Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

partiamo da 0

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Mar 10 Giu 2014 - 9:43

buongiorno a tutti,

sono entrato in questa comunità da un po' di tempo e, sin dall'inizio, ho letto letto letto letto e ancora letto giungendo ad una conclusione:

sono più confuso di prima  Very Happy 

tra migliaia di discussioni, consigli, test, recensioni ecc ecc ho carpito alcune buone indicazioni che però non sono sufficienti a fugare i mille dubbi che ancora ho in testa.
inizio col descrivermi un po' giusto per delineare il mio profilo (bassissimo) da tennista: ho 35 anni e, pur avendo da sempre un amore viscerale per questo sport,solo da 7 mesi lo pratico più o meno assiduamente, 1 volta a settimana almeno. inizialmente ho preso alcune "lezioni" da un'amica che solitamente segue bambini o adulti alle primissime armi e che ha cercato di dare un imprinting al mio gioco..... prima di questo, il mio tennis derivava da video su youtube, partite con amici e poco altro; l'attrezzatura al momento è composta da due racchette Babolat pure drive e pure drive french open e poco altro.

mi fermo qui e parto con le domande a cui spero vorrete dare risposte.


  • le racchette di cui sopra, prese su consiglio dell'istruttrice, hanno una tensione rispettivamente di 24 e 25 kg e, con la tensione più bassa, devo continuamente rimetterle a posto perchè già dopo 6-7 ore di gioco iniziano a prendere curvature degne dei migliori tracciati di formula 1, facendomi perdere il controllo dei colpi (non ammetterò mai di essere una schiappa quindi uso questo aspetto come giustificazione  Laughing ). ora, fedele al motto "meglio 1 metro dentro al campo che 20 cm fuori", pensavo di aumentare la tensione anche oltre i 25 kg sperando di ottenere dei benefici in termini di controllo. è una cosa sensata o sto partendo da un concetto sbagliato? inoltre vorrei sapere se aumentando la tensione rischio di avere dei contraccolpi in termini di confort che potrebbero ripercuotersi sulle articolazioni.
  • dopo l'ultima partita ho un po di dolore alla mano, pensate possa dipendere dal fatto che stringo troppo l'impugnatura o dal manico tropo grande della racchetta? è una misura 3 con overgrip e, una volta impugnato, fra le dita della mano e il palmo resta spazio per far passare un dito (mi hanno dato questa indicazione per la scelta del manico)


mi fermo qui e mi scuso per essermi dilungato troppo.


ciao

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da Adolfo il Mar 10 Giu 2014 - 9:56

Ciao, se posso darti un consiglio, lascia perdere tutti i discorsi relativi a racchette, corde, tensioni e chi più ne ha e più ne metta, fino a che non avrai acquisito una base tecnica decente e un minimo di consapevolezza dei tuoi mezzi.

Io da neofita assoluta il primo anno di tennis non avevo nemmeno la racchetta, me la facevo prestare volta per volta dal maestro (sempre diversa tra l'altro!), e devo dire che questa cosa mi è servita per focalizzarmi più sull'apprendimento del gesto tecnico invece che su altro.

L'indicazione che ti hanno dato circa l'impugnatura è giusta, lavora pesantemente sulla tecnica e vedi che passerà anche il dolore alla mano Wink

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Mar 10 Giu 2014 - 10:03

si certo! sulla tecnica sto lavorando umilmente e con tanta dedizione,e so che senza quella anche con la migliore racchetta del mondo non si va da nessuna parte.... solo non vorrei trovarmi con fastidi articolari per "settaggi" errati o un uso di materiali/tensioni non adatti

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da gioamir il Mar 10 Giu 2014 - 10:15

non sono d'accordo  ognuno deve avere il proprio attrezzo, ma lezioni e pratica prima di tutto, una volta a settimana e' pochissimo almeno 3

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Mar 10 Giu 2014 - 10:21

le lezioni sono praticamente "a gratis" e non mi va di forzare la mano più di tanto. se potessi ti assicuro che seguirei le lezioni giornalmente  Smile

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Giu 2014 - 11:03

Vediamo le cose positive!
1) Hai ben due racchette! Non una, ma due. Capperi, appena entri in campo sembri "vero" hehhehehehe se hai anche le palline in borsa...giochi a tennis.
Bon! Abbiamo tutto il necessario per giocare. Su questo sei a posto.
2) Hai avuto un'ottima intuizione nel farti seguire da una istruttrice. Il fatto che si occupi di bambini e adulti neofiti depone enormemente a suo favore: istruttrice con le palle. E anche su questo sei a posto.
3) Ti sei messo in gioco su di un forum e sei curioso di imparare (YouTube e umiltà nello scrivere). E su questo sei a postissimo.
4) Hai le racchette della giusta misura di impugnatura (hihiihih). Continui ad andare alla grande.

Le cose negative.
1) Giochi troppo poco: trovati qualche compagno di avventura, poi ti presenti all'amica con un bel regalo e le dici: "ho bisogno di te come professionista ma non posso continuare ad approfittare di te. Quindi o mi sposi o ti becchi il tuo onorario per ogni minuto in campo".
2) Hai male alla mano perché stecchi (normale) e stringi troppo (dovresi avere anche un certo indolenzimento all'avambraccio, se non c'è meglio). Per risolvere questo problema hai bisogno di giocare tanto e, soprattutto, dell'istruttrice.
3) Grande c....a scrivere di tensioni e corde qui sul Forum. La Maledizione del Faraone ti colpirà e con te patiranno anche i tuoi figli e i figli dei tuoi figli per sette generazioni. Comunque vai pianino con le tensioni...relax...

p.s. Non chiedere mai a Gioamir di farti un video mentre giochi....è peggio del Faraone: ha dei figli cineasti che sono i Cavalieri dell'Apocalisse...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da gioamir il Mar 10 Giu 2014 - 11:34

@kingkongy ha scritto:Vediamo le cose positive!
1) Hai ben due racchette! Non una, ma due. Capperi, appena entri in campo sembri "vero" hehhehehehe se hai anche le palline in borsa...giochi a tennis.
Bon! Abbiamo tutto il necessario per giocare. Su questo sei a posto.
2) Hai avuto un'ottima intuizione nel farti seguire da una istruttrice. Il fatto che si occupi di bambini e adulti neofiti depone enormemente a suo favore: istruttrice con le palle. E anche su questo sei a posto.
3) Ti sei messo in gioco su di un forum e sei curioso di imparare (YouTube e umiltà nello scrivere). E su questo sei a postissimo.
4) Hai le racchette della giusta misura di impugnatura (hihiihih). Continui ad andare alla grande.

Le cose negative.
1) Giochi troppo poco: trovati qualche compagno di avventura, poi ti presenti all'amica con un bel regalo e le dici: "ho bisogno di te come professionista ma non posso continuare ad approfittare di te. Quindi o mi sposi o ti becchi il tuo onorario per ogni minuto in campo".
2) Hai male alla mano perché stecchi (normale) e stringi troppo (dovresi avere anche un certo indolenzimento all'avambraccio, se non c'è meglio). Per risolvere questo problema hai bisogno di giocare tanto e, soprattutto, dell'istruttrice.
3) Grande c....a scrivere di tensioni e corde qui sul Forum. La Maledizione del Faraone ti colpirà e con te patiranno anche i tuoi figli e i figli dei tuoi figli per sette generazioni. Comunque vai pianino con le tensioni...relax...

p.s. Non chiedere mai a Gioamir di farti un video mentre giochi....è peggio del Faraone: ha dei figli cineasti che sono i Cavalieri dell'Apocalisse...


..e poi con le racchette bisogna parlarci e coccolarle ,mai sbatterle in terra  Sad   cambia le corde spesso e tensioni non troppo alte altrimenti ti parte il gomito, fai come me una bella lista di amici e conoscenti , buttati in tornei del salame e prendi quanti piu' numeri di telefono che puoi e gioca, gioca e gioca

p.s. e non solo mi gufano contro nei tornei e mi ripetono sempre " tanto perdi"  Very Happy

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Mar 10 Giu 2014 - 12:15

@kingkongy ha scritto:Vediamo le cose positive!
1) Hai ben due racchette! Non una, ma due. Capperi, appena entri in campo sembri "vero" hehhehehehe se hai anche le palline in borsa...giochi a tennis.
Bon! Abbiamo tutto il necessario per giocare. Su questo sei a posto.
2) Hai avuto un'ottima intuizione nel farti seguire da una istruttrice. Il fatto che si occupi di bambini e adulti neofiti depone enormemente a suo favore: istruttrice con le palle. E anche su questo sei a posto.
3) Ti sei messo in gioco su di un forum e sei curioso di imparare (YouTube e umiltà nello scrivere). E su questo sei a postissimo.
4) Hai le racchette della giusta misura di impugnatura (hihiihih). Continui ad andare alla grande.

Le cose negative.
1) Giochi troppo poco: trovati qualche compagno di avventura, poi ti presenti all'amica con un bel regalo e le dici: "ho bisogno di te come professionista ma non posso continuare ad approfittare di te. Quindi o mi sposi o ti becchi il tuo onorario per ogni minuto in campo".
2) Hai male alla mano perché stecchi (normale) e stringi troppo (dovresi avere anche un certo indolenzimento all'avambraccio, se non c'è meglio). Per risolvere questo problema hai bisogno di giocare tanto e, soprattutto, dell'istruttrice.
3) Grande c....a scrivere di tensioni e corde qui sul Forum. La Maledizione del Faraone ti colpirà e con te patiranno anche i tuoi figli e i figli dei tuoi figli per sette generazioni. Comunque vai pianino con le tensioni...relax...

p.s. Non chiedere mai a Gioamir di farti un video mentre giochi....è peggio del Faraone: ha dei figli cineasti che sono i Cavalieri dell'Apocalisse...


kk, mi rincuora sapere che le cose positive battono quelle negative 4 a 3  Very Happy  , la strada del matrimonio la vedo poco percorribile ma vedrò di accontentare l'istruttrice in altri modi......... ed intendo economicamente  Razz 

per quanto riguarda le ore di gioco con altri antagonisti, be stiamo organizzando un bel gruppetto ma c'è un problema: dopo ogni partita, chi perde paga la birra a tutti..... di questo passo magari imparerò qualcosa sul tennis ma di certo mi beccherò una cirrosi!!!!!!
ad ogni modo ringrazio te e giomir "lumiere" per i consigli sulla tensione.
ultima osservazione, è vero che stecco i colpi ma è anche vero che se non stringo troppo mi si gira la racchetta in mano... devo trovare la giusta quadra

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Giu 2014 - 12:25

La racchetta gira perché stecchi...o semi-stecchi.
In ogni caso, dici bene che devi trovare "la giusta quadra". Mentre la racchetta compie il suo percorso nello swing, la pressione deve essere minima, leggerissima, appena sufficiente a non perdere la testa dell'attrezzo (che è quello che comanda).
Poi, al solo impatto, c'è un aumento di pressione. Discreto ma non tremendo. Tutto questo imparerai a farlo in qualche anno di pratica...ammesso e non concesso che tu ci arrivi a farlo.
I più grandi "toccatori" di palla lo fanno per istinto puro. Praticamente, se a Federer tu domandassi "quanto stringe", lui ti guarderebbe come un marziano e risponderebbe con un bel: "Bho???!!! Non mi sembra di stringere, forse un po', forse no. Ma bisogna stringere? Insomma, quando colpisco sì, però mi fai una domanda difficile".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Mar 10 Giu 2014 - 13:45

credo che la cosa più difficile da fare sia raggiungere sensibilità e fluidità dei colpi..... ma è un qualcosa di cui non mi preoccupo, devo ancora imparare le cose basilari, movimenti del corpo, spinta sulle gambe, impugnature corrette ecc ecc....... insomma di strada da fare ne ho ancora tanta

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da kingkongy il Mar 10 Giu 2014 - 13:51

Beh, la decontrazione muscolare, comunque, fa parte dei fondamentali. La tua amica istruttrice lo insegna ai bambini il primo anno di corso... Pertanto....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Mar 10 Giu 2014 - 14:08

sisi, infatti ne abbiamo già parlato... devo solo mettere in pratica Smile

ultima cosa e poi giuro che non parlo più di corde, tensioni ecc ecc. mi consigliate una corda adatta a me (per quanto possibile)? 

meglio una morbida dura verde rossa bianca ecc ecc. vorrei comprare la matassa ed evitare di cambiare ogni volta

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da gioamir il Mer 11 Giu 2014 - 9:04

@st13 ha scritto:sisi, infatti ne abbiamo già parlato... devo solo mettere in pratica Smile

ultima cosa e poi giuro che non parlo più di corde, tensioni ecc ecc. mi consigliate una corda adatta a me (per quanto possibile)? 

meglio una morbida dura verde rossa bianca ecc ecc. vorrei comprare la matassa ed evitare di cambiare ogni volta


io ho fatto cosi':
Trovato il telaio che mi aiuta e stanca meno e mai sotto i 320g altrimenti mi parte il gomito, ho cercato una corda che mi dia il giusto compromesso fra buttare la palla sul telone o a rete, solitamente mono  tagliati dopo 16/18 ore, e poi concentrarsi sul gesto anche quando si fa partita, mai pensare al punto

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da kingkongy il Mer 11 Giu 2014 - 10:17

Per st13 un buon multifilo a tensione media andrà benissimo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Mer 11 Giu 2014 - 18:53

Mmmm gioamir consiglia un mono e k k consiglia il multi..... Ho bisogno del terzo parere ehehehehh

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Gio 12 Giu 2014 - 10:16

forse ho trovato il giusto compromesso: il Multimono della starburn  Very Happy  Very Happy  Very Happy

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da gioamir il Gio 12 Giu 2014 - 10:22

@st13 ha scritto:forse ho trovato il giusto compromesso: il Multimono della starburn  Very Happy  Very Happy  Very Happy

mono morbidi ce ne sono tanti ,ma soprattutto cambiati dopo 16/18 ore

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Giu 2014 - 10:30

gio...magari anche prima di 18 ore...
Visto che si tratta di un giocatore da 2-3 ore la settimana e fa un discreto caldo, monta una corda non agonistica e si fa tutta l'estate e pure l'autunno.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da Pintia il Gio 12 Giu 2014 - 10:38

Buon giorno e benvenuto e buona fortuna con la Maledizione del Faraone anche a te Very Happy

Detto questo...io un mono 16/18 ore non l'ho mai tenuto su  Rolling Eyes  ... e si, il multifilo,come dice giustamente il primate peloso, è la soluzione consigliabile al momento per te ...

kk ... sempre bello leggere le tue storie sui piccoli cavalieri dell'apocalisse e su come giustamente consigli di stare molto vicino all'istruttrice  lol! 

buona giornata

Pintia
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1159
Età : 36
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 04.10.13

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Sensazionale...nel senso che vado a sensazioni ...
Racchetta: Yonex : v-core 97 T - e-zone xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Gio 12 Giu 2014 - 11:12

le 2-3 ore diventeranno già da questa settimana 5-6  Smile 

con le corde punto magari ad un mese non-stop. ok al multifilo allora e tensione non oltre i 24 giusto?

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Giu 2014 - 11:15

Ma sì.... ricordati di non lasciare le racchette al sole o nel bagagliaio dell'auto...altrimenti ti ritrovi a giocare con 12 Kg...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Gio 12 Giu 2014 - 11:24

pale  la racca è in auto da 3 giorni....... Sad  Sad  Sad  Sad 

altro consiglio da tenere a mente

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Gio 12 Giu 2014 - 11:35

p.s.

grazie kk

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da kingkongy il Gio 12 Giu 2014 - 11:37

Faccio finta di non aver letto....  Very Happy 
Essendo in composito, resiste bene la fibra, la resina molto meno. Pertanto controlla che non faccia rumori strani.
Le corde le hai cotte un po'...dipende se l'hai lasciata parcheggiata al sole... Diciamo che hai fatto una scemata e te ne ricorderai in futuro.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da 0

Messaggio Da st13 il Gio 12 Giu 2014 - 11:42

parcheggiata al sole???? ieri si è fatta una giornata al mare!!! costa tirrenica e profondo sud, è arrostita!!!
dici che anche la racca possa aver subito danni?? spero di no  Sad 

prossimo acquisto una borsa termica...... con tutti questi accessori rischio di sembrare davvero un giocatore serio  Very Happy  Very Happy  Very Happy

st13
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 600
Età : 36
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Cosenza e dintorni
Livello: itr 3.5 - fino a 4.3 me la gioco
Racchetta: ai 98 - prince classic response 97

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum