Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Differenze tensioni corde

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Differenze tensioni corde

Messaggio Da lion94 il Lun 28 Lug 2014 - 21:00

Ciao a tutti, da sempre senza saperlo parlo e parliamo di tensioni del tipo 25-23 ( con due chili in meno tra verticali ed orizzontali ) e tensioni del tipo 25-24 ( con un solo chilo in meno)... Vorrei delle informazioni in merito alle differenze e cosa comporta incordare o con l'uno o con l'altro modo. Grazie  Smile

lion94
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 06.03.14

Profilo giocatore
Località: Sud
Livello: 4.1
Racchetta: head graphene extreme mp, yonex sii 100, babolat aeroprodrive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze tensioni corde

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 29 Lug 2014 - 5:32

La differenziazione ha una logica solo se fatta a 4 nodi, tanto per iniziare. A due è inutile quando non dannosa. E specie con i telai più recenti dovrebbe essere limitata ad un kg a meno di casi speciali (corde notevolmente più rigide o morbide secondo la posizione).
Un'incordatura a tensione costante sia a due che a 4 nodi consente una maggiore stabilità, di fatto migliore se si tende a picchiare la palla con colpi quasi totalmente piatti, anche se verrà percepita in maniera leggermente diversa (più secca a due nodi); una tensione differenziata, oltre ad essere più permissiva sulle palle decentrate, consentirà pure una maggior presa di palla nei colpi più lavorati (top e back).

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40502
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenze tensioni corde

Messaggio Da lion94 il Mer 30 Lug 2014 - 12:44

Grazie sempre eiffel

lion94
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 219
Data d'iscrizione : 06.03.14

Profilo giocatore
Località: Sud
Livello: 4.1
Racchetta: head graphene extreme mp, yonex sii 100, babolat aeroprodrive 2013

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum