Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Mer 14 Mag 2014 - 20:14

Ieri incordando ad un amico una prince exo3 tour 100 16-18 ,poiche' mi sembrava scivolasse un po' la racca sul piatto incordatrice , ho stretto un po' piu' forte coi morsetti centrali.
Dopo pero' mi sono accorto che ho creato 2 piccole sverniciature ore 6 e 12.

Qualche consiglio, e' colpa mia(perche' sarebbe la prima volta che mi succede), o e' la vernice che e' scarsa in 'sta racca.
E in ogni caso qualche consiglio? Esiste qualche protezione morbida da mettere ei morsetti? O altro?

Grazie

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da paoloditaranto76 il Mer 14 Mag 2014 - 20:33

Se i morsetti non hanno la gomma(cosa strana....)potresti adattare anche un pezzettino di quelle guarnizioni in gomma che si usano per proteggere le portiere delle auto...senza stare a girare in rete...come misura ci dovrebbe stare vedendo i miei originali...

paoloditaranto76
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 294
Età : 40
Località : Taranto provincia
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: Taranto provincia
Livello: 4.5
Racchetta: 3 x Radical MP flexpoint 2 x Prestige Intelligence MP 2 x Prestige mp youtek

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da chris8 il Mer 14 Mag 2014 - 21:33

sembra strano che scivoli,io non tiro tanto cerco più che altro di tirarli man mano insieme e bloccarla quel tanto che basta......

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Mer 14 Mag 2014 - 22:08

@paoloditaranto76 ha scritto:Se i morsetti non hanno la gomma(cosa strana....)potresti adattare anche un pezzettino di quelle guarnizioni in gomma che si usano per proteggere le portiere delle auto...senza stare a girare in rete...come misura ci dovrebbe stare vedendo i miei originali...
Piu' che gomma e' una specie di plastica dura bianca. 
E' una premium stringer 3800 col wise montato.
Cmq grazie x la dritta.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Mer 14 Mag 2014 - 22:10

@chris8 ha scritto:sembra strano che scivoli,io non tiro tanto cerco più che altro di tirarli man mano insieme e bloccarla quel tanto che basta......
Non e' che scivolava chissa' quanto, ma forzando con le mani un minimo di gioco lo faceva se non stringevo un po' di piu'. E con le prince coi buconi non voglio che si muova minimamente xche' devo incordare necessariamente le orizzontali col blocco.
Ma con altre racche non mi e' mai successo di sverniciare( anche se poco); mi sento un po' in colpa.

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da chris8 il Mer 14 Mag 2014 - 22:50

vabbè succede Wink

chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 33
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 15 Mag 2014 - 6:26

Il titolo dovrebbe essere "quanto non stringere i morsetti centrali dell'incordatrice"... Suspect 

Renato, caXXo, la 3800 ha mezzo centimetro di teflon sul post e pure la molla di compensazione, quanto cìppa hai stretto? Shocked 

Fai bene ad avere sensi di colpa...se sapessi di aver fatto tutto come si deve saresti il primo a non averli. 
Un telaio, sempre e comunque, va bloccato con quanta più leggerezza è possibile, il minimo indispensabile a non farlo muovere da fermo, prima di iniziare ad incordare. Poi durante il montaggio i supporti non vanno mai, e per nessuna ragione, riregolati.

Mai... No 

Ed impara ad incordare 'ste cìppa di Prince col mio 50/50 che oramai lo ha sdoganato ufficialmente pure l'USRSA/ERSA (ed anzi sotto molti aspetti lo consiglia pure...  )

Nun te la piglià se ti faccio il caXXiatone...ma lo faccio per il tuo bene (e per quello dei telai dei tuoi amici Wink )

Stammi 'buono...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40396
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da paoloditaranto76 il Gio 15 Mag 2014 - 17:19

Se ricordo bene c'era un utente del forum che chiedeva lumi su come sverniciare una racchetta per poi farla riverniciare con i colori che più gli piacevano.......potrebbe essere un'idea Very Happy  Very Happy  Very Happy .......si scherza ovviamente....

paoloditaranto76
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 294
Età : 40
Località : Taranto provincia
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: Taranto provincia
Livello: 4.5
Racchetta: 3 x Radical MP flexpoint 2 x Prestige Intelligence MP 2 x Prestige mp youtek

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Sp3CtR3 il Gio 15 Mag 2014 - 17:41

Domanda sul bloccaggio con il piatto a 4 braccia indipendenti e morsetti autocentranti: quest'ultimi in linea d'aria devono combaciare l'uno con l'altro? O è normale che siano un po' decentrati? Nel senso che non si incontrano su una diagonale immaginaria che taglia il piatto corde della racchetta. Non so se mi sono spiegato bene.. nel caso posto un disegnino  Smile

Sp3CtR3
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 934
Data d'iscrizione : 08.05.12

Profilo giocatore
Località: Basta che c'è una rete..
Livello: più infimo di quello di king!
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da andrea1672 il Gio 22 Mag 2014 - 1:09

@Eiffel59 ha scritto:Ed impara ad incordare 'ste cìppa di Prince col mio 50/50 che oramai lo ha sdoganato ufficialmente pure l'USRSA/ERSA (ed anzi sotto molti aspetti lo consiglia pure...  )

Ah si? Non mi risulta proprio che la ERSA abbia sdoganato il metodo 50/50... e che addirittura, lo consigli: le Prince si fanno normalissimamente a 4 nodi!

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Leutonio il Gio 22 Mag 2014 - 3:55

Per quello che ne so io, al simposio ERSA a Dusseldorf non hanno parlato di Prince col 50-50, a me tutor ERSA e al manager Marco non ci hanno informati e a Roma abbiamo utilizzato il semplice 4 nodi su tutte le Prince...

Mario dammi la fonte della tua news se puoi che ovviamente mi informo visto che e' nel nostro interesse garantire corsi di formazione sempre aggiornati.


Leutonio
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2416
Età : 38
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex RDS 001 MP

http://www.michelefabbretti.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da magazzie il Gio 22 Mag 2014 - 11:25

@renatolib ha scritto:Ieri incordando ad un amico una prince exo3 tour 100 16-18 ,poiche' mi sembrava scivolasse un po' la racca sul piatto incordatrice , ho stretto un po' piu' forte coi morsetti centrali.
Dopo pero' mi sono accorto che ho creato 2 piccole sverniciature ore 6 e 12.

Qualche consiglio, e' colpa mia(perche' sarebbe la prima volta che mi succede), o e' la vernice che e' scarsa in 'sta racca.
E in ogni caso qualche consiglio? Esiste qualche protezione morbida da mettere ei morsetti? O altro?

Grazie
La exo3 vecchia perde la vernice solo a guardarla.........cqe è meglio non stringere troppo Wink

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da magazzie il Gio 22 Mag 2014 - 11:27

@Leutonio ha scritto:Per quello che ne so io, al simposio ERSA a Dusseldorf non hanno parlato di Prince col 50-50, a me tutor ERSA e al manager Marco non ci hanno informati e a Roma abbiamo utilizzato il semplice 4 nodi su tutte le Prince...

Mario dammi la fonte della tua news se puoi che ovviamente mi informo visto che e' nel nostro interesse garantire corsi di formazione sempre aggiornati.

Infatti secondo me MArio si è confuso con IRSA......

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 22 Mag 2014 - 14:29

Il 50/50 è sempre stato parte dei metodi alternativi di incordatura sia a due che a 4 nodi.. A seguito di un articolo sulla rivista dell'USRSA  "RSI "(non ricordo se del 2006 o 2007) è stato tolto dallo Stringers Digest in quanto "potenzialmente dannoso".

A seguito di test ed interrogazioni di stringer che definirei "di discreta esperienza" come Tim Strawn (presidente della GSSalliance che è organizzatrice del simposio annuale a cui intervengono noti membri delle associazioni più importanti di categoria come Richard Parnell) e John Gugel, tale metodo è stato riproposto nella sua forma attuale ovvero centro/testa e poi centro/gola anzichè in alternato costante come era precedentemente. A domanda specifica nel Forum della stessa GSSalliance relativa all'uso del metodo stesso sui telai Prince la casa ha risposto in maniera positiva a patto fosse eseguito appunto nel modo indicato.

Ed in tale forma è riapparso in tutte le ultime edizioni del Digest (ergo si,  è "stato sdoganato": pagina 22 del suddetto, per l'edizione 2013).

Lo uso e lo continuo ad usare (con soddisfazione mia e dei clienti) su tutte le Prince con O ports e similari; non amo il 4 nodi dall'alto su questo tipo di telai se mi viene richiesto/imposto specificamente lo eseguo.

 Non sapevo del "placet" dell'IRSA a tale metodo ma non mi cambia granchè...se tutte le associazioni lo approvano/accettano/consigliano, tanto meglio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40396
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 22 Mag 2014 - 16:00

@Eiffel59 ha scritto:Il 50/50 è sempre stato parte dei metodi alternativi di incordatura sia a due che a 4 nodi.. A seguito di un articolo sulla rivista dell'USRSA  "RSI "(non ricordo se del 2006 o 2007) è stato tolto dallo Stringers Digest in quanto "potenzialmente dannoso".

A seguito di test ed interrogazioni di stringer che definirei "di discreta esperienza" come Tim Strawn (presidente della GSSalliance che è organizzatrice del simposio annuale a cui intervengono noti membri delle associazioni più importanti di categoria come Richard Parnell) e John Gugel, tale metodo è stato riproposto nella sua forma attuale ovvero centro/testa e poi centro/gola anzichè in alternato costante come era precedentemente. A domanda specifica nel Forum della stessa GSSalliance relativa all'uso del metodo stesso sui telai Prince la casa ha risposto in maniera positiva a patto fosse eseguito appunto nel modo indicato.

Ed in tale forma è riapparso in tutte le ultime edizioni del Digest (ergo si,  è "stato sdoganato": pagina 22 del suddetto, per l'edizione 2013).

Lo uso e lo continuo ad usare (con soddisfazione mia e dei clienti) su tutte le Prince con O ports e similari; non amo il 4 nodi dall'alto su questo tipo di telai se mi viene richiesto/imposto specificamente lo eseguo.

 Non sapevo del "placet" dell'IRSA a tale metodo ma non mi cambia granchè...se tutte le associazioni lo approvano/accettano/consigliano, tanto meglio...
ciao mario.....ma cosa cambia col 50/50?cioe',a 4 nodi dall'alto come si e' sempre fatto e' peggio?chiedo,perche' nn l'ho mai visto fare in tanti anni da incordatori molto bravi(che incordano a occhi chiusi volendo,giusto x rendere l'idea...) e che magari conosci bene e neanche ai tornei.

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da fabiusdic1976 il Gio 22 Mag 2014 - 16:08

Quando ho fatto il corso ERSA mi hanno detto di utilizzare il 4 nodi sulle Prince

fabiusdic1976
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 471
Località : Milano
Data d'iscrizione : 18.01.11

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Prince Exo3 Tour 98 x2 - Head Graphene Radical MP - Head Graphene Prestige S - Head Prestige YT MP - Head Radical Tour Twin Tube MP x2 - Pacific X Force Pro x2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 25 Mag 2014 - 1:31

tra l'altro mi pare che qualcuno in qualche torneo con questo 50/50 abbia rotto/crepato un paio di telai prince.....cosi' avevo sentito......trovo assurdo partire a incordare dal centro che e' la parte piu' debole e incordando le orizzontali si va troppo a sollecitare il telaio,poi a tensioni basse potrebbe nn succedere niente(ma alla lunga magari si.....),a tensioni alte nn consiglierei mai un metodo del genere che tra l'altro a parte eiffel,nn usa nessuno

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da magazzie il Dom 25 Mag 2014 - 7:29

Assolutamente no. Il 50/50 viene consigliato anche sul libro incordatori ersa come ottimo specie per gli ibridi. Perché? Perché il budello da mettere sulle orizzontali è molto delicato: partendo dal centro metti la parte migliore(la prima che installi ) al centro del telaio, lasciando le parti che più si degradano(per il weaving) dove in teoria non si colpisce, ossia in testa e verso il cuore.
Ah, ma scusa Abra, tu ne sai sicuramente di più di un libro internazionale, vero?
Perché usarlo sulle Prince?
Semplice, perché così non serve il diablo e neppure il blocco del piatto. Ma bisogna averlo provato, vero Abra? Ma tu non sai neppure cosa sia, però sei bravissimo a riportare i "sentito dire" che senti solo tu.
Un po' di umiltà, visto che all'atto pratico non hai mai motivazioni per le tue sparate

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 25 Mag 2014 - 8:44

http://www.gutsandglorytennis.com/blog/2009/01/whos-stringing-your-prince-port-style-racquet/

https://www.youtube.com/watch?v=_QJxPjoH1_I






Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40396
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Dom 25 Mag 2014 - 8:57

@Eiffel59 ha scritto:http://www.gutsandglorytennis.com/blog/2009/01/whos-stringing-your-prince-port-style-racquet/

https://www.youtube.com/watch?v=_QJxPjoH1_I





Evviva, Mario, grande e ben tornato! Tra poco usciranno fuori gli altarini!

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 25 Mag 2014 - 10:10

@renatolib ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:http://www.gutsandglorytennis.com/blog/2009/01/whos-stringing-your-prince-port-style-racquet/

https://www.youtube.com/watch?v=_QJxPjoH1_I





Evviva, Mario, grande e ben tornato! Tra poco usciranno fuori gli altarini!
è un dato di fatto che la classe non è acqua e la professionalità e la signorilità non si comprano, o si hanno o non si hanno.
Grandi incordatori!!! cheers  cheers  cheers

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5481
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 25 Mag 2014 - 11:14

@magazzie ha scritto:Assolutamente no. Il 50/50 viene consigliato anche sul libro incordatori ersa come ottimo specie per gli ibridi. Perché? Perché il budello da mettere sulle orizzontali è molto delicato: partendo dal centro metti la parte migliore(la prima che installi ) al centro del telaio, lasciando le parti che più si degradano(per il weaving) dove in teoria non si colpisce, ossia in testa e verso il cuore.
Ah, ma scusa Abra, tu ne sai sicuramente di più di un libro internazionale, vero?
Perché usarlo sulle Prince?
Semplice, perché così non serve il diablo e neppure il blocco del piatto. Ma bisogna averlo provato, vero Abra? Ma tu non sai neppure cosa sia, però sei bravissimo a riportare i "sentito dire" che senti solo tu.
Un po' di umiltà, visto che all'atto pratico non hai mai motivazioni per le tue sparate
Ma hai fatto tardi ieri sera? Guarda che se qualcuno qui fa le SPARATE nn sono di certo io  Very Happy...... Cmq dei libri e dei numeri nn me ne frega niente, anche altre persone hanno scritto che usano e gli hanno detto di usare il 4 nodi normale,Rossani idem.... ti sto dicendo che nn ho mai visto farlo da nessun incordatore nei negozi specializzati e manco ai tornei dove incordano, saranno tutti rincoglioniti dici? Oppure nn hanno letto il libro internazionale ma leggono solo la Gazzetta dello sport........ Poi s qualcuno in qualche torneo ha crepato un paio di telai incordando così vuol dire che un rischio c'è, l'hai sentita questa storia? Cool.....Poi prima sul forum si diceva di farlo in alternato, ora dopo che qualcuno l' ha fatto, si scopre che è potenzialmente dannoso  Suspect.....tra un po' si scoprirà qualcos'altro?

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da magazzie il Dom 25 Mag 2014 - 11:43

Tu parli solo per sentito dire, io ti porto concretezza. Facci vedere i telai crepati e ci dici chi li ha incordati e poi ne parliamo. 
Sul digest ersa non sta scritto da nessuna parte  di non farlo sui telai Prince. 
Sull'usarlo o meno è una libera scelta. 
Si è incordato per secoli anche col liam box, poi han fatto vedere che questo box di fatto schiacciava ed allungava le racchette ed era da preferire il box. E allora?
Ma ci sarà sempre qcuno che lo usa e ci sono anche top 100 che ti chiedono i 2 nodi con orizzontali dal basso. Ma tu tante cose non le sai xché non sei un addetto ai lavori, giustamente.
Però i tuoi "sentito dire" devono valere come verità assoluta. 
E non capisco che ti frega di far  vedere che sai questo e quello......ma che te frega? Mah....

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 25 Mag 2014 - 12:16

abra, tu a Roma 2011.c'eri?

No, e parli come al solito per sentito dire.

A parte che su "tutto" c'è un preciso referto del supervisor che ha il dovere/diritto di allontanare immediatamente il responsabile di "grave negligenza" (l'allontanamento "a posteriori" è una fantasia di gente che non è mai stata ad incordare in alcun torneo sanzionato dall'ATP/ITF, con quel che ne consegue anche per l' "affaire Malisse"), la racchetta (una ed una sola...) di cui parli (quella di Shahar Peer) era già crepata. Della cosa ho fatto riferimento al responsabile di sala che aveva il dovere di mettere da parte il telaio e non farla incordare.
Per una serie di spiacevoli coincidenze ciò non è avvenuto e chi (Andrea. pure presente nel Forum, col quale mi sono peraltro chiarito da tempo) si è ritrovato la stessa da fare ha subìto (non trovo termine più corretto) la rottura mentre stava montandola con un "normale" 4 nodi alto/basso.
Per il casino messo in piedi dalla tennista israeliana, il suddetto supervisor non ha trovato nulla di meglio da fare che rispedire a casa chi dal database risultava l'esecutore di tale lavoro (che non potevo essere io perchè mi ero rifiutato di farla...).
Per giustificare l'allontanamento, il gestore della sala incordature ha indicato me come "responsabile" della spiata (da cui il  risentimento di Andrea nei miei confronti)...peccato che il mio nome non compaia in alcun modo nel rapporto del supervisor.

Giova ricordare che il contratto con il suddetto gestore  non è stato rinnovato? O che -se esistesse un ban per qualsivoglia ragione nei miei confronti- non potrei incordare in un torneo ATP/ITF (la lista di chi presta servizi tecnici viene passata al vaglio delle stesse organizzazioni ed eventuali segnalazioni precedenti sono ragione di non emissione dei badge)?

Per inciso, in quell'edizione le problematiche erano causate dalla scarsa qualità dei macchinari scelti dallo stesso gestore (vedi casi Tecau/Melzer/Nieminen ecc.) tant'è che una volta cambiate si è continuato regolarmente fino alla fine...

Per chiudere ti invito un'ultima volta a non fare altre allusioni a fatti dei quali non sei chiaramente e personalmente a conoscenza....


P.S. nello Stringers Digest, fino al 2006 (o 2007) il 50/50 4 nodi era presente nella sua forma "in alternato". A seguito dell'articolo di RSi è stato tolto fino allo scorso anno, quando è stato reintrodotto nella sua forma attuale. Come tale, e come tutti i pattern illustrati sulla guida, è "legal" indipendentemente dal telaio.
Per professionalità, si applica all'incordatura sempre e comunque il metodo richiesto dal cliente, facendo firmare il modulo quale manleva di responsabilità se lo stesso non è tra quelli omologati.

Tutto qui.

Al di fuori di quello, le chiacchiere come sempre stanno a zero...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40396
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quanto stringere i morsetti centrali di un'incordatrice.

Messaggio Da renatolib il Dom 25 Mag 2014 - 12:55

@Eiffel59 ha scritto:abra, tu a Roma 2011.c'eri?

No, e parli come al solito per sentito dire.

A parte che su "tutto" c'è un preciso referto del supervisor che ha il dovere/diritto di allontanare immediatamente il responsabile di "grave negligenza" (l'allontanamento "a posteriori" è una fantasia di gente che non è mai stata ad incordare in alcun torneo sanzionato dall'ATP/ITF, con quel che ne consegue anche per l' "affaire Malisse"), la racchetta (una ed una sola...) di cui parli (quella di Shahar Peer) era già crepata. Della cosa ho fatto riferimento al responsabile di sala che aveva il dovere di mettere da parte il telaio e non farla incordare.
Per una serie di spiacevoli coincidenze ciò non è avvenuto e chi (Andrea. pure presente nel Forum, col quale mi sono peraltro chiarito da tempo) si è ritrovato la stessa da fare ha subìto (non trovo termine più corretto) la rottura mentre stava montandola con un "normale" 4 nodi alto/basso.
Per il casino messo in piedi dalla tennista israeliana, il suddetto supervisor non ha trovato nulla di meglio da fare che rispedire a casa chi dal database risultava l'esecutore di tale lavoro (che non potevo essere io perchè mi ero rifiutato di farla...).
Per giustificare l'allontanamento, il gestore della sala incordature ha indicato me come "responsabile" della spiata (da cui il  risentimento di Andrea nei miei confronti)...peccato che il mio nome non compaia in alcun modo nel rapporto del supervisor.

Giova ricordare che il contratto con il suddetto gestore  non è stato rinnovato? O che -se esistesse un ban per qualsivoglia ragione nei miei confronti- non potrei incordare in un torneo ATP/ITF (la lista di chi presta servizi tecnici viene passata al vaglio delle stesse organizzazioni ed eventuali segnalazioni precedenti sono ragione di non emissione dei badge)?

Per inciso, in quell'edizione le problematiche erano causate dalla scarsa qualità dei macchinari scelti dallo stesso gestore (vedi casi Tecau/Melzer/Nieminen ecc.) tant'è che una volta cambiate si è continuato regolarmente fino alla fine...

Per chiudere ti invito un'ultima volta a non fare altre allusioni a fatti dei quali non sei chiaramente e personalmente a conoscenza....


P.S. nello Stringers Digest, fino al 2006 (o 2007) il 50/50 4 nodi era presente nella sua forma "in alternato". A seguito dell'articolo di RSi è stato tolto fino allo scorso anno, quando è stato reintrodotto nella sua forma attuale. Come tale, e come tutti i pattern illustrati sulla guida, è "legal" indipendentemente dal telaio.
Per professionalità, si applica all'incordatura sempre e comunque il metodo richiesto dal cliente, facendo firmare il modulo quale manleva di responsabilità se lo stesso non è tra quelli omologati.

Tutto qui.

Al di fuori di quello, le chiacchiere come sempre stanno a zero...
Grandisimo Mario!
Ne ero sicuro!
E ora voglio proprio vedere se continuano!

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum