Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Allenamento: questione di ritmo

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Sab 26 Lug 2014 - 17:00

Ultimamente ho ricevuto molte domande sui metodi di allenamento e, ancor di più, su come affrontare i black out in partita. Anche adesso son attivi un paio di argomenti abbastanza "popolati".
Visto che il Timing è un mio pallino fisso, ho pensato di essere propositivo.
Riscaldamento pre partita o allenamento più o meno intensivo, crisi momentanee o crolli totali, a mio avviso, son legati dal filo rosso del ritmo. "Andare fuori palla", "overswing", "perdere il ritmo" ma anche "cosa cercare in quei 10 minuti prima del match?" o "cosa è più importante in allenamento?".

Bene, ecco la risposta...non mia ma di uno che la palla la tocca alla grande.
La proposta è di non guardare tutti i particolari ma di seguire solo il timing. Canticchiate, ascoltate musica mettete un metronomo: beh, fa "paura"!!!!
Nelle riprese frontali noterete uno stacco: ha deciso di dare pressione. Non cambia Timing, ma il tempo. Accorcia il tempo e tira più forte. Il ritmo non cambia.
A un certo punto, una bella stecca; estrae la palla di tasca (contariato, quasi stizzito, eppure è un allenamento) e rifà esattamente lo stesso "tic-tac". Voleva quello! Notare anche lo sguardo: concentratissimo, direi in trance.
Buona visione.

http://youtu.be/4DBmmrn9WzU

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Sab 26 Lug 2014 - 17:31

Mi sa che è un consiglio valido dai 4.3-4.2 in su, più in basso non esiste ritmo

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Sab 26 Lug 2014 - 17:40

C'è sempre ritmo! Scherzi? Sempre.
Una volta i maestri ti mettevano in fila a fare lo swing: un-due-tre...un-due-tre... O mentre facevi il cesto. O quando cercavi la palla e riprendevi la posizione ...

Basta cercarlo il ritmo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Sab 26 Lug 2014 - 17:56

@kingkongy ha scritto:C'è sempre ritmo! Scherzi? Sempre.
Una volta i maestri ti mettevano in fila a fare lo swing: un-due-tre...un-due-tre... O mentre facevi il cesto. O quando cercavi la palla e riprendevi la posizione ...

Basta cercarlo il ritmo.
Mi sono spiegato male. Diciamo che i giocatori fanno come se non esistesse. Loro non riescono a trovare il ritmo. Se ci riuscissero non sarebbero dove sono. Il consiglio è supervalido(questo era scontato) ma credo che per certi giocatori sia un consiglio difficile da seguire, io in primis non credo riuscirei a trarne un reale beneficio

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Sab 26 Lug 2014 - 18:13

Ma no Andrea! Forza!
Sei uno che il cuore ce l'ha...quindi prendo coraggio e usa dei metodi "adeguati".
Il timing (e la sua ricerca) e' una delle poche cose che un quarta condivide con un Apt ... Insomma, quasi ... Hehehehe
Facciamo che l'Apt player ce l'ha e lo ricerca.
Il quarta a volte sì e a volte no... Però lo "dovrebbe" fare!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Sab 26 Lug 2014 - 18:27

Ma che fai scherzi? Già il mio unico neurone deve pensare a farmi respirare, correre(leggasi passeggiare), colpire la palla e sgridarmi tra un punto e l'altro se gli dico di cercare ritmi rischi che mi mandi a... È un tipo permaloso meglio non rischiare..!

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da Veterano il Mar 29 Lug 2014 - 17:28

Occhio a non confondere il Timing con il ritmo.
Un giocatore di ritmo,tecnicamente e' un giocatore che gioca bene se riesce a tenere lo stesso ritmo di gioco,praticamente se trovo un giocatore di ritmo e mi metto a fare a pallate con lui da fondo campo Stile Dal Potro probabilmente andro a casa con le ossa rotte.se invece incomincio a cambiare le carte in tavola le cose magari possono andare diversamente.In quarta e a basso livello ci sono molti giocatori di ritmo ceh riescono a tenere anche un gioco molto veloce,ma che poi quando incontrano mister palletta moscia vanno a casa dopo a ver rotto 36 racchette perche' non sanno spingere.Il timing e' un altra cosa.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Mar 29 Lug 2014 - 18:38

Vet intendevo il ritmo dello swing! Traducevo "musicalmente" il concetto di timing nel movimento (apertura, chiusura, finish).
Hehehe d'accordissimo su ritmo di gioco. Io ero più sui fondamentali tu sei un passo troppo avanti

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 29 Lug 2014 - 18:54

Io però non capisco perché molti maestri parlino del ritmo di gioco con relativi esercizi specifici senza aver mai accennato il ritmo/timing dello swing? A me non l'aveva spiegato mai nessuno sul campo!!

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Mar 29 Lug 2014 - 19:06

Bohhhh???!!!
Vilas, nelle sue esibizioni, era capace di autentici monologhi sul ritmo dello swing ...
Bollettieri gradisce l'argomento. Non credo che la Fit ne rinneghi l'esistenza....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 29 Lug 2014 - 19:18

@kingkongy ha scritto:Bohhhh???!!!
Vilas, nelle sue esibizioni, era capace di autentici monologhi sul ritmo dello swing ...
Bollettieri gradisce l'argomento. Non credo che la Fit ne rinneghi l'esistenza....
Rinnegare no, ma omettere sì
Se me lo avessero spiegato agli inizi credo mu sarebbe stato utile, anche se dopo tre anni sono pur sempre agli inizi ma certe cose ora mi vengon difficili da assimilare (ho provato a scandirmi il tempo in palleggio, ma mi viene difficile "sincronizzare")

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da silla87 il Mar 29 Lug 2014 - 19:26

piccolo off topic: che impugnatura usa delpo? non mi sembra una semiwestern, mi sembra più 'na mezza via tra eastern e semiwestern

silla87
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 292
Età : 29
Località : Modena
Data d'iscrizione : 30.06.11

Profilo giocatore
Località: Spogliatoio
Livello:
Racchetta: Head Radical XT Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 29 Lug 2014 - 19:55

Sisi una strong eastern, alla federer guarda caso...

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da Veterano il Mer 30 Lug 2014 - 16:14

Non parliamo di impugnatura Federer,se no scateno l'inferno eh eh eh vero King eh eh eh.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da Veterano il Mer 30 Lug 2014 - 16:28

Andrea per primo bisognerebbe capire cosa non va in quello che tu definisci timing errato.Comunuque di base devi prendere il tempo con l'avversario quando giochi,cioe' apena colpisce la palla aprim il compasso dellle gambe per fare il primo passo di avvicinamento ecco come muovi il primo passo prepara la racchetta indietro,e questo e' il primo fatto fondamentale per non avere dubbi su eventuali ritardi e perdita di timing a colpire.prima preparae meglio e'.Poi il secondo punto una volta preparato con il necessario anticipo e concentrati quando al palla rimbalza nel tuo campo e muovi al racchetta per andare a colpire.Ora lo swing puo essere anche differente e sarebbe meglio cercare di farlo il piu uguale possibile,specilamente in fase di miglioramento,ma indipendentemente dallo swing il tempo lo devi prendere quando il tuo avversario impatta,possibilmente dopo essere sceso da un bello split step,e quando la palla rimbalza sul tuo campo,sul timing come dice king ci si lavora sempre,perche' opi si tratta di riuecire a velocizzare il braccio per riuscire ad andare a colpire la palla al momento e punto giusto,ora se parliamo di palla lenta no problem ma quando incominciamo a parlare di pallate di un certo livello le cose si fanno piu' complicate.ma a questo punto non parlerei piu' di timing ma di velocita' di esecuzione.Anche perche¡ teoricamente in fase di preparazione e di calcolo di tempo sul rimbalzo della palla potrei essere un mostro,ma se poi non sono in grado di avere uno swing bello veloce a colpire il mio timing se ne va farsi friggere.
Bueno spero di non aver confuso ancora di piu' le cose eh eh eh.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da mattiaajduetre il Mer 30 Lug 2014 - 16:36

Veterano buon pomeriggio
Bueno ... soprattutto non hai confuso... anzi!
a presto e buon teach'n'

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11931
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da Veterano il Mer 30 Lug 2014 - 16:41

Ciao mattia grazie.Anzi approffitto per scusarmi per scrivere sempre peggio,purtroppo non ho messo gli occhiali e il mio italiano va sempre peggio.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1989
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da mattiaajduetre il Mer 30 Lug 2014 - 16:46

tranquillo ...  Very Happy  agli occhiali non entro in merito  Very Happy .... come scrivi è ok: forte e chiaro.
buon tennis ispanico!

mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 11931
Località : tosco.made.milza.seni.sange.(throu' all)
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: deepest padan
Livello: deepest lev.: fired out
Racchetta: once pt57e, now... yonex's 2 better!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Mer 30 Lug 2014 - 16:46

@Veterano ha scritto:Non parliamo di impugnatura Federer,se no scateno l'inferno eh eh eh vero King eh eh eh.

 Very Happy  Very Happy
NON CI PROVARE !!!
ESCI DA LI' DENTRO TE LO ORDINO! VECCHIO INDEMONIATO, CHIAMO L'ESORCISTA!!!!
 Very Happy  Very Happy  Very Happy

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Mer 30 Lug 2014 - 16:52

Tranquillo per confondermi ci vuole ben altro.
Il problema non è la teoria, bensì metterla in pratica ora con Inner Game of Tennis voglio vedere cosa ne viene fuori

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da perro il Sab 2 Ago 2014 - 18:59

mah a me Del Potro mi sembra tutto tranne che un giocatore di ritmo é uno che se gli tiri un back torna comodino se gli tiri un top profondo ti torna un altro comodino se tiri un piattone dove ci arriva meglio scappare. Va fatto muovere molto quello si e chi lo fa deve prendere l'iniziativa e farlo arrivare non benissimo sulla palla non mi sembra uno che soffra le variazioni di ritmo come d'altra parte tutti i primissimi giocatori al mondo che sono li appunto anche per questo motivo

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 581
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Sab 2 Ago 2014 - 22:06

Attenzione Perro che il video che ho postato era riferito al timing come un bene prezioso ricercato in ogni allenamento. La confusione si è generata dopo facendo riferimento al "ritmo degli scambi".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da andreatennis98 il Sab 2 Ago 2014 - 22:19

Colpa mia che ho iniziato a parlare usando la parola "ritmo" al posto di "timing"  

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da perro il Dom 3 Ago 2014 - 0:13

@kingkongy ha scritto:Attenzione Perro che il video che ho postato era riferito al timing come un bene prezioso ricercato in ogni allenamento. La confusione si è generata dopo facendo riferimento al "ritmo degli scambi".

Si si certo sono chiari e ben distinti i due argomenti io facevo riferimento alla citazione di Veterano a del Potro sul ritmo degli scambi

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 581
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento: questione di ritmo

Messaggio Da kingkongy il Dom 3 Ago 2014 - 13:50

Ah ok. Scusa.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum