Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Esiste il Doping nel Tennis?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da Alex il Ven 11 Giu 2010 - 9:51

Promemoria primo messaggio :

L'amico AME mi ha chiesto qui:

http://www.passionetennis.com/racchette-test-e-recensioni-f138/manico-pro-t3649-15.htm
@AME ha scritto:E' vero siamo mooolto off topic Very Happy

Cmq per chiudere l'argomento
chiedo ad Alex
(o qualche altro guru) che è una persona molto
preparata del mondo tennistico cosa ne pensa a riguardo

un'opinione sul Doping nel tennis.

Premetto che non posso dire con certezza assoluta come stanno le cose perché, per poterlo fare, dovrei essere io in prima persona a lavorare nei laboratori dove fanno i controlli e comunque, anche in quel caso, forse non sarebbe possibile avere la certezza di uso di sostanze illecite o meno da parte dei campioni di sangue analizzati: purtroppo il Doping va “più in fretta” dell'anti-Doping.

Detto questo premetto anche che desidero che non vengano estrapolate frasi dal discorso che farò di seguito in modo strumentale e per “accendere” inutili Flames in quanto, ciò che dirò, ha senso solo se visto nella sua completezza e non vuole essere accusatorio nei confronti di nessun tennista citato, ma vuole solo essere una riflessione personale sull'intero sistema.

Ho letto con molta attenzione il 3d in questione:

http://www.passionetennis.com/racchette-test-e-recensioni-f138/manico-pro-t3649-15.htm

ed i purtroppo soliti dubbi sollevati solo su Nadal, comunque supportati, anche se da me non condivisi, da ragioni che possono essere quantomeno capite.

Ho cercato quindi di analizzare la situazione partendo dal punto di vista che hanno quelli che pensano che Rafa assuma qualcosa di strano.

La domanda che mi viene in mente è questa.

L'ATP è il sindacato dei giocatori, quindi chi decide sono appunto gli atleti (soprattutto quelli più bravi, che fanno valere la maggiore influenza in campo decisionale).

Se tutti gli atleti fossero puliti, ad eccezione di Rafa,credo che si sarebbero impegnati in maniera profonda e convinta per riuscire a sconfiggere il Doping con regole stringenti, in modo da “espellere” chi imbroglia.

Tanto più visto che Roger, come pure tutti gli altri, da Rafa, per lo più, ci perdono.

E' totalmente illogico pensare, se fossero tutti “puliti”, che non ci sarebbe stata una “levata di scudi” contro l'unico imbroglione del gruppo, che levava titoli a tutti e, con i titoli, soldi, fama e sponsor.

A questo punto, a mio parere, ci sono solo 2 motivi logici per cui questa levata di scudi non c'è stata:

1)Prendono tutti le stesse sostanze ma Rafa, con allenamento sudore e sacrificio superiori, riesce comunque a giovarsene maggiormente;

2)Rafa è pulito.

Ricordo una dichiarazione fatta da Arnold Schwarzenegger quando fu accusato del fatto che sulle sue vittorie ci fosse l'ombra degli steroidi.

Lui ammise candidamente che aveva fatto uso di steroidi ma che nessuno si lamentò perché tutti prendevano le stesse cose ma lui, grazie ad un impegno superiore rispetto agli altri, riusciva comunque a raggiungere traguardi migliori.

Io penso che naturalmente oltre all'impegno si debba anche tenere conto della genetica di partenza naturalmente, ma questa è assimilabile al talento, anche questo genetico, quindi è una qualità intrinseca, non certo scorporabile.

Detto ciò mi fa anche un po' specie sentire questi discorsi su Rafa quando ci sono atleti, da molti ancora osannati, come, ad esempio, McEnroe o Agassi, che hanno candidamente ammesso di essersi dopati durante la loro carriera.

McEnroe disse che nel 1984 “si dopava con sostanze che davano ai cavalli”, cosa che, tra l'altro, non gli fu sufficiente comunque per vincere Parigi.

Quanti titoli avrebbero vinto in più Borg o Sampras?

Non capisco perché non c'è indignazione nei loro confronti visto che, in questi casi, abbiamo la certezza della loro colpevolezza, cosa che con Rafa ancora non c'è.

Aggiungo un'altra considerazione.

Io, nel 2003, ho avuto su Federer gli stessi dubbi che avete voi oggi su Rafa, supportato da una “esplosione muscolare” anomala che le foto che posterò di seguito dimostrano.







Eppure, non essendo lui trovato positivo, mi sono tenuto il dubbio, non sognandomi mai di accusarlo.

Non so se sapremo mai la verità, né su Roger, né su Rafa, ma ciò che è certo è che professionisti che si vedono defraudati da un loro collega che forse imbroglia e che hanno il potere di aumentare ed intensificare i controlli per obbligare l'elemento a non imbrogliare più, se avessero loro per primi la coscienza a posto, non esiterebbero a farlo.

Ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso


Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da Alex il Sab 12 Giu 2010 - 15:45

@cristiano75 ha scritto:
Occhio però che le foto imbrogliano... chiaramente le foto sono di pose diverse, molto diverse... anch'io in certe foto sembro più grosso di quanto sono in altre e viceversa...
Nn sono qui a raccontare la verità assoluta... nn la conosco, purtroppo, dico solo OCCHIO, xchè le foto ingannano, alle volte...!
Wink

Hai perfettamente ragione e sia chiaro che la mia non vuole essere in alcun modo un'accusa a Federer.

Il mio fine era solo quello di dimostrare che le "esplosioni muscolari" non sono solo quelle di Rafa o altri atleti.

E comunque neppure io ho in tasca la verità assoluta (sarebbe troppo comodo ) ed ogni cosa che scrivo o dico è solo la mia opinione nulla di più.

Ciao.

P.S.= Comunque Cri è veramente bello: ci capiamo sempre al volo e c'è sempre massimo rispetto tra di noi anche se vediamo le cose in maniera diversa: per me è un vero piacere interloquire con una persona come te.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da Alex il Sab 12 Giu 2010 - 15:46

@AME ha scritto:Chiedo scusa allora di quello che ho detto non conoscendo i termini scientifici.
Volevo dire sono aumentato di 6 kg facendo palestra e mangiando un bel pò più del solito e non di 6 kg di massa muscolare assoluta in quanto lo strumento per misurarlo è stata una semplice bilancia Smile

Ma AME, scherzi?

Di cosa ti devi scusare...

...sono io che dovevo essere più preciso.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da baldro72 il Sab 12 Giu 2010 - 16:31

@cristiano75 ha scritto:Di solito la cocaina la usano i piloti, ma nel tennis la vedo difficile da usare, tutta quella calma, quella freddezza... con la coca saresti troppo su di giri!

Penso io... nn m'intendo granchè di droghe!

la cocaina assunta a basse dosi da questi effetti a livello psicotico nervoso...

1Distorsione cognitiva e delle capacità recettive, sensazione di aumento delle percezioni
2Accentuazione della reattività fisica e mentale
3Riduzione dello stimolo ad addormentarsi e della fame e sete
4Euforia (da cui l'uso passato come antidepressivo e come trattamento dalla tossicodipendenza da oppiacei) e disforia
5Perdita dei freni inibitori
6Induzione di stati psicotici
7Riduzione del senso di fatica
8Iper-produzione di adrenalina

faccio l'esempio di due tennisti che specifico NON STO' ACCUSANDO , ma che mi fanno pensare...il primo x un gosiip che avevo sentito, il secondo osservandolo attentamente.
e aggiungo anche...Modificazione o perdita della libido, eiaculazione ritardata, impotenza...
Sad ...( murray non e' per caso stato mollato dalla fidanzata ,tra l'altro gnocca che avrebbe fatto rizzare ad un eunuco, xche' preferiva giocare alla playstation tutta la notte piuttosto che...)

il secondo e' roddik.....osservandolo ai cambi di campo fa' venire i tic pure a me...non e' in grado di stare fermo un millisecondo..se bra in preda a nevrosi...

concludendo nel tennis servirebbe sangue freddo...ma il piu' delle volte e' l'euforia e l'esaltazione di alcune giocate che rende meglio...,e sapendo che dopo la fase euforica si arriva ad una fase pseudo depressiva ci si spiegherebbe xche' a volte avanti di due set...partita in mano giocando stupendamente, da un momento all'altro tutto cambia...si innervosiscono e irritano finendo col perdere....


(ps...capita anche a me di innervosirmi e fare delle cazzate quando gioco..il mio non e' dovuto alla coca, ma alla mia.pochezza di giocatore...io passo magari dal mettere tutto al sbagliare la piu' facile delle volee...ma io sono brocco..loro sono un'altra cosa.)

baldro72
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 442
Età : 43
Località : cremona
Data d'iscrizione : 23.04.10

Profilo giocatore
Località: cremona
Livello: boh..dipende dai giorni..in prevalenza scarsotto....gattone mecir il mio idolo..
Racchetta: icome nella politica:anarchia!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da AME il Sab 12 Giu 2010 - 16:52

Cmq io penso che si stia un pò esagerando nel senso che si stia dicendo più di quello che è nella realtà, spero di non sbagliarmi

AME
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 864
Età : 34
Data d'iscrizione : 25.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Prestige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da cristiano75 il Sab 12 Giu 2010 - 17:44

@Alex ha scritto:

P.S.= Comunque Cri è veramente bello: ci capiamo sempre al volo e c'è sempre massimo rispetto tra di noi anche se vediamo le cose in maniera diversa: per me è un vero piacere interloquire con una persona come te.

Nn so tu (anzi lo so Wink ), ma io mi sentirei troppo stupido a discutere a toni alti, in un forum, in cui ci sono molte persone che hanno voglia di scrivere la loro e di confrontarsi con altre persone che fortunatamente possono avere idee/opinioni diverse!

Poi chiaro se il fatto è oggettivo, con tanto di prove, c'è poco da discutere... ma al 99% dei temi affrontati, si trattano di opinioni personali e nulla più... quindi essendo pareri soggettivi, DEVE esserci il massimo rispetto, ci mancherebbe altro!

cristiano75
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 41
Data d'iscrizione : 17.06.09

Profilo giocatore
Località: Pordenone
Livello: 4.0
Racchetta: Head Radical MG Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da vamos-rafa23 il Sab 12 Giu 2010 - 20:40

infatti ......... chiamate un medico..........

vamos-rafa23
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 203
Età : 25
Località : ostia
Data d'iscrizione : 12.01.10

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 3.5
Racchetta: aeropro drive no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da Aerogel il Dom 13 Giu 2010 - 13:50

Infatti secondo me occorre un attimo capirsi.
Se ad esempio anche i famosi "sostituto pasto" a base di proteine e altri integratori tipo aminoacidi e altre robe simili sono considerati "scorciatoie" e quindi doping, allora nello sport, tutti gli sport, sono tutti dopati...

Però, per un atleta professionista, a me sembra pure un po' illogico (e, IMHO, inutile) cercare di assumere le sostanze necessarie al corpo da alimenti naturali (visto che le cose bisogna anche digerirle e cmq accanto alle proteine la carne ad esempio ha anche i grassi) quando tu puoi offrire ai tuoi muscoli le sostanze di cui hanno bisogno già belle e pronte...

Sulla cocaina dico solo che a occhio i danni che provocherebbe all'efficacia del gioco sono molto superiori ai possibili vantaggi...

Ripeto, tutto ovviamente IMHO, visto che a livello scientifico sono l'ultimo arrivato

Aerogel
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 729
Età : 31
Località : prov. LT
Data d'iscrizione : 27.11.09

Profilo giocatore
Località: Gaeta - Roma
Livello: I.T.R. "3.75"
Racchetta: Dunlop M-fil 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da AME il Dom 13 Giu 2010 - 14:37

@Aerogel ha scritto:Infatti secondo me occorre un attimo capirsi.
Se ad esempio anche i famosi "sostituto pasto" a base di proteine e altri integratori tipo aminoacidi e altre robe simili sono considerati "scorciatoie" e quindi doping, allora nello sport, tutti gli sport, sono tutti dopati...

Però, per un atleta professionista, a me sembra pure un po' illogico (e, IMHO, inutile) cercare di assumere le sostanze necessarie al corpo da alimenti naturali (visto che le cose bisogna anche digerirle e cmq accanto alle proteine la carne ad esempio ha anche i grassi) quando tu puoi offrire ai tuoi muscoli le sostanze di cui hanno bisogno già belle e pronte...

Sulla cocaina dico solo che a occhio i danni che provocherebbe all'efficacia del gioco sono molto superiori ai possibili vantaggi...

Ripeto, tutto ovviamente IMHO, visto che a livello scientifico sono l'ultimo arrivato

Quoto cmq proteine carboidrati già assimilati non sono doping assolutamente.
Credo anch'io che l'uso di cocaina magari farebbe aumentare loro la concentrazione come qualcuno diceva per un anno 2 ma poi avrebbero bisogno sempre di maggiori dosi fino a diventare dei tossicodipendenti quindi secondo me si sta un pò esagerando... poi non lo so magari mi sbaglio

AME
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 864
Età : 34
Data d'iscrizione : 25.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Head Prestige Pro Graphene

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da chiros il Lun 14 Giu 2010 - 11:40

@Alex ha scritto:






...Eppure, non essendo lui trovato positivo, mi sono tenuto il dubbio, non sognandomi mai di accusarlo....
.

Vedendo queste foto e confrontandole con altre a petto nudo di quest'anno, non penserei al doping. Si tratta di un aumento della muscolatura che si può ottenere tranquillamente in palestra. L'unica pulce che mi rimane è sull'aumento della peluria.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da the--eagle il Lun 14 Giu 2010 - 13:52

alex come sempre perfetto!!!
io aggiungo...basta SPARLARE di nadal.... si punta il dito solo su di lui,e gli altri son tutti santi! quando mi sono iscritto su questo forum mi dissero che il tennis va seguito da sportivo,non da tifoso (come si fà nel calcio)..bè..ragazzi... vi dico..siate sportivi e guardate la realtà dei fatti con occhi sportivi.......tutto quì!
un saluto a tutti

the--eagle
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 282
Età : 27
Località : priverno (LT)
Data d'iscrizione : 08.12.09

Profilo giocatore
Località: Priverno (LT)
Livello: 3.0 I.T.R.
Racchetta: APD CORTEX (2)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da guidoyouth il Lun 14 Giu 2010 - 19:08

domanda semiseria (meglio specificare):
voglio diventare un professionista e vincere qualche slam, ho una tecnica buona, diciamo alla Gulbis, ma di testa sono molto molto meglio. Vorrei prendere il doping, di quello buono, perchè mi potrà capitare di dover giocare partite di 5 ore un giorno dietro l'altro. naturalmente non voglio mai farmi beccare ai controlli della Wada. Qualcuno di voi sa come devo fare? grazie

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da baldro72 il Lun 14 Giu 2010 - 20:21

dott fuentes... Very Happy

baldro72
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 442
Età : 43
Località : cremona
Data d'iscrizione : 23.04.10

Profilo giocatore
Località: cremona
Livello: boh..dipende dai giorni..in prevalenza scarsotto....gattone mecir il mio idolo..
Racchetta: icome nella politica:anarchia!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esiste il Doping nel Tennis?

Messaggio Da MichaelStich il Lun 14 Giu 2010 - 22:55

@baldro72 ha scritto:dott fuentes... Very Happy



devo ammettere che questa è bellissima

MichaelStich
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3348
Località : -
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.5
Racchetta: Head Youtek Speed MP 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum