Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

come si affronta un avversario così?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

come si affronta un avversario così?

Messaggio Da lucioa il Ven 21 Feb 2014 - 16:15

a dicembre scorso ho affrontato in torneo un maestro di tennis 4.1 che aveva questo tipo di gioco:
colpiva quasi tutto in back, sia diritto che rovescio piazzando molto bene la palla profonda negli angoli facendola rimbalzare poco. i colpi avevano una forza medio-bassa e da fuori sembrava un avversario facile da battere. comunque 2/3 scambi e veniva a rete dove chiudeva con voleè a bassa velocità ma ben piazzate.
mi ha inflitto un severo doppio 6-0 anche se in più game siamo andati ai vantaggi e in altri ero stato in vantaggio 40-0... Evil or Very Mad 
alla fine sono uscito dal campo sconfitto e senza averci capito una mazza.. intendiamoci, da NC certo non pensavo di vincere ma quello che mi ha proprio scoraggiato è la dimostrazione che con un gioco così semplice mi aveva spazzato via dal campo.
la domanda è : come si affronta un avversario così?

tutti i punti che ho fatto li devo al servizio e in diversi vincenti con rischio altissimo.



lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da kingkongy il Ven 21 Feb 2014 - 16:28

Con un avversario che gioca in sicurezza con un filo di gas... vale solo una novena alla Madonna e ceri in chiesa di dimensione colonna-dorica.

Inutile arrovellarsi: non hai gli strumenti nella tua "cassetta degli attrezzi"; ci giochi, ti diverti, impari. Unica speranza di portare a casa un game è cercare di giocare centrale e profondo. Almeno deve inventarsi qualcosa lui.

...et de hoc satis...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Pintia il Ven 21 Feb 2014 - 16:39

Buon giorno.
A me è capitata la stessa cosa, almeno in termini di tecnica/tattica, la scorsa settimana ed a metà gennaio.
Il personaggio in questione, un cinquantenne in gran con la mobilità di una libellula ed alto 190 cm., giocava tutto back, basso e radente, gran battuta e discese a rete.
Un N.C., ma un "falso" NC, in quanto giocava in serie C mi ha raccontato e da quest'anno ha ripreso i tornei e vedi te che fortuna anche io ho ripreso dopo 20 anni e me lo sono trovato avanti due volte in due tornei diversi con risultati simili ... 6-4/6-3 la prima volta 6-1/6-1 la seconda, il che è peggio perchè avendo ben capito come giocava speravo di trovare la contromisura che invece non avevo la prima volta, ma l'impietoso risultato mi ha dimostrato che la prima volta, giocando a braccio sciolto e con il mio stile, come diceva KK, colpi potenti da fondo ed anche io discese spesso a rete, lo avevo messo in maggiori difficoltà della seconda volta, dove ho, sbagliando molto, pensato che facendolo muovere di più e cercandolo di buttare fuori dal campo senza però andare a rete, potevo ottenere di più ... ovviamente ha rallentato ancora di più il suo peso di palla ed aumentato il taglio sotto mandandomi fuori palla ... ero si molto stanco quel giorno ed avevo anche cambiato attrezzo, (dalla Orion alla RD7), però di certo ho imparato molto ... che per perdere meglio c'è sempre la possibilità ed il tempo  

Pintia
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1159
Età : 36
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 04.10.13

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Sensazionale...nel senso che vado a sensazioni ...
Racchetta: Yonex : v-core 97 T - e-zone xi 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da lucioa il Ven 21 Feb 2014 - 21:55

non ho provato a non dare angolo, anzi al contrario provavo a farlo muovere. tanto mi ricapeterà di incontrarlo e di riperderci per cui proverò anche questa soluzione centrale.
a rete ho provato ad andarci ma venivo infilato oppure spesso mi faceva giocare voleè difficili con palle che cadono subito dopo la rete e non riuscivo a chiudere i punti.
senza dubbio il suo livello tecnico era molto superiore al mio e come detto non speravo di vincere ma almeno di imparare qualcosa. nel mio caso invece ho solo appreso che come dice kk non ho gli strumenti per giocarmela.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Roy Roger il Lun 24 Feb 2014 - 10:13

@lucioa ha scritto:a dicembre scorso ho affrontato in torneo un maestro di tennis 4.1 che aveva questo tipo di gioco:
colpiva quasi tutto in back, sia diritto che rovescio piazzando molto bene la palla profonda negli angoli facendola rimbalzare poco. i colpi avevano una forza medio-bassa e da fuori sembrava un avversario facile da battere. comunque 2/3 scambi e veniva a rete dove chiudeva con voleè a bassa velocità ma ben piazzate.
mi ha inflitto un severo doppio 6-0 anche se in più game siamo andati ai vantaggi e in altri ero stato in vantaggio 40-0... Evil or Very Mad 
alla fine sono uscito dal campo sconfitto e senza averci capito una mazza.. intendiamoci, da NC certo non pensavo di vincere ma quello che mi ha proprio scoraggiato è la dimostrazione che con un gioco così semplice mi aveva spazzato via dal campo.
la domanda è : come si affronta un avversario così?

tutti i punti che ho fatto li devo al servizio e in diversi vincenti con rischio altissimo.


ammesso che si abbiano gli strumenti tecnici... giocatori cosi vanno attaccati sopratutto nel propio turno di servizio perchè di solito il passante che propongono non è irresistibile anzi.....  quindi una prima ben piazzata un bel dritto e poi si cerca di chiudere il punto con una bella vole' a rete ...

Roy Roger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Età : 46
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 13.03.12

Profilo giocatore
Località: LODI
Livello: 4.2 fit
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Roy Roger il Lun 24 Feb 2014 - 10:14

@lucioa ha scritto:a dicembre scorso ho affrontato in torneo un maestro di tennis 4.1 che aveva questo tipo di gioco:
colpiva quasi tutto in back, sia diritto che rovescio piazzando molto bene la palla profonda negli angoli facendola rimbalzare poco. i colpi avevano una forza medio-bassa e da fuori sembrava un avversario facile da battere. comunque 2/3 scambi e veniva a rete dove chiudeva con voleè a bassa velocità ma ben piazzate.
mi ha inflitto un severo doppio 6-0 anche se in più game siamo andati ai vantaggi e in altri ero stato in vantaggio 40-0... Evil or Very Mad 
alla fine sono uscito dal campo sconfitto e senza averci capito una mazza.. intendiamoci, da NC certo non pensavo di vincere ma quello che mi ha proprio scoraggiato è la dimostrazione che con un gioco così semplice mi aveva spazzato via dal campo.
la domanda è : come si affronta un avversario così?

tutti i punti che ho fatto li devo al servizio e in diversi vincenti con rischio altissimo.



ammesso che si abbiano gli strumenti tecnici... giocatori cosi vanno attaccati sopratutto nel propio turno di servizio perchè di solito il passante che propongono non è irresistibile anzi..... quindi una prima ben piazzata un bel dritto e poi si cerca di chiudere il punto con una bella vole' a rete ...

Roy Roger
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 341
Età : 46
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 13.03.12

Profilo giocatore
Località: LODI
Livello: 4.2 fit
Racchetta: pro kennex

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Feb 2014 - 11:36

S & V contro uno che tira 1.000 palline al giorno piazzate... Non lo so... Non mi sembra il massimo....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Veterano il Lun 24 Feb 2014 - 11:48

Sbagli King,invece e' prorpio il masimo,ma per il maestro  Very Happy

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2001
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da albs77 il Lun 24 Feb 2014 - 11:51

Sparagli all'alluce destro.

albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1186
Età : 38
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: Pacific Xfeel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da lucioa il Lun 24 Feb 2014 - 12:03

ok ok.. ho capito l'unica tattica è : ABBATTERLO !  Very Happy 

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da maux il Lun 24 Feb 2014 - 12:28

Questi personaggi sono  veramente tosti da battere e come diceva KK se non si ha la "l'attrezzatura" giusta nel nostro tennis sono dolori,unica cosa e provare ad essere aggressivi cercando di tenere un ritmo alto (se ci si riesce) senza entrare nella sua ragnatela di colpi che ti portano a correre e piegarti tanto facendoti faticare un sacco,per poi perdere senza avere avuto possibilita di vittoria.

maux
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 217
Località : bistecca fiorentina
Data d'iscrizione : 02.10.10

Profilo giocatore
Località: non percepita
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Feb 2014 - 12:38

@Veterano ha scritto:Sbagli King,invece e' prorpio il masimo,ma per il maestro  Very Happy
Hi hohoho mi Hanno detto di essere diplomatico....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Ninetto il Lun 24 Feb 2014 - 13:18

Secondo me con giocatori simili si può giocare alto e profondo, anche pallettare, il back sopra la spalla non è facile da giocare...

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Feb 2014 - 14:09

Dall'altra parte c'è un maestro...."mettersi a pallettare" e' per pagare la metà una lezione...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Ninetto il Lun 24 Feb 2014 - 14:20

Vabbe ma io mi riferivo al tipo di gioco, ovviamente se il tuo avversario è molto più forte ci perdi lo stesso Wink

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Feb 2014 - 14:26

Beh, perdere per perdere, meglio giocare per divertirsi a rompere le scatole...
Poi, le vie del tennis sono infinite e, ogni tanto, si pesca anche il jolly....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Ninetto il Lun 24 Feb 2014 - 14:33

Sono d'accordo, non mi sono spiegato di nuovo, voglio dire: se il tuo avversario gioca piano e in back ( e ti puoi giocare la partita ) secondo me conviene tirare palle profonde e senza molto peso o alte ( in top ) per fargli giocare un back alto e quindi scomodo.
Se invece il tuo avversario gioca un altro sport non c'è tattica che tenga, come dici tu gioca per divertirti, tanto perdi lo stesso

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Feb 2014 - 14:39

Okkk, vada per la pressione e le palle scomode.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da perro il Mar 25 Feb 2014 - 8:17

Maestro ed amico mio ex b3 ed attuale 4.1 vero come una banconota da 7 euro sostiene che quando il livello è tanto diverso (se l'unico obiettivo é quello di vincere e non di divertirsi o stare almeno un'oretta in campo) l'unico modo per vincere é giocare alla "viva il parroco" ovvero attaccare, forzare, rischiare giocare abbondantemente sopra le righe in totale INsicurezza. Se il tennis é uno sport di percentuali qui le percentuali sono completamente a sfavore ma esistono. Non esistono quando si imposta la partita come se fosse un pari livello o livello poco sup o inf.  Lui stesso afferma che le uniche volte che ha perso o seriamente rischiato é quando ha trovato gente così, può vincere lui in mezz'ora o l'altro pescare il jolly

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 582
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da Ninetto il Mar 25 Feb 2014 - 8:41

Il problema è che prima o poi a giocare sopra il tuo ritmo vai fuori giri, magari un 3.4 che gioca a tutta contro un 3.1 può pescare il jolly , ma in quarta non è così secondo me... Se un 4.5 gioca con un 4.1 tirando tutti i colpi, rischia di bucare i teloni secondo me...se siete dei quarta medi pensate a quanti vincenti fate contro pari classifica o superiori...

Ninetto
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 926
Località : roma
Data d'iscrizione : 06.07.13

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: Scandaloso
Racchetta: prince exo3 tour100

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mar 25 Feb 2014 - 9:00

@perro ha scritto:Maestro ed amico mio ex b3 ed attuale 4.1 vero come una banconota da 7 euro sostiene che quando il livello è tanto diverso (se l'unico obiettivo é quello di vincere e non di divertirsi o stare almeno un'oretta in campo) l'unico modo per vincere é giocare alla "viva il parroco" ovvero attaccare, forzare, rischiare giocare abbondantemente sopra le righe in totale INsicurezza. Se il tennis é uno sport di percentuali qui le percentuali sono completamente a sfavore ma esistono. Non esistono quando si imposta la partita come se fosse un pari livello o livello poco sup o inf.  Lui stesso afferma che le uniche volte che ha perso o seriamente rischiato é quando ha trovato gente così, può vincere lui in mezz'ora o l'altro pescare il jolly

mi piace questo modo di "provarci"... geek 
non avendo assolutamente nulla da perdere, tanto vale cercare di pescare il jolly... in alternativa, come dice kk, ti accontenti di pagare metà un'oretta di lezione... sempre sperando di non venire asfaltati in mezz'oretta scarsa!!!  Very Happy 
le poche volte che ho affrontato qualcuno di varie categorie superiore, i pochi game che ho fatto li ho portati a casa giocando super offensivo, s&v e risposte choppate seguite da discese a rete da kamikaze...
nel palleggio ero sempre morto!!!  scratch 

nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6677
Età : 44
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da fedmex il Mar 25 Feb 2014 - 10:20

Dico la mia perchè o sono sfigato io o è pieno visto che mi capitano sempre in torneo.
La differenza la fa il loro "aggiornamento". Ossia il loro essersi ( o meno ) adattati ai ragazzini arrovellatori.
Mi spiego.
Il cosiddetto "maestro panatta" è per me e per molti 4 quasi ingiocabile.
Mette la palla dove vuole senza fatica. Fa sempre la cosa giusta e visto da fuori sembra di vedere appunto Panatta alla playstation.
Chi commenta dicendo: " bello da vedere e bravo ma con il gioco di oggi non c'entra e non farebbe un punto" ha già perso 6/0 6/0.
La differenza la fa il suo aggiornamento con i ragazzini babolat-muniti.
Esiste quello che riesce a giocarci e quello che non riesce.
Quello che regge le bordate arrotate e quello no.
L'unica è giocare arrotato e con meno angoli possibili. Tendenzialmente sempre sul dritto perchè il rovescio lo gestisce meglio.
Sicuramente "taglierà" anche il dritto ma voglio vedere come vi arriva la palla.
Non "mortifera".
Se voi giocate piatto o poco arrotano vi ritorneranno indietro palle basse, sguscianti e difficili. Se giocate arrotano invece no. Saranno più gestibili.
Dopodichè occorre coraggio, talento e fortuna.
Il primo da solo non serve. Unito a uno dei due rimanenti potrebbe "guastare" la macchina del maestro.
Questo in teoria perchè io ho sempre perso.  Smile

fedmex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1733
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Chiavari
Livello: disastro ( ma in crescita)
Racchetta: Donnay Pro 1 GT biturbo

Tornare in alto Andare in basso

Re: come si affronta un avversario così?

Messaggio Da maux il Mar 25 Feb 2014 - 11:42

Concordo che la tattica migliore sia giocare forte e carico(per quanto ci sia possibile) in questi casi aiuta anche il fatto di giocare liberamente senza pensare troppo alle varie tattiche,ma solo centrati nell'essere aggressivi giocando in top.Detto questo se la categoria è superiore non ci si fà,si puo pescare il jolly ogni tanto(di solito si fanno dei punti spettacolari,tipo passante lungolinea in corsa vincente) anche a me è capitato,pero la partita l'ho vista vincere,senza che facesse colpi incredibili,semplicemente ero io che non riuscivo a stare al suo ritmo,lui era in controllo io al limite del mio tennis.La cosa migliore secondo me e non pensare tanto ma concentrarci sul nostro tennis cercando di giocare al meglio dando il massimo,magari non si vince(molto probabile) pero si fa una buona partita che serve per il nostro futuro tennis.

maux
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 217
Località : bistecca fiorentina
Data d'iscrizione : 02.10.10

Profilo giocatore
Località: non percepita
Livello: 4.2 fit
Racchetta: head radical pro

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum