Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

C'è volée e volée

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

C'è volée e volée

Messaggio Da Simonb il Ven 28 Feb 2014 - 17:27

Dice Antonio Banderas!XDXD

Differenze tra la volée di approccio e di chiusura?

La prima è più centrale, la seconda angolata, può essere una delle differenze principali? Dico così perché dando ago lo alla seconda, allora l,avversario, ovviamente solo se ben piazzato, può sfruttare più angoli per passare. Se invece è spiazzato, beh, non si ha volée di approccio;-)

Altri consigli?:-)

Grazie;-)

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da MAURUNG il Sab 1 Mar 2014 - 0:02

a parte il fatto che non si comprende bene cosa tu abbia scritto e cosa voglia sapere, credo che la volè di approccio sia qualsiasi volè che giochiamo in attesa di un altro nostro colpo, quindi destinata per logica, a meno di contrattempi, ad essere preda dell'avversario. quella di chiusura, come dice la parola stessa, ha una traiettoria o una velocità o entrambi tali da rendere quasi impossibile il recupero dell'avversario. poi ci sono volè di approccio troppo prevedibili e altre che consentono di chiudere facilmente al colpo successivo. il fatto del centrale o dell'angolata non c'entra un fico secco, perchè le probabilità di successo sono sempre collegate alla posizione dell'avversario, se questo si trova fuori campo per un attacco incrociato stretto con discesa a rete, la volè che farai potrà essere anche centrale e di chiusura al tempo stesso. stessa cosa per un serve and volley con servizio ad uscire. viceversa se giochi una volè angolata nell'angolo dell'avversario è angolata ma fatta a cavolo e viceversa ancora se gliela giochi centrale sul corpo gli chiudi qualsiasi angolo di risposta

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 1 Mar 2014 - 0:23

@MAURUNG ha scritto:a parte il fatto che non si comprende bene cosa tu abbia scritto e cosa voglia sapere, credo che la volè di approccio sia qualsiasi volè che giochiamo in attesa di un altro nostro colpo, quindi destinata per logica, a meno di contrattempi, ad essere preda dell'avversario. quella di chiusura, come dice la parola stessa, ha una traiettoria o una velocità o entrambi tali da rendere quasi impossibile il recupero dell'avversario. poi ci sono volè di approccio troppo prevedibili e altre che consentono di chiudere facilmente al colpo successivo. il fatto del centrale o dell'angolata non c'entra un fico secco, perchè le probabilità di successo sono sempre collegate alla posizione dell'avversario, se questo si trova fuori campo per un attacco incrociato stretto con discesa a rete, la volè che farai potrà essere anche centrale e di chiusura al tempo stesso. stessa cosa per un serve and volley con servizio ad uscire. viceversa se giochi una volè angolata nell'angolo dell'avversario è angolata ma fatta a cavolo e viceversa ancora se gliela giochi centrale sul corpo gli chiudi qualsiasi angolo di risposta
iniziare una risposta in modo normale ogni tanto?

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da kingkongy il Sab 1 Mar 2014 - 1:48

Simon&Simon...al di là degli aspetti logici, cerco di interpretare la domanda che, detto tra di noi, tanto superficiale non è ...
Nel tennis colpire al volo una palla e' un indubbio vantaggio e nel tennis perfetto ogni volée dovrebbe essere vincente...ma così non è!
La volée di approccio e' quanto di più pericoloso nel tennis moderno dove a rete si va solo per chiudere, non per chiacchierare. L' "approccio", pertanto, deve essere inteso con quanto ti è possibile per mettere in difficoltà l'avversario e impedirgli un colpo passante agevole. Ecco così la ricerca della profondità e degli angoli. E se sei uno abile, ben venga il controtempo. 
Ma ma ma ma ...se giochi a volo e non chiudi vuol dire che hai sbagliato qualcosa prima. Oppure l'avversario ha tirato fuori dal cappello a cilindro un discreto coniglione. 
Tipiche volée di approccio son quelle "sotto il nastro". Ovvero colpi che geometricamente non consentono la chiusura del colpo diretta, dall'alto al basso, per mancanza di angoli. 
E che si fa? Hehehehe si gioca in back o slice, piazzando la palla con gli angoli più stretti consentiti dalla nostra tecnica e, talvolta, si cerca la stop volley. Vincente o no, quest'ultima è la genialata tra le volée di ripiego. 
Altro grande classico, la slice a uscire di rovescio! Entri col gomito all'ultimo momento e l'effetto sorpresa (o contropiede) ci sta...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12076
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da Quintaletto il Sab 1 Mar 2014 - 6:01

La volèe di approccio è quella che facciamo quando ancora non abbiamo una posizione precisa a rete, ma ci stiamo avvicinando per chiudere il campo e ci permette di anticipare il colpo, mettere in difficoltà il nostro avversario e preparare la chiusura nel colpo successivo. Tutto questo in teoria. Credo che la definizione di volèe di approccio non dipenda dalla posizione di chi sta a fondo e deve difendersi dall'attacco. Serve per prendere campo. Sempre a mio parere, una volèe di approccio bassa e tagliata oppure molto angolata mette comunque in difficoltà chi risponde, costringendolo a prendere una decisione rapida e spesso rischiosa.

Quintaletto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Lasciamo perdere
Racchetta: Me la porto sempre

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da DrDivago il Sab 1 Mar 2014 - 10:17

@abracadabra78 ha scritto:iniziare una risposta in modo normale ogni tanto?
@ Abra: buono, lascia questo tipo di considerazioni a noi mod... se no qui comincia un altro inutile battibecco!  Evil or Very Mad 

@ Maurung: ok la sincerità, ma, come ti ho fatto notare già un paio di volte, un filo di tatto in più non guasterebbe

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da MAURUNG il Sab 1 Mar 2014 - 17:01

si vede che esprimere una sensazione ricevuta dalla lettura di qualcosa non è possibile, se non capisco e voglio rispondere lo stesso cosa dovrei dire ?  ho capito tutto, hai scritto in modo chiarissimo ? ho soltanto esposto il risultato della lettura e mi sembra oggettivo che il post non sia esposto in modo chiaro. poi se ogni cosa ci deve stare sempre qualcuno appresso a fare il critico o il moderatore non si sa di che, allora mi arrendo...

MAURUNG
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 590
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da DrDivago il Sab 1 Mar 2014 - 17:47

@MAURUNG ha scritto:si vede che esprimere una sensazione ricevuta dalla lettura di qualcosa non è possibile, se non capisco e voglio rispondere lo stesso cosa dovrei dire ?  ho capito tutto, hai scritto in modo chiarissimo ? ho soltanto esposto il risultato della lettura e mi sembra oggettivo che il post non sia esposto in modo chiaro. poi se ogni cosa ci deve stare sempre qualcuno appresso a fare il critico o il moderatore non si sa di che, allora mi arrendo...
Non è una questione di libertà d'espressione (nessuno t'impedisce di dare il tuo contributo, anche perchè spesso fai dei ragionamenti utili e costruttivi), ma di approccio. Probabilmente non lo fai apposta e non te ne rendi conto, ma a volte sembra proprio che tu ti diverta a criticare/mettere in difficoltà il prossimo.

Se anzichè esordire con "a parte il fatto che non si comprende bene cosa tu abbia scritto e cosa voglia sapere..." tu scrivi "scusa, ma non ho capito bene la domanda" dai un'impressione totalmente diversa.

DrDivago
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6416
Età : 29
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: 2x Angell TC105 RA70 DOC CUSTOM

http://www.zeroquaranta.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da Simonb il Dom 2 Mar 2014 - 14:01

Ammetto la cripticità del messaggio, dovuta anche al maledetto correttore automatico. Quello che volevo chiedere è quanto è venuto fuori dalla discussione: non sempre le volée sono di chiusura, non per questo non può essere efficace e consentire di approcciare la rete senza venire trafitti da un comodo passante/lob.

Dunque, da qui la considerazione che una palla, anche se addosso all'avversario, se in back profondo e tesissimo può far male. Così una stop volley. Non sempre è possibile tirare dove è vuoto il campo, quando si fa la prima volée. E allora, bisogna sapere che fare, soprattutto se non si è figli dei s&v di buona annata.
(È un post di ricapitolazione;) e di ringraziamento a tutti;-))

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: C'è volée e volée

Messaggio Da Quintaletto il Dom 2 Mar 2014 - 16:01

@Simonb: ottimo riassunto. Adesso va messo in pratica ma senza dimenticare il colpo che prepara all'approccio a rete.  Shocked

Quintaletto
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 167
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.11.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Lasciamo perdere
Racchetta: Me la porto sempre

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum