Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gioamir il Mer 4 Giu 2014 - 12:28

Promemoria primo messaggio :

Come sapete ho iniziato lo scorso settembre questa enesorabile passione che mi ha fatto lasciare le altre attivita' sportive ,giocando quasi tutti i giorni e facendo la scuola tennis,perche' non conoscevo manco le impugnature.
Lo sconforto e' veder giocare gente da circolo che pensa al punto come un assetato in mezzo al deserto vede l'acqua, e non pensa a migliorare stile e gesto tecnico e senza pensare a scorrettezze varie ,come distrarre avversari e/o chiamare palle buone OUT.
Io vado dritto per la mia strada e me ne frego e spero tanto il prox anno di fare tessera FIT e giocare a tennis, ma quello che penso e' che la palla che uno tira dall'altra parte della rete abbia parte del carattere del giocatore ....fate le vostre conclusioni ,io se stecco mi scuso sempre

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso


Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 7 Giu 2014 - 13:46

@ronwelty ha scritto:Quello che vorrei capire è perché il gioco difensivo significa "NON giocare a tennis", o siete tutti Federer o c'è qualcosa che non quadra.. Very Happy
mi sa che hai capito poco di quello che ha scritto gioamir  Rolling Eyes

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da kingkongy il Sab 7 Giu 2014 - 13:59

Mi hanno evocato! Hihihihi

Allora io rispondo citando i sistemi di addestramento (non allenamento... Hehehe) simil militari dei miei maestri di pubertà-agonistica.
Se mi beccavano a fare accademia (in allenamento o in partita, soprattutto in torneo) mi prendevo mega shampo con urla e punizione.
Quale era la sanzione? Giocare con gente più debole e darle tutte uguali, tutte nello stesso punto di campo per un'ora. Tu pensa che bello trovarti un pallettaro spinnatore di 15, 18 o 40 anni a cui tu devi rispondere "una di dritto e una di rovescio"...
Come direbbero i rapper: "rispetto, fratello!".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Cesare il Sab 7 Giu 2014 - 14:03

@abracadabra78 ha scritto:
@ronwelty ha scritto:Quello che vorrei capire è perché il gioco difensivo significa "NON giocare a tennis", o siete tutti Federer o c'è qualcosa che non quadra.. Very Happy
mi sa che hai capito poco di quello che ha scritto gioamir  Rolling Eyes

E' che il tennis odierno riflette un po' cio'che e' diventata la nostra societa', spietata e disumana.  Smile  Poi non ci son piu'le mezze stagioni, solo le quattro e le capricciose .

Ad ogni modo a te Claudio perdono tutto, tranne l'avatar di Burinho

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da smorzatore95 il Sab 7 Giu 2014 - 14:12

@kingkongy ha scritto:Mi hanno evocato! Hihihihi

Allora io rispondo citando i sistemi di addestramento (non allenamento... Hehehe) simil militari dei miei maestri di pubertà-agonistica.
Se mi beccavano a fare accademia (in allenamento o in partita, soprattutto in torneo) mi prendevo mega shampo con urla e punizione.
Quale era la sanzione? Giocare con gente più debole e darle tutte uguali, tutte nello stesso punto di campo per un'ora. Tu pensa che bello trovarti un pallettaro spinnatore di 15, 18 o 40 anni a cui tu devi rispondere "una di dritto e una di rovescio"...
Come direbbero i rapper: "rispetto, fratello!".
maestri troppo severi secondo me sono un freno più che un aiuto

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Età : 21
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 7 Giu 2014 - 14:38

@Cesare ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@ronwelty ha scritto:Quello che vorrei capire è perché il gioco difensivo significa "NON giocare a tennis", o siete tutti Federer o c'è qualcosa che non quadra.. Very Happy
mi sa che hai capito poco di quello che ha scritto gioamir  Rolling Eyes

E' che il tennis odierno riflette un po' cio'che e' diventata la nostra societa', spietata e disumana.  Smile  Poi non ci son piu'le mezze stagioni, solo le quattro e le capricciose .

Ad ogni modo a te Claudio perdono tutto, tranne l'avatar di Burinho
ueee cesarone......dai che tra un po' lo tolgo,nn voglio farti incaxxare  Laughing

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Cesare il Sab 7 Giu 2014 - 14:45

@abracadabra78 ha scritto:
@Cesare ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@ronwelty ha scritto:Quello che vorrei capire è perché il gioco difensivo significa "NON giocare a tennis", o siete tutti Federer o c'è qualcosa che non quadra.. Very Happy
mi sa che hai capito poco di quello che ha scritto gioamir  Rolling Eyes

E' che il tennis odierno riflette un po' cio'che e' diventata la nostra societa', spietata e disumana.  Smile  Poi non ci son piu'le mezze stagioni, solo le quattro e le capricciose .

Ad ogni modo a te Claudio perdono tutto, tranne l'avatar di Burinho
ueee cesarone......dai che tra un po' lo tolgo,nn voglio farti incaxxare  Laughing

E fai bene, fai,perche' in caso contrario ti potrei rispondere con un colpo bassissimo: Un primo piano del Monociglio Agnelli   Razz

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 7 Giu 2014 - 16:14

@Adolfo ha scritto:Che poi non si tratta neanche di gioco "difensivo", ma di giocare con criterio. Io onestamente mi annoio molto di più a giocare con uno che una palla si e una no la spara sui teloni (o magari mi fa un passante fenomenale con il tweener al volo e me ne fa altri 9 quattro metri fuori) che con uno che non mi regala niente e mi fa guadagnare ogni singolo punto... ma va bè... sono punti di vista  Smile
Come non quotare Adolfo: non c'è niente di più odioso che trovare un avversario che non ti fa fare due tiri di seguito e uscire dal campo senza neanche aver sudato!! Purtroppo, è all'ordine del giorno trovare pseudo-giocatori di bassissimo livello che si credono Federer, dall'abbligliamento alla racchetta, al loro fantomatico "stile" con il quale rimarranno 4.6 per tutta la loro "carriera", ma soddisfatti di fare un vincente ogni lustro.
Il tennis, secondo me, è uno sport molto complesso dove la tecnica ha la sua importanza, ma altri fattori, quali, ad esempio, l'agonismo e la competitività, sono proponderanti.
Inoltre, ci vorrebbe un attimo di umiltà in più...

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 7 Giu 2014 - 16:21

@gioamir ha scritto:
@Adolfo ha scritto:
@gioamir ha scritto:
Il mio vedere il tennis e' saper vincere esprimendo la mia qualita' tecnica, pero' vedo e questi individui trovano soddisfazione a vincere il torneo del SALAME mettendo a risalto la cagata tecnica ....contenti loro o chi si rispecchia in questo

Si, forse non ci capiamo. Io parto dal pensiero riportato qui in alto.

Partiamo dal presupposto che per tirare un back che non fa neanche finta di rimbalzare o una palla corta "col risucchio" oppure anche tirare 30 dritti e rovesci consecutivi che ti rimbalzano altissimi sulla riga di fondo ci vuole un'ottima tecnica, se quando tu incontri questi "individui" non riesci a tirar su come si deve il loro back per 10 volte consecutive in uno scambio, oppure non riesci ad aggredire in maniera efficace il campanile profondo che ti arriva di continuo, e quindi alla fine perdi la partita, vuol dire che la loro qualità tecnica è superiore alla tua.

Ribadisco quanto ho scritto nel post precedente cercando di essere più chiaro, la "qualità" di un colpo non può essere misurata "a prescindere", la qualità dei tuoi colpi la puoi "soppesare" solo quando riesci ad essere efficace sui colpi del tuo avversario, qualunque tipo di rotazione e profondita abbiano.

My 2 cent  Smile

se tiri 10 colpi e 5 sono ciop 3 sono back andati a male e 2 campanili contento te, io provo sempre in partita ed anche in torneo,passante sotto le gambe (riuscito una volta gran punto9, diritto a sventaglio,back profondo e attacco a rete ,smash e botta al volo,rovescio in top ,diritto solo in top se non sto in recupero ed ultimamente alzo pure io in exstremis,servizio li provo tutti  , e' chiaro che se vinco ho a mio avviso giocato al gioco del tennis coi suoi strumenti se perdo mi ritengo soddisfatto e pazienza si gioca per migliorare mica per i soldi
Giochi solo da pochi mesi ed hai tutta questa varietà e padronanza di colpi? E ti stai perdendo con noi pipponi che giochiamo da anni ed ancora non ci riusciamo? Ma perfavore, non voglio essere offensivo, ma dal tuo video sembri un "principiante allo sbaraglio" come molti di noi!!! Umiltà, questo ti servirebbe...

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Ziryab il Sab 7 Giu 2014 - 16:48

Agonismo e competitività preponderanti eh...e dimmi, quale top 10 ma anche top 100 (ma anche top 1000) gioca senza avere tecnica ma solo le doti che hai elencato?
Sull'umiltà siamo d'accordo, ma con la sola grinta non si va da nessuna parte e gli avversari si ammazzano...di noia ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 7 Giu 2014 - 16:56

@Ziryab ha scritto:Agonismo e competitività preponderanti eh...e dimmi, quale top 10 ma anche top 100 (ma anche top 1000) gioca senza avere tecnica ma solo le doti che hai elencato?
Sull'umiltà siamo d'accordo, ma con la sola grinta non si va da nessuna parte e gli avversari si ammazzano...di noia ^_^
Ti consideri al livello dei primi 10,100 o 1000 al mondo? Complimenti...probabilmente il mio intervento è stato frainteso: dicevo che al nostro infimo livello di quarta (state parlando di quello, vero?), poichè la tecnica non potra mai essere paragonabile a quella dei top (altrimenti non saremmo quarta!!!), si cercano di esaltare altri fattori. 
Sulla noia non sono d'accordo, molto meglio giocare con chi ti deve far faticare per ogni 15, magari usando tecnica approssimativa ma redditizia, piuttosto che giocare con il simil-Federer che ti fa vincere in 20 min e fa tutto lui!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 7 Giu 2014 - 17:00

Poi sull'umiltà mi riferivo all'autore del 3d, che gioca da pochi mesi (e dal video si vede benissimo!!) e già pensa alla "bassa raffinatezza" della tecnica di chi, magari, gioca da anni, tanto da, addirittuta, "scoraggiarsi"!! Ma va...

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Ziryab il Sab 7 Giu 2014 - 17:32

Io mi riferisco invece a quelli che rinunciano ad imparare a giocare a tennis perché l'unica cosa che gli preme è vincere e che se li rivedi giocare dopo due o vent'anni sono esattamente uguali.
Io non disprezzo chi non sa tirare un cross stretto o una seconda decente ma non apprezzo chi non ha mai provato a imparare a farli.
Io non sono ne top 100 ne top 100.000, sono uno che sta cercando di imparare.
Il mio obiettivo è giocare come Federer...anche se so che non ci riuscirò mai ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 7 Giu 2014 - 17:41

Il problema non è rinunciare ad imparare, perché penso che tutti vorrebbero migliorare (te lo dice uno che si allena come un pro e cerca sempre di migliorarsi, non solo nel tennis, ma in ogni ambito della vita), ma imparare a capire i propri limiti. Ambire a giocare come Federer può essere un buon incentivo, consapevoli, però , che non ci riusciremmo in ogni caso, questo è lo spirito, adeguandosi, poi, a giocare sfruttando le proprie caratteristiche. Senza per questo, sentirsi "scoraggiati" dal tennis di chi non vuole o non può imparare di più, ma rispettando le posizioni altrui e cercare di superarle (in campo ovviamente!!!)

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da wetton76 il Sab 7 Giu 2014 - 18:14

@gioamir ha scritto:... senza pensare a scorrettezze varie ,come distrarre avversari e/o chiamare palle buone OUT.
Io vado dritto per la mia strada e me ne frego e spero tanto il prox anno di fare tessera FIT e giocare a tennis, ma quello che penso e' che la palla che uno tira dall'altra parte della rete abbia parte del carattere del giocatore ....fate le vostre conclusioni ,io se stecco mi scuso sempre

l'importante cmq in questi casi è non farsi fregare, se almeno uno ci tiene alla partita ... altrimenti è quasi meglio palleggiare.

wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Ziryab il Sab 7 Giu 2014 - 18:16

Io non biasimo affatto chi non ha le doti per imparare a tirare un dritto decente. 
Io biasimo chi non ci prova.

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da viciohead il Sab 7 Giu 2014 - 20:25

a tennis non bisogna biasimare nessuno,bisogna solo asfaltarlo sempre se sei capace

viciohead
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 380
Data d'iscrizione : 30.03.14

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.1
Racchetta: coppia zus

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gianlugi1978 il Sab 7 Giu 2014 - 20:35

@viciohead ha scritto:a tennis non bisogna biasimare nessuno,bisogna solo asfaltarlo sempre se sei capace
Perfetto!!! Bisogna esserne capaci, però!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Ziryab il Sab 7 Giu 2014 - 20:39

E qua ti quoto in pieno.
In effetti io non biasimo (chissenefrega!) e lavoro per asfaltarli sempre meglio ^_^

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da smorzatore95 il Sab 7 Giu 2014 - 21:15

Secondo me questo post pieno di pippe e pipparoli si conclude con ciò che ha scritto viciohead anche a me scoccia se uno mi tira una palla cosi alta che per prenderla se pur sono alto 1,93m eppure non per questo me la prendo con l'avversario insomma a tennis o si vince o si perde senza farsi troppe pippe mentali

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Età : 21
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da viciohead il Sab 7 Giu 2014 - 21:20

@smorzatore95 ha scritto:Secondo me questo post pieno di pippe e pipparoli si conclude con ciò che ha scritto viciohead anche a me scoccia se uno mi tira una palla cosi alta che per prenderla se pur sono alto 1,93m eppure non per questo me la prendo con l'avversario insomma a tennis o si vince o si perde senza farsi troppe pippe mentali
sono d'accordo.

viciohead
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 380
Data d'iscrizione : 30.03.14

Profilo giocatore
Località: bologna
Livello: 4.1
Racchetta: coppia zus

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gioamir il Sab 7 Giu 2014 - 23:04

@gianlugi1978 ha scritto:
@gioamir ha scritto:
@Adolfo ha scritto:
@gioamir ha scritto:
Il mio vedere il tennis e' saper vincere esprimendo la mia qualita' tecnica, pero' vedo e questi individui trovano soddisfazione a vincere il torneo del SALAME mettendo a risalto la cagata tecnica ....contenti loro o chi si rispecchia in questo

Si, forse non ci capiamo. Io parto dal pensiero riportato qui in alto.

Partiamo dal presupposto che per tirare un back che non fa neanche finta di rimbalzare o una palla corta "col risucchio" oppure anche tirare 30 dritti e rovesci consecutivi che ti rimbalzano altissimi sulla riga di fondo ci vuole un'ottima tecnica, se quando tu incontri questi "individui" non riesci a tirar su come si deve il loro back per 10 volte consecutive in uno scambio, oppure non riesci ad aggredire in maniera efficace il campanile profondo che ti arriva di continuo, e quindi alla fine perdi la partita, vuol dire che la loro qualità tecnica è superiore alla tua.

Ribadisco quanto ho scritto nel post precedente cercando di essere più chiaro, la "qualità" di un colpo non può essere misurata "a prescindere", la qualità dei tuoi colpi la puoi "soppesare" solo quando riesci ad essere efficace sui colpi del tuo avversario, qualunque tipo di rotazione e profondita abbiano.

My 2 cent  Smile

se tiri 10 colpi e 5 sono ciop 3 sono back andati a male e 2 campanili contento te, io provo sempre in partita ed anche in torneo,passante sotto le gambe (riuscito una volta gran punto9, diritto a sventaglio,back profondo e attacco a rete ,smash e botta al volo,rovescio in top ,diritto solo in top se non sto in recupero ed ultimamente alzo pure io in exstremis,servizio li provo tutti  , e' chiaro che se vinco ho a mio avviso giocato al gioco del tennis coi suoi strumenti se perdo mi ritengo soddisfatto e pazienza si gioca per migliorare mica per i soldi
Giochi solo da pochi mesi ed hai tutta questa varietà e padronanza di colpi? E ti stai perdendo con noi pipponi che giochiamo da anni ed ancora non ci riusciamo? Ma perfavore, non voglio essere offensivo, ma dal tuo video sembri un "principiante allo sbaraglio" come molti di noi!!! Umiltà, questo ti servirebbe...
perfetto hai toccato il punto dolente del post,  ed e ' qui che ti sbagli ,gioco da pochi mesi a tennis ed anche nei tornei del salame provo i colpi non ho detto che li metto a segno tt o li so fare tt,  il post e' vedere gente giocare da 5/10/15  e vedere certe cagate di tiro solo x far punto......e' qua che mi cascano i cojoni credimi , oggi uno vedendomi a lezione ha detto " non farlo diventare troppo forte" sai cosa gli ho risposto


se vuoi partiamo 2 a0 per te Very Happy

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gioamir il Sab 7 Giu 2014 - 23:08

@viciohead ha scritto:
@smorzatore95 ha scritto:Secondo me questo post pieno di pippe e pipparoli si conclude con ciò che ha scritto viciohead anche a me scoccia se uno mi tira una palla cosi alta che per prenderla se pur sono alto 1,93m eppure non per questo me la prendo con l'avversario insomma a tennis o si vince o si perde senza farsi troppe pippe mentali
sono d'accordo.
questo commento infantile potevate  risparmiare  , ma secondo me non avete capito bene il post oppure non volete capire

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da smorzatore95 il Sab 7 Giu 2014 - 23:12

@gioamir ha scritto:
@viciohead ha scritto:
@smorzatore95 ha scritto:Secondo me questo post pieno di pippe e pipparoli si conclude con ciò che ha scritto viciohead anche a me scoccia se uno mi tira una palla cosi alta che per prenderla se pur sono alto 1,93m eppure non per questo me la prendo con l'avversario insomma a tennis o si vince o si perde senza farsi troppe pippe mentali
sono d'accordo.
questo commento infantile potevate  risparmiare  , ma secondo me non avete capito bene il post oppure non volete capire
non è un commento infantile è il vero punto dolente della questione anche se ti rode il culo che ti fanno dei tiri solo per fare il punto come dici tu è giusto che sia cosi,allora la palla corta smorzata è da considerare infame? è una palla rischiosissima che mi prendo briga di fare e spesso mi riesce mentre altre volte va a rete. ma è un colpo come un altro non esistono colpi di serie a o di serie b solo vincenti

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Età : 21
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Ziryab il Sab 7 Giu 2014 - 23:21

No eh!
Non cominciamo!
Esiste lo split step, il colpo ben preparato con le gambe, la ricerca di palla, lo sguardo, l'esecuzione corretta, lo spin e il piazzamento di palla, la costruzione del punto e la chiusura.
Poi esiste il "corro di là", "la butto alta da quella parte che sbaglia di più ed ho più tempo per prendere il centro.
Sono due cose molto diverse: una si riassume in "giocare a tennis", l'altra in "spallettare".

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da gioamir il Sab 7 Giu 2014 - 23:28

@smorzatore95 ha scritto:
@gioamir ha scritto:
@viciohead ha scritto:
@smorzatore95 ha scritto:Secondo me questo post pieno di pippe e pipparoli si conclude con ciò che ha scritto viciohead anche a me scoccia se uno mi tira una palla cosi alta che per prenderla se pur sono alto 1,93m eppure non per questo me la prendo con l'avversario insomma a tennis o si vince o si perde senza farsi troppe pippe mentali
sono d'accordo.
questo commento infantile potevate  risparmiare  , ma secondo me non avete capito bene il post oppure non volete capire
non è un commento infantile è il vero punto dolente della questione anche se ti rode il culo che ti fanno dei tiri solo per fare il punto come dici tu è giusto che sia cosi,allora la palla corta smorzata è da considerare infame? è una palla rischiosissima che mi prendo briga di fare e spesso mi riesce mentre altre volte va a rete. ma è un colpo come un altro non esistono colpi di serie a o di serie b solo vincent
primo a me non rode nulla ma forse ti senti preso in causa oppure devi rileggere bene il post d'apertura.

ma tu fai scuola tennis? o sei un fai da te?

gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 549
Età : 43
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: scoraggiato dal gioco del tennis di molti

Messaggio Da Adolfo il Dom 8 Giu 2014 - 0:51

Tennista fai da te? no maestro fit? AHI AHI AHI AHI!!

_____________________________________________________________

Adolfo
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 07.10.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson Pro Open BLX

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum