Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Trazione e allungamento corda

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trazione e allungamento corda

Messaggio Da giuliocn il Lun 17 Mar 2014 - 11:08

Ciao raga.  Smile 

Ho una incordatrice manuale. Durante varie incordature alla stessa tensione con monofilamenti in calibro 1.24 / 1.25 ho notato che a seconda della corda utilizzata cambia moltissimo l'allungamento della corda durante la trazione. 

Cosa significa questo? 
Mi verrebbe da dire che la corda che si allunga di più ha una composizione molecolare più compatta. 

Ma in termini pratici e di gioco cosa significa ciò ? 
Mi stavo chiedendo: é possibile "prevedere" come una corda si comporterà in campo prendendo come riferimento il suo allungamento durante la trazione con l'incordatrice?

giuliocn
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 16.07.13

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello:
Racchetta: Babolat APD GT 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trazione e allungamento corda

Messaggio Da giuliocn il Mer 19 Mar 2014 - 13:04

up

giuliocn
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 16.07.13

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello:
Racchetta: Babolat APD GT 2013

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trazione e allungamento corda

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 19 Mar 2014 - 14:07

Una premessa: una corda che si allunga di più non ha necessariamente una struttura molecolare più compatta (anzi con l'esclusione dei poliesteri basici ormai poco usati è l'opposto...), ma diversi additivi chimici/trattamenti termici/rivestimenti. E l'andamento pure non è necessariamente costante, ma variabile in rapporto al tempo di trazione ed ovviamente alla tensione...

Non basta..lo sviluppo di nuove tecnologie e l'uso di materiali sempre più "mirati" fa sì che una corda rigida al tocco e ridotta nell'allungamento al montaggio (entro ovviamente certi limiti di tensione) abbia poi allungamenti notevoli in gioco grazie a strutture specificamente studiate. Significativi esempi, la nostra Zhero oppure la Origin di Babolat.

Per cui la risposta è un "no parziale"...nel senso che il solo allungamento al montaggio (statico) non è indicativo del comportamento dinamico, ma può esserlo all'interno di una determinata "famiglia" di corde ed ad una tensione uguale per tutte....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40490
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trazione e allungamento corda

Messaggio Da chiros il Mer 19 Mar 2014 - 16:02

Ho sempre avuto l'impressione che la T6 migliorasse dopo 2 ore di gioco.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum