Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Messaggio Da Tine96 il Gio 19 Giu 2014 - 21:25

Dato che mancano 10 minuti a Inghilterra-Uruguay e non so cosa fare in questo breve lasso di tempo che precede il tifo sfegatato per gli "americani" (solo perché odio Sturridge) vediamo di fare una breve recensione sui set-up in oggetto da poco provati.

Superficie: Terra Rossa
Racchetta: Wilson Pro Staff 95 BLX versione del 2012
Classifica: Sono un NC "ufficialmente" poiché mai fatto un torneo, ma gioco prevalentemente con 4.3 con partite combattute (spesso vinco) e a volte arrivo a 4.2-4.1 ai quali dò del filo da torcere. 
Stile: Beh, mi dicono che il mio gioco ha stile, e ogni volta mi credo Federer (non lo facessi... perdo matematicamente quando succede), comunque senza dubbio giocatore a tutto campo, dritto in leggero top, mai totalmente piatto con swing molto veloce (vedi racchetta), rovescio ad una mano, sempre in leggero top, a volte vario col back... spesso scendo a rete, non di rado mi esibisco in palle corte (ne ho messa una magica in risposta, il mio avversario mi voleva scagliare addosso la racchetta per l'odio misto stupore) 
Avversario: Giocato 2 ore con entrambe le racchette (un set e qualcosa a partita per racchetta). Prima partita con un 4.3 seconda con un 4.5. 

T6 --> 23/22 Kg


Impressionante subito la potenza che genera anche da questo telaio, i colpi escono veramente profondi e veloci, rovescio una favola, il dritto però fatico ad abituarmi, forse lo swing veloce, forse le gambe un po' in ritardo, non lo so, ma troppo spesso avevo la sensazione che la palla mi scappasse... manco usassi una PD. A piedi fermi e palla "appetibile" sono riuscito a scatenare la furia con questa corda, veri missili da fondo. Ma appena un po' in ritardo se voglio "tirare" il colpo la palla mi vola via e raramente entra. 
Lo so, sembra un deficit tecnico che riguarda me, ma non parlo di errori, ma di situazioni di gioco normali, che con altre corde mi risulta molto più facile gestire. Non sono abituato alla potenza gratuita probabilmente... 
Piccolo confronto in inciso: sul terzo telaio, avevo la Dynamite sempre 23/22, e con questa, che avevo già testato, la potenza non manca, ma è molto più facilmente controllabile, riesco addirittura a mettere più spin, pur contro la sagomata O.o ... 

V6/GP --> 23/23 Kg

Dopo i primi 2 colpi finiti a mezza rete mi chiedo cosa abbia per le mani, essendo passato direttamente dalle T6. Potenza indubbiamente inferiore. Ancora qualche palleggio però, e, prendendoci la mano, mi rendo conto dell'assoluto controllo che mi danno queste corde. Comincio a spingere con tutto il corpo, cosa che avevo limitato con il full mono per non bucare teloni, e la palla corre, e se corre! Riesco ad imprimere spin con molta più facilità che con le T6, quindi dritti angolati stretti a ruota libera. Il gioco a rete mi risulta quasi uno scherzo, stop volley con una facilità estrema oltre al perfetto controllo sulle volée di routine. Tutti i colpi escono in poche parole alla perfezione... o quasi. si perché le corde sembrano magiche, ma il telaio è sempre un diavolaccio (molto seducente) e lo sweetspot con questo set-up sembra discretamente ridotto rispetto alle T6, Dynamite, Hawk, etc... Appena decentro di pochi centimetri, anzi, meno, la palla esce a 1/3 della velocità normale, lo spin diventa un'utopia e il controllo va a remengo rendendo veramente difficile il gioco in difesa, se non supportato da una velocità di gambe incredibile (cosa che ho adottato per la trans agonistica datami dalle prestazioni della corda nei colpi "normali").
Insomma, se non si fosse capito questo set-up mi ha ammaliato, ed esattamente come ho scelto la Pro Staff, pur essendo a conoscenza delle infinità di caratteristiche negative che poteva portare per un 4a come me, penso opterò per questo per quest'anno. Ma ragazzi, indicatemi un buon preparatore atletico per corridori nei dintorni di Venezia perché al meglio dei 5 set io faccio un colpo xD


Ah, domandina per Eiffel, o per chi sa, le GP dopo circa mezz'ora sono diventate sul marroncino chiaro nei punti di usura, cosa che non avevo riscontrato né sulle TGV né sulle X-One Biphase che tu mi dissi provenire dalla stessa base, ed essere in generale abbastanza simili. Normale? Indice di usura delle corde? Da cosa è dato? (no, non mi interessano gli accostamenti di colore, vorrei solo avere delle delucidazioni su questa, per me, stranezza)


E intanto la partita è iniziata da 20 minuti... ostia

Tine96
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: F.I.T. NC (per ora...)
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Messaggio Da babolat94 il Gio 19 Giu 2014 - 23:18

Il gut power e' delicato e quando si comincia a udurare si colora del colore della terra specie se molto umida . Tranquillo e' normale !!

babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 20 Giu 2014 - 8:04

Perchè non provi V7Carbon/Turbo 21/20... io l'ho montata sulla six.one team 2012... e spinge, eccome se spinge...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5474
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Messaggio Da Tine96 il Ven 20 Giu 2014 - 12:18

Ho seguito i consigli di Marco e Mario per i set-up provati. Ed è vero che cerco potenza, ma fino ad un certo punto perché quella ce la so mettere io con il corpo.
Non conosco la V7, ma ibridata a quella tensione con la Turbo non dubito possa dare una potenza incredibile.
Il fatto è che immagino mi darebbe quella sensazione di non totale controllo che giá ho con le T6 a 23/22.
Quello che cerco è un misto delle due cose, potenza ma controllata con facile accesso alle rotazioni che per il mio stile di gioco molto vario serve sicuramente, non corda da spinner, intendiamoci. 

V6/GP sembra avvicinarsi molto a quello che cerco. Forse scendendo di un kg la renderei un po' più semplice, proverò. 
Dynamite da fondo è magica per le prime 4-5 ore. Poi si spegne, e comunque il tocco non c'è. 
Domani comincio il mio primo torneo e le testerò a dovere prima di decidere per la matassa. Se nel frattempo ci fossero altri consigli li accetterei di buon grado.

Grazie intanto drichi Wink

Tine96
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: F.I.T. NC (per ora...)
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Messaggio Da Tine96 il Mar 24 Giu 2014 - 22:39

Aggiorno il test dei 2 set-up, in particolare per chiedere qualche ulteriore parere. 

Fatte circa 5 ore su entrambi i telai. 

V6/GP --> continua a comportarsi egregiamente, a parte per la visibile usura del multi che comincia a "scuoiarsi", sembra che le sagomate non intacchino le GP, se non minimamente (le Black Code nell'ultimo set-up dopo 4 ore avevano già scavato per 1/4 le X-one). Continuo ad essere piacevolmente colpito dalle sensazioni a rete. 

T6 --> Avendoci giocato altre 2 ore di fila sto imparando a controllare la potenza, che tra l'altro sembra essere discretamente diminuita. Quello che ho notato è che la corda fa vibrare parecchio il telaio. Già a corda fresca lo sentivo, ma dopo 3 ore è diventato alquanto fastidioso. Incordatura fatta ad min... o è normale per queste corde e mi devo costringere ad usare un antivibro?

Aggiungo, l'incordatore è spesso chiamato ai challenger locali, quindi sono un po' cauto nel dare la colpa a lui anche se errare humanum est...

P.s. le dynamite alla loro ormai 14esima ora sembrano tirare le cuoia, ma non vibrano e sono ancora più controllose delle T6 ...

Tine96
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: F.I.T. NC (per ora...)
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 25 Giu 2014 - 6:25

Partiamo dal fondo..la Dynamite è concepita come corde più agonistica della T6, normale che abbia un controllo maggiore ed in questo specifico caso pure una frequenza vibrante meno marcata. Stesso discorso per V6/GP, col "plus" della tolleranza indotta dal multi.

La T6 è una signora corda multiuso adatta ad una gran quantità di giocatori, ma come tutte le corde "generaliste" non è scevra da difetti (fortunatamente non eccessivamente marcati). Abbiamo fatto prove in passato con costruzioni leggermente diversificate (inserendo polibutilene come nella linea Blackburn nello specifico) ma comportava un calo generalizzato delle prestazioni ed è stato abbandonato...provala con un antivibro, magari piccolo ed efficiente come il VibraClip di TF....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40379
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T6 VS V6/GP su Pro Staff 95 BLX 2012

Messaggio Da Tine96 il Mer 25 Giu 2014 - 10:01

Grazie per la solita chiarezza  Smile 

Proverò coll'antivibro anche se immagino mi priverà di buona parte delle sensazioni che questa racchetta mi dà, e che tra l'altro ho scelto trai tanti motivi proprio perché non ne necessitava uno. 

Quindi immagino opterò per uno tra gli altri 2 setup per la matassa. 
Avresti qualcos'altro di interessante da propormi, oltre al V7/Turbo, prima di fare la scelta, o sopra le V6/GP è difficile andare in termini di prestazioni e le dynamite hanno un rapporto qualità+prestazioni su questa racchetta/prezzo ineguagliabile?

Tine96
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: F.I.T. NC (per ora...)
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum