Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Tensione di riferimento.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tensione di riferimento.

Messaggio Da renatolib il Ven 14 Mar 2014 - 14:15

Ho notato che dopo 24 ore dall'incordatura MEDIAMENTE si perde una tensione del 5 % e giocando 1-2 ore si arriva a perdere quasi il 10% della tensione iniziale.
Ora, quando si tiene conto della tensione di riferimento secondo il proprio tipo di gioco, telaio e corde, si deve considerare quella iniziale di incordatura o quella dopo 24 ore e/o 1-2 ore di gioco? ( circa il 10% in meno).

Risultano anche a voi queste percentuali medie di perdita di tensione a 24 ore e dopo 1-2 ore di gioco, o sono io che incordo male?

Grazie

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione di riferimento.

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 14 Mar 2014 - 14:20

Non è (sempre) questione di "incordare male", quanto di corde e tensione scelte. Con una Zhero, o "peggio" ancora una 4G, è già un miracolo arrivare a perdere il 10% prima di esaurirne l'elasticità...però con molti mono è così come hai detto, o pure peggio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40515
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione di riferimento.

Messaggio Da renatolib il Ven 14 Mar 2014 - 14:25

@Eiffel59 ha scritto:Non è (sempre) questione di "incordare male", quanto di corde e tensione scelte. Con una Zhero, o "peggio" ancora una 4G, è già un miracolo arrivare a perdere il 10% prima di esaurirne l'elasticità...però con molti mono è così come hai detto, o pure peggio...
Quindi col mio ibrido xcell125-razor 120 e' normale che inizialmente avevo 23,3, ora, dopo 8,5 ore di gioco racquetune mi da' 19,6? ( e si e' assestata da circa tre ore prima)

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione di riferimento.

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 14 Mar 2014 - 14:29

Racquettune è affidabile solo inserendo le corrette densità, altrimenti lo è come un criceto svizzero ubriaco su una strada di montagna  affraid . Non è un caso che a livello professionale non si usi un software da un euro ma macchinari da 200 come minimo...

Nello specifico però, come detto altre volte la XCel non è il massimo della tenuta di tensione, specie la versione standard....

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40515
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione di riferimento.

Messaggio Da renatolib il Ven 14 Mar 2014 - 14:47

@Eiffel59 ha scritto:Racquettune è affidabile solo inserendo le corrette densità, altrimenti lo è come un criceto svizzero ubriaco su una strada di montagna  affraid . Non è un caso che a livello professionale non si usi un software da un euro ma macchinari da 200 come minimo...

Nello specifico però, come detto altre volte la XCel non è il massimo della tenuta di tensione, specie la versione standard....
Mario, che strano! io ho seguito le indicazioni di racquettune, cioe' syngut come multifilo e poliestere come monofilo.  Ho messo le caratteristiche della racca e via...

  DENSITA'????????

E tennisindustrymag nel suo articolo di perdita di tensione statica mette la xcell 17 come uno dei multi che perde meno tensione, 10libbre circa contro i 14,69 delle tgv17!!! Mah!!!!

renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tensione di riferimento.

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 15 Mar 2014 - 7:36

Nelle prime versioni andava inserita la densità della corda, che già era un metodo di determinazione più corretto perchè restando nei "cosiddetti" poliesteri,gli ionomeri (materiale di cui sono composte per esempio le nostre Proton) pesano mediamente 0,34 libbre per pollice cubo, mentre le più dense -corde come la TF RedCode in Copoliestere ad alto impatto più resina- ne pesa 0.425..quasi il 25% in più. Come può essere affidabile una misurazione che non tiene conto di un dato del genere?  Suspect 

Per le misurazioni di Tennis Industry, essendo statiche danno un indicazione di durezza (buono per avere un riferimento di confort e per poter stabilire "cosa" mescolare negli ibridi) e di perdita di tensione della corda in condizioni di test. Già un dato meno utile, perchè le misurazioni sono eseguite su uno spezzone di 33 cm teso per riferimento a 62 libbre, non su un telaio che interagisce con la corda.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40515
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum