Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da SimoBB il Sab 26 Giu 2010 - 16:02

Ciao a tutto il forum...ormai è un mesetto che vi leggo(è pochino lo sò...) ed è un paio di settimane che mi sono riavvicinato al tennis. L'ho praticato dal 96 al 2005 circa, facendo anche qualche FIT nell'ultimi due anni e ora stò ricominciando. Ora come livello non sono un gran chè diciamo che i fondamentali li ho ma devo riaquisire sicurezza. Ho un gioco prevalentemente in top spin, rovesci a due mani e qualche rovescio in back a una mano. Batto quasi sempre piatto in prima e slice in seconda. Prediligo il gioco da fondo, non troppo aggressivo. Non ho problemi di controllo della palla(forse merito della apd incordata con pro hurricane tour a...25kg mi pare).
Gioco(o meglio giocavo) come detto con una aero pro drive, senza cortex senza niente credo sia proprio la prima che han fatto...
Ora leggendo un pò in giro e qui sul forum leggo della nuova APD e PD con la tecnologia GT...e visto che vorrei cambiare la mia vecchia apd stando in casa babolat mi sono interessato alla nuova apd GT e la nuova PD GT in particolare la versione Roddick.
Secondo le vostre esperienze e leggendo il mio stile di gioco quale potrebbe essere il telaio più adatto a me? così sempre leggendo sarei più orientato alla pure drive gt di roddick, visto che teoricamente hanno aumentato il controllo perdendo relativamente poco in potenza, perchè avrei bisogno di un telaio che spinga perchè già di mio arrotto abbastanza...
...aspetto vostri lumi...

SimoBB
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Età : 26
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 26.06.10

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: quasi 4.0 ITR
Racchetta: 2x Babolat Pure Drive GT Roddick - Babolat aero pro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da SimoBB il Mar 29 Giu 2010 - 15:59

alla fine mi son preso due pro drive GT roddick...venerdì le provo...

SimoBB
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Età : 26
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 26.06.10

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: quasi 4.0 ITR
Racchetta: 2x Babolat Pure Drive GT Roddick - Babolat aero pro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da F4bius il Mar 29 Giu 2010 - 19:02

SimoBB benvenuto nel forum...
facci sapere come ti trovi, dai....

ciao

F4bius

F4bius
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3191
Età : 52
Data d'iscrizione : 11.07.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: ITR 2.5 FIT 4 NC
Racchetta: Pro Kennex ki5 295 e Ki5 PSE USA

http://www.miotorneo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da SimoBB il Mar 29 Giu 2010 - 20:29

Grazie del benvenuto F4bius!
Sabato cerco di scrivere le prime impressione...entrambe per ora sono incordate con RPM blast 24/25kg...

SimoBB
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Età : 26
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 26.06.10

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: quasi 4.0 ITR
Racchetta: 2x Babolat Pure Drive GT Roddick - Babolat aero pro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Sab 3 Lug 2010 - 2:44

@SimoBB ha scritto:Grazie del benvenuto F4bius!
Sabato cerco di scrivere le prime impressione...entrambe per ora sono incordate con RPM blast 24/25kg...

uhhmmmm pessima scelta...

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da SimoBB il Dom 4 Lug 2010 - 19:27

eh lo sò ma le ho prese da un socio del circolo che le vendeva e sono incordate così.
Devo dire che cmq anche così non sono male, peccato leggermete sul controllo.
Però visto che le ho provate solo due ore praticamente palleggiando non esprimo ancora un parare definitivo però a primo impatto mi sembrano davvero ottime. Escono dei diritto in top spaventosi e lunghi. Ottimo anche il servizio, tirando la prima spinta piatta e impattando la pallina nello sweetpoint esco battutte veramente veloci. Bene anche il rovescio bimane in top o monomane in back, entrambi carichi d'effetto e sempre profondi.
Purtroppo visto che son fermo da un pò il mio livello non è come 5 anni fa quindi per una recensione più precisa e approfondita rimando più avanti e magari con altre corde che diano più controllo e sensibilità.
Altro punto a favore è in difesa, buttano di là veramente tutto!

SimoBB
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Età : 26
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 26.06.10

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: quasi 4.0 ITR
Racchetta: 2x Babolat Pure Drive GT Roddick - Babolat aero pro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Lun 5 Lug 2010 - 1:50

@SimoBB ha scritto:eh lo sò ma le ho prese da un socio del circolo che le vendeva e sono incordate così.
Devo dire che cmq anche così non sono male, peccato leggermete sul controllo.
Però visto che le ho provate solo due ore praticamente palleggiando non esprimo ancora un parare definitivo però a primo impatto mi sembrano davvero ottime. Escono dei diritto in top spaventosi e lunghi. Ottimo anche il servizio, tirando la prima spinta piatta e impattando la pallina nello sweetpoint esco battutte veramente veloci. Bene anche il rovescio bimane in top o monomane in back, entrambi carichi d'effetto e sempre profondi.
Purtroppo visto che son fermo da un pò il mio livello non è come 5 anni fa quindi per una recensione più precisa e approfondita rimando più avanti e magari con altre corde che diano più controllo e sensibilità.
Altro punto a favore è in difesa, buttano di là veramente tutto!

NO guarda dissento su una cosa FONDAMENTALE : Qualunque maestro di tennis o giocatore esperto ti dirà che per il rovescio bimane la racchetta ideale tra le 2 è la ADP e NON sicuramente la PD

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da m4nd il Lun 5 Lug 2010 - 7:22

@Hammer72 ha scritto:

NO guarda dissento su una cosa FONDAMENTALE : Qualunque maestro di tennis o giocatore esperto ti dirà che per il rovescio bimane la racchetta ideale tra le 2 è la ADP e NON sicuramente la PD

scratch ??

m4nd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1674
Età : 41
Località : Roma ,tuscolano
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Roma (tuscolano)
Livello: sopra e sotto il 4.0 (I.T.R.) a seconda dell'umore, la pressione atmosferica e l'indice NASDAQ
Racchetta: .. troppe.. devo darmi una calmata..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da SimoBB il Lun 5 Lug 2010 - 9:28

E su quale base affermi ciò? Shocked
Io non ho detto che la PD e' la racchetta ideale per il rovescio bimane ho detto solo che a me escono dei rovesci in top bimane carichi di top e profondi...
Che poi la APD sia meglio può anche essere...prima giocavo con una APD credo la prima uscita...e per ora l'unica differenza che ho notato e' che la PD spinge molto di più. Poi probabilmente si controlla meno pero' prima di dirlo voglio aspettare di cambiargli le corde... afro

SimoBB
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 9
Età : 26
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 26.06.10

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: quasi 4.0 ITR
Racchetta: 2x Babolat Pure Drive GT Roddick - Babolat aero pro drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da m4nd il Lun 5 Lug 2010 - 10:22

già , chi glielo dice a Roddick, Moya , Benneteau ,Fognini,Clijsters e tutti gli altri che la loro racchetta non è buona per il rovescio bimane lol! ..

@SimoBB : la pure drive spinge di più della apd ,ci sta che controlli un poco di meno , ma alla fine è solo questione di pratica ..

m4nd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1674
Età : 41
Località : Roma ,tuscolano
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Roma (tuscolano)
Livello: sopra e sotto il 4.0 (I.T.R.) a seconda dell'umore, la pressione atmosferica e l'indice NASDAQ
Racchetta: .. troppe.. devo darmi una calmata..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Lun 5 Lug 2010 - 14:58

@m4nd ha scritto:già , chi glielo dice a Roddick, Moya , Benneteau ,Fognini,Clijsters e tutti gli altri che la loro racchetta non è buona per il rovescio bimane lol! ..

@SimoBB : la pure drive spinge di più della apd ,ci sta che controlli un poco di meno , ma alla fine è solo questione di pratica ..

Glielo dico io e un'esercito di iscritti alla FIT , di maestri di tennis e di altri grandi campioni , ma quest'ultimi come quelli che citi sono proprio quelli da non considerare che rispetto a noi farebbero qualunque cosa anche con le racchette da ping pong

Che la PD spinga + e controlli meno è assodato ma se fai pratica con una lo fai anche con l'altra e la ADP controllerà sempre meglio spingendo meno

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da rossano il Dom 22 Ago 2010 - 12:22

@m4nd ha scritto:
@Hammer72 ha scritto:

NO guarda dissento su una cosa FONDAMENTALE : Qualunque maestro di tennis o giocatore esperto ti dirà che per il rovescio bimane la racchetta ideale tra le 2 è la ADP e NON sicuramente la PD

scratch ??

Non concordo...

rossano
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 846
Età : 41
Località : Fasano
Data d'iscrizione : 14.02.09

Profilo giocatore
Località: Fasano
Livello: FIT: 4.6 O35
Racchetta: Yonex DR100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da otello69 il Mer 25 Ago 2010 - 10:39

Ciao Simo, io gioco da qualche mese con le roddick e confermo le tue impressioni. Bei colpi pesanti e arrotati vicino alla riga di fondo. Per gli avversari sono problemi spesso. Si tratta di prendere un po' di confidenza con la racchetta e controllarne la potenza (di solito arrotando).
Un paio di considerazioni basate sulla mia esperienza.
1) le roddick non sono adatte al gioco di volo (ieri ho fatto un doppio dopo tanti anni e questo aspetto è emerso chiaramente). Se ti capita di andare a rete x chiudere il punto (e ti capiterà perchè spesso dopo un bel toppone a fondo campo l'avversario accorcia) in generale meglio cercare la profondità/angolazione e non il tocco cercando di colpire bene la palla
2) se non hai il braccio allenato e un buon movimento, lo schiaffo che di solito si usa (a volte esagerando) per tenere la palla in campo potrebbe darti problemi di affaticamento/dolori alla parte interna del gomito (quindi okkio).
ciao e buon tennis

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 27 Ago 2010 - 0:14

@otello69 ha scritto:Ciao Simo, io gioco da qualche mese con le roddick e confermo le tue impressioni. Bei colpi pesanti e arrotati vicino alla riga di fondo. Per gli avversari sono problemi spesso. Si tratta di prendere un po' di confidenza con la racchetta e controllarne la potenza (di solito arrotando).
Un paio di considerazioni basate sulla mia esperienza.
1) le roddick non sono adatte al gioco di volo (ieri ho fatto un doppio dopo tanti anni e questo aspetto è emerso chiaramente). Se ti capita di andare a rete x chiudere il punto (e ti capiterà perchè spesso dopo un bel toppone a fondo campo l'avversario accorcia) in generale meglio cercare la profondità/angolazione e non il tocco cercando di colpire bene la palla
2) se non hai il braccio allenato e un buon movimento, lo schiaffo che di solito si usa (a volte esagerando) per tenere la palla in campo potrebbe darti problemi di affaticamento/dolori alla parte interna del gomito (quindi okkio).
ciao e buon tennis
porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 27 Ago 2010 - 0:31

@Hammer72 ha scritto:
@m4nd ha scritto:già , chi glielo dice a Roddick, Moya , Benneteau ,Fognini,Clijsters e tutti gli altri che la loro racchetta non è buona per il rovescio bimane lol! ..

@SimoBB : la pure drive spinge di più della apd ,ci sta che controlli un poco di meno , ma alla fine è solo questione di pratica ..

Glielo dico io e un'esercito di iscritti alla FIT , di maestri di tennis e di altri grandi campioni , ma quest'ultimi come quelli che citi sono proprio quelli da non considerare che rispetto a noi farebbero qualunque cosa anche con le racchette da ping pong

Che la PD spinga + e controlli meno è assodato ma se fai pratica con una lo fai anche con l'altra e la ADP controllerà sempre meglio spingendo meno
davide,secondo me e' una cosa soggettiva questa,c'e' un sacco di gente che gioca il bimane con la pd,anzi,secondo me e' piu' da bimane che da monomane e con la apd personalmente mi viene meglio il rovescio a una mano rispetto alla pd...invece come racchetta piu adatta al bimane nn saprei sinceramente,chi vuole piu' spinta col bimane magari usera' la pd,chi vorra' piu' controllo l'apd....se parliamo di prestige per esempio nn e' ne' piu' adatta al bimane ne' al monomane,la usano tutti siano gli uni che gli altri con risultati incredibili in ambo i casi,rimane sempre soggettiva la cosa,diciamo che apd e pd sono diverse ma nn completamente,tutte due piatto 100,16x19,profilate,da arrotini e piu' adatte a bimani,dipende dai gusti credo e con un po' di pratica credo che il bimane esca bene con tutte due,una con piu controllo,l'altra con piu' potenza

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da superteo il Ven 27 Ago 2010 - 0:45

porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie


vendi vendi

superteo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1350
Età : 39
Località : Viterbo/Roma
Data d'iscrizione : 15.12.08

Profilo giocatore
Località: Viterbo-Roma
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Wilson BLX Six One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 27 Ago 2010 - 1:25

@superteo ha scritto:
porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie


vendi vendi
MAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII ..appena vieni su,ti riempio di topponi e vedrai che le comprerai pure te

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Hammer72 il Ven 27 Ago 2010 - 1:55

ibracadabra78 ha scritto:
@Hammer72 ha scritto:
@m4nd ha scritto:già , chi glielo dice a Roddick, Moya , Benneteau ,Fognini,Clijsters e tutti gli altri che la loro racchetta non è buona per il rovescio bimane lol! ..

@SimoBB : la pure drive spinge di più della apd ,ci sta che controlli un poco di meno , ma alla fine è solo questione di pratica ..

Glielo dico io e un'esercito di iscritti alla FIT , di maestri di tennis e di altri grandi campioni , ma quest'ultimi come quelli che citi sono proprio quelli da non considerare che rispetto a noi farebbero qualunque cosa anche con le racchette da ping pong

Che la PD spinga + e controlli meno è assodato ma se fai pratica con una lo fai anche con l'altra e la ADP controllerà sempre meglio spingendo meno
davide,secondo me e' una cosa soggettiva questa,c'e' un sacco di gente che gioca il bimane con la pd,anzi,secondo me e' piu' da bimane che da monomane e con la apd personalmente mi viene meglio il rovescio a una mano rispetto alla pd...invece come racchetta piu adatta al bimane nn saprei sinceramente,chi vuole piu' spinta col bimane magari usera' la pd,chi vorra' piu' controllo l'apd....se parliamo di prestige per esempio nn e' ne' piu' adatta al bimane ne' al monomane,la usano tutti siano gli uni che gli altri con risultati incredibili in ambo i casi,rimane sempre soggettiva la cosa,diciamo che apd e pd sono diverse ma nn completamente,tutte due piatto 100,16x19,profilate,da arrotini e piu' adatte a bimani,dipende dai gusti credo e con un po' di pratica credo che il bimane esca bene con tutte due,una con piu controllo,l'altra con piu' potenza

Claudio carissimo come stai ? E' un paio di settimane che non ci sentiamo ?!! ti chiamo presto..

Cmq si fondamentalmente hai ragione ma son convinto che tutti i tennisti dal rovescio bimane in grando di provare a farlo sia con una PD che con una APD ti dira' ( se arrotini ..) che lo hanno la consapevolezza di saper capire e sentire la differenza dirà che che con APD è un'altra cosa e la riteranno + orientata per questo.

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da Lupo65 il Ven 27 Ago 2010 - 10:30

Ho gocato per sei mesi con tutte e due le racchette (io avevo la PD e mia moglie la APD, io gioco con il rovescio a 2 mani) e queste sono le mie impressioni:

- come tra l'atro hanno detto tutti, la PD e' piu' potente della APD. E' meno maneggevole e stanca un po di piu' il braccio. Nei colpi da fondo va molto bene, ma devi arrotare quasi sempre. Il servizio va bene (caspita, la usa Roddick...), le volee vanno bene spinte, la racchetta di per se non ha tanta delicatezza. Una cosa che volevo sottolineare e' che se hai problemi al gomito, cortex o meno, sta racchetta non e' il caso.

- APD: senz'altro piu' maneggevole, una delizia da fondo campo, non solo con il top spin ma anche con lo slice, io riuscivo a tirare piatto senza problemi. E' piu' facile accelerarla, il rovescio va bene e un giocatore del mio club tira rovesci incredibili in top spin con una mano; a rete si comporta bene, riesci a spingere ma anche ad essere delicato. L'unica differenza che io ho notato e' stata nel servizio; ok per il kick e lo slice, ma avevo problemi con il piatto e ci ho messo un po ad adattarmi. Meno rigida della PD, il gomito se la cava un po meglio.

Non abbiamo piu' ne la PD ne la APD (mia moglie gioca con una KBlade Team e io con la Dunlop 4D 300 Tour), ma devo dire che la APD mi piaceva davvero tanto, magari un giorno nella mia odissea delle racchette e con un gomito un po piu' salutare...

Lupo65
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 735
Località : Tra il Friuli e la Scozia
Data d'iscrizione : 26.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: NTRP 4.5
Racchetta: wilson BLX Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

dolori al gomito interno

Messaggio Da otello69 il Ven 27 Ago 2010 - 11:04

ibracadabra78 ha scritto:
@otello69 ha scritto:Ciao Simo, io gioco da qualche mese con le roddick e confermo le tue impressioni. Bei colpi pesanti e arrotati vicino alla riga di fondo. Per gli avversari sono problemi spesso. Si tratta di prendere un po' di confidenza con la racchetta e controllarne la potenza (di solito arrotando).
Un paio di considerazioni basate sulla mia esperienza.
1) le roddick non sono adatte al gioco di volo (ieri ho fatto un doppio dopo tanti anni e questo aspetto è emerso chiaramente). Se ti capita di andare a rete x chiudere il punto (e ti capiterà perchè spesso dopo un bel toppone a fondo campo l'avversario accorcia) in generale meglio cercare la profondità/angolazione e non il tocco cercando di colpire bene la palla
2) se non hai il braccio allenato e un buon movimento, lo schiaffo che di solito si usa (a volte esagerando) per tenere la palla in campo potrebbe darti problemi di affaticamento/dolori alla parte interna del gomito (quindi okkio).
ciao e buon tennis
porca miseria,otello....provando la pure drive gt con 3 gr in testa mi e' uscito esattamente quel dolorino nella parte interna del gomito,nn con la roddick dunque,ma il dolore e' proprio quello,in una tengo le sonic pro a 23/22,nel'altra ho messo le tecnifibre promix 1.25 che devo ancora provare,tu che dici, otello,e' questione di racchetta rigida/corde ecc...,di braccio poco allenato,dunque potenziando i muscoli i problemi potrebbero nn esserci piu'....che cosa in particolare secondo te?grazie

Ciao Ibra, credo di avere la risposta (tutto soggettivo of course). Proprio per venirne a capo (avevo dei sospetti) questa settimana ho giocato + volte con due differenti tipi di avversario:
1) over 65 pallettaro di lusso (nel senso che sega ragazzini 4.3) che gioca piano, profondo e non sbaglia mai; rovescio in back. In questi casi mi viene da giocare molto più "contratto" e con lo schiaffo (di dritto) molto accentuato per cercare di dare profondità e rotazione e tenere la palla in campo. Il mio movimento in questo tipo di partite non è perfetto e lo schiaffo lo do usando molto il gomito. Guarda caso lo sforzo è molto concentrato proprio dove salta fuori il dolorino. Dopo poco + di un'ora di partita un gran male...
2) ragazzino che gioca forte e piatto. Qui arroto molto meno, il movimento è più completo (uso tutto il corpo) e tiro delle belle legnate con maggiore scioltezza. Hai già capito...ho giocato ieri (più di 1 ora) e non ho nessun dolore...

Credo quindi che sia la racchetta che in certe situazioni ti porta verso un tipo di movimento (per sfruttare e controllare la potenza che ti mette a disposizione) che fa sforzare di più la parte interna del gomito a parità di altre condizioni rispetto ad altri telai. Con altre racchette non mi capitava. Io lo chiamo "il gomito della babolat"...perchè non è il classico gomito del tennista (qualche mese fa sono stato fermo 1 mese e ho perso 4 tornei...). I 3 gr che hai messo in testa enfatizzano secondo me il problema.

In conclusione:
- allenare il braccio ti permette di sopportare meglio quel tipo di sforzo
- un movimento corretto (meno di gomito) sicuramente è fondamentale
- se Hammer continua a rompere i c...ni con la blade98 mi sa che prima o poi la provo (non prima di avergli però dimostrato sul campo che è meglio la padella BB... )

Come premettevo sono considerazioni soggettive ma ho visto che con la stessa racchetta posso avere quel tipo di dolore oppure no...non credo si tratti di corde, è proprio il telaio
Spero di esserti stato utile. Ciao

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da doppiofallo il Ven 27 Ago 2010 - 12:10

Ciao raga. Allora, a parte il fatto che oramai simo ha scelto i telai, un solo consiglio per quelli che hanno avuto dei dolorini al braccio, se me lo consentite, io mi sento sempre un pò a disagio a dare consigli, . La prima cosa è non sottovalutare il problema e fermarsi subito, nel senso che se manca poco alla fine dell'ora (o ore ) di gioco allora si, ma se vi fa male dopo venti minuti di gioco.....fermatevi!!!! Poi: se usate il monofilo, passate per un mesetto al multifilo e vedete come va, se non vi fa più male, allora era la corda, se vi fa ancora male......è la racca. Evitate se possibile di mettere i Gr di piombo in testa, ad ore 12, arrivate massimo a 10-14 anche se credo che la rigidità degli attrezzi di oggi consenta , ed è ancora meglio, i pesetti ad ore 3 e 9! Ultimo consiglio e non vi rompo più: nei giorni che non giocate, fate un pò di pesi leggeri per il braccio, se propio non fate la scheda completa per braccia e spalle, concentratevi almeno sul braccio che usate per giocare, fate un primo mese di carico, e poi il secondo mese di mantenimento, e cosi via per 4-6 mesi. vedrete che non c'è peso o piombo o racchetta che tengano, vi usciranno delle mazzate che voi stessi non eravate in grado neache di pensarle, dopotutto è il muscolo che da potenza e da non sottovalutare, la "resistenza" di usare attrezzi pesanti anche per due ore. Fidatevi, le racchette che usate abitualmente vi sembreranno delle piume. Per quel che riguarda il confronto tra i due telai: Vedo ovviamente la PD più versatile, la APD più orientata al mantenimento del palleggio dal fondo, per il rovescio a una, a due, o a "tre" mani , penso che dipenda da come impatti, se lo fai in top, probabilmente ..un filo meglio la APD se lo impatti piatto o ti appoggi alla palla dell'avversario un pò più potente la PD, ma siamo ai "dettaglissimi", poi è ovvio, è solo la mia modesta opinione!! Ciaoo

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da elan il Ven 27 Ago 2010 - 13:24

@doppiofallo ha scritto:Ciao raga. Allora, a parte il fatto che oramai simo ha scelto i telai, un solo consiglio per quelli che hanno avuto dei dolorini al braccio, se me lo consentite, io mi sento sempre un pò a disagio a dare consigli, . La prima cosa è non sottovalutare il problema e fermarsi subito, nel senso che se manca poco alla fine dell'ora (o ore ) di gioco allora si, ma se vi fa male dopo venti minuti di gioco.....fermatevi!!!! Poi: se usate il monofilo, passate per un mesetto al multifilo e vedete come va, se non vi fa più male, allora era la corda, se vi fa ancora male......è la racca. Evitate se possibile di mettere i Gr di piombo in testa, ad ore 12, arrivate massimo a 10-14 anche se credo che la rigidità degli attrezzi di oggi consenta , ed è ancora meglio, i pesetti ad ore 3 e 9! Ultimo consiglio e non vi rompo più: nei giorni che non giocate, fate un pò di pesi leggeri per il braccio, se propio non fate la scheda completa per braccia e spalle, concentratevi almeno sul braccio che usate per giocare, fate un primo mese di carico, e poi il secondo mese di mantenimento, e cosi via per 4-6 mesi. vedrete che non c'è peso o piombo o racchetta che tengano, vi usciranno delle mazzate che voi stessi non eravate in grado neache di pensarle, dopotutto è il muscolo che da potenza e da non sottovalutare, la "resistenza" di usare attrezzi pesanti anche per due ore. Fidatevi, le racchette che usate abitualmente vi sembreranno delle piume. Per quel che riguarda il confronto tra i due telai: Vedo ovviamente la PD più versatile, la APD più orientata al mantenimento del palleggio dal fondo, per il rovescio a una, a due, o a "tre" mani , penso che dipenda da come impatti, se lo fai in top, probabilmente ..un filo meglio la APD se lo impatti piatto o ti appoggi alla palla dell'avversario un pò più potente la PD, ma siamo ai "dettaglissimi", poi è ovvio, è solo la mia modesta opinione!! Ciaoo


scusa ma tu ti chiami Max e fai il maestro ??

elan
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2311
Età : 48
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da doppiofallo il Ven 27 Ago 2010 - 13:30

scusa ma tu ti chiami Max e fai il maestro ??
Noo per l'amor di Dio. Sono solo uno che ha "allenato " ...meglio dire messo in palla, molte persone , giovani , piccoli, anziani (quando stavo al circolo) è solo un pò di esperienza accumulata negli anni anche sulle spalle mie. No no..i maestri sono BEN altra pasta . Ciao.

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

allenamento

Messaggio Da otello69 il Ven 27 Ago 2010 - 13:36

@doppiofallo ha scritto:Ciao raga. Allora, a parte il fatto che oramai simo ha scelto i telai, un solo consiglio per quelli che hanno avuto dei dolorini al braccio, se me lo consentite, io mi sento sempre un pò a disagio a dare consigli, . La prima cosa è non sottovalutare il problema e fermarsi subito, nel senso che se manca poco alla fine dell'ora (o ore ) di gioco allora si, ma se vi fa male dopo venti minuti di gioco.....fermatevi!!!! Poi: se usate il monofilo, passate per un mesetto al multifilo e vedete come va, se non vi fa più male, allora era la corda, se vi fa ancora male......è la racca. Evitate se possibile di mettere i Gr di piombo in testa, ad ore 12, arrivate massimo a 10-14 anche se credo che la rigidità degli attrezzi di oggi consenta , ed è ancora meglio, i pesetti ad ore 3 e 9! Ultimo consiglio e non vi rompo più: nei giorni che non giocate, fate un pò di pesi leggeri per il braccio, se propio non fate la scheda completa per braccia e spalle, concentratevi almeno sul braccio che usate per giocare, fate un primo mese di carico, e poi il secondo mese di mantenimento, e cosi via per 4-6 mesi. vedrete che non c'è peso o piombo o racchetta che tengano, vi usciranno delle mazzate che voi stessi non eravate in grado neache di pensarle, dopotutto è il muscolo che da potenza e da non sottovalutare, la "resistenza" di usare attrezzi pesanti anche per due ore. Fidatevi, le racchette che usate abitualmente vi sembreranno delle piume. Per quel che riguarda il confronto tra i due telai: Vedo ovviamente la PD più versatile, la APD più orientata al mantenimento del palleggio dal fondo, per il rovescio a una, a due, o a "tre" mani , penso che dipenda da come impatti, se lo fai in top, probabilmente ..un filo meglio la APD se lo impatti piatto o ti appoggi alla palla dell'avversario un pò più potente la PD, ma siamo ai "dettaglissimi", poi è ovvio, è solo la mia modesta opinione!! Ciaoo

non è che hai un programmino di allenamento a portata di mano?

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Indecisione su nuovo telaio...APD GT o PD GT/PD GT Roddick?

Messaggio Da doppiofallo il Ven 27 Ago 2010 - 13:47

non è che hai un programmino di allenamento a portata di mano?
sei un grande, ti ringrazio per la fiducia, ma non sono all'ltezza di dirti come o cosa fare, senza averti visto. Posso solo dirti che io per adeguarmi al tennis un pò più arrotato etc etc, mi "allenavo " durante le partite, nel senso che facevo e provavo delle cose che gli altri non notavano anche se poi perdevo il punto, ovviamente lo facevo in singolo , mai in doppio. Tipo, la risposta alla prima di servizio con i piedi dentro il campo, attaccare centrale ed altissimo, insoma tutte cose che mi facevano perdere molte partite......Prima.....poi quando tutte queste cose le hai metabolizzate....non perdi più . Questo è un consiglio che va bene per chiunque, è più una spece di training, ma tecnicamente non posso permettermi di dare dei consigli , davvero. Se trovi un buon maestro al club è un tesoro acquisito, stai lontano da quelli che ti dicono..."tu poi diventerai questo e quello, oppure ti dicono ce l'ho io l'attrezzo giusto per te, ti faccio spendere poco" Stanne lontano. Poi dopo che hai fatto lezione colìn il maestro, trovati un palleggiatore , ma serio , e tormentalo. Con il maestro si impara, ma con il palleggiatore ci si scioglie

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum