Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da dan73 il Dom 18 Mag 2014 - 19:37

Ciao a tutti! Ieri ho disputato (da novellino) la mia prima partita di torneo, risultato 6-1 6-3 per l'altro..
Avendo iniziato a giocare da neanche 3 anni, non è che mi aspettassi chissà che cosa, anche se, avendo avuto modo di guardare giocare gli altri partecipanti per circa un'ora e mezzo non mi è sembrato un livello molto più alto del mio, eppure... eppure finito il riscaldamento dove avevo tenuto bene il palleggio e avuto modo di scaldare bene il braccio e sciogliere le gambe, appena iniziata la partita una sorta di torpore è salito su per le gambe rendendomele come di gelatina, molli al punto da perdere completamente ogni sensibilità e appoggio sulle gambe... vogliamo chiamarla tensione, fifa, agitazione, emozione? bhò, fate voi, comunque avete capito di cosa sto parlando...
A 'sto punto, per fare in modo che la sconfitta sia servita comunque a qualcosa e per trarne qualche insegnamento vorrei chiedere ai più esperti due cose:
1- C'è qualche modo, non dico di controllare l'emozione o la tensione, ma di limitare l'effetto nefasto che queste hanno sul nostro corpo, o almeno sulle gambe? che so, qualche esercizio da fare prima di entrare in campo? So che i professionisti si allenano con i pesi in palestra prima di entrare in campo, in modo da essere subito pronti e reattivi...
2-Il mio avversario non era niente di che, non tirava forte, ma terribilmente arrotato... la palla arrivava ad una velocità e dopo aver rimbalzato la palla raddoppiava quasi la velocità schizzando alta fin sopra la mia spalla. Come si deve impattare e contrastare una palla di qual tipo? Non avevo mai giocato con un toppatore così e finita la partita, non avevo ancora capito se avrei fatto bene ad aspettare più dietro in modo da dare il tempo che la palla scendesse, o la contrario fare un passo più avanti per cercare di anticiparne la salita dopo il rimbalzo....  confused

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da lucioa il Dom 18 Mag 2014 - 20:55

ho poca esperienza in torneo ma provo a risponderti.
1- è la tensione che ti rende bradipo. puoi provare a concentrarti sui tuoi piedi ricordandoti di muoverti continuamente. la tensione è qualcosa che avrai sempre in partita. dovrai imparare a controllarla e con il passare dei tornei vedrai che sarà più facile.
2- sui colpi arrotati ti consiglio di rispondere pan per focaccia. se arrota rimanda la palla arrotata non cadere nel tranello di spingerla se non hai la tecnica adatta rischi di fare il gioco dell'avversario.
cerca di non avere fretta e di spingere le palle più corte e attaccabili. su queste ultime spingi senza paura se sbagli non avrai fatto un errore tattico ma solo tecnico e su questo ci potrai sempre lavorare in allenamento.
buon tennis!


lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da dan73 il Dom 18 Mag 2014 - 21:26

Quindi sulla palla arrotata mi consigli di indietreggiare e respingerla arrotando a mia volta... Sembra anche a me la soluzione più logica dal momento che non ho la tecnica per anticipare il colpo su quel tipo di palla. E' che mi da fastidio proprio la consistente variazione di velocità dopo il rimbalzo, alla quale non sono abituato; credo che l'unica sia arrivare bene con le gambe e aprire prima per "prendere il tempo" sul colpo...

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da Roy Roger il Lun 19 Mag 2014 - 9:28

il mio consiglio è quello di continuare a giocare e non scoraggiarsi... ricordati che era la tua prima partita di torneo.. e anche se a te non sembra in quella partita hai imparato qualcosa .. in tutte le partite si migliora qualcosina anche impercettibilmente...il tennis è cosi'.... anche la tensione l'unica cosa che aiuta a controllarla è l'esperienza ..per cui il mio consiglio è quello di continuare a giocare tornei e partite al circolo .. e non scoraggiarsi..

Roy Roger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Età : 46
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 13.03.12

Profilo giocatore
Località: LODI
Livello: 4.2 fit
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da dan73 il Lun 19 Mag 2014 - 9:33

No, no, non mi scoraggio, sono un torello testardo io! da qui a luglio ho intenzione di giocarne altri 4 di tornei....!  Wink

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da wetton76 il Lun 19 Mag 2014 - 12:22

mi spiegate come faccio a colpire un dritto in topspin? ma come cavolo fà la pallina dopo il rimablzo a cambiare velocità e salire subito alta?!!!
c'ho provato una volta con un maestro, ma l'unica cosa che mi ha detto è di fare un movimento dal basso verso l'alto ... tutto qui?!!  scratch

wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da jarod1 il Lun 19 Mag 2014 - 14:21

@dan73 ha scritto:No, no, non mi scoraggio, sono un torello testardo io! da qui a luglio ho intenzione di giocarne altri 4 di tornei....!  Wink
faccio tornei ormai da qualche anno ed ultimamente solo per divertirmi... me ne frego del risultato che verrà uso il torneo solo per cercare un miglioramento del MIO tennis... ecco che improvvisamente comincio a vincere alcune partite di seguito... questo per dirti che devi cercare di giocare in torneo come se stessi giocando con un tuo amico... so che non è facile ma il tempo aiuta

jarod1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 14.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Fit 4.3...quasi 4.2 ;)
Racchetta: Yonex AI 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da jarod1 il Lun 19 Mag 2014 - 14:22

@wetton76 ha scritto:mi spiegate come faccio a colpire un dritto in topspin? ma come cavolo fà la pallina dopo il rimablzo a cambiare velocità e salire subito alta?!!!
c'ho provato una volta con un maestro, ma l'unica cosa che mi ha detto è di fare un movimento dal basso verso l'alto ... tutto qui?!!  scratch
per colpire in topspin devi far scendere la testa della racchetta sotto al livello della pallina, poi spingi con gambe/braccio e chiudi con il polso... nella sezione video lezioni dovresti trovare quello che cerchi  Wink

jarod1
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 79
Data d'iscrizione : 14.05.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Fit 4.3...quasi 4.2 ;)
Racchetta: Yonex AI 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da onehandedbackhand il Lun 19 Mag 2014 - 14:39

@wetton76 ha scritto:mi spiegate come faccio a colpire un dritto in topspin? ma come cavolo fà la pallina dopo il rimablzo a cambiare velocità e salire subito alta?!!!
c'ho provato una volta con un maestro, ma l'unica cosa che mi ha detto è di fare un movimento dal basso verso l'alto ... tutto qui?!!  scratch

il maestro..  scratch 
strano non ti abbia detto che avresti dovuto colpire dall'alto in basso  lol! 
facile fare il maestro così..  afro  
se ti ha detto SOLO quello io scapperei a gambe levate, se invece ti ha accennato quella frase in un contesto dove, tenuto conto del tuo livello ancora "giovane", reputa che sia ancora presto per imparare la giusta esecuzione di un colpo pesantemente coperto, allora ha tutta la mia ammirazione e stima  Wink

onehandedbackhand
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1457
Età : 42
Data d'iscrizione : 27.06.11

Profilo giocatore
Località: latitudine 38.21930 longitudine 15.24048
Livello: amatore (anche nel tennis)! 3.qualcosa FIT
Racchetta: Yonex SV95

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da lucioa il Lun 19 Mag 2014 - 15:55

spazzolare la palla, il movimento è simile al tergicristallo, fai conto di fare il movimento del tergicristallo e avere il punto di impatto della pallina circa a metà percorso. quindi la spazzoli dal basso verso l'alto.
ci vorrebbe un intervento di kk che riesce a dare un effetto visivo sui concetti base molto meglio di me... comuqnue spero di averti dato un'idea.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da kaitaro_racchettone il Lun 19 Mag 2014 - 16:14

Nel suo libro Brad Gilbert dà 4 consigli per controllare la tensione, io ne ricordo solo 3 e solo il 1° mi sembra applicabile  Very Happy :

1 - "danzare" sulle punte, saltellare sempre sulle punte e non piantarsi sui talloni come degli stoccafissi (cosa che mi sembra valida in generale)
2 - Leggere la scritta sulle palline, concentrandosi su quello non si pensa all'importanza del match
3 - canticchiare una canzone
4 - così su due piedi non la ricordo, se interessa guardo

kaitaro_racchettone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 343
Località : Principato della Brianza
Data d'iscrizione : 18.07.12

Profilo giocatore
Località: Principato della Brianza
Livello: I.T.R. 3.5; Fit 4.4 (aspirante 4.3 :-)
Racchetta: Yonex DR 100/98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da steno68 il Lun 19 Mag 2014 - 16:51

@dan73 ha scritto:Non avevo mai giocato con un toppatore così e finita la partita, non avevo ancora capito se avrei fatto bene ad aspettare più dietro in modo da dare il tempo che la palla scendesse, o la contrario fare un passo più avanti per cercare di anticiparne la salita dopo il rimbalzo....  confused
Ecco la tua risposta. Gioca tante partite e, soprattutto, cambia avversario più che puoi, solo così puoi imparare a gestire "palle sconosciute".
Anche io ho iniziato solo quest'anno con i tornei, e se riesco offro da bere e chiedo sempre il numero di telefono al tizio di turno che mi sbattuto fuori per poter poi organizzare una goliardica rivincita. A dire il vero il poter cambiare avversario è il motivo principale per cui ho iniziato a fare i tornei. 
Vedrai che, se non hai eccessive velleità agonistiche (e io non ne ho, ma non per questo mi piace perdere, anzi...), più partite e avversari diversi incontrerai più la tensione per il match calerà di pari passo.

PS: il menzionato libro di Brad Gilbert, per il giocatore di club, è come la Bibbia per il Cristiano.

steno68
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 48
Località : Friuli
Data d'iscrizione : 22.03.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Babolat Pure Drive Plus 2015, Head Prestige XT S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da MB66 il Lun 19 Mag 2014 - 17:33

Dopo una ventina di tornei la tensione passa  Smile

MB66
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 176
Età : 50
Data d'iscrizione : 29.04.13

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: FIT 4.2
Racchetta: Head Graphene XT Speed MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da dan73 il Lun 19 Mag 2014 - 19:50

Grazie mille! cercherò di applicare i vs consigli uno per uno perché mi sembrano tutti sensati... Poco fa, in macchina tornando a casa dal lavoro, pensavo proprio che avrei dovuto chiedere il numero a quello che mi aveva battuto per giocarci qualche altra partita e imparare ad addomesticare i suoi top... pazienza, chiederò al maestro in palleggio di tirarmi quel tipo di palla..

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da smorzatore95 il Lun 19 Mag 2014 - 21:35

Nelle partite non riusciamo mai a tirare fuori il 100% solo in alcune azioni straordinarie.
Io ti consiglio di fare più tornei possibile cosi da allenarti a gestire la tensione o almeno è quello che farei io Very Happy

smorzatore95
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 486
Età : 21
Località : Roma
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: tra un 3.0 e un 3.5
Racchetta: Wilson Blade98 2013 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da abracadabra78 il Lun 19 Mag 2014 - 21:50

@dan73 ha scritto:Ciao a tutti! Ieri ho disputato (da novellino) la mia prima partita di torneo, risultato 6-1 6-3 per l'altro..
Avendo iniziato a giocare da neanche 3 anni, non è che mi aspettassi chissà che cosa, anche se, avendo avuto modo di guardare giocare gli altri partecipanti per circa un'ora e mezzo non mi è sembrato un livello molto più alto del mio, eppure... eppure finito il riscaldamento dove avevo tenuto bene il palleggio e avuto modo di scaldare bene il braccio e sciogliere le gambe, appena iniziata la partita una sorta di torpore è salito su per le gambe rendendomele come di gelatina, molli al punto da perdere completamente ogni sensibilità e appoggio sulle gambe... vogliamo chiamarla tensione, fifa, agitazione, emozione? bhò, fate voi, comunque avete capito di cosa sto parlando...
A 'sto punto, per fare in modo che la sconfitta sia servita comunque a qualcosa e per trarne qualche insegnamento vorrei chiedere ai più esperti due cose:
1- C'è qualche modo, non dico di controllare l'emozione o la tensione, ma di limitare l'effetto nefasto che queste hanno sul nostro corpo, o almeno sulle gambe? che so, qualche esercizio da fare prima di entrare in campo? So che i professionisti si allenano con i pesi in palestra prima di entrare in campo, in modo da essere subito pronti e reattivi...
2-Il mio avversario non era niente di che, non tirava forte, ma terribilmente arrotato... la palla arrivava ad una velocità e dopo aver rimbalzato la palla raddoppiava quasi la velocità schizzando alta fin sopra la mia spalla. Come si deve impattare e contrastare una palla di qual tipo? Non avevo mai giocato con un toppatore così e finita la partita, non avevo ancora capito se avrei fatto bene ad aspettare più dietro in modo da dare il tempo che la palla scendesse, o la contrario fare un passo più avanti per cercare di anticiparne la salita dopo il rimbalzo....  confused
allenati nei colpi e fisicamente.........la maggior sicurezza verra' in automatico.......il peggior nostro avversario e' la nostra insicurezza sui colpi e sulla tenuta fisica,poi e' normale che in partita venga piu' il braccino,se in piu' ci aggiungiamo la nostra insicurezza tecnica e fisica viene fuori un disastro

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da abracadabra78 il Lun 19 Mag 2014 - 21:54

in realta' la maggior parte di noi ha voglia solo di giocare(io per primo) ma nn di aumentare il proprio livello tecnico imparando i colpi correttamente e di lavorare soprattutto sul fisico.....quindi continuando cosi' resteremo pippe tutte la vita  Very Happy

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da dan73 il Lun 19 Mag 2014 - 22:54

Fisicamente sto a posto... almeno quello!  Very Happy 
Ho fisico, forza, scatto e corsa, dovrei migliorare la resistenza aerobica, quello sì... sulla tecnica ci lavoro e mi piace tantissimo allenarmi col maestro (mediamente 2 ore a settimana); il mio tennis in appena tre anni credo che abbia fatto un bel salto avanti, ma sabato mattina ragazzi, in quel campo sembravo proprio un pesce fuor d'acqua, tra l'emozione, il vento e i topponi dell'altro giuro che non c'ho capito niente... però a mente fredda ci sto ragionando (anche insieme a voi) e a poco a poco credo di aver individuato quei 2-3 aspetti in particolare su cui lavorare per migliorare il mio rendimento in torneo...

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da salvatorefuschetti il Lun 19 Mag 2014 - 23:49

Ciao dan,

La prossima settimana ho il mio primo torneo. Io ho iniziato a rigiocare lo scorso settembre dopo quasi 20 anni. Grazie alla forte passione ritrovata e ad un maestro paziente ed efficace, nelle poche partite fin qui disputate ho sempre fatto la mia porca figura, vale a dire movimenti corretti e buona forma fisica. Non ho MAI vinto anche quando avrei potuto e a detta di tutti i miei avversari la ragione è sempre la stessa: poche partite giocate.

Io e quelli nelle mie stesse condizioni, ovvero giocatori di club quarantenni, spesso combattiamo delle battaglie difficili se non impossibili perché abbiamo l'intelligenza e la maturità per capire cosa serve per migliorare il nostro tennis ma ci manca il tempo.

In ogni caso, come già ampiamente detto in precedenza, la soluzione è giocare tante partite, con quanti più avversari diversi è possibile.

Secondo me, poi, è importante anche giocare con avversari di livello tecnico non troppo distante dal nostro ma magari con molta più esperienza si: ci accorgeremo che le partite bisogna imparare a leggerle e che, soprattutto nei tornei, non si va troppo per il sottile e le partite bisogna vincerle più che giocarle bene.

Quest'ultimo punto non riesco proprio a digerirlo: ora come ora il mio scopo è solo giocare un tennis che mi soddisfi e le vittorie che arriveranno saranno di certo molto più "gustose".

salvatorefuschetti
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 91
Data d'iscrizione : 24.11.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da dan73 il Mar 20 Mag 2014 - 9:11

Salvatore, quoto tutto quello che dici! E' vero che a noi redivivi del tennis a 40 anni quello che manca è il tempo, e per cercare di sopperire possiamo solo giocare quante più partite riusciamo... Ed è anche vero che, proprio perché è il tempo che manca, quello che abbiamo lo vogliamo dedicare a migliorare tecnicamente il nostro tennis! La fame agonistica, da competizione, tutti vogliono soddisfarla, ma allora, fosse solo quella, tanto varrebbe accontentarsi dei tornei di calcetto! Anche io, come te, voglio giocare un tennis che mi soddisfi e porterò pazienza anche dovessero passare 2-3 anni prima di vincere una sola partita di torneo!  Wink

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da wetton76 il Mar 20 Mag 2014 - 11:33

@onehandedbackhand ha scritto:
@wetton76 ha scritto:mi spiegate come faccio a colpire un dritto in topspin? ma come cavolo fà la pallina dopo il rimablzo a cambiare velocità e salire subito alta?!!!
c'ho provato una volta con un maestro, ma l'unica cosa che mi ha detto è di fare un movimento dal basso verso l'alto ... tutto qui?!!  scratch

il maestro..  scratch 
strano non ti abbia detto che avresti dovuto colpire dall'alto in basso  lol! 
facile fare il maestro così..  afro  
se ti ha detto SOLO quello io scapperei a gambe levate, se invece ti ha accennato quella frase in un contesto dove, tenuto conto del tuo livello ancora "giovane", reputa che sia ancora presto per imparare la giusta esecuzione di un colpo pesantemente coperto, allora ha tutta la mia ammirazione e stima  Wink

Ciao,
ci ho fatto un paio di lezioni private qualche anno fà, da allora non ho più una sola lezione ... il mio livello non è propriamente giovane, visto che gioco dai primi anni '90 ... la mia teoria su alcuni maestri è che fanno fare purtroppo progressi mooolto lenti ai loro allievi ...

wetton76
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 871
Località : bufalotta-talenti-conca d'oro (Roma)
Data d'iscrizione : 01.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: giocatore di club
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da ricca3006 il Ven 30 Mag 2014 - 22:24

ciao...fatto il mio primo torneo fit la settimana scorsa..ho passato 3 turni per l'esordio non è male  Smile comunque dal punto di vista emozionale la prima è stata la più difficile anche se l'avversario era di gran lunga il più facile da affrontare alla fine ho vinto 62 63 ma avevo le gambe molli dall'emozione Smile

ricca3006
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 631
Età : 51
Località : firenze e dintorni
Data d'iscrizione : 20.08.13

Profilo giocatore
Località: campi bisenzio
Livello: 4.2 fit
Racchetta: solo japan + tgt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da adg il Sab 31 Mag 2014 - 0:08

Al top rispondi anticipando vedrai come lo fotografi

adg
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 146
Età : 49
Data d'iscrizione : 04.10.13

Profilo giocatore
Località: Firenze
Livello:
Racchetta: Blde 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da ricca3006 il Sab 31 Mag 2014 - 10:51

Se poi posso darti un consiglio anche la tua racchetta pur bellissima io ho la gold e la platinum..ma in torneo non aiuta se poi le gambe girano meno del normale..io in torneo mi affido a quella che secondo me mi aiuta più della altre che ho...nel mio caso la blade..anche se non è poi facilissima...

ricca3006
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 631
Età : 51
Località : firenze e dintorni
Data d'iscrizione : 20.08.13

Profilo giocatore
Località: campi bisenzio
Livello: 4.2 fit
Racchetta: solo japan + tgt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primo torneo, prima sconfitta, molto da imparare....

Messaggio Da dan73 il Sab 31 Mag 2014 - 12:15

La Blade ce l'ho anch'io ma in quelle 2-3 ore che l'ho usata mi è sembrata molto meno "malleabile" della Donnay. Avrei anche la Wilson Pro Open che in torneo potrebbe essere l'ideale per il mio livello, ma il gomito la tollera poco... In fondo la Donnay (incordata con budello e 5g di piombo tra ore 3 e 9) la trovo ugualmente affidabile anche per il torneo...
P.S. oggi sarebbe iniziato il mio secondo torneo, ma sono a letto da ieri sotto punture di voltaren e muscoril per un terribile mal di schiena (sto facendo gli scongiuri che le due protrusioni lombari non siano diventate ernie a tutti gli effetti...  Sad   ).

dan73
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 703
Data d'iscrizione : 21.10.12

Profilo giocatore
Località: Tra mari e monti
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Yonex DR98

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum