Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da interceptor il Lun 16 Giu 2014 - 10:38

Tensione corde : Pro e contro 

Ciao Ragazzi ,  sto provando diverse incordature con tensioni differenti . Secondo voi se mettiamo ad esempio una yonex ai 98 310g  incordata con :

Monofilo head hawk  20/19 4nodi     Vantaggi : Morbidezza , Potenza , Spin ?? , colpi decentrati , peso palla , velocità palla ?  

Monofilo head hawk  25/24 4nodi     Vantaggi : Controllo 


E' giusto considerare a parita' di tecnica e braccio di un giocatore di 4^  questi " vantaggi" con 5 Kg di differenza ?  

In pratica vorrei sapere se l'unico vantaggio di una tensione piu' alta è dato "solo" dal controllo .

Ola

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 16 Giu 2014 - 11:51

Dipende dal setup corda/telaio, ed ovviamente dal tuo tipo di gioco. 

Genericamente al nostro livello con "quel" tipo di corda, su "quel" telaio, si, a causa della reattività dell'armeggio. Ma se si scende a metà strada.... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40493
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da interceptor il Lun 16 Giu 2014 - 13:55

Ti ringrazio ,   provero' a fare 23/22 e vediamo come va.  Se incordassi la ai98 con hawk a 18/17 ?  sarebbe' fattibile oppure una tensione cosi' bassa rientra nel range di " non lavoro ottimale" della corda ? ...ho letto di recente un tuo commento nel quale spiegavi che ci sono molte corde che hanno un limite max\min da rispettare per un corretto lavoro...


Grazie Eiffel

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 16 Giu 2014 - 13:57

Con 18/17 siamo al limite dell'usabilità "normale", certo se fossero prestirate la cosa cambierebbe...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40493
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da interceptor il Lun 16 Giu 2014 - 14:09

Grazie Eiffel.....chiarissimo come sempre.  cheers

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Satirus il Mer 9 Lug 2014 - 10:31

Salve ragazzi,
questo è il mio primo messaggio ma vi leggo da anni.
Dopo aver lottato per anni con corde e telai (a volte anche con le palline) oltre che, ovviamente, col diabolico gioco del tennis, ho deciso di avventurarmi nelle chiacchiere in questo oceanico forum.
Per quanto riguarda le incordature, ho notato che tutti qui si inchinano al grande Eiffel, credo ne abbiano ben donde dato che appare essere il più titolato in materia.
Ho però notato che Eiffel ha un'autentica predilezione per i calibri sottili e i settaggi morbidi.
Il mio "drammatico" problema è che appena è presente un briciolo di elasticità in un qualsiasi componente tecnico la mia precisione, già di per se fantozziana, diventa di un'aleatorietà talmente elevata da far sembrare il gioco dei dadi un' oasi di certezze.
Gioco con telai di per sè molto precisi Wilson six one 95, Dunlop 300 e Dunlop F3.0 (98) eppure non sopporto i calibri 1.20, 1,25, assolutamente niente con i multifilo e i monofilo morbidi.
So già che la risposta potrebbe essere : "Cambia sport, tipo pallavolo con guanto di ferro".
Ho già fatto i miei due annetti di epicondilite ... (per colpa della Aeropro Drive).
Secondo voi che faccio? Continuo a rischiare ?
So che la corda perfetta non c'è: massimo controllo senza rigidità letale ma il top quale potrebbe essere ?
Ho provato anche a saldare una lamiera ma ho visto che il telaio si scioglie.

P.S. Ho 45 anni e non faccio agonismo.

Satirus
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da kingkongy il Mer 9 Lug 2014 - 10:39

Budello. Fine del palo. Dura tanto e si ripaga. Comfort, controllo, tocco.

CHE MALEDUCATO CHE SONO! Benvenuto!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da m4nd il Mer 9 Lug 2014 - 10:41

Ciao Satirus, come hai già sperimentato sulla tua pelle , corde molto tese danno si controllo ma stressano inevitabilmente articolazioni e tendini del tennista (soprattutto se amatoriale e dotato di una tecnica perfettibile).
Consiglio di un altro amatore che dopo aver sperimentato gli stessi problemi fisici è passato da una tensione di 28Kg su mid a 22 Kg su piatti 100 / 98 è quella di non farsi spaventare dall'iniziale senso di smarrimento dato dal piatto corde più elastico ma di insistere (magari scendendo gradualmente con la tensione) , col tempo ci si abitua alla nuova tensione e le articolazioni ringraziano!
Sempre utile anche un ripasso tecnico col maestro per abituarsi  al nuovo setup  Wink .

m4nd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1674
Età : 41
Località : Roma ,tuscolano
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Roma (tuscolano)
Livello: sopra e sotto il 4.0 (I.T.R.) a seconda dell'umore, la pressione atmosferica e l'indice NASDAQ
Racchetta: .. troppe.. devo darmi una calmata..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da MARIO966 il Mer 9 Lug 2014 - 11:20

@Satirus ha scritto:Salve ragazzi,
questo è il mio primo messaggio ma vi leggo da anni.
Dopo aver lottato per anni con corde e telai (a volte anche con le palline) oltre che, ovviamente, col diabolico gioco del tennis, ho deciso di avventurarmi nelle chiacchiere in questo oceanico forum.
Per quanto riguarda le incordature, ho notato che tutti qui si inchinano al grande Eiffel, credo ne abbiano ben donde dato che appare essere il più titolato in materia.
Ho però notato che Eiffel ha un'autentica predilezione per i calibri sottili e i settaggi morbidi.
Il mio "drammatico" problema è che appena è presente un briciolo di elasticità in un qualsiasi componente tecnico la mia precisione, già di per se fantozziana, diventa di un'aleatorietà talmente elevata da far sembrare il gioco dei dadi un' oasi di certezze.
Gioco con telai di per sè molto precisi Wilson six one 95, Dunlop 300 e Dunlop F3.0 (98) eppure non sopporto i calibri 1.20, 1,25, assolutamente niente con i multifilo e i monofilo morbidi.
So già che la risposta potrebbe essere : "Cambia sport, tipo pallavolo con guanto di ferro".
Ho già fatto i miei due annetti di epicondilite ... (per colpa della Aeropro Drive).
Secondo voi che faccio? Continuo a rischiare ?
So che la corda perfetta non c'è: massimo controllo senza rigidità letale ma il top quale potrebbe essere ?
Ho provato anche a saldare una lamiera ma ho visto che il telaio si scioglie.

P.S. Ho 45 anni e non faccio agonismo.

Budello tutta la vita ... o multifilo di qualità a 23/22 se non sei preciso ti ci devi abituare pena epicondilite per il calibro 1,30.Il budello lo trovi a 30-35 euro ma dura molto.

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da MARIO966 il Mer 9 Lug 2014 - 11:21

@m4nd ha scritto:Ciao Satirus, come hai già sperimentato sulla tua pelle , corde molto tese danno si controllo ma stressano inevitabilmente articolazioni e tendini del tennista (soprattutto se amatoriale e dotato di una tecnica perfettibile).
Consiglio di un altro amatore che dopo aver sperimentato gli stessi problemi fisici è passato da una tensione di 28Kg su mid a 22 Kg su piatti 100 / 98 è quella di non farsi spaventare dall'iniziale senso di smarrimento dato dal piatto corde più elastico ma di insistere (magari scendendo gradualmente con la tensione) , col tempo ci si abitua alla nuova tensione e le articolazioni ringraziano!
Sempre utile anche un ripasso tecnico col maestro per abituarsi  al nuovo setup  Wink .

Esatto ...

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da MARIO966 il Mer 9 Lug 2014 - 11:24

Comunque ho sperimentato anche un ibrido che non fa male alle articolazioni lo monto su uno dei due telai PD
Verticali Polymegaforce 1,24 Signum pro a 20kg
Orizz Sensation 1,25 wilson a 21kg
Si è molto poco ma la babolat PD è un telaio rigido!!!
Con altri telai meno rigidi si può aumentare di un chiletto 21/22

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Satirus il Mer 9 Lug 2014 - 12:31

@kingkongy ha scritto:Budello. Fine del palo. Dura tanto e si ripaga. Comfort, controllo, tocco.

CHE MALEDUCATO CHE SONO! Benvenuto!

Sono tentato dal provarlo, ma credo abbia la caratteristica che più odio .... la potenza!  E poi se è così fantastico perchè ormai pochissimi professionisti lo usano !?

@m4nd ha scritto:Ciao Satirus, come hai già sperimentato sulla tua pelle , corde molto tese danno si controllo ma stressano inevitabilmente articolazioni e tendini del tennista (soprattutto se amatoriale e dotato di una tecnica perfettibile).
Consiglio di un altro amatore che dopo aver sperimentato gli stessi problemi fisici è passato da una tensione di 28Kg su mid a 22 Kg su piatti 100 / 98 è quella di non farsi spaventare dall'iniziale senso di smarrimento dato dal piatto corde più elastico ma di insistere (magari scendendo gradualmente con la tensione) , col tempo ci si abitua alla nuova tensione e le articolazioni ringraziano!
Sempre utile anche un ripasso tecnico col maestro per abituarsi  al nuovo setup  Wink .
Io poi non sono convintissimo che ci sia una diretta correlazione: calibri grossi, alte tensioni = epicondilite, lo trovo più legato al tipo di vibrazione caratteristica di ogni racchetta. La mia tecnica purtroppo non è più perfettibile è quella che è dai 20 anni! Ci son dei limiti naturali, delle inclinazioni genetiche e ormai alla mia età si impara ben poco. Il braccino magico non s'impara o si ha o non si ha. Mi sono imposto anche lunghi periodi di settaggi morbidi ... e finiva regolarmente che il tennis mi diventava antipatico :-D . Usare settaggi morbidi per me è come correre in Formula Uno con le sospensioni della Citroen Dyane.

@MARIO966 ha scritto:Comunque ho sperimentato anche un ibrido che non fa male alle articolazioni lo monto su uno dei due telai PD
Verticali Polymegaforce 1,24 Signum pro a 20kg
Orizz Sensation 1,25 wilson a 21kg
Si è molto poco ma la babolat PD è un telaio rigido!!!
Con altri telai meno rigidi si può aumentare di un chiletto 21/22

Sicuramente non fa male alle articolazioni ma con me farà male alle reti a fondo campo.

Satirus
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da kingkongy il Mer 9 Lug 2014 - 12:54

....E poi se è così fantastico perchè ormai pochissimi professionisti lo usano !?

Perché tu sei un professionista? Alcuni lo usano, altri lo ibridano, altri no. Ma ci sono motivazioni tecniche economiche commerciali differenti.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Satirus il Mer 9 Lug 2014 - 13:06

@kingkongy ha scritto:....E poi se è così fantastico perchè ormai pochissimi professionisti lo usano !?

Perché tu sei un professionista? Alcuni lo usano, altri lo ibridano, altri no. Ma ci sono motivazioni tecniche economiche commerciali differenti.

Certo, lo sappiamo, ma si suppone che i professionisti usino il meglio del meglio ... se è il top come risposta, come tenuta e come resilienza dato che l'economia nel mondo professionistico conta praticamente zero, dovrebbe essere la norma come lo era un tempo ... invece scompare.

Altra domanda per gli esperti più pazienti: posto che qualsiasi monofilamento perde spaventosamente tensione nelle prime 24-48 ore anche senza uso ... che male c'è nel sovratensionare ?

Satirus
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da MARIO966 il Mer 9 Lug 2014 - 13:09

Per me i professionisti o usano eccome e lo tingono di vari colori per camuffarlo ... se no il gomito se lo giocano al massimo lo ibridano ... vedi federer

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da MARIO966 il Mer 9 Lug 2014 - 13:10

.... il budello naturalmente

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da kingkongy il Mer 9 Lug 2014 - 13:19

Satirus...i pro per 100 RPM in più che da il mono rispetto al budello darebbero una coltellata alla nonna...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Satirus il Mer 9 Lug 2014 - 13:24

@kingkongy ha scritto:Satirus...i pro per 100 RPM in più che da il mono rispetto al budello darebbero una coltellata alla nonna...

Bingo! ... e per me i 100 RPM sarebbero il totale complessivo, senza neanche quelli è solo Badminton!

Satirus
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Leutonio il Mer 9 Lug 2014 - 13:24

@MARIO966 ha scritto:...e lo tingono di vari colori per camuffarlo...

Assolutamente no.  Wink
Raymond a parte, non esiste giocatore che usa FULL budello. ( La Raymond da quest'anno ibrida con RPM TEAM)
Il budello si ibrida sempre nel circuito pro e cmq dopo 2 ore viene tagliato.
L'uso del budello tra i pros è sempre piu frequente, ma nessuno lo pittura.
Il braccio "non se lo giocano" perchè sanno giocare a tennis e sono appunto professionisti.

P.S. Esistono anche in commercio budelli naturali di colore nero.  Wink 

Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da MARIO966 il Mer 9 Lug 2014 - 13:58

Se lo giocaano il braccio se lo giocano dammi retta

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da MARIO966 il Mer 9 Lug 2014 - 13:59

Mi dirari che usano diclofenac a dosaggi pieni ... e si dopano

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 9 Lug 2014 - 14:44

Che il problema di doping possa esistere passi. ma generalizzare a quel modo è sciocco e deviante. Piuttosto, tranne rari casi, c'è una cultura scadente dei materiali, ma è pur vero che ci sono eccezioni.

Problemi, quando ci sono, sono perlopiù legati al polso ed all'anca causa carichi biomeccanici troppo esasperati, assai di rado al gomito (quello è "territorio di caccia" di chi il braccio lo usa, tennisticamente, in modo un po' più "casuale").

Ed il budello, tra i pro, lo si usa ancora. Wink

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40493
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Satirus il Gio 10 Lug 2014 - 8:59

@Eiffel59 ha scritto:Che il problema di doping possa esistere passi. ma generalizzare a quel modo è sciocco e deviante. Piuttosto, tranne rari casi, c'è una cultura scadente dei materiali, ma è pur vero che ci sono eccezioni.

Problemi, quando ci sono, sono perlopiù legati al polso ed all'anca causa carichi biomeccanici troppo esasperati, assai di rado al gomito (quello è "territorio di caccia" di chi il braccio lo usa, tennisticamente, in modo un po' più "casuale").

Ed il budello, tra i pro, lo si usa ancora. Wink

Quindi Eiffel, i settaggi "duri" non c'entrano nulla ? Visto che "Serenuccia" viaggia sui 33 kg e ... sarà anche vero che il braccio è quello che è ed è allenato ma "loro", i professionisti, picchiano 100 volte tanto i dilettanti, sia come potenza sia come quantità e tempo, la loro migliore tecnica e la loro preparazione sono equilibrate dal sovralavoro che effettuano. Se lo schock ripetuto porta all'epicondilite ... Nadal non dovrebbe avere più un braccio ma un tentacolo.

Comunque ieri ho seguito i vostri consigli ed ho incordato la mia "morbidissima" Duralast 1.30 a "soli" 26 Kg contro i tradizionali 29 ! ... beh ! ... non mi piace, ancora troppo potente.

Satirus
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 09.07.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 10 Lug 2014 - 14:35

Mi sa che non hai molto le idee chiare su "cosa" causa l'epicondilite/epitrocleite in relazione ai materiali... Suspect 

Non tanto l'intensità dello shock ma la sua frequenza e durata nel tempo, che è correlata alla reattività della corda stessa. Per intenderci, una Duralast 1.30 a 29 kg ha -sia pur di poco- meno potenzialità dannosa di una RPM Blast 1.25 a 26.

Per inciso, Serena non usa più tensioni del genere da più di tre anni (ora viaggia a 29/28) e montando budello sulle verticali riduce durezza, frequenza vibrante e durata dello shock a livelli poco superiori ad un buon sintetico a doppio avvolgimento... Suspect e per di più, su un telaio tutt'altro che rigido e come tale con buona tendenza a sopprimere vibrazioni nocive...

In ultimo: i mono più moderni perdono tensione tanto quanto, se non meno, un buon multifilamento. E non perdono praticamente nulla prima dell'uso. Sovratensionare è "meccanicamente" errato (visti limiti di allungamento e modulo elastico delle corde), prestirare ha invece più di una logica...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40493
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione corde : 25Kg vs 20Kg

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 10 Lug 2014 - 14:55

@MARIO966 ha scritto:Se lo giocaano il braccio se lo giocano dammi retta
Sicuramente qualcuno se lo giocherà, ma nn molti..... come già detto quello è un'altro mondo, hanno una preparazione fisica e tecnica adeguata e cosa nn da poco, le loro racchette essendo pesantemente customizzate sono giusto un pelo pelo  più stabili  Smile , quindi subiscono meno shock sul braccio, ovviamente hanno le capacità per usarle..... Per 50 di noi trovi uno di loro che si fa male al braccio, due sport diversi....

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum