Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Sab 31 Mag 2014 - 10:22

Promemoria primo messaggio :

Da un po' di tempo riscontro nel mio dritto una certa mancanza di potenza. Non tiro piano, ma mi sono accorto che spesso quando cerco il vincente sono costretto a ricorrere al piattone (con tutti i rischi del caso). Guardando gli slow motion dei professionisti ho notato che in effetti una cosa che io non faccio o comunque faccio poco è quella di spezzare il polso, non creo l'angolo di 90 gradi. Può essere anche questo uno dei motivi per cui fatico ad essere esplosivo con il dritto? in un articolo sull'argomento ho letto che il polso andrebbe spezzato già dalla posizione di attesa, guardando i professionisti a me sembra che lo facciano o comunque lo accentuino soltanto dopo aver portato la racchetta indietro nell'apertura, qual è la tecnica corretta?

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso


Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da Marcotop65 il Dom 29 Giu 2014 - 16:17

@andreatennis98 ha scritto:
@Marcotop65 ha scritto:Azzzz.....e io che non lo faccio ne' col dritto ne' col rovescio.... Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad Sad 
Guarda il lato positivo, almeno lo fai sul servizio  Very Happy  Very Happy  Very Happy

Non sempre.... What a Face affraid 

Ma io entro in campo a fa ' che ?  Very Happy Very Happy Very Happy 

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da andreatennis98 il Dom 29 Giu 2014 - 16:25

Come si dice dalle mie parti "diviettiti e futtitinni"  Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da Marcotop65 il Dom 29 Giu 2014 - 16:41

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy 

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da rice il Dom 29 Giu 2014 - 17:40

@andreatennis98 ha scritto:
@rice ha scritto:Secondo me, no. O almeno, il polso può aiutarti in una situazione "complicata" in cui arrivi in ritardo sulla palla o l'impatto è ad altezza spalla, ma sicuramente non aumenta la potenza. Ovviamente parlo in base alla mia esperienza.
Mettiamola così, ogni rotazione di una parte del corpo produce velocità(angolari e lineari ovviamente) che si possono sommare con il giusto timing per cui anche la distensione del polso che  è una sorta di rotazione comporta un aumento di velocità.
Infatti come hai ben detto quando siamo in situazioni estreme e non abbiamo tempo di spingere in modo "canonico" esasperiamo l'uso del polso (inconsciamente) per creare velocità

Guarda, io il polso lo uso molto sul rovescio - bimane - incrociato, ma per stringere la traiettoria, non per avere più potenza. Idem sul diritto, faccio questa torsione del polso quando sono costretto a colpire la palla oltre la spalla e lo faccio per stringere sulla traiettoria incrociata, poi la velocità è sempre frutto del punto d'impatto della palla sulla racchetta e della velocità del braccio. 

Poi figurati, ognuno di noi ha i suoi metodi! Smile

rice
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Località : Torre del Greco
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0
Racchetta: Wilson NPro Open - Wilson BLX Pro Open 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da perro il Dom 29 Giu 2014 - 20:33

Se é per quello puoi anche giocare impugnando la racchetta con l'alluce ma esiste la tecnica per generare la palla più carica e pesante ed il polso è una  parte fondamentale della catena cinematica

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 581
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Dom 29 Giu 2014 - 22:14

Perro, oggi ti sto inseguendo e approvo.
Nel rovescio monomane, poi, c'è proprio una parte dello swing (che qualcuno chiama "drag")  in cui il "trattenere" la racchetta (tacco che guarda la palla) è fondamentale per generare sia spin sia spinta. Ovviamente con tutti i problemi di timing che ne derivano per un colpo davanti al corpo.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da Angelo Macera il Dom 29 Giu 2014 - 22:41

Salve, a tutti il polso viene aperto alla fine dell' apertura e viene mantenuto con quella posizione fino al momento dell' impatto, questo vale anche per il rovescio. fidatevi ve lo dice un 4.3
Ciao Angelo

Angelo Macera
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 13.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da perro il Dom 29 Giu 2014 - 22:45

io credo che la vera rivoluzione del tennis moderno (oltre ai materiali che ne hanno facilitato l'applicazione) sia proprio l'estremizzazione di questo trascinamento dell'attrezzo i due dritti piú titolati di tutti i tempi hanno proprio questo aspetto molto più accentuato.
Non mi stai inseguendo forse siamo gli unici due che scrivono stasera!

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 581
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Dom 29 Giu 2014 - 22:52

Già Perro... Il drag e' una malattia grave: chi esagera (per imitare) poi rischia di rimanerci con le manine nella marmellata.

Xxx Angelo...sì e no. Diciamo che fino a 3-4 anni fa potevi affermare una cosa del genere e nessuno avrebbe obiettato se non per citare i "soliti noti". Oggigiorno, sulla distensione del polso c'è un crescente interesse.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Dom 29 Giu 2014 - 22:52

Ovviamente parlo del dritto.
Per il rovescio....proprio no. Nel senso che drag e supinazione presumono una parte attiva del polso (e dell'avambraccio).

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Dom 29 Giu 2014 - 22:59

Addirittura, Angelo, se guardi la preparazione del rovescio dei grandi picchiatori monomano, addirittura "danno un colpo di gas" piegando il polso per altri angoli aggiuntivi da recuperare poi all'atto dell'impatto con la palla.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da andreatennis98 il Lun 30 Giu 2014 - 7:49

Angelo, non la prendere sul personale, ma quel "fidatevi ve lo dice un 4.3" mi ha fatto morire dal ridere  Very Happy  Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 30 Giu 2014 - 8:25

@andreatennis98 ha scritto:Angelo, non la prendere sul personale, ma quel "fidatevi ve lo dice un 4.3" mi ha fatto morire dal ridere  Very Happy  Very Happy
attento che se ti becca in campo ti piglia a pallate e fa bene!!!!  Very Happy  Very Happy  Very Happy 
ricorda che alcuni sono 4.3 solo sulla carta...potrebbe essere molto più forte...  Very Happy  Very Happy  Very Happy

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5481
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Lun 30 Giu 2014 - 8:59

Hwhehe Doc non era una tenzone medievale si stava parlando di tecnica e di opinioni.... Non c'è un valore di opinione rapportato alla classifica... Perlomeno non su un forum e a meno che il soggetto non sia un ATP

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da andreatennis98 il Lun 30 Giu 2014 - 9:23

@drichichi@alice.it ha scritto:
@andreatennis98 ha scritto:Angelo, non la prendere sul personale, ma quel "fidatevi ve lo dice un 4.3" mi ha fatto morire dal ridere  Very Happy  Very Happy
attento che se ti becca in campo ti piglia a pallate e fa bene!!!!  Very Happy  Very Happy  Very Happy 
ricorda che alcuni sono 4.3 solo sulla carta...potrebbe essere molto più forte...  Very Happy  Very Happy  Very Happy
E io mi porto dietro qualche terza, vediamo se fa ancora il prepotente  Very Happy 
Appeno lo vedono gli fanno "ritirati, te lo dice un terza"  Very Happy

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da fedmex il Lun 30 Giu 2014 - 10:15

per dire la mia ( inutile ). a Montecarlo ero a due metri dal rovescio di stan.
In video sembra bello fluido e armonico. In realtà è uno strappo unico.
In primo luogo stan era l'unico il cui suono del rovescio era uguale a quello del dritto.
In secondo luogo si allenava sulla diagonale di rovescio con rosol e quest'ultimo non riusciva a reggere più di 4 scambi.
Il suono era un botto sordo e cortissimo.
E il movimento era altrettanto. e faceva - ora che ci penso - quel drag che dice il peloso. Per un istante "caricava" il colpo quasi fermandosi e "avvitandosi" con la racchetta che restava attaccata al corpo e trattenuta a forza. Poi esplodeva e partiva una sassata .
Bellissimo. Brutale. Medioevale.
Una meraviglia. Nessuno picchiava la palla come lui di rovescio.

p.s. per il concetto del polso vale sempre il video che postai mesi fa e che risolve tutto:

https://www.youtube.com/watch?v=YooWW_CfYAM

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 30 Giu 2014 - 10:15

@andreatennis98 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:
@andreatennis98 ha scritto:Angelo, non la prendere sul personale, ma quel "fidatevi ve lo dice un 4.3" mi ha fatto morire dal ridere  Very Happy  Very Happy
attento che se ti becca in campo ti piglia a pallate e fa bene!!!!  Very Happy  Very Happy  Very Happy 
ricorda che alcuni sono 4.3 solo sulla carta...potrebbe essere molto più forte...  Very Happy  Very Happy  Very Happy
E io mi porto dietro qualche terza, vediamo se fa ancora il prepotente  Very Happy 
Appeno lo vedono gli fanno "ritirati, te lo dice un terza"  Very Happy
se vuoi ti presto un mio amico che ha ripreso dopo epicondilite ma avendo ripreso dopo 1 anno ha perso punti e risulta 4.1 sulla carta ma è un terza alta... Wink

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5481
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Lun 30 Giu 2014 - 10:21

Bravo Fedmex ottimo esempio. Stan fa un drag da paura!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da Tine96 il Lun 30 Giu 2014 - 18:55

Personalmente fino ad un paio d'anni dall'aver messo piede su un campo da tennis per la prima volta non spezzavo il polso, poi cominciando a far partire un po' più impegnative ho notato come lasciandolo "mollo" e quindi libero di fare il famoso movimento l'accelerazione al momento dell'impatto aumentava... e di molto, e con un niente di controllo del gesto il controllo di spin e direzione diventava assoluto o quasi. Aggiungendo a ciò il fatto che tutta la spinta generata con questo movimento naturale è energia risparmiata rispetto a ciò che facevo prima. 
Risultato? È passato qualche anno e il movimento del polso di dritto è il mio principale punto di forza. Purtroppo non ho ancora raggiunto la stessa efficacia e controllo col rovescio (monomane) ma i miglioramenti sembrano arrivare pian piano...  3a cat... sto arrivando Very Happy

Tine96
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: F.I.T. NC (per ora...)
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da Marcotop65 il Lun 30 Giu 2014 - 21:01

Mannaggia !!!
Io se lo lascio libero ( il polso ) la palla o si infrange in faccia a qualcuno, o faccio i buchi per terra ( nel mio campo )  Very Happy Sad Very Happy Sad 

Marcotop65
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4406
Età : 51
Località : Lavinio
Data d'iscrizione : 29.08.12

Profilo giocatore
Località: Lavinio
Livello: 20 metri s.l.m.
Racchetta: Radical Intelligence 107

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da gio2012 il Mar 1 Lug 2014 - 9:24

io uguale se lascio il polso libero: di diritto la palla atterra a 250metri di distanza, di rovescio la palla parte parallela alla rete e finisce nel bar Smile

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Mar 1 Lug 2014 - 9:36

Ufff! Daiiii! Vi mettete contro la rete di recinzione (Hihihi per sicurezza) e provate un po' ... Lo sforzo vien ripagato...da un fico secco! Perché bisogna lavorarci tanto!  Very Happy 

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da gio2012 il Mar 1 Lug 2014 - 10:23

vabene, tanto ho l'assicurazione che paga Smile

ci provo, ma di diritto, non di rovescio

gio2012
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Località : Torino
Data d'iscrizione : 31.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da fedmex il Mar 1 Lug 2014 - 10:48

Dico sempre la mia e sempre inutile: gli americani dicono:"firm wrist, loose grip". Ossia presa morbida sulla racchetta ( ma è OT ) e polso "fermo" e/o "saldo". Ossia al momento dell'impatto il polso è - per usare un termine sbagliato ma che rende l'idea - "duro" e "bloccato".
Io ho capito questo: nel momento dell'apertura si dà un colpo di acceleratore come sulla moto e nel massimo arretramento il piatto è parallelo al terreno. Dopodichè si "recupera" - partendo dalle anche e a seguire dal gomito e infine dal polso - la racchetta che apparirà frontalmente quasi invisibile perchè piatto sarà perpendicolare al terreno e il fusto parallelo al giocatore. La traslazione dei piani e del peso comporterà un automatico posizionamento del piatto e se un secondo prima vedevi - sempre frontalmente - solo il tappo - ora si vedrà il piatto che impatta. Ma il polso sarà sempre piegato a 90° come prima. E fino al rilascio della palla. Poi il concetto sarebbe quello di rilassare il tutto compreso il polso. Tutto questo riassumendo a grandi linee e mooolto in generale ( non tenedosi conto di fattori soggettivi come stance o grip ). Peloso?

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da andreatennis98 il Mar 1 Lug 2014 - 11:00

Prima sì(agassi ne è un esempio) ora proprio no


Questo è un fotogramma di un analisi drl dritto di Federer all' APAS system

andreatennis98
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2398
Età : 18
Località : Bagheria(Palermo)
Data d'iscrizione : 10.07.13

Profilo giocatore
Località: Bagheria(Palermo)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: spezzare il polso nel dritto incrementa la potenza?

Messaggio Da kingkongy il Mar 1 Lug 2014 - 11:10

Sì, mi ci ritrovo ma è anche una questione lessicale.
La domanda è: per il rovescio o per il dritto?
Perché c'è un motivo anche "dinamico".

Dritto.
Considera che in tutto lo swing la racchetta è stata condotta per "trascinamento" con il minimo sforzo. La massa della testa fa piegare il polso all'indietro e il polso ha lasciato che tutto avvenisse facendo da "giunto cardanico". Poi la catena cinematica si sgancia dal basso e la molla parte.
L'accelerazione è quindi massima all'impatto ma l'impatto non è ortogonale rispetto alla palla. La racchetta scorre su di un piano inclinato, più o meno verticale (più o meno spin, più o meno overnet, più o meno spinta etc etc).
All'impatto serve che il polso possa sostenere le torsioni della racchetta all'impatto. Ci sono dei superslow motion di Federer dove la racchetta gli gira in mano anche di 30 gradi. Di certo il polso e il grip si serrano...ma la questione polso è quella più "complessa". Un superslow di Nadal, per esempio, mostra un polso per nulla cristallizzato.
La questione, allora è il grado di libertà del polso. Madre natura ci ha permesso una bella escursione in varie direzioni. Diciamo che serve che sia "firm" in torsione e "unlook" in distensione. Per questo è una questione tecnica molto complessa e le valutazioni son proprio sulla "resa".

Rovescio.
Stesso discorso per via del drag. Ma se non serri un po' il polso all'impatto...ti fai male perché è "piegato al contrario" rispetto al dritto. Diciamo che se cadi a terra e metti d'istinto la mano per attutire il colpo, la metti "di dritto", non "di rovescio"....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum