Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Anonymous
Ospite
Ospite

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 14 Mar 2014 - 22:52
Promemoria primo messaggio :

Giochino....proviamo a elencare 10 tennisti che ci hanno fatto battere il cuore? vi dico i miei:

1) Stefan Edberg;
2) john McEnroe;
3) Roger Federer;
4) Henry Leconte;
5) Paolo Canè;
6) Miloslav Mecir;
7) Mats Wilander;
Cool Omar Camporese;
9) Goran ivanisevic;
9) Fabio Fognini.

wtgger
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: Lazio
Livello: 4.2
Racchetta: Pure Strike 98

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 29 Set 2017 - 12:01
Faccio una premessa, sono relativamente giovane e seguo il tennis solo da una decina d'anni... di ciò che c'è stato prima ho visto i video su YT e qualche spezzone su supertennis ma niente di più e non ho neanche apprezzato troppo. Probabilmente hanno un fascino inarrivabile per chi le ha viste in diretta, ma con gli occhi di oggi non posso che trovarli eccessivamente lenti e fallosi.
Detto ciò, le partite che mi hanno fomentato maggiormente sono stato le lotte di 5 ore tra Nole e Rafa. E' un tennis che molti criticano e che a molti non piace, ma per me vedere le 'catenate' a 150 all'ora sulla riga tornare dall'altra parte è ciò che maggiormente piace e che nei miei sogni vorrei saper fare.
Poi c'è Federer che, vabbe', lo conosciamo tutti.
E poi la Francesca nazionale, ragazzi. La finale del RG l'ho vissuta come la finale dei mondiali di calcio del 2006. Ero attaccato allo schermo, non sono andato in bagno per due ore e praticamente era come fossi lì. Per non parlare della partita agli AO contro Svetlana. Francesca ci ha sempre messo il cuore ed è una cosa che apprezzo molto.
E poi mi piacevano molto la Hingis e la Henin.

Quindi la mia personale classifica è la seguente:

Nadal
Schiavone
Federer
Hingis
Henin
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Sab 30 Set 2017 - 0:06
Wtgger... per la personalità della tua classifica ti perdoniamo l’aridità d’amore per i grandi del passato.
Per intenderci, se i 5 che hai citato tirano un servizio decente è unicamente per merito della “rivoluzione” di Gonzales: il servizio moderno lo ha inventato lui. Se i 5 tirano cannonate di dritto lo devono a Tilden, se qualcuno gioca un tennis “tridimensionale” lo deve a Mac ... e posso andar avanti... hehehehe 
Amen, super giovane, ti vogliamo bene lo stesso!
wtgger
wtgger
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 76
Data d'iscrizione : 14.01.17

Profilo giocatore
Località: Lazio
Livello: 4.2
Racchetta: Pure Strike 98

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Sab 30 Set 2017 - 3:21
@kingkongy Se è per questo gli inglesi hanno inventato il calcio ma non sono coloro che lo praticano meglio al mondo... ^^
Very Happy Very Happy Very Happy
stefano30
stefano30
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1049
Età : 53
Data d'iscrizione : 02.01.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 3.4
Racchetta: blade 104

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Sab 30 Set 2017 - 12:50
la mia classifica...in ordine sparso...diciamo quelli che mi piace vedere.. anche da un punto di vista tecnico/stilistico

panatta
mac enroe
edberg
becker
sampras
agassi
federer
rafter
kuerten
Anonymous
Ospite
Ospite

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Sab 30 Set 2017 - 23:06
@wtgger ha scritto:Faccio una premessa, sono relativamente giovane e seguo il tennis solo da una decina d'anni... di ciò che c'è stato prima ho visto i video su YT e qualche spezzone su supertennis ma niente di più e non ho neanche apprezzato troppo. Probabilmente hanno un fascino inarrivabile per chi le ha viste in diretta, ma con gli occhi di oggi non posso che trovarli eccessivamente lenti e fallosi.
Detto ciò, le partite che mi hanno fomentato maggiormente sono stato le lotte di 5 ore tra Nole e Rafa. E' un tennis che molti criticano e che a molti non piace, ma per me vedere le 'catenate' a 150 all'ora sulla riga tornare dall'altra parte è ciò che maggiormente piace e che nei miei sogni vorrei saper fare.
Poi c'è Federer che, vabbe', lo conosciamo tutti.
E poi la Francesca nazionale, ragazzi. La finale del RG l'ho vissuta come la finale dei mondiali di calcio del 2006. Ero attaccato allo schermo, non sono andato in bagno per due ore e praticamente era come fossi lì. Per non parlare della partita agli AO contro Svetlana. Francesca ci ha sempre messo il cuore ed è una cosa che apprezzo molto.
E poi mi piacevano molto la Hingis e la Henin.

Quindi la mia personale classifica è la seguente:

Nadal
Schiavone
Federer
Hingis
Henin
Non è bello cio che è bello, ma è bello ciò che piace.
Aggiungerei, come ulteriore utile premessa, che a certi livelli, giudicare ha poco senso, si tratta comunque di atleti e rappresentanti eccelsi al di sopra delle parti.
Detto ciò, dico la mia.
Già il sentire tutta questa serie di rantolii, più o meno evidenti, ha tolto al tennis odierno quella affascinante aurea di gioco nobile, ma non nel senso sociale e snob del termine, ma nobile nel senso dello spirto etico di uno sport che tanto era ossessionato dall'equità ed onestà tra gli sfidanti al punto da regolamentare anche il colore della divisa da indossare, bianco, proprio affinchè l'avversario fosse ben visibile sul campo da gioco, potrà sembrare assurdo, ma è così.
Inutile sottolineare come l'abitudine consolidatasi verso l'inizio degli anni 2000 di accompagnare il colpo con un urlo non abbia alcuna giustificazione  con l'efficacia del colpo che non sia una forma, più o meno, esplicità di intimorire psicologicamente l'avversario se non, addirittura, disturbarlo (shaparova su tutte docet)!
Detto questo, io ho vissuto da giovinazzo la nascita tennistica e l'enorme successo di un certo Borg e a distanza di anni, mi rendo conto che fu la vera sventura del tennis, nonostante tutto.
Quel modo di giocare fu contaminante per sempre più giocatori che, piano, piano, cambiarono letteralmente il gioco del tennis e Nadal ne è, in qualche misura, l'evoluzione peggiore che a quei tempi si poteva immaginare.
Va detto, peraltro, che Bjong Borg era giocatore di un'eleganza nel modo di atteggiarsi, di stare sul campo da gioco e di giocare unici, un modello che, purtroppo, non è stato seguito da molti per questi altri aspetti, personalità che nulla a che vedere con molti dei tennisti odierni.
Inoltre, Borg rappresentava un ideale contraltare ad un numero numerosissimo di giocatori con un tennis diametralmente opposto al suo che sfidandosi proponevano partite di un'elettricità e bellezza incredibile, della serie due facce della stessa medaglia, il bianco ed il nero; uno sceneggiatura perfetto per il migliore show. In quegli anni, ma anche prima, il tennis era caraterizzato da una miriade di stili e modi diversi di giocare, una varietà totale. Oggi, come oggi, giocano tutti a braccio di ferro, però con una racchetta in mano.
Fai pensare di affermare che il tennis di oggi sia un'evoluzione positiva.
Può darsi, ma se pensiamo alla box, ci accorgiamo che agli inizi del '900 i pugili si affrontavano sul ring sostanzialmente dandosi, una volta per uno, un pugno a turno, sostanzialmente fermi, uno d'avanti all'altro, fino a che uno dei due non cadeva a terra mezzo morto e sanguinolento. La sua evoluzione più significativa, fu proprio il muoversi sul ring, l'introduzione della strategia, l'uso di tattiche precise per schivare i colpi e, semmai, contrattaccare.
Ecco, nel tennis, mi sembra si stia vivendo un'involuzione del gioco, mi sembra spesso di vedere due puigli fermi a fondo campo a tirarsi un pugno dopo l'altro fino a che uno dei due non cede.
Allora, se devo mettere qualcuno nella mia top ten, non metto certo chi contribuisce a rappresentare un tennis così amorfo, forse adatto per entrare nei Guiness dei primati, ma poco avvincente sotto il profilo della sceneggiatura di uno show con la S maiuscola.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4591
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Sab 30 Set 2017 - 23:58
dago, io sono un paladino della non competitività intesa in senso buono, ossia me ne frego di risultati e vittorie e gioco solo per divertimento, eppure quel grido di cui parli mi esce spontaneamente molto spesso, specialmente sul servizio e su quei colpi dove voglio chiudere lo scambio con un colpo definitivo. e questo mi succedeva anche nei primi anni 80, quando non esisteva ancora la diffusione di questa "pratica". evidentemente è qualcosa di fisiologico in partenza, poi magari diventa anche una forma di antistress o di personalità "eccessiva" o come la vuoi chiamare, ma non penso proprio che si tratti di qualcosa che nasce solo in virtù di imporsi verso l'avversario o suggestionarlo o cose del genere. penso sia più collegato ai ritmi di respirazione e di coordinazione, a prescindere dal contesto. che poi prima ci fosse di meno non saprei come giustificarlo, perchè non conosco esattamente le origini e gli eventuali provvedimenti in merito ai fini di reprimerlo
vitali
vitali
Fedelissimo
Fedelissimo
Numero di messaggi : 1229
Data d'iscrizione : 06.11.11

Profilo giocatore
Località: Oceano Indiano
Livello: 4.0 ITR 4.3 15/4
Racchetta: Volkl organix 10 295, Donnay academy pro os, PD2015

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Dom 1 Ott 2017 - 6:57
Noah                                     Sabatini
Noah                                     Sabatini
Noah                                     Sabatini
Sampras                                Venus Williams
Edberg                                   Pennetta
Cash                                      Kournikova
Leconte                                 
Fognini
Cané
Matusa
Matusa
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 441
Località : profondo Nord-est
Data d'iscrizione : 26.10.16

Profilo giocatore
Località: Nord-est
Livello: NC, ITR 4.0
Racchetta: Angell TC95, Angell TC100, Angell K7 red

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Dom 1 Ott 2017 - 11:11
Le mie preferenze senza criteri, perché mischio giocatori che ammiro con altri che mi hanno entusiasmato. Solo uomini e senza priorità.

Laver
Rosewall
Ivanisevic
Pietrangeli
Santana
McEnroe
Del Potro
Edberg
Panatta
Anonymous
Ospite
Ospite

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Dom 1 Ott 2017 - 18:19
@VANDERGRAF ha scritto:dago, io sono un paladino della non competitività intesa in senso buono, ossia me ne frego di risultati e vittorie e gioco solo per divertimento, eppure quel grido di cui parli mi esce spontaneamente molto spesso, specialmente sul servizio e su quei colpi dove voglio chiudere lo scambio con un colpo definitivo. e questo mi succedeva anche nei primi anni 80, quando non esisteva ancora la diffusione di questa "pratica". evidentemente è qualcosa di fisiologico in partenza, poi magari diventa anche una forma di antistress o di personalità "eccessiva" o come la vuoi chiamare, ma non penso proprio che si tratti di qualcosa che nasce solo in virtù di imporsi verso l'avversario o suggestionarlo o cose del genere. penso sia più collegato ai ritmi di respirazione e di coordinazione, a prescindere dal contesto. che poi prima ci fosse di meno non saprei come giustificarlo, perchè non conosco esattamente le origini e gli eventuali provvedimenti in merito ai fini di reprimerlo
Sarà ...
Allego alcuni redazionali sul tema che fanno ancora di più riflettere sul fenomeno e sulla loro reale natura.
https://www.tennisace.it/allenamento/urla-nel-tennis/
http://tennistaste.com/grunting-ti-urli
http://www.ubitennis.com/sport/tennis/2010/10/08/396388-tennis_vince.shtml

scratch
Max1966
Max1966
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 589
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Lun 2 Ott 2017 - 0:04
Veramente difficile fare una classifica di soli 10 tennisti, sopratutto per coloro che hanno cominciato a guardare le partite di tennis dalla seconda meta' degli anni '70.
Per limitare a 10 il numero di tennisti sono costretto a lasciare fuori giocatori che meriterebbero di stare in classifica, peccato.
In ordine di preferenza:
Federer (il migliore di tutti i tempi)
Gerulaitis (quello che per primo mi ha ispirato e che ho sempre cercato, in vano, di imitare)
Edberg (l'ultimo dei serve-and-volley players)
Borg & McEnroe (tra la fine anni '70 e gli inizi anni '80 c'erano solo loro)
Sampras & Agassi (ancora oggi non saprei quale dei due scegliere)
Nadal (non il mio preferito per stile, ma ho visto troppe partite entusiasmanti con lui in campo)
Panatta & Fognini (i due Italiani piu' estrosi).
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4591
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Lun 2 Ott 2017 - 0:31
come sarebbe a dire che tra fine anni 70 e inizi anni 80 c'erano solo borg e mcenroe ?! connors, vilas, gerulaitis.....ti stanno antipatici ?
Max1966
Max1966
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 589
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Lun 2 Ott 2017 - 3:46
@VANDERGRAF: Gerulaitis nella mia classifica e' addirittura prima di Borg e McEnroe, ma le sfide tra lo Svedese e lo Statunitense nel periodo 1978 - 1981 hanno monopolizzato il mio interesse (tra l'altro sono terminate 7 a 7).
Connors l'ho messo in black list dalla semifinale degli US Open 1977 e Vilas non mi e' mai piaciuto.
P.S. Nei primissimi anni '80 faceva la sua comparsa un'altro grandissimo campione, Ivan Lendl ...... ma come ho scritto nel post "Per limitare a 10 il numero di tennisti sono costretto a lasciare fuori giocatori che meriterebbero di stare in classifica" peccato."
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4591
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Lun 2 Ott 2017 - 9:13
allora ho frainteso il "c'erano solo loro" con i tuoi gusti
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 701
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Gio 26 Ott 2017 - 20:59
Scrivo di getto come mi vengono in mente...
1. McEnroe (è per "colpa" sua che gioco serve and volley Very Happy )
2. Edberg
3. Leconte
4. Becker
5. Sampras
6. Rafter
7. D.Brown
8. Llodra 
9. Federer (me lo stavo scordando... Very Happy )
10. Bahrami
Poliwhirl
Poliwhirl
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 05.09.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 5:44
Molto triste che quasi tutti abbiano inserito solamente uomini, quando abbiamo avuto tenniste nostrane che hanno avuto gloriose carriere e regalato - per forza - grandi emozioni, oltre che grande tennis.
 Per fare da contrappeso, elencherò 10 donne.
(Tenete conto che la prima partita di tennis professionistico in tv l'ho vista nel 2004)

1) Sharapova, la prima che vidi in tv, quando vinse Wimbledon 2004.
2) Serena Williams, che è una leggenda dello sport.
3) Lea Pericoli, perché amavo il suo modo di commentare le partite, tra cui la suddetta finale del 2004
4) Venus Williams, perché è afroamericana e ha le treccine
5) Jelena Ostapenko, perché colpisce ogni palla come se non ci fosse un domani e per il carattere
6) Francesca Schiavone, inutile dire perché. E' un mito e quel giorno eravamo tutti incollati davanti alla tv.
7) Flavia Pennetta, per gli Us Open e perché rideva sempre durante gli allenamenti
Cool Roberta Vinci, per come gioca e per aver dimostrato che con quel tipo di tennis si possono fare tanti risultati
9) Sara Errani, quando giocò un servizio contro la Stosur a Parigi talmente lento, che l'avversaria sbagliò la risposta.
10) Eva Asderaki, che è la mia tennista preferita e neanche gioca, pensate a che livelli sono malato!

Fra gli uomini ho apprezzato tanto Nadal e Fognini.
Federer non mi dà nessuna emozione perché lo trovo spocchioso in campo. Preferisco Nadal che "soffre" Wink
Anche Del Potro mi piace, e capisco il perché abbia così tanti ammiratori Wink
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4591
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 8:29
poli, condivido la asderaki per il suo sex-appeal (mio gusto), ma non capisco come fai a basare le tue emozioni esclusivamente sull'atteggiamento in campo di un tennista (vedi federer). sarebbe come a dire che non apprezzi un quadro o una scultura o un brano musicale perchè ti sta sul cavolo la faccia o l'atteggiamento degli autori. e che cavolo c'entra ? se usi questo metro di valutazione anche in altre cose.....stai fresco....!   pure a me piace più l'atteggiamento di lorenzi (ad esempio) rispetto a quello di fognini, ma se poi in campo vedo che il secondo gioca (quando gli gira bene) più spettacolare, per quale motivo quello spettacolo non dovrebbe emozionarmi ? senza contare che hai parlato di spocchia e hai detto di apprezzare fognini.  chi ti capisce è bravo !!
Matteo1970
Matteo1970
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 670
Età : 48
Località : Trofarello
Data d'iscrizione : 02.03.16

Profilo giocatore
Località: Trofarello (TO)
Livello: scarso
Racchetta: Yonex VCore Duel G97

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 8:49
@Poliwhirl Anche io metterei solo uomini, perchè con l'eccezione della Navratilova, le partite delle donne tendono ad annoiarmi. E non le metterei in classifica solo perchè belle donne...

1) McEnroe - Mi ha fatto venire la voglia di provare.
2) Edberg - Eleganza, stile
3) Noah - ricordo che il tweener lo chiamavamo "colpo noah" negli anni 80
4) Camporese - per tifo campanilistico
5) Mecir
6) Leconte
7) Ivanisevic - non mi piaceve il gioco, ma mi stava simpaticissimo
Cool Muster - trovavo il suo gioco orribile, ma la forza dell'uomo, l'abnegazione, la grinta ...
9) Dimitrov - potrebbe essere più propositivo, ma è un atleta come se ne vedono pochi anche a quei livelli
10) Federer - per la completezza.
Poliwhirl
Poliwhirl
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 224
Data d'iscrizione : 05.09.17

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 8:51
@VANDERGRAF ha scritto:poli, condivido la asderaki per il suo sex-appeal (mio gusto), ma non capisco come fai a basare le tue emozioni esclusivamente sull'atteggiamento in campo di un tennista (vedi federer). sarebbe come a dire che non apprezzi un quadro o una scultura o un brano musicale perchè ti sta sul cavolo la faccia o l'atteggiamento degli autori. e che cavolo c'entra ? se usi questo metro di valutazione anche in altre cose.....stai fresco....!   pure a me piace più l'atteggiamento di lorenzi (ad esempio) rispetto a quello di fognini, ma se poi in campo vedo che il secondo gioca (quando gli gira bene) più spettacolare, per quale motivo quello spettacolo non dovrebbe emozionarmi ? senza contare che hai parlato di spocchia e hai detto di apprezzare fognini.  chi ti capisce è bravo !!
Intanto, rilassati.
Per spocchia intendo la freddezza, l'impassibilità di fronte a tutto quello che succede, a tratti anche un po' snob. Non mi riesce tanto immedesimarmi o farmi coinvolgere in un suo match. E' un giocatore indiscutibilmente fortissimo tecnicamente, un fuoriclasse e mi sembra retorico dirlo, ma non mi dà nessuna emozione particolare guardare un suo match oppure sapere se vince o se perde e ho sempre preferito le vittorie di Nadal a quelle di Federer. Ma è una mia opinione personale.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4591
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 9:21
sono rilassatissimo. volevo solo approfondire una incoerenza (a mio avviso). e comunque non è vero che federer è impassibile a tutto quello che succede. è successo molte volte che ha sorriso di fronte a suoi superpunti, quasi a vergognarsi come un bambino e anche ai suoi avversari è venuto da ridere. ha esultato altrettanto fanciullescamente per i suoi ultimi slam, ha pianto quando perse una finale da nadal. ti sembra che equivalga a essere impassibili e freddi. per non parlare delle risate che si è fatto in doppio con nadal recentemente. quello che ci dovrebbe interessare di più, nel tennis, è il tennis, non se un giocatore sorride o è freddo o snob. mia opinione chiaramente. e ho evidenziato queste cose anche in virtù del tuo discorso sul contesto circolo e gente poco simpatica, perchè quello che fai tu con queste tue valutazioni non si discosta molto da un certo tipo di "gossip" che usano le persone che hai criticato (quantomeno in superficie). a te piacerebbe se ti dicessero "giochi bene ma sei snob e quindi non mi emozioni" ?
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 9:25
Federer, secondo me, va guardato da vicino. Magari in tv non rende, ma se lo guardi quando va a sedersi e ha appena perso un game ha la mascella contratta e gli occhi iniettati di sangue. Stringe il pugno della mano destra che gli misuri la pressione "a occhio".
Il giorno che sbotta, di racchette ne rompe quattro per volta. Altro che tipino controllato.
E, secondo me, questo pathos lo si percepisce.
Ho visto il video di un allenamento privato (non in torneo) e non riusciva a fare un trick shot, era un drop in controbalzo. Alla terza steccata la racchetta stava per sfracellarsi. Poi è scattato il "fioretto" di non arrabbiarsi...
Mauro 66
Mauro 66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 985
Età : 52
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Zus 100

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 10:14
Concordo 
Non si raggiungono quei livelli se non hai "fame interiore"
Poi, ci sta che alcuni la mostrino di più esteriormente e altri meno...
Max1966
Max1966
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 589
Località : London UK
Data d'iscrizione : 16.08.17

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 10:43
Federer IMHO e' il piu' grande tennista di tutti i tempi, che a 36 anni riesce a trovare ancora le motivazioni per vincere, nonostante abbia gia' vinto di tutto e di piu'.
Ovviamente ciascuno e' libero di avere la propria opinione, ma definire Federer "spocchioso" e "a tratti anche un po' snob" non ci sta proprio.
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 701
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 16:04
@Poliwhirl ha scritto:Molto triste che quasi tutti abbiano inserito solamente uomini
Tra le donne, come tennis, metterei solo la Navratilova...
MarioIRA
MarioIRA
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 15
Località : Asti
Data d'iscrizione : 06.09.17

Profilo giocatore
Località: Asti
Livello: scarso
Racchetta: Head Prestige S

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Ven 27 Ott 2017 - 16:48
Elenco, in ordina sparso, tutt’altro che originale di tennisti che mi hanno emozionato, che mi hanno fatto innamorare del tennis, che mi hanno tenuto attaccato alla Tv, che ho amato, che ho detestato
 
Mc Enroe
Borg
Edberg
Connors
Noah
Agassi
Sampras
Lendl
Federer
Nadal
 
E poi due stupende ragazze dei miei tempi che facevano innamorare tutti   Laughing
Graf
Sabatini
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 51992
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Sab 28 Ott 2017 - 8:38
@Max1966 spocchioso qualche volta -specie in passato- lo è stato con diversi colleghi.
Snob no, ma sicuramente un po' assente verso la popolazione del globo terracqueo si. Vive in un mondo tutto suo, ci si è creato un bozzolo nel quale si sente a meraviglia, e va bene così.
"Simpatico" è un'altra cosa, però... Suspect
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4591
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

10 tennisti per me possono bastare... - Pagina 4 Empty Re: 10 tennisti per me possono bastare...

il Sab 28 Ott 2017 - 10:36
io penso che per chi lo guarda semplicemente in tv o dal vivo la simpatia sia una cosa soggettiva e prescinde dal fatto se in qualche intervista ha detto qualcosa di storto o se vive in un mondo tutto suo eccetera. è semplicemente una sensazione, un'alchimia, un feeling che si instaura senza un motivo ben preciso. lo vedi, lo rivedi e te ne innamori, non stai a guardare se suda poco o se firma autografi e via dicendo. almeno, per me funziona così
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum