Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Mer 14 Mag 2014 - 20:14

Promemoria primo messaggio :

Ieri incordando ad un amico una prince exo3 tour 100 16-18 ,poiche' mi sembrava scivolasse un po' la racca sul piatto incordatrice , ho stretto un po' piu' forte coi morsetti centrali.
Dopo pero' mi sono accorto che ho creato 2 piccole sverniciature ore 6 e 12.

Qualche consiglio, e' colpa mia(perche' sarebbe la prima volta che mi succede), o e' la vernice che e' scarsa in 'sta racca.
E in ogni caso qualche consiglio? Esiste qualche protezione morbida da mettere ei morsetti? O altro?

Grazie

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso


Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 27 Mag 2014 - 13:32

Ninetto, non solo è "brutale", ma lo è pure inutilmente. 

In quanto a "sbavatori" ce n'è per tutte le salse....

A fare la tòpica a Renato ci avevo già pensato io proprio perchè so come lavora e perchè non è uso a far certe sciocchezze. Ergo non c'era bisogno di lanciare flame e pure ripetuti...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Ninetto il Mar 27 Mag 2014 - 13:53

Lasciamo perdere guarda, mi avrebbe fatto piacere se avessi usato questo atteggiamento o scritto cose simili quando mi sono trovato io ad essere bersagliato e con toni ben più pesanti, invece il seme della pace lo avevi lasciato a casa quel giorno, forse perché non ti chiamo maestro o perché ho chiesto spiegazioni senza piegarmi all'istante alla tua opinione...

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 27 Mag 2014 - 14:22

Ma santa pecora, l'ho cazziato o no?

Come ho cazziato non te ma il maestro per la scelta perlomeno discutibile di montare un mono a tensioni alte su telai riservati a U12.

Quello che è venuto poi, non solo da me ma anche da altri colleghi è nato dal tuo incaponimento a difenderlo e non certo dal fatto di non chiamarmi maestro o di non piegarti all'istante alla mia opinione

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Ninetto il Mar 27 Mag 2014 - 14:55

Il mio incaponimento derivava da attacchi gratuiti per " sentito dire", come ora stai parlando di tensioni alte ma se vai a vedere la discussione io non l'ho mai detto, ho detto che io la tensione non la conosco minimamente...comunque non voglio riaprire la discussione, il mio rammarico deriva dal fatto che sono intervenuto in quella discussione per imparare qualcosa, che sarebbe potuta essere utile a me e a chi i miei consigli li accetta ( chi non li accetta avrà le sue ragioni), e invece è finita che non ho imparato molto perché ho dovuto rispondere a questioni che vanno ben al di la ( e che se permetti, mi pungono di piu) e vorrei vedere te al mio posto, anzi ti sto vedendo in questi giorni, anche tu ti incacchi un po quando ti rivolgono accuse personali ( che in un forum in cui sei un nick sono fuori luogo) o che reputi gratuite, inoltre anche un mio eventuale ed inspiegabile ed ingiustificato incaponirmi non avrebbe giustificato dei toni colloquiali tanto pesanti, perché ripeto sono qui nel forum SOLO per imparare

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Mar 27 Mag 2014 - 15:50

Lo dico per certa gente: Io considero un maestro Mario, nella parola piu' nobile di questo termine, per quel che dovrebbe essere un buon maestro, un essere cioe' che vorrebbe vedere che il suo discepolo addirittura lo superasse in maestria ( cosa che qui certe persone manco riuscirebbero a capire, presi come sono dall'invidia, e non voglio menzionare altro...).

Ma sfido chiunque, dico chicchessia, a vedere in qualche mio post o risposta se L'HO MAI CHIAMATO MAESTRO, e non certo per non voler far piaggeria, ma unicamente perche', leggendo quasi tutti i suoi post, l'ho visto sempre principalmente come OTTIMA PERSONA, e ho voluto diventarci amico, o cosi' spero mi consideri lui,( nonostante non ci siamo mai visti), considerato che il mio vero lavoro e' fare il medico, e il tennis per me e' solo un piacere, compreso incordare, che mi rilassa...

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Ninetto il Mar 27 Mag 2014 - 16:08

Chissà quanto sarà contento per te che ti rilassi il poveraccio che ha la racchetta sfigurata da un incordatore troppo rilassato

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da giuntaman il Mar 27 Mag 2014 - 16:20

@Ninetto ha scritto:Chissà quanto sarà contento per te che ti rilassi il poveraccio che ha la racchetta sfigurata da un incordatore troppo rilassato

per la serie chi la dura la vince  Very Happy

giuntaman
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2026
Età : 39
Località : Frankfurt
Data d'iscrizione : 03.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: I.T.R. 3.5
Racchetta: Dunlop BM 200 plus

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Alessandro il Mar 27 Mag 2014 - 16:37

@Ninetto ha scritto:Chissà quanto sarà contento per te che ti rilassi il poveraccio che ha la racchetta sfigurata da un incordatore troppo rilassato

A ragà..... Eh!! Se tiriamo una pietra per ogni cane che passa...non ne usciamo più!

_____________________________________________________________

Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2748
Età : 39
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Head Graphene Touch Pro - Fischer Black Granite N°1

http://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Ninetto il Mar 27 Mag 2014 - 16:47

un po curioso che in una discussione come questa risulti io quello sopra le righe , ma ne prendo atto

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Matley il Mar 27 Mag 2014 - 17:45

@renatolib ha scritto:
@magazzie ha scritto:
@Marcotop65 ha scritto:Renato, io da pippa assoluta del tennis ho capito solo una cosa : che la vernice delle Prince e' una m@@@a!
Non so se sui modelli 2014 e' cambiato qualcosa, spero di sí. Sto giocando con una Rebel 95 , basta solo steccare " deciso" che si stacca il pezzetto di vernice... affraid affraid affraid 
Per fortuna han cambiato la vernice e questa tiene per benino. La vecchia tour era un disastro, tanto che incorda di con la Tecnifibre avevo creato 2 pezzi di l'elle apposta spessi per non fare danni, na schifezza
Forse avro' anche stretto troppo i morsetti centrali, ma credetemi, non mi era mai successo con altre racche, io sto molto attento ai dettagli quando incordo, specie con le racche altrui.
E questo post di Marco un po', ma solo un po', mi conforta. Ho messo due sottili strisce di gomma tenuti con piccoli elastici sul dacron dei morsetti, per sicurezza.

Io ascolto i maestri che mi danno consigli e mi tirano le orecchie, ma quando sono costruttivi e non meramente offensivi, Matley...
Capo numero uno io sono un professionista del settore che tra l'altro ha portato l'ERSA in Italia nell'ormai lontano 2008, oltre ad essere un tutor di altra associazione e Tournament Stringer di un'altra ancora;
capo numero due ho cercato di spiegarti in modo costruttivo un semplicissimo consiglio che hai con presunzione esponenziale considerato un'offesa e questo significa che oltre a non essere capace di incordare non sei nemmeno disposto ad imparare o comunque a parlarne con chi nemmeno conosci;
In ogni caso se qualcuno si è offeso quello sono proprio io e tu non sei nemmeno nella condizione di potertelo permettere capisci? E con questo penso proprio che chiudo con PT

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da jasper il Mer 28 Mag 2014 - 8:15

Matley, abbi pazienza... Renato si è accorto di aver fatto un errore e ha subito cercato informazioni per evitare che accadesse nuovamente, cosa c'è di male? 
Se ha rovinato il telaio sta a lui essere onesto con l'amico e magari prendersi le sue responsabilità, anche se non mi pare abbia fatto danni.
Te sarai anche un professionista del settore ma i toni mi sembrano troppo caldi, piuttosto perché non fai/fate una campagna informativa presso i tuoi/vostri colleghi che giornalmente fanno cose ben peggiori senza preoccuparsene minimamente!?
Io incordo per me e amici del circolo per la mera passione che ho per questo mondo e perchè, visto come incordano i "professionisti" della zona, sono gli stessi amici che non ne possono fare a meno di portarmi le racchette.

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da paoloditaranto76 il Mer 28 Mag 2014 - 8:21

@jasper ha scritto:Matley, abbi pazienza... Renato si è accorto di aver fatto un errore e ha subito cercato informazioni per evitare che accadesse nuovamente, cosa c'è di male? 
Se ha rovinato il telaio sta a lui essere onesto con l'amico e magari prendersi le sue responsabilità, anche se non mi pare abbia fatto danni.
Te sarai anche un professionista del settore ma i toni mi sembrano troppo caldi, piuttosto perché non fai/fate una campagna informativa presso i tuoi/vostri colleghi che giornalmente fanno cose ben peggiori senza preoccuparsene minimamente!?
Io incordo per me e amici del circolo per la mera passione che ho per questo mondo e perchè, visto come incordano i "professionisti" della zona, sono gli stessi amici che non ne possono fare a meno di portarmi le racchette.
Finalmente qualcosa di sensato cheers

paoloditaranto76
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 294
Età : 40
Località : Taranto provincia
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: Taranto provincia
Livello: 4.5
Racchetta: 3 x Radical MP flexpoint 2 x Prestige Intelligence MP 2 x Prestige mp youtek

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Mer 28 Mag 2014 - 8:25

@jasper ha scritto:Matley, abbi pazienza... Renato si è accorto di aver fatto un errore e ha subito cercato informazioni per evitare che accadesse nuovamente, cosa c'è di male? 
Se ha rovinato il telaio sta a lui essere onesto con l'amico e magari prendersi le sue responsabilità, anche se non mi pare abbia fatto danni.
Te sarai anche un professionista del settore ma i toni mi sembrano troppo caldi, piuttosto perché non fai/fate una campagna informativa presso i tuoi/vostri colleghi che giornalmente fanno cose ben peggiori senza preoccuparsene minimamente!?
Io incordo per me e amici del circolo per la mera passione che ho per questo mondo e perchè, visto come incordano i "professionisti" della zona, sono gli stessi amici che non ne possono fare a meno di portarmi le racchette.
Esattamente quel che ho cercato di fare e dai veri maestri ho trovato risposte costruttive, non meri insulti.
Non ho voluto rispondere a Matley, ma veramente mi dispiace che non voglia piu' scrivere in questo meraviglioso forum, al di la' di titoli e onoreficienze...

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da SirJulius il Mer 28 Mag 2014 - 8:36

Quello che è successo a Renato è successo anche a me con la Pro Stringer 3600.
Fortunatamente è una mia racchetta, la vernice non è venuta via ma ho notato che si è formata una piccolissima e leggera bolla nel punto di contatto. Quindi dal mio errore ho capito che devo stare molto più leggero con le pinze cercando di bilanciare la chiusura sui 6 punti di pressione. Probabilmente metterò anche una piccola gomma adesiva per evitare in futuro problemi (Mario non volermene male  Wink ).
Per quanto riguarda il discorso di Jasper, io ho "iniziato" ad incordare le racchette perchè l'ultima volta che l'ho fatto fare da un negoziate, mi hanno fatto diventare una racchetta 16x20 in 18x20 da 4 nodi a 2 nodi e con le verticali dal basso.... direi un valido motivo per "cercare" di imparare. Poi magari un giorno farò anch un corso, le spiegazioni le avute da un amico che aveva fatto un corso, motissimo mi ha aiutato il orum e molto i video di Yulite.
E non vi dico come incordano in alcuni circoli.... mi sono fermato ad osservare durante l'attesa di un torneo FIT... la barista improvvisata incordatrice. Un mio amico invece ha avuto la sua Head Instinct "devastata" all'interno del telaio (probabilmente appoggiavano la pinza al telaio quando serravano le corde) e se vi faccio vedere le foto vi mettete le mani nei capelli.

SirJulius
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 765
Età : 39
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 15.05.12

Profilo giocatore
Località: VICENZA - AS 98
Livello: ITN: 4
Racchetta: YONEX REGNA - DUEL G 100 - SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Matley il Mer 28 Mag 2014 - 12:26

@jasper ha scritto:Matley, abbi pazienza... Renato si è accorto di aver fatto un errore e ha subito cercato informazioni per evitare che accadesse nuovamente, cosa c'è di male? 
Se ha rovinato il telaio sta a lui essere onesto con l'amico e magari prendersi le sue responsabilità, anche se non mi pare abbia fatto danni.
Te sarai anche un professionista del settore ma i toni mi sembrano troppo caldi, piuttosto perché non fai/fate una campagna informativa presso i tuoi/vostri colleghi che giornalmente fanno cose ben peggiori senza preoccuparsene minimamente!?
Io incordo per me e amici del circolo per la mera passione che ho per questo mondo e perchè, visto come incordano i "professionisti" della zona, sono gli stessi amici che non ne possono fare a meno di portarmi le racchette.
Allora, quello che mi ha fatto incazzare non poco è stato il fatto che pur dando una soluzione precisa e alternativa - perchè come si monta una racchetta tra l'altro molto delicata come le Prince con i "buconi" non si spiega in modo esaustivo da dietro una tastiera - è stato recepito come "una mera offesa" ....Mi sono infastidito ulteriormente quando "due graffietti" cosa vuoi che facciano o qualcosa del genere (della serie:"Tanto la racchetta non è mia") e mi sono trovato costretto a sbandierare le mie qualifiche quando non mi andava proprio giù perchè non mi va assolutamente di farlo ma sembra che qui dentro quando uno ha una sfilza di titoli sia il fico della situazione.
Non ti pare che abbia fatto danni? Ma che discorsi sono? Al di là del fatto che non avendo il telaio sottomano (non sottofoto) non siamo in grado di stabilire l'esistenza di danni strutturali di una certa importanza , vorrei vedere se capitasse a te magari con un telaio nuovo di pacca che cosa ne diresti.
Una campagna informativa? Volentieri! Me la paghi tu?

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Mer 28 Mag 2014 - 12:57

@Matley ha scritto:
@jasper ha scritto:Matley, abbi pazienza... Renato si è accorto di aver fatto un errore e ha subito cercato informazioni per evitare che accadesse nuovamente, cosa c'è di male? 
Se ha rovinato il telaio sta a lui essere onesto con l'amico e magari prendersi le sue responsabilità, anche se non mi pare abbia fatto danni.
Te sarai anche un professionista del settore ma i toni mi sembrano troppo caldi, piuttosto perché non fai/fate una campagna informativa presso i tuoi/vostri colleghi che giornalmente fanno cose ben peggiori senza preoccuparsene minimamente!?
Io incordo per me e amici del circolo per la mera passione che ho per questo mondo e perchè, visto come incordano i "professionisti" della zona, sono gli stessi amici che non ne possono fare a meno di portarmi le racchette.
Allora, quello che mi ha fatto incazzare non poco è stato il fatto che pur dando una soluzione precisa e alternativa  - perchè come si monta una racchetta tra l'altro molto delicata come le Prince con i "buconi" non si spiega in modo esaustivo da dietro una tastiera - è stato recepito come "una mera offesa" ....Mi sono infastidito ulteriormente quando "due graffietti" cosa vuoi che facciano o qualcosa del genere (della serie:"Tanto la racchetta non è mia") e mi sono trovato costretto a sbandierare le mie qualifiche quando non mi andava proprio giù perchè non mi va assolutamente di farlo ma sembra che qui dentro quando uno ha una sfilza di titoli sia il fico della situazione.
Non ti pare che abbia fatto danni? Ma che discorsi sono? Al di là del fatto che non avendo il telaio sottomano (non sottofoto) non siamo  in grado di stabilire l'esistenza di danni strutturali di una certa importanza , vorrei vedere se capitasse a te magari con un telaio nuovo di pacca che cosa ne diresti.
Una campagna informativa? Volentieri! Me la paghi tu?
Ok, Matley, intanto sone contento che ci sei, ( veramente!) e al limite ti chiedo anche scusa, ma io non ce l'ho con te, voglio soltanto che lo stesso facciano gli altri.
Credimi, erano solo 2 piccolissimi graffi, peccato che la racca ce l'ha il mio amico e mi scoccia di chiedergli di ridarmela x delle foto. 
Ma e' un caro amico, la racca era piena di sbattimenti( quelli si' segni d'uso sul campo) e sono CERTO che non ho fatto danni strutturali. 

Ma cmq spero che tu, Matley, continui a dare il tuo contributo sul forum, mi dispiacerebbe che per piccolezze e piccole permalosita', anche mie, lo ammetto, debba cancellarti....
E' anche giusto pero' che io stia ancora piu' attento.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da jasper il Mer 28 Mag 2014 - 16:17

@Matley ha scritto:
@jasper ha scritto:Matley, abbi pazienza... Renato si è accorto di aver fatto un errore e ha subito cercato informazioni per evitare che accadesse nuovamente, cosa c'è di male? 
Se ha rovinato il telaio sta a lui essere onesto con l'amico e magari prendersi le sue responsabilità, anche se non mi pare abbia fatto danni.
Te sarai anche un professionista del settore ma i toni mi sembrano troppo caldi, piuttosto perché non fai/fate una campagna informativa presso i tuoi/vostri colleghi che giornalmente fanno cose ben peggiori senza preoccuparsene minimamente!?
Io incordo per me e amici del circolo per la mera passione che ho per questo mondo e perchè, visto come incordano i "professionisti" della zona, sono gli stessi amici che non ne possono fare a meno di portarmi le racchette.
Allora, quello che mi ha fatto incazzare non poco è stato il fatto che pur dando una soluzione precisa e alternativa  - perchè come si monta una racchetta tra l'altro molto delicata come le Prince con i "buconi" non si spiega in modo esaustivo da dietro una tastiera - è stato recepito come "una mera offesa" ....Mi sono infastidito ulteriormente quando "due graffietti" cosa vuoi che facciano o qualcosa del genere (della serie:"Tanto la racchetta non è mia") e mi sono trovato costretto a sbandierare le mie qualifiche quando non mi andava proprio giù perchè non mi va assolutamente di farlo ma sembra che qui dentro quando uno ha una sfilza di titoli sia il fico della situazione.
Non ti pare che abbia fatto danni? Ma che discorsi sono? Al di là del fatto che non avendo il telaio sottomano (non sottofoto) non siamo  in grado di stabilire l'esistenza di danni strutturali di una certa importanza , vorrei vedere se capitasse a te magari con un telaio nuovo di pacca che cosa ne diresti.
Una campagna informativa? Volentieri! Me la paghi tu?
Mat, la Prince Exo3 la conosco bene, molto bene, e sicuramente sai anche te della scarsa qualità della vernice, e se si tratta di solo segni probabilmente non ci sono danni strutturali, ma lo stesso Renato saprà comportarsi valutando il danno col cliente/amico.
Riguardo la campagna formativa che dire.... certo non dovrebbe essere di competenza di enti privati ma piuttosto di Marchi e/o Distributori. Secondo te è peggio quello che ha fatto Renato o la Head (o distributore/Rappresentante chi per esso) che ha mandato 40/50 telai test ad incordare in un negozio che puntualmente ha incordato a due nodi con orizzontali dal basso????

Mi chiedo, e te che sei del settore mi saprai rispondere, ma le case costruttrici organizzano mai corsi di aggiornamento per negozianti? E' possibile che amici mi debbano chiedere di incordare le loro racchette spaventati dall'idea di dover andare in negozio? 

Detto questo come si può rimproverare un appassionato che si accorge del proprio errore?

Ti saluto con stima per la tua professionalità e credo che nel forum il tuo apporto, come quello di Mario e Leutonio, sia essenziale per la distribuzione del sapere, fondamento imprescindibile per evitare che i telai siano maltrattati in primis dai negozianti!

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Matley il Mer 28 Mag 2014 - 19:12

@jasper ha scritto:
@Matley ha scritto:
@jasper ha scritto:Matley, abbi pazienza... Renato si è accorto di aver fatto un errore e ha subito cercato informazioni per evitare che accadesse nuovamente, cosa c'è di male? 
Se ha rovinato il telaio sta a lui essere onesto con l'amico e magari prendersi le sue responsabilità, anche se non mi pare abbia fatto danni.
Te sarai anche un professionista del settore ma i toni mi sembrano troppo caldi, piuttosto perché non fai/fate una campagna informativa presso i tuoi/vostri colleghi che giornalmente fanno cose ben peggiori senza preoccuparsene minimamente!?
Io incordo per me e amici del circolo per la mera passione che ho per questo mondo e perchè, visto come incordano i "professionisti" della zona, sono gli stessi amici che non ne possono fare a meno di portarmi le racchette.
Allora, quello che mi ha fatto incazzare non poco è stato il fatto che pur dando una soluzione precisa e alternativa  - perchè come si monta una racchetta tra l'altro molto delicata come le Prince con i "buconi" non si spiega in modo esaustivo da dietro una tastiera - è stato recepito come "una mera offesa" ....Mi sono infastidito ulteriormente quando "due graffietti" cosa vuoi che facciano o qualcosa del genere (della serie:"Tanto la racchetta non è mia") e mi sono trovato costretto a sbandierare le mie qualifiche quando non mi andava proprio giù perchè non mi va assolutamente di farlo ma sembra che qui dentro quando uno ha una sfilza di titoli sia il fico della situazione.
Non ti pare che abbia fatto danni? Ma che discorsi sono? Al di là del fatto che non avendo il telaio sottomano (non sottofoto) non siamo  in grado di stabilire l'esistenza di danni strutturali di una certa importanza , vorrei vedere se capitasse a te magari con un telaio nuovo di pacca che cosa ne diresti.
Una campagna informativa? Volentieri! Me la paghi tu?
Mat, la Prince Exo3 la conosco bene, molto bene, e sicuramente sai anche te della scarsa qualità della vernice, e se si tratta di solo segni probabilmente non ci sono danni strutturali, ma lo stesso Renato saprà comportarsi valutando il danno col cliente/amico.
Riguardo la campagna formativa che dire.... certo non dovrebbe essere di competenza di enti privati ma piuttosto di Marchi e/o Distributori. Secondo te è peggio quello che ha fatto Renato o la Head (o distributore/Rappresentante chi per esso) che ha mandato 40/50 telai test ad incordare in un negozio che puntualmente ha incordato a due nodi con orizzontali dal basso????

Mi chiedo, e te che sei del settore mi saprai rispondere, ma le case costruttrici organizzano mai corsi di aggiornamento per negozianti? E' possibile che amici mi debbano chiedere di incordare le loro racchette spaventati dall'idea di dover andare in negozio? 

Detto questo come si può rimproverare un appassionato che si accorge del proprio errore?

Ti saluto con stima per la tua professionalità e credo che nel forum il tuo apporto, come quello di Mario e Leutonio, sia essenziale per la distribuzione del sapere, fondamento imprescindibile per evitare che i telai siano maltrattati in primis dai negozianti!
Ti rispondo per punti:
1. Ho già fatto presente la delicatezza del telaio sia dal punto di vista strutturale sia dal punto di vista delle finiture. La vernice si stacca a guardarla ma bisogna vedere come/dove/perchè. Le cause possono essere molteplici e complesse da trattare dietro ad una tastiera, non vorrei sembrare polemico nel ripeterlo.
2. A mio avviso ai distributori italiani dei vari marchi, piuttosto delle Case Produttrici in primis, non gliene può fregare di meno perchè gli appassionati sono una goccia di vino buono in mezzo al mare, quindi qualche racchetta crepata da sostituire anche gratis in mezzo al mare ci sta, le altre si rovinano? Bene, siamo nell'era del consumismo, tieni botta due-tre anni e poi ne prendi un'altra! Stesso discorso per le corde che costituiscono il 50%  di quello che dovrebbe essere il cosiddetto "naturale proseguimento del braccio", cioè la racchetta: a parità di condizioni una corda montata bene dura mediamente 5 volte di più rispetto ad una montata male per non parlare del rendimento in campo. Ma sempre per il motivo di cui sopra non serve a niente, le cambi prima perchè perdi inesorabilmente il controllo dopo pochissime ore di gioco per la gioia dei negozianti che non conoscono o non vogliono conoscere il mondo dell'incordatura fatta a regola d'arte per non parlare di un minimo di informazione a chi ad esempio cambia continuamente racchetta: a volte basta soltanto modificare il tappo del manico o addirittura tipo e spessore dell'overgrip e magicamente la racchetta va bene!
3. Per quale motivo i tuoi amici si dovrebbero spaventare? Se si tratta del solo motivo Head & Prince incordate per forza di cose a 4 nodi anche loro hanno avuto una informazione un pò distorta. Qui non mi voglio addentrare nei particolari altrimenti si alza uno spolverone che non hai idea. Se invece viene fatto loro un semplice servizio di incordatura con un minimo di serietà  e ne avvertono la diversità rispetto ad ai negozianti che dicevi allora il discorso cambia.
4.L'appassionato per quanto mi riguarda si DEVE rimproverare quando si improvvisa incordatore con le racchette altrui: rimanendo nella professione di Renato (se ho ben capito), se vuoi esercitare la professione ti devi iscrivere all'albo dei medici. Se vuoi guidare l'autobus di linea non basta la patente "D". Insomma, se lo fai per te va benissimo anche Youtube, se lo fai per gli altri meglio ricevere info di un certo tipo.
Spero di esservi stato d'aiuto.

Matley
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 531
Data d'iscrizione : 27.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da jasper il Mer 28 Mag 2014 - 22:17

D'accordo su tutto tranne che sul punto 3.
Te non hai idea di quel che vedo fare nei negozi... Roba da rabbrividire. Non faccio nomi per evitare querele, ma quello che fanno é roba da cinghiate nella schiena.
E comunque ti ripeto che conosco diversi ragazzi che incordano per loro e amici e tutti incordano meglio dei negozi....

jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4006
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 28 Mag 2014 - 22:43

@jasper ha scritto:D'accordo su tutto tranne che sul punto 3.
Te non hai idea di quel che vedo fare nei negozi... Roba da rabbrividire. Non faccio nomi per evitare querele, ma quello che fanno é roba da cinghiate nella schiena.
E comunque ti ripeto che conosco diversi ragazzi che incordano per loro e amici e tutti incordano meglio dei negozi....
ma fanno davvero cosi' pena a incordare?ma quanti sono sti negozi?.....a parte la maggior velocita' che si acquisisce col tempo e incordando quasi tutti i giorni,non e' che ci vogliono due lauree x mettere 4 corde a una racchetta,in modo corretto......qualcuno,mettendoci piu' tempo magari, incorda bene pur nn avendo fatto corsi......questo x dire che e' un po' sconcertante che incordi male chi lo faccia di lavoro,eppure nn mi sembra che sia diventata una scienza

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da chris8 il Mer 28 Mag 2014 - 23:06

bah io mi sto cimentando a incordare a un pò di gente e fin'ora mai avuto lamentele particolari....non ho fatto corsi poichè qui non ce ne sono.vi posso dire che vede cose che voi umani non potete nemmeno immaginare,fattte da negozi o gente che incorda da anni e anni.....il 4 nodi non vogliono farlo sulle Head "tanto che serve" Sad ....  per dirvene una Laughing

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da andrea scimiterna il Mer 28 Mag 2014 - 23:14

Esempio disastri fatti nei negozi (il negozio ha da tempo cessato l'attività per fisiologici motivi di mercato) coppia di prestige liquidm. incordate rip c. su una erano sbagliati i passaggi nelle vicinanze del cuore, in due fori opposti per le vert. passava un'orizz. di conseguenza le vert. passavano sui fori per le orizz. non ricordo se sulla stessa o sull'altra mancava la 1° orizz. in testa, i motivi credo possano essere due, chi indovina? A proposito racchette nuove 1° incord. all'acquisto

andrea scimiterna
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 26.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 28 Mag 2014 - 23:34

@chris8 ha scritto:bah io mi sto cimentando a incordare a un pò di gente e fin'ora mai avuto lamentele particolari....non ho fatto corsi poichè qui non ce ne sono.vi posso dire che vede cose che voi umani non potete nemmeno immaginare,fattte da negozi o gente che incorda da anni e anni.....il 4 nodi non vogliono farlo sulle Head "tanto che serve" Sad ....  per dirvene una Laughing
appunto,basta applicarsi un attimino e pur nn avendo fatto corsi o avendo avuto incordatori a disposizione vicino,fai le cose bene,quindi veramente nn si capisce perche' chi da' un servizio nn riesca a fare una cosa,con un po' di applicazione, non cosi' difficile da fare........sulle head a 4 nodi il discorso nn e' pero' generico(head nn obbliga il 4 nodi, nn scrive che decade la garanzia col 2 nodi,ma qui,in ogni caso nn sono molto chiari),per dirne una,sulle prestige pro le verticali finiscono in alto,quindi si puo' fare tranquillamente a due nodi normale,il discorso e' solo questo,cioe' dove finiscono le verticali(che poi ci siano,anche su queste i cerchietti per i 4 nodi nn vuol dire che e' obbligatorio,visto che esistono gli ibridi,che per forza necessitano il 4 nodi)

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 28 Mag 2014 - 23:52

Il direttore commerciale di Head , dott. Cavuto, è stato in negozio non più di una settimana fa. Ha confermato, come già indicato da Michele in 3d precedente, che le Head vanno incordate a 4 nodi, sempre e comunque, che la garanzia decade in caso di incordatura a due nodi e che nel sito i pattern sono chiaramente indicati. Proprio per evitare malintesi saranno cambiati anche i termini della garanzia sul sito stesso. Non è una questione di "cerchietti" (quelli stanno lì per non generare scuse) ma di pattern approvati. Ed il "due nodi" sulle Head non lo è.

Su nessun modello "standard", ergo esclusi  eventuali SMU.

http://www.head.com/__static/catalogues/HEAD_Stringing_Instructions_2014_EN.pdf

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 29 Mag 2014 - 0:25

@Eiffel59 ha scritto:Il direttore commerciale di Head , dott. Cavuto, è stato in negozio non più di una settimana fa. Ha confermato, come già indicato da Michele in 3d precedente, che le Head vanno incordate a 4 nodi, sempre e comunque, che la garanzia decade in caso di incordatura a due nodi e che nel sito i pattern sono chiaramente indicati. Proprio per evitare malintesi saranno cambiati anche i termini della garanzia sul sito stesso. Non è una questione di "cerchietti" (quelli stanno lì per non generare scuse) ma di pattern approvati. Ed il "due nodi" sulle Head non lo è.

Su nessun modello "standard", ergo esclusi  eventuali SMU.

http://www.head.com/__static/catalogues/HEAD_Stringing_Instructions_2014_EN.pdf
si ricordo la discussione abbastanza accesa  Laughing ..... il discorso sembrava chiaro(se nn hanno cambiato i termini di garanzia),cioe' che la garanzia,in termini legali siccome non era scritto espressamente il fatto dei 2 o 4 nodi,nn decadeva,aveva risposto il nostro amico avvocato,infatti sarei curioso di sapere se in tutti questi anni head nn abbia mai cambiato un telaio incordato a 2 nodi,visto che nn c'e'/c'era scritto nei termini di garanzia, nel caso nn sarebbe giusto nn cambiarli,appena riesco gli chiedo a un paio di negozi che lavorano da parecchi anni,che esperienza hanno avuto su questa cosa.............che poi nn sia giusto fare i due nodi dal basso questo si sa da una vita(e questo contrasta col fatto del nn decadimento della garanzia).......ma dal punto di vista tecnico anche su una head in cui le verticali finiscono in alto,si puo' tranquillamente incordare a due nodi,non succede niente,cosi' come in tutte le altre racchette in cui le verticali finiscono in alto,a livello tecnico come sappiamo il problema e' solo questo

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da chris8 il Gio 29 Mag 2014 - 0:46

grazie dei chiarimenti Smile

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum