Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Il "Tarlo" del 16x19

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il "Tarlo" del 16x19

Messaggio Da SSPeriway il Lun 14 Apr 2014 - 22:50

Ciao a tutti!

Un po' di tempo fa, un maestro mi disse che per chi gioca il rovescio a una mano è meglio una racchetta con schema 16x19...
Ora, so che alcuni possono non essere tanto informati sull'argomento, ma qualcuno mi sa dare qualche informazione?
Io gioco con racchette con il 18x20, e pur trovandomi bene spesso mi capita di non sentirmi a mio agio col rovescio...sarà solo una mia paranoia??
So solo che ora sono tentato di fare il San Tommaso di turno e provare qualche schema corde diverso,giusto per sbatterci con la mia testa.
Accetto volentieri delucidazioni  Sad

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il "Tarlo" del 16x19

Messaggio Da kingkongy il Mar 15 Apr 2014 - 0:19

SSP... sei di Lodi...epiche battaglie sui campi del Fanfulla!

Ok, il tuo maestro è un pensatore meditabondo. In realtà, quello che dice, è passibile di smentita e di conferma un po' come si vuole: avvalorare la tesi è facile quanto smontarla.

Pertanto, diamogli una mano. hihihiihihihih
Sei uno giovane che ha deciso di giocare il rovescio a una mano. Probabilmente lui mette sul piatto della bilancia la solidità del due mani da una parte e, dall'altra, la tua propensione/predisposizione al monomano.
Viste la classifica e una serie di valutazioni sue, giudica il tuo rovescio "buono", migliorabile, ma sostanzialmente più debole rispetto al bimane.
Per aiutare il monomano vede nel piatto corde più aperto la possibilità di dare rotazioni maggiori alla palla. Il che è "abbastanza" vero. Vero così così. In realtà col 18x20 fai altrettanto ma con più impegno....hehehheheheheh

Tirando le somme, lui ritiene che un reticolo aperto come il 16x19 supplisca a carenze meccaniche e tecniche. Perché se la tecnica c'è...il 18x20 va bene "istess".
Fare una relazione diretta "rovescio monomano e piatto corde" è una cag... con qualche fascino. Quindi neanche sbagliata. Magari, partorita in abbinamento alla dimensione del piatto, al telaio e alle corde... ma sì, va...è come la Coca Cola che corrode i metalli: ci credo che li corrode, è acida e piena di anidride carbonica!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il "Tarlo" del 16x19

Messaggio Da SSPeriway il Mar 15 Apr 2014 - 7:01

Eheheh grande kk, il paragone ha reso l'idea! comunque se i fatti stanno così, aggiungo ció: in quel periodo stavo giocando con il rovescio bimane perché avevo perso un po' di confidenza ed effettivamente rimanevo più sicuro così ma al costo di mandare di là palle molto corte e poco pesanti. lui volle vedere sia il mio bimane che quello a una mano, è constatò che tra dritto e rovescio il rovescio a una mano è il mio colpo naturale. effettivamente ho bisogno di lavorare ancora sulla tecnica ( chi non ne ha ), ma se è solo una questione di pesantezza di palla e facilitare le rotazioni allora vado avanti col 18x20, con cui mi trovo più che bene.
mi è venuto questo dubbio perchè è un periodo che ho la sensazione,con un MP 18x20, di giocare con un padellone, quindi ho ristretto le conclusioni a 2:" o è lo schema corde come diceva il maestro, o devo provare un Mid..."

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il "Tarlo" del 16x19

Messaggio Da kingkongy il Mar 15 Apr 2014 - 7:22

Beh, rimani sul piatto più grande, perché il Mid finirebbe per penalizzarti. Tanto.
In questo momento hai bisogno di metterla dentro il più possibile.
Il ragionamento del maestro e' stato accompagnato da una sorta di marcia funebre: "Occapperi, già gioca meglio a una mano, poi ha un 18x20...manca solo che si presenti in completo bianco con pantaloni lunghi e io son sputt...a vita!". Very Happy 
Ovviamente scherzo. Diciamo che non è questione di "quanto" spin ma di "facilità di accesso" allo spin.
Piatto fitto...mi ci ficco se ti piace un certo gioco e sai liftare la palla con telai-corde che te lo fanno fare. Altrimenti, in linea di massima, un 16x19 aiuta. Il tuo maestro, immagino, avrà pensato "se proprio a una mano e', a una mano sia! Però, Porco Lacoste (bestemmione deprecabile...), io, a quello, gli faccio spinnare tutto! Cosa che per parcheggiare la macchina qua fuori deve fare 27 manovre solo per abitudine!!!".

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il "Tarlo" del 16x19

Messaggio Da SSPeriway il Mar 15 Apr 2014 - 7:46

Ahahahahaha e adesso cosa me ne faccio del mio completo bianco con sim il cardigan smanicato e cintura in cuoio??
comunque in quest'epoca di spinnatori matti, io se posso vado in controtendenza e continuerò a giocarlo semi piatto quando possibile! Razz
diciamo che sono per la bellezza naturale, dico no al "lifting" eheheheh

SSPeriway
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Data d'iscrizione : 12.07.12

Profilo giocatore
Località: Lodi
Livello: 4.6
Racchetta: Head LM Rad Tour

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum