Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

differenze tra corde classiche e twistate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

differenze tra corde classiche e twistate

Messaggio Da umbo il Mer 30 Lug 2014 - 14:03

Ho cercato un post specifico ma non ho trovato nulla.

per questo vi chiedo lumi a parita di corda (marca, modello e spessore) tra la versione normale e twistata  confused 

in particolare vorrei sapere di più tra la Discho Black Mamba Penta 1,28 e la versione Penta Twist  1,25

ringuazio tutti  anticipatamente per le vs risposte

Umbo  cheers

umbo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 26.09.12

Profilo giocatore
Località: Versilia - Toscana
Livello: Amatoriale
Racchetta: Dunlop 4hundred - Wilson Juice (?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra corde classiche e twistate

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 30 Lug 2014 - 14:15

Hai preso un esempio molto specifico, perchè quella è una delle poche corde che, con la nostra Blackburn Pentatwist (Black e nature) e la Clay Tour twist vengono ricavate da una maggiore metratura della corda "normale" (nel caso delle CTT ad esempio per fare 12 metri ne servono 14.4 di ottagonale) per mantenere l'elasticità a livelli alti.

Nei ritorti classici la sagomatura viene eseguita nella prima fase di lavorazione e poi il tutto viene di nuovo fissato termicamente, risultando di conseguenza più rigide...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra corde classiche e twistate

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 30 Lug 2014 - 14:33

Ma una corda twistata come lavora rispetto ad una sagomata? Che differenze ci sono?
Da quel che so una corda sagomata da più spin perchè gli spigoli fannno si che la superfice di contatto corda-corda sia minore, permettendo alla corda di muoversi di più? La twistata invece? Che vantaggi comporta?

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra corde classiche e twistate

Messaggio Da umbo il Mer 30 Lug 2014 - 14:44

Mario mi sembra di aver capito che le corde da te citate hanno una elasticità migliore rispetto alle twistate prima della lavorazione. Giusto?

Però non ho capito le differenze tra normale e twistata.

Inoltre mi dai un giudizio sulle black mamba (twisted e classic)?

umbo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 26.09.12

Profilo giocatore
Località: Versilia - Toscana
Livello: Amatoriale
Racchetta: Dunlop 4hundred - Wilson Juice (?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra corde classiche e twistate

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 30 Lug 2014 - 16:51

@andrea & @umbo , la twistata ha una logica se impiegata in ibrido quando essendo libera di scorrere ed avendo una superficie irregolare "morde" maggiormente la pallina, ma in full, a meno di non avere una costruzione come le corde suddette aumenta in realtà più il controllo che la rotazione.

@Umbo, la BMPenta (come la "sorella" twistata) è una parente di minor costo, per materiali e lavorazione, delle nostre Blackburn.
Tra le due personalmente preferisco di gran lunga la Twist, proprio perché con quei materiali tiene meglio e per più tempo sia reattività che tensione.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra corde classiche e twistate

Messaggio Da umbo il Mer 30 Lug 2014 - 16:59

Last Question sulla BMPTwist. Quindi in full ha un senso. Giusto? Che tensione consigli??? Io uso una Wilson Juice 100

umbo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 26.09.12

Profilo giocatore
Località: Versilia - Toscana
Livello: Amatoriale
Racchetta: Dunlop 4hundred - Wilson Juice (?)

Tornare in alto Andare in basso

Re: differenze tra corde classiche e twistate

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 30 Lug 2014 - 17:23

Se vuoi un gioco misto a tuttocampo, vai di 4 nodi e 24/23...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40401
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum