Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da dan73 il Ven 12 Set 2014 - 19:20

Tra gli altri.... la mia tecnica ha anche questo difetto... sul dritto, colpita la palla, non faccio scorrere abbastanza avanti il braccio e la racchetta (quasi ad accompagnare la palla) ma "strozzo" il movimento, non distendendo abbastanza il braccio, quindi piegando il gomito e accorciando drasticamente la fase di chiusura dello swing.
Per spiegarmi, immaginando che la racchetta compia, in uno swing completo, una circonferenza (anche se non è esattamente così), io questa circonferenza la "disegno", ma ha un raggio più corto...
So come dovrebbe essere fatto uno swing completo e corretto, il maestro quando me lo fa provare da fermo senza pallina, mi dice "magari lo facessi davvero così"... ma non riesco a ripetere il gesto nello scambio.....
Mi ci vorrebbe una delle illuminanti metafore di King....  scratch

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da MarBaz il Mar 16 Set 2014 - 13:11

Per caso ti succede che col dritto hai palle poco profonde, ma cariche di spin?
Hai provato ad immaginare di colpire non una, ma tre palline una di fila all'altra?
Hai la sensazione di spazzolare troppo la palla ed avere un colpo troppo poco "pieno"?

MarBaz
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 12
Età : 38
Località : Diano Marina
Data d'iscrizione : 23.05.14

Profilo giocatore
Località: Diano Marina
Livello: Veramente Basso (per ora)
Racchetta: Pure Strike 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da kingkongy il Mar 16 Set 2014 - 13:46

Eccoti servito Dan. Metodo di allenamento compreso nel prezzo.
Prendi una bicicletta con ruote grandi (tipo olandese con cerchi da 28"...lo specifico perché la bici da bambini o la Geaziella non vanno).
La giri appoggiandola su manubrio e sellino.
Ti metti di fronte alla ruota anteriore. Con il tuo stance e la tua distanza dalla palla e dal basso (altezza fanale) appoggi la mano sulla gomma (polso flesso) e "lanci" la ruota per farla girare veloce.
L'esercizio funziona bene quando la mano la stacchi sul punto più alto della ruota: il braccio e slanciato in avanti.
Niente roba statica ma dinamica e in velocità . Puoi allenare stance e anticipo di anca.
Opplà !

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da albs77 il Mar 16 Set 2014 - 13:46

@dan73 ha scritto:Tra gli altri.... la mia tecnica ha anche questo difetto... sul dritto, colpita la palla, non faccio scorrere abbastanza avanti il braccio e la racchetta (quasi ad accompagnare la palla) ma "strozzo" il movimento, non distendendo abbastanza il braccio, quindi piegando il gomito e accorciando drasticamente la fase di chiusura dello swing.
Per spiegarmi, immaginando che la racchetta compia, in uno swing completo, una circonferenza (anche se non è esattamente così), io questa circonferenza la "disegno", ma ha un raggio più corto...
So come dovrebbe essere fatto uno swing completo e corretto, il maestro quando me lo fa provare da fermo senza pallina, mi dice "magari lo facessi davvero così"... ma non riesco a ripetere il gesto nello scambio.....
Mi ci vorrebbe una delle illuminanti metafore di King....  scratch

Ho un problema simile, chiusura affrettata, troppo top e poca spinta orizzontale.

La metafora che mi hanno fornito è: baciati il bicipite.
Devi arrivare ad avere il gomito che punta alla zona dove la palla atterrerà.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da fabryk77 il Mar 16 Set 2014 - 14:08

@kingkongy ha scritto:Eccoti servito Dan. Metodo di allenamento compreso nel prezzo.
Prendi una bicicletta con ruote grandi (tipo olandese con cerchi da 28"...lo specifico perché la bici da bambini o la Geaziella non vanno).
La giri appoggiandola su manubrio e sellino.
Ti metti di fronte alla ruota anteriore. Con il tuo stance e la tua distanza dalla palla e dal basso (altezza fanale) appoggi la mano sulla gomma (polso flesso) e "lanci" la ruota per farla girare veloce.
L'esercizio funziona bene quando la mano la stacchi sul punto più alto della ruota: il braccio e slanciato in avanti.
Niente roba statica ma dinamica e in velocità . Puoi allenare stance e anticipo di anca.
Opplà !


KK ne sa una più del diavolo...ma ottima idea!!

fabryk77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 331
Età : 39
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.06.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: itr 3.5/4.0
Racchetta: Head Prestige pro graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da chiros il Mar 16 Set 2014 - 14:40

@kingkongy ha scritto:Eccoti servito Dan. Metodo di allenamento compreso nel prezzo.
Prendi una bicicletta con ruote grandi (tipo olandese con cerchi da 28"...lo specifico perché la bici da bambini o la Geaziella non vanno).
La giri appoggiandola su manubrio e sellino.
Ti metti di fronte alla ruota anteriore. Con il tuo stance e la tua distanza dalla palla e dal basso (altezza fanale) appoggi la mano sulla gomma (polso flesso) e "lanci" la ruota per farla girare veloce.
L'esercizio funziona bene quando la mano la stacchi sul punto più alto della ruota: il braccio e slanciato in avanti.
Niente roba statica ma dinamica e in velocità . Puoi allenare stance e anticipo di anca.
Opplà !

Geniale Very Happy
Scommetto che tu l'hai fatto!

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da Marcotop65 il Mar 16 Set 2014 - 15:46

Mi piace di piú " baciati il bicipite " ! Very Happy

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da chiros il Mar 16 Set 2014 - 17:15

La mia soluzione è giocare sciolto senza strappare i colpi. Usa le gambe per spingere e non forzare con il braccio.
Guardare Federer in questo caso fa bene.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da kingkongy il Mar 16 Set 2014 - 19:00

La ruota della bicicletta si può appesantire e così si alza lo Swing Weight.

E' un metodo usato davvero.
"Baciati il bicipite" è un esercizio differente: la richiesta era per memorizzare "fisicamente" la distensione dopo l'impatto palla.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da lion94 il Mar 16 Set 2014 - 19:41

Prova cosi : cerca di arrivare su ogni palla posizionato di fianco rispetto la palla. Dopo aver assunto la posizione di fianco, distendi bene il braccio dietro con la testa della tua racchetta alta; quindi colpisci la palla davanti a te e finisci il movimento più fluido possibile dietro la testa. Facendo così puoi colpire o piatto o con top dipende. Non accelerare nel momento in cui colpisci la palla , per ora prova a fare tutto lentamente ricordandoti di finire il movimento dietro la testa.

lion94
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 06.03.14

Profilo giocatore
Località: Sud
Livello: 4.1
Racchetta: head graphene extreme mp, yonex sii 100, babolat aeroprodrive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da lion94 il Mar 16 Set 2014 - 19:47

Forse il problema potrebbe essere che negli scambi , data la velocità della palla, come un pò tutti, colpisci in open stance e non in closed stance. Prova a fare quello che ho scritto nel mess precedente. colpisci in quel modo, sicuramente in closed stance. E ricorda le ginocchia piegate  Smile

lion94
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 06.03.14

Profilo giocatore
Località: Sud
Livello: 4.1
Racchetta: head graphene extreme mp, yonex sii 100, babolat aeroprodrive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da dan73 il Mar 16 Set 2014 - 20:48

Grazie a tutti davvero! cheers
Il closed stance cerco di tenerlo ad ogni colpo.. purtroppo non sempre ci riesco anche a causo di un problema di vista all'occhio sinistro, cho mi porta inconsapevolmente a posizionarmi col busto in modo da utilizzare bene il destro, quindi col busto un po' troppo frontale, ma cerco di lavorarci il più possibile.... Però il suggerimento di King è davvero notevole, lo vedo davvero molto efficace, perché visualizzando la situazione mi vedo proprio a mimare il movimento corretto col braccio disteso, per imprimere velocità alla ruota!
C'è un piccolo problema.... ho portato la bici da mia suocera, che se mi vede a fare una cosa del genere fa chiedere il divorzio alla figlia!!! Very Happy

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da kingkongy il Mar 16 Set 2014 - 23:47

Il tennis va giocato in pubblico ma allenato segretamenteeeeeee.....hihihihi

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da dan73 il Mer 17 Set 2014 - 21:44

Quindi dici che dovrò trovare il modo di somministrarle del sonnifero...? Very Happy
Cmq a parte gli scherzi, oggi ho parlato di questa "simulazione" al mio maestro e lui (che mi allena nel campo di casa sua) cosa ha fatto? ha tirato fuori dallo spogliatoio attaccato al campo una ruota di bicicletta che tiene lì proprio per gli allievi più testoni, e mi ha fatto fare 5 minuti a mimare il gesto con quella!!

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da ale.lorenz il Mer 17 Set 2014 - 23:52

Kk ne sa sicuramente una piu' del diavolo, ma a parte che uno deve avere una bicicletta olandese(???), dove si mette con sta bici capovolta a fare questi movimenti???
Se lo fai in cortile ti pigliano per pazzo, per strada peggio, in casa manca lo spazio o comunque la moglie ti manda a cagare....boh  confused ....non la vedo una roba semplice da fare.
KK dagli un'alternativa all'amico Dan... Laughing

ale.lorenz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3113
Età : 39
Località : Milano
Data d'iscrizione : 03.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano - Pro Patria -
Livello: 4.1 (bye bye Abracadabra78)
Racchetta: 3 TGT 307,2 Radical Graphene MP con Head Lynx 1,25 a 24/23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da ale.lorenz il Mer 17 Set 2014 - 23:53

Vedo che Dan ha trovato una ruota....allora l'alternativa serve a me che sono senza olandese pig

ale.lorenz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3113
Età : 39
Località : Milano
Data d'iscrizione : 03.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano - Pro Patria -
Livello: 4.1 (bye bye Abracadabra78)
Racchetta: 3 TGT 307,2 Radical Graphene MP con Head Lynx 1,25 a 24/23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 17 Set 2014 - 23:59

mi sembra che anche federer si allenava con la ruota di una bicicletta,e' stata la svolta della sua carriera  Very Happy

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 18 Set 2014 - 0:02

@kingkongy ha scritto:Il tennis va giocato in pubblico ma allenato segretamenteeeeeee.....hihihihi
kk....visto che nn vuoi fare un video mentre giochi a tennis(che sarebbe interessante),almeno faccelo mentre giri la ruota  Laughing

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da ale.lorenz il Gio 18 Set 2014 - 0:14

Anche perché' non ho capito bene cosa cacchio devo fare con sta ruota....Laughing

ale.lorenz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3113
Età : 39
Località : Milano
Data d'iscrizione : 03.07.11

Profilo giocatore
Località: Milano - Pro Patria -
Livello: 4.1 (bye bye Abracadabra78)
Racchetta: 3 TGT 307,2 Radical Graphene MP con Head Lynx 1,25 a 24/23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dritto: far scorrere la racchetta dopo l'impatto

Messaggio Da kingkongy il Gio 18 Set 2014 - 0:45

Hahahaha fammi capire! Spiega un po' ... Hihihihi
In pratica stai dicendo che se mi vedi in mutandoni bastonare la palla, improvvisamente comprendete l'alta tecnologia di far scorrere la ruota di una bicicletta????? Hahahaha
Siete forti!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum