......bast......zozzoner...........

tradisci mamma babolat e papa' inter in una botta sola ??!!!

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da doppiofallo il Dom 29 Ago 2010 - 7:58

O.T. --Ibra ma adesso se fai gol all'inter che fai? Esulti o fai come al solito, ti fermi con i braccini allargati tipo statua di Rjo de Janeiro?? Io per evitare i dolorini al gomito, anche con la PD, i pesi li metterei sotto al manico!!! Ciaoo

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da otello69 il Dom 29 Ago 2010 - 19:36

ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:Ciao Simo, io gioco da qualche mese con le roddick e confermo le tue impressioni. Bei colpi pesanti e arrotati vicino alla riga di fondo. Per gli avversari sono problemi spesso. Si tratta di prendere un po' di confidenza con la racchetta e controllarne la potenza (di solito arrotando).
Un paio di considerazioni basate sulla mia esperienza.
1) le roddick non sono adatte al gioco di volo (ieri ho fatto un doppio dopo tanti anni e questo aspetto è emerso chiaramente). Se ti capita di andare a rete x chiudere il punto (e ti capiterà perchè spesso dopo un bel toppone a fondo campo l'avversario accorcia) in generale meglio cercare la profondità/angolazione e non il tocco cercando di colpire bene la palla
2) se non hai il braccio allenato e un buon movimento, lo schiaffo che di solito si usa (a volte esagerando) per tenere la palla in campo potrebbe darti problemi di affaticamento/dolori alla parte interna del gomito (quindi okkio).
ciao e buon tennis
porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie

Ciao Ibra, credo di avere la risposta (tutto soggettivo of course). Proprio per venirne a capo (avevo dei sospetti) questa settimana ho giocato + volte con due differenti tipi di avversario:
1) over 65 pallettaro di lusso (nel senso che sega ragazzini 4.3) che gioca piano, profondo e non sbaglia mai; rovescio in back. In questi casi mi viene da giocare molto più "contratto" e con lo schiaffo (di dritto) molto accentuato per cercare di dare profondità e rotazione e tenere la palla in campo. Il mio movimento in questo tipo di partite non è perfetto e lo schiaffo lo do usando molto il gomito. Guarda caso lo sforzo è molto concentrato proprio dove salta fuori il dolorino. Dopo poco + di un'ora di partita un gran male...
2) ragazzino che gioca forte e piatto. Qui arroto molto meno, il movimento è più completo (uso tutto il corpo) e tiro delle belle legnate con maggiore scioltezza. Hai già capito...ho giocato ieri (più di 1 ora) e non ho nessun dolore...

Credo quindi che sia la racchetta che in certe situazioni ti porta verso un tipo di movimento (per sfruttare e controllare la potenza che ti mette a disposizione) che fa sforzare di più la parte interna del gomito a parità di altre condizioni rispetto ad altri telai. Con altre racchette non mi capitava. Io lo chiamo "il gomito della babolat"...perchè non è il classico gomito del tennista (qualche mese fa sono stato fermo 1 mese e ho perso 4 tornei...). I 3 gr che hai messo in testa enfatizzano secondo me il problema.

In conclusione:
- allenare il braccio ti permette di sopportare meglio quel tipo di sforzo
- un movimento corretto (meno di gomito) sicuramente è fondamentale
- se Hammer continua a rompere i c...ni con la blade98 mi sa che prima o poi la provo (non prima di avergli però dimostrato sul campo che è meglio la padella BB... )

Come premettevo sono considerazioni soggettive ma ho visto che con la stessa racchetta posso avere quel tipo di dolore oppure no...non credo si tratti di corde, è proprio il telaio
Spero di esserti stato utile. Ciao
grazie mille otello(mica sarai di melzo per caso?).....i 3 gr li ho tolti,cmq se una racca mi fa venire mal di gomito mi viene fin dalla prima ora di gioco e le uniche due che me l'han causato sono l' apd gt e la pd gt(sara' un caso ),le odio...ho giocato mille volte su indolenzimenti muscolari dei giorni precedenti,con qualsiasi racchetta e a parte il giocar male e il peggiorar quest'ultimi,il mal di gomito nn mi e' mai venuto,i movimenti che faccio sono sempre gli stessi,uso monofili a nn piu' di 23/22.....e da quello che mi dici pure te mi sa che e' proprio un problema di racchetta.Mi spiace perche' mi trvo benissimo,per il mio gioco quella con cui mi trovo meglio,ma sto mal di gomito che dura giorni e giorni per aver giocato un paio d'ore...... me fa incazza'...potenziare il braccio per provare a vedere se i problemi spariscono nn mi va,anche perche' con tutte le racchette in circolazione questo nn mi succede,dunque le cambio e gioco tranquillo senza dolorini del caxxo al gomito,CON BABOLAT HO CHIUSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO....cmq quando vuoi fare 2 scambi io ci sono,grazie ancora,ciao

Ti capisco xchè anche io mi trovo benissimo con la PD roddick ma mi sa che la mollo...a proposito, sabato mattina dopo aver raccontato a un amico dei miei dolori e del fatto che mi trovo bene con le BB mi ha messo in mano una slazenger....per scaramanzia non dico ancora nulla ma ho giocato alla grande, tocco anche a rete, colpi belli profondi, rovescio a una mano che si "sente"!!! La provo tutta la settimana prima di sbilanciarmi ma....
Non sono di melzo ma di pavia. Lavoro a milano e gioco spesso nel tardo pomeriggio/sera a milano. Se ti va organizziamoci. Ti scrivo in PM e ti lascio mio cellulare. Ciao Alberto

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da vale il Mar 23 Nov 2010 - 23:14

otello , sveglio sto topic..

che problemi ti dava la roddick ?

vale
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 496
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 22.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Mer 24 Nov 2010 - 0:02

@otello69 ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:
ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:Ciao Simo, io gioco da qualche mese con le roddick e confermo le tue impressioni. Bei colpi pesanti e arrotati vicino alla riga di fondo. Per gli avversari sono problemi spesso. Si tratta di prendere un po' di confidenza con la racchetta e controllarne la potenza (di solito arrotando).
Un paio di considerazioni basate sulla mia esperienza.
1) le roddick non sono adatte al gioco di volo (ieri ho fatto un doppio dopo tanti anni e questo aspetto è emerso chiaramente). Se ti capita di andare a rete x chiudere il punto (e ti capiterà perchè spesso dopo un bel toppone a fondo campo l'avversario accorcia) in generale meglio cercare la profondità/angolazione e non il tocco cercando di colpire bene la palla
2) se non hai il braccio allenato e un buon movimento, lo schiaffo che di solito si usa (a volte esagerando) per tenere la palla in campo potrebbe darti problemi di affaticamento/dolori alla parte interna del gomito (quindi okkio).
ciao e buon tennis
porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie

Ciao Ibra, credo di avere la risposta (tutto soggettivo of course). Proprio per venirne a capo (avevo dei sospetti) questa settimana ho giocato + volte con due differenti tipi di avversario:
1) over 65 pallettaro di lusso (nel senso che sega ragazzini 4.3) che gioca piano, profondo e non sbaglia mai; rovescio in back. In questi casi mi viene da giocare molto più "contratto" e con lo schiaffo (di dritto) molto accentuato per cercare di dare profondità e rotazione e tenere la palla in campo. Il mio movimento in questo tipo di partite non è perfetto e lo schiaffo lo do usando molto il gomito. Guarda caso lo sforzo è molto concentrato proprio dove salta fuori il dolorino. Dopo poco + di un'ora di partita un gran male...
2) ragazzino che gioca forte e piatto. Qui arroto molto meno, il movimento è più completo (uso tutto il corpo) e tiro delle belle legnate con maggiore scioltezza. Hai già capito...ho giocato ieri (più di 1 ora) e non ho nessun dolore...

Credo quindi che sia la racchetta che in certe situazioni ti porta verso un tipo di movimento (per sfruttare e controllare la potenza che ti mette a disposizione) che fa sforzare di più la parte interna del gomito a parità di altre condizioni rispetto ad altri telai. Con altre racchette non mi capitava. Io lo chiamo "il gomito della babolat"...perchè non è il classico gomito del tennista (qualche mese fa sono stato fermo 1 mese e ho perso 4 tornei...). I 3 gr che hai messo in testa enfatizzano secondo me il problema.

In conclusione:
- allenare il braccio ti permette di sopportare meglio quel tipo di sforzo
- un movimento corretto (meno di gomito) sicuramente è fondamentale
- se Hammer continua a rompere i c...ni con la blade98 mi sa che prima o poi la provo (non prima di avergli però dimostrato sul campo che è meglio la padella BB... )

Come premettevo sono considerazioni soggettive ma ho visto che con la stessa racchetta posso avere quel tipo di dolore oppure no...non credo si tratti di corde, è proprio il telaio
Spero di esserti stato utile. Ciao
grazie mille otello(mica sarai di melzo per caso?).....i 3 gr li ho tolti,cmq se una racca mi fa venire mal di gomito mi viene fin dalla prima ora di gioco e le uniche due che me l'han causato sono l' apd gt e la pd gt(sara' un caso ),le odio...ho giocato mille volte su indolenzimenti muscolari dei giorni precedenti,con qualsiasi racchetta e a parte il giocar male e il peggiorar quest'ultimi,il mal di gomito nn mi e' mai venuto,i movimenti che faccio sono sempre gli stessi,uso monofili a nn piu' di 23/22.....e da quello che mi dici pure te mi sa che e' proprio un problema di racchetta.Mi spiace perche' mi trvo benissimo,per il mio gioco quella con cui mi trovo meglio,ma sto mal di gomito che dura giorni e giorni per aver giocato un paio d'ore...... me fa incazza'...potenziare il braccio per provare a vedere se i problemi spariscono nn mi va,anche perche' con tutte le racchette in circolazione questo nn mi succede,dunque le cambio e gioco tranquillo senza dolorini del caxxo al gomito,CON BABOLAT HO CHIUSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO....cmq quando vuoi fare 2 scambi io ci sono,grazie ancora,ciao

Ti capisco xchè anche io mi trovo benissimo con la PD roddick ma mi sa che la mollo...a proposito, sabato mattina dopo aver raccontato a un amico dei miei dolori e del fatto che mi trovo bene con le BB mi ha messo in mano una slazenger....per scaramanzia non dico ancora nulla ma ho giocato alla grande, tocco anche a rete, colpi belli profondi, rovescio a una mano che si "sente"!!! La provo tutta la settimana prima di sbilanciarmi ma....
Non sono di melzo ma di pavia. Lavoro a milano e gioco spesso nel tardo pomeriggio/sera a milano. Se ti va organizziamoci. Ti scrivo in PM e ti lascio mio cellulare. Ciao Alberto

hai ancora la roddick ??
la scambi?

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da otello69 il Mer 24 Nov 2010 - 10:27

@vale ha scritto:otello , sveglio sto topic..

che problemi ti dava la roddick ?

Nelle partite in cui dovevo strappare molto i colpi invece di tirare piattonate (checchè se ne dica con la roddick tiravo anche i piattoni) mi veniva un gran dolore alla parte interna del gomito...a maggio dell'anno scorso sono stato fermo 1 mese e ho perso 4 tornei....mannaggia. Leggendo il forum vedo che il problema è sempre lì e a tanti viene male all'interno del gomito...se non fosse per quello userei ancora la BB

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da otello69 il Mer 24 Nov 2010 - 10:29

[quote="Hammer72

hai ancora la roddick ??
la scambi?[/quote]

Vendute sul mercatino 1 mesetto fa...

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Mer 24 Nov 2010 - 13:51

@otello69 ha scritto:[quote="Hammer72

hai ancora la roddick ??
la scambi?

Vendute sul mercatino 1 mesetto fa...[/quote]

peccato Sad

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da SimoBB il Dom 15 Mag 2011 - 16:29

riesumo il mio topic(e torno IT Laughing) dopo un annetto di uso delle Pure Dirve gt roddick per aggiornare...
Allora premesso che gioco due volte durante la settimana e se capita qualche sabato o domenica...tornei inizierò a breve!
Dunque stò insistendo a usare le blast...non bastonatemi ma le uso da un anno ormai...tirate a 23kg.
Ultimamente ho un pò cambiato il mio gioco(forse anche a cause del tipo di racchetta...), ora toppo molto qualcunque colpo da fondo, spingendo abbastanza, giocando abbastanza lungo...faccio qualche back con il rovescio...batto la prima semipiatta e la seconda mi stò intestardendo con il kick ma faccio molta fatica anche se piano piano mi stà uscendo...se capita non rinuncio alla rete anche se non con ottimi risultati...
Cmq...a tutt'oggi non ho accusato dolori(mega grattata!! Rolling Eyes )
Confermo che queste PD spinge veramente moltissimo senza forzarla troppo(forse ancor di più per le corde...) e se si lascia andare il braccio fa paura, ma perdona pochissimo...se la palla non si lavora a dovere schizza via...in difesa è ottima e ancor di più quando si attacca, picchia veramente forte!
A rete non va male, chi va male sono io...diciamo che cmq non è il massimo a sensibilità...
Direi cmq un ottima racchetta anche se resta abbastanza impegnativa. E' vero che spinge ma se non ci metti del tuo spinge fuori dal campo, magari torna utile in difesa...e riconfermo che mi escono rovesci bimani pesati e carichi di top benissimo e ancor meglio con il diritto toppato.
Sabato ho fatto una partita di 2 ore e mezza e il braccio non era stanco nè affaticato e sopratutto senza dolori!
Insomma a me stà racchetta piace molto se non si era capito!! Razz


Ora alla prossima rottura di corde voglio provare con un mono o multifilamento che mi dia più sensibilità al tocco sulla palla....consigli??


P.S Tengo a precisare che sono solo ed esclusivamente personale fatte da un giocatore assolutamente non pro....

SimoBB
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Età : 26
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 26.06.10

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: quasi 4.0 ITR
Racchetta: 2x Babolat Pure Drive GT Roddick - Babolat aero pro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da otello69 il Dom 15 Mag 2011 - 20:08

@SimoBB ha scritto:riesumo il mio topic(e torno IT Laughing) dopo un annetto di uso delle Pure Dirve gt roddick per aggiornare...
Allora premesso che gioco due volte durante la settimana e se capita qualche sabato o domenica...tornei inizierò a breve!
Dunque stò insistendo a usare le blast...non bastonatemi ma le uso da un anno ormai...tirate a 23kg.
Ultimamente ho un pò cambiato il mio gioco(forse anche a cause del tipo di racchetta...), ora toppo molto qualcunque colpo da fondo, spingendo abbastanza, giocando abbastanza lungo...faccio qualche back con il rovescio...batto la prima semipiatta e la seconda mi stò intestardendo con il kick ma faccio molta fatica anche se piano piano mi stà uscendo...se capita non rinuncio alla rete anche se non con ottimi risultati...
Cmq...a tutt'oggi non ho accusato dolori(mega grattata!! Rolling Eyes )
Confermo che queste PD spinge veramente moltissimo senza forzarla troppo(forse ancor di più per le corde...) e se si lascia andare il braccio fa paura, ma perdona pochissimo...se la palla non si lavora a dovere schizza via...in difesa è ottima e ancor di più quando si attacca, picchia veramente forte!
A rete non va male, chi va male sono io...diciamo che cmq non è il massimo a sensibilità...
Direi cmq un ottima racchetta anche se resta abbastanza impegnativa. E' vero che spinge ma se non ci metti del tuo spinge fuori dal campo, magari torna utile in difesa...e riconfermo che mi escono rovesci bimani pesati e carichi di top benissimo e ancor meglio con il diritto toppato.
Sabato ho fatto una partita di 2 ore e mezza e il braccio non era stanco nè affaticato e sopratutto senza dolori!
Insomma a me stà racchetta piace molto se non si era capito!! Razz


Ora alla prossima rottura di corde voglio provare con un mono o multifilamento che mi dia più sensibilità al tocco sulla palla....consigli??


P.S Tengo a precisare che sono solo ed esclusivamente personale fatte da un giocatore assolutamente non pro....

prova o un ibrido alu power rough/gamma asterisk (21,5/23,5) oppure le nikita original (23/22). io mi ci trovo benone. provali entrambi, le preferenze sono soggettive
ciao

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Luca_84 il Dom 3 Lug 2011 - 15:36

@Hammer72 ha scritto:
@m4nd ha scritto:già , chi glielo dice a Roddick, Moya , Benneteau ,Fognini,Clijsters e tutti gli altri che la loro racchetta non è buona per il rovescio bimane lol! ..

@SimoBB : la pure drive spinge di più della apd ,ci sta che controlli un poco di meno , ma alla fine è solo questione di pratica ..

Glielo dico io e un'esercito di iscritti alla FIT , di maestri di tennis e di altri grandi campioni , ma quest'ultimi come quelli che citi sono proprio quelli da non considerare che rispetto a noi farebbero qualunque cosa anche con le racchette da ping pong

Che la PD spinga + e controlli meno è assodato ma se fai pratica con una lo fai anche con l'altra e la ADP controllerà sempre meglio spingendo meno

Ragazzi mi rendo conto che intervengo in una discussione sepolta da tempo Smile Però aiutatemi a capire una cosa... Visto che la apd pesa di meno e ha un bilanciamento più verso la testa della racchetta, perchè spinge di meno e controlla di più della roddick, che, invece, pesa 15 grammi in più e ha un bilanciamento leggermente più basso?!?!?!?

Luca_84
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 02.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum