Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Multi top di gamma

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Multi top di gamma

Messaggio Da D_Artagnan il Sab 15 Feb 2014 - 15:14

Una buona giornata a tutti.
Per varie ragioni, credo di essermi quasi convinto al salto mono--> multi.
Al momento sto giocando da qualche ora con il tecnifibre TGV 1.30 (il telaio è quello evidenziato nel profilo). Gran corda, con cui ho guadagnato molta profondità di palla, comfort e sensibilità, ma il costo è davvero rilevante. Esiste nella gamma Starburn un multi equivalente o quasi al suddetto per prestazioni e durata? Il Gut Power potrebbe essere un'alternativa o magari qualcuna delle nuove referenze?
Grazie.

D_Artagnan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 258
Età : 46
Data d'iscrizione : 27.12.12

Profilo giocatore
Località: Dausin Turin
Livello: Sterminatore di volatili, perforatore di reti e teloni
Racchetta: Zus 100" 16x19 305gr/bil325; Pro Kennex KI15 300gr. - Sez. Vintage: Miller Konica Pro; 2x Head Mirage Plus Pro Series

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da magazzie il Dom 16 Feb 2014 - 21:08

Il gutpower 1,30 è la più simile come corda, una provatina ci sta.
 Wink

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 16 Feb 2014 - 21:29

Perchè non la Legendary?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 16 Feb 2014 - 21:35

senza nulla togliere al gut power di mario e marco...il tgv,cosi' come nrg2 e x-one sono multi inavvicinabili e si sente parecchio la differenza con tutte le altre corde di qualsiasi altra marca,la corda piu' "simile" di un'altra marca potrebbe essere anche molto distante come prestazioni,se poi trovassi una buona corda che costasse la meta' ok,ma se devi spendere solo 5 euro in meno(gut power 15 euro +sped.,tgv 17,90 euro +sped.) per un'incordatura e avere prestazioni minori,cambiare secondo me nn ne vale la pena.........per curiosita',quanto le paghi le tgv?e quante ore ti durano?

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da D_Artagnan il Dom 16 Feb 2014 - 21:53

@abracadabra78 ha scritto:senza nulla togliere al gut power di mario e marco...il tgv,cosi' come nrg2 e x-one sono multi inavvicinabili e si sente parecchio la differenza con tutte le altre corde di qualsiasi altra marca,la corda piu' "simile" di un'altra marca potrebbe essere anche molto distante come prestazioni,se poi trovassi una buona corda che costasse la meta' ok,ma se devi spendere solo 5 euro in meno(gut power 15 euro +sped.,tgv 17,90 euro +sped.) per un'incordatura e avere prestazioni minori,cambiare secondo me nn ne vale la pena.........per curiosita',quanto le paghi le tgv?e quante ore ti durano?

Al momento non so dirti quanto durino, perchè sono alla prima incordatura con il TGV e ci ho fatto solo quattro ore. E hai ragione: la differenza della singola matassina non varrebbe "il rischio" di lasciare la strada vecchia per la nuova, ma il discorso mi pare cambi parecchio quando si parlasse della bobina da 200m. Il miglior prezzo che ho trovato per il Tecnifibre è intorno ai 230 euro e allora capisci già da te perchè stia provando a cercare qualcosa di diverso, fermo restando che sono ben cosciente del fatto che, almeno per il momento, il TGV resta il riferimento.

D_Artagnan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 258
Età : 46
Data d'iscrizione : 27.12.12

Profilo giocatore
Località: Dausin Turin
Livello: Sterminatore di volatili, perforatore di reti e teloni
Racchetta: Zus 100" 16x19 305gr/bil325; Pro Kennex KI15 300gr. - Sez. Vintage: Miller Konica Pro; 2x Head Mirage Plus Pro Series

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 16 Feb 2014 - 22:27

@D_Artagnan ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:senza nulla togliere al gut power di mario e marco...il tgv,cosi' come nrg2 e x-one sono multi inavvicinabili e si sente parecchio la differenza con tutte le altre corde di qualsiasi altra marca,la corda piu' "simile" di un'altra marca potrebbe essere anche molto distante come prestazioni,se poi trovassi una buona corda che costasse la meta' ok,ma se devi spendere solo 5 euro in meno(gut power 15 euro +sped.,tgv 17,90 euro +sped.) per un'incordatura e avere prestazioni minori,cambiare secondo me nn ne vale la pena.........per curiosita',quanto le paghi le tgv?e quante ore ti durano?

Al momento non so dirti quanto durino, perchè sono alla prima incordatura con il TGV e ci ho fatto solo quattro ore. E hai ragione: la differenza della singola matassina non varrebbe "il rischio" di lasciare la strada vecchia per la nuova, ma il discorso mi pare cambi parecchio quando si parlasse della bobina da 200m. Il miglior prezzo che ho trovato per il Tecnifibre è intorno ai 230 euro e allora capisci già da te perchè stia provando a cercare qualcosa di diverso, fermo restando che sono ben cosciente del fatto che, almeno per il momento, il TGV resta il riferimento.
allora inizia a vedere quanto ti durano,se ci fai una ventina di ore anche 18 euro a matassina non sono tante,se invece ti durano meno o se rompi comincia a diventare una spesa.....il gut power costa 180 euro,quindi 50 euro meno per la matassa,oppure trovi il signum micronite a 135,ma nn avrai sicuramente la stessa resa...

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Sab 22 Feb 2014 - 20:24

Ma prima di parlare avete provato gut power, spiral, legendary, fatelo... vi dovrete ricredere, io normalmente gioco col babolat VS touch... e se ve lo dico io ci potete credere, anche il mio braccio ringrazia.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 22 Feb 2014 - 21:17

@drichichi@alice.it ha scritto:Ma prima di parlare avete provato gut power, spiral, legendary, fatelo... vi dovrete ricredere, io normalmente gioco col babolat VS touch... e se ve lo dico io ci potete credere, anche il mio braccio ringrazia.
ma pensi che tutti parlano a casaccio senza aver provato le cose?io nn sono a favore di una sola marca come te per esempio,che praticamente consigli solo starburn,sembra quasi che tu abbia qualche interesse,perche' la maggior parte delle persone non sono mai per una sola marca e nn ci credo che tu veda solo starburn sulle tue racchette.....in questo caso oggettivamente la tecnifibre fa i migliori multifili da parecchi anni.....x-one,nrg2 e tgv per il braccio come sono?il vs touch ti faceva male al braccio? e da quando usi starburn invece il tuo braccio e' fresco come una rosa?che poi ci siano altre corde buone e' un altro discorso!ma paragonarle al budello vs(che e' cambiato e magari prima a qualcuno piaceva di piu') o ai multi tecnifibre mi sembra esagerato e mi fa pensare.........sinceramente quando leggo questi pareri in un'unica direzione cambio pagina(riferito a te e a qualche altra persona),questo e' un forum di appassionati(prima lo era molto di piu'),passo e chiudo

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 0:32

@abracadabra78 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:Ma prima di parlare avete provato gut power, spiral, legendary, fatelo... vi dovrete ricredere, io normalmente gioco col babolat VS touch... e se ve lo dico io ci potete credere, anche il mio braccio ringrazia.
ma pensi che tutti parlano a casaccio senza aver provato le cose?io nn sono a favore di una sola marca come te per esempio,che praticamente consigli solo starburn,sembra quasi che tu abbia qualche interesse,perche' la maggior parte delle persone non sono mai per una sola marca e nn ci credo che tu veda solo starburn sulle tue racchette.....in questo caso oggettivamente la tecnifibre fa i migliori multifili da parecchi anni.....x-one,nrg2 e tgv per il braccio come sono?il vs touch ti faceva male al braccio? e da quando usi starburn invece il tuo braccio e' fresco come una rosa?che poi ci siano altre corde buone e' un altro discorso!ma paragonarle al budello vs(che e' cambiato e magari prima a qualcuno piaceva di piu') o ai multi tecnifibre mi sembra esagerato e mi fa pensare.........sinceramente quando leggo questi pareri in un'unica direzione cambio pagina(riferito a te e a qualche altra persona),questo e' un forum di appassionati(prima lo era molto di piu'),passo e chiudo
Tu puoi fare quello che ti pare io gioco da quando avevo 9 anni e pensi che di corde non ne ho provate? Vuoi che te le elenco? Negli anni 80 esisteva il Nylon, le corde che chiamavamo al carbonio, ed il budello che grazie agli sponsor o chi se lo poteva permettere visto che costava 60 euro a incordatura. tra prima l'interruzione a quando ho ripreso ho testato: Micronite, 1,27, Black Code 1,18, XR1, XR3, TGV, NRG2, Babolat Addiction, weiss cannon explosiv, wilson sensation, ripspin, nxt power, nexlace multitwist, polifibre panthera, dunlop black widow, Head rip control, spendendo un sacco di soldi e giocando anche male o con dolore, poi ho conosciuto la starburn ed ho provato Legendary, Spiral, e stranamente non ho più avuto dolore, purtroppo non è colpa mia. Della Starburn ancora devo provare CTT, Gut Power e Vorterx turbo 6. Ho iniziato a giocare al Circolo Polimeni di Reggio Calabria con gli allora maestri Salvatore La Porta, Fabio Capizzi e Matteo Alfonso ho giocato sempre con gli stessi telai per anni e non passando di palla in frasca, ma ho provato decine di telai: Lacoste, Spalding, Dunlop, Prince, Wilson. Ho sempre giocato con Wilson o Prince a livello ufficiale e dico Pro staff 6.0 85 e Prince Graphite Classic mid 14x18 per essere precisi, poi sostituito con CTS Precision 90. Piccola parentesi di 3 anni con Yonex RD7, poi interruzione per infortunio spalla, ripreso quasi da un anno prima con wilson six.one team e adesso con prince graphite classic 100 e sfido chiunque a giocare con un telaio che non spinge se non hai tu un braccio allenato. Quindi penso che prima di parlare forse è meglio conoscere bene le persone con cui si interloquisce, se si esprime un parere forse si fa per far sapere agli altri un'esperienza magari diversa come chi con epicondilite gioca male con pk e gioca bene con head extreme pro, nella vita mai dare niente per scontato. Ah dimenticavo gli amici del mio corso sono tutti maestri federali e il Circolo Polimeni oggi si chiama Accademia del Tennis di Reggio Calabria e segnalo all'amministratore l'atteggiamento offensivo e scorretto nei miei riguardi. E qui sono io che chiudo.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 0:44

@abracadabra78 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:Ma prima di parlare avete provato gut power, spiral, legendary, fatelo... vi dovrete ricredere, io normalmente gioco col babolat VS touch... e se ve lo dico io ci potete credere, anche il mio braccio ringrazia.
ma pensi che tutti parlano a casaccio senza aver provato le cose?io nn sono a favore di una sola marca come te per esempio,che praticamente consigli solo starburn,sembra quasi che tu abbia qualche interesse,perche' la maggior parte delle persone non sono mai per una sola marca e nn ci credo che tu veda solo starburn sulle tue racchette.....in questo caso oggettivamente la tecnifibre fa i migliori multifili da parecchi anni.....x-one,nrg2 e tgv per il braccio come sono?il vs touch ti faceva male al braccio? e da quando usi starburn invece il tuo braccio e' fresco come una rosa?che poi ci siano altre corde buone e' un altro discorso!ma paragonarle al budello vs(che e' cambiato e magari prima a qualcuno piaceva di piu') o ai multi tecnifibre mi sembra esagerato e mi fa pensare.........sinceramente quando leggo questi pareri in un'unica direzione cambio pagina(riferito a te e a qualche altra persona),questo e' un forum di appassionati(prima lo era molto di piu'),passo e chiudo
E dimenticavo, nel mio circolo il mio istruttore è sponsor per la Volkl, A reggio i miei amici per Wilson e Head, e ti auguro di cuore di non avere mai neanche il più piccolo problema al braccio perchè forse potrai capire cosa vuol dire cercare la corda giusta e buttare via centinaia di euro nella spazzatura...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 23 Feb 2014 - 1:25

@drichichi@alice.it ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:Ma prima di parlare avete provato gut power, spiral, legendary, fatelo... vi dovrete ricredere, io normalmente gioco col babolat VS touch... e se ve lo dico io ci potete credere, anche il mio braccio ringrazia.
ma pensi che tutti parlano a casaccio senza aver provato le cose?io nn sono a favore di una sola marca come te per esempio,che praticamente consigli solo starburn,sembra quasi che tu abbia qualche interesse,perche' la maggior parte delle persone non sono mai per una sola marca e nn ci credo che tu veda solo starburn sulle tue racchette.....in questo caso oggettivamente la tecnifibre fa i migliori multifili da parecchi anni.....x-one,nrg2 e tgv per il braccio come sono?il vs touch ti faceva male al braccio? e da quando usi starburn invece il tuo braccio e' fresco come una rosa?che poi ci siano altre corde buone e' un altro discorso!ma paragonarle al budello vs(che e' cambiato e magari prima a qualcuno piaceva di piu') o ai multi tecnifibre mi sembra esagerato e mi fa pensare.........sinceramente quando leggo questi pareri in un'unica direzione cambio pagina(riferito a te e a qualche altra persona),questo e' un forum di appassionati(prima lo era molto di piu'),passo e chiudo
Tu puoi fare quello che ti pare io gioco da quando avevo 9 anni e pensi che di corde non ne ho provate? Vuoi che te le elenco? Negli anni 80 esisteva il Nylon, le corde che chiamavamo al carbonio, ed il budello che grazie agli sponsor o chi se lo poteva permettere visto che costava 60 euro a incordatura. tra prima l'interruzione a quando ho ripreso ho testato: Micronite, 1,27, Black Code 1,18, XR1, XR3, TGV, NRG2, Babolat Addiction, weiss cannon explosiv, wilson sensation, ripspin, nxt power, nexlace multitwist, polifibre panthera, dunlop black widow, Head rip control, spendendo un sacco di soldi e giocando anche male o con dolore, poi ho conosciuto la starburn ed ho provato Legendary, Spiral, e stranamente non ho più avuto dolore, purtroppo non è colpa mia. Della Starburn ancora devo provare CTT, Gut Power e Vorterx turbo 6. Ho iniziato a giocare al Circolo Polimeni di Reggio Calabria con gli allora maestri Salvatore La Porta, Fabio Capizzi e Matteo Alfonso ho giocato sempre con gli stessi telai per anni e non passando di palla in frasca, ma ho provato decine di telai: Lacoste, Spalding, Dunlop, Prince, Wilson. Ho sempre giocato con Wilson o Prince a livello ufficiale e dico Pro staff 6.0 85 e Prince Graphite Classic mid 14x18 per essere precisi, poi sostituito con CTS Precision 90. Piccola parentesi di 3 anni con Yonex RD7, poi interruzione per infortunio spalla, ripreso quasi da un anno prima con wilson six.one team e adesso con prince graphite classic 100 e sfido chiunque a giocare con un telaio che non spinge se non hai tu un braccio allenato. Quindi penso che prima di parlare forse è meglio conoscere bene le persone con cui si interloquisce, se si esprime un parere forse si fa per far sapere agli altri un'esperienza magari diversa come chi con epicondilite gioca male con pk e gioca bene con head extreme pro, nella vita mai dare niente per scontato. Ah dimenticavo gli amici del mio corso sono tutti maestri federali e il Circolo Polimeni oggi si chiama Accademia del Tennis di Reggio Calabria e segnalo all'amministratore l'atteggiamento offensivo e scorretto nei miei riguardi. E qui sono io che chiudo.
ascolta,con tutto il rispetto,la storia della tua vita,i tuoi amici del tennis ecc...  nn mi interessano,stiamo parlando di un'altra cosa.....:corde come signum micronite,tecnifibre nrg2,tgv che sono corde molto confortevoli,apprezzate in tutto il mondo tennistico stai dicendo che ti hanno dato problemi al braccio????????....e invece da quando hai provato starburn non ne hai piu' avuti!incredibile.......lo sai che dopo queste cose che hai detto risulti ancora meno credibile?sembri un po' troppo dalla parte di starburn,a tal punto da dire che con corde tra le migliori in circolazione hai giocato male e/o con dolore!

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 23 Feb 2014 - 6:56

bòni, state bòniiiiiiii... Wink

@abra, troppa differenza non ci può essere, visto che il GP è fabbricato proprio a Werwicq sud (presso la Cousin frères, fabbrica storica delle corde del marchio di Feucherolles) mentre il TaNX è attualmente fabbricato in Germania su licenza TF.
Come già detto altre volte, la GP altro non è che una versione no-brand della 515, poi evoluta nella X-Tra Dynamic, nella NRG e -dopo un lieve cambiamento produttivo- nella attuale NRG2.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40456
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Feb 2014 - 8:44

Ciao, vorrei intervenire non nel merito delle "corde", bensì per quanto riguarda le "modalità di comunicazione".
Gli animi si sono accesi perché Dri ha parlato con entusiasmo delle Starburn (azienda di Eiffel & Magazzie). Qualcosa non va? Sono tra le corde più vendute in Italia, pertanto non è il mercato del Forum a decretarne le qualità....
Abra contrappone le TF, sbaglia? No, sono tra le corde più usate e apprezzate nel mondo.
--> Pertanto nessuno dei due - sul piano della qualità - ha torto.

Trattandosi di "attrezzi" son soggetti a valutazioni personali e a fattori psicologici di valutazione. Oltre, ovviamente, ad abbinamenti unici con lo swing del giocatore e dei telai impegnati.
--> Pertanto è impossibile stilare classifiche assolute (al netto di dati di laboratorio).

Se lo stesso Mario mi dicesse: "Le mie corde sono le migliori"... io sorriderei scettico. Ma, tanto, Mario non lo dirà mai! Dirà: "Faccio delle corde davvero interessanti e, per alcuni parametri, sono superiori ad altre".
--> Allora io sorrido con entusiasmo e dico: "Bella lì Mario, proviamoooooo!"

E' un problema se lo dice Drichichi? Ovviamente no! Ma non perché lui sia legittimato o no a parlare....ma semplicemente perché esprime un parere personale...e questo è un Forum di persone!
Abra, giustamente (ripeto, giustamente) dice: io degli integralisti islamici delle corde non mi fido: non esiste la "Marca Magica" del tutto perfetto.
--> Ok, Abra, giusto....però fai la tara ai commenti! Dri non è un "troll" che fa pubblicità a sbafo! E' uno come noi, fatto di delusioni ed entusismi. Se si è trovato bene con le Starburn...perché non credergli??!! Io credo a lui, come credo a te.

Ok, spero di aver tirato una secchiata d'acqua su un fuocherello inutile.

P.S. Non mi intendo di corde! Meglio prevenire....

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 9:08

@abracadabra78 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:Ma prima di parlare avete provato gut power, spiral, legendary, fatelo... vi dovrete ricredere, io normalmente gioco col babolat VS touch... e se ve lo dico io ci potete credere, anche il mio braccio ringrazia.
ma pensi che tutti parlano a casaccio senza aver provato le cose?io nn sono a favore di una sola marca come te per esempio,che praticamente consigli solo starburn,sembra quasi che tu abbia qualche interesse,perche' la maggior parte delle persone non sono mai per una sola marca e nn ci credo che tu veda solo starburn sulle tue racchette.....in questo caso oggettivamente la tecnifibre fa i migliori multifili da parecchi anni.....x-one,nrg2 e tgv per il braccio come sono?il vs touch ti faceva male al braccio? e da quando usi starburn invece il tuo braccio e' fresco come una rosa?che poi ci siano altre corde buone e' un altro discorso!ma paragonarle al budello vs(che e' cambiato e magari prima a qualcuno piaceva di piu') o ai multi tecnifibre mi sembra esagerato e mi fa pensare.........sinceramente quando leggo questi pareri in un'unica direzione cambio pagina(riferito a te e a qualche altra persona),questo e' un forum di appassionati(prima lo era molto di piu'),passo e chiudo
Tu puoi fare quello che ti pare io gioco da quando avevo 9 anni e pensi che di corde non ne ho provate? Vuoi che te le elenco? Negli anni 80 esisteva il Nylon, le corde che chiamavamo al carbonio, ed il budello che grazie agli sponsor o chi se lo poteva permettere visto che costava 60 euro a incordatura. tra prima l'interruzione a quando ho ripreso ho testato: Micronite, 1,27, Black Code 1,18, XR1, XR3, TGV, NRG2, Babolat Addiction, weiss cannon explosiv, wilson sensation, ripspin, nxt power, nexlace multitwist, polifibre panthera, dunlop black widow, Head rip control, spendendo un sacco di soldi e giocando anche male o con dolore, poi ho conosciuto la starburn ed ho provato Legendary, Spiral, e stranamente non ho più avuto dolore, purtroppo non è colpa mia. Della Starburn ancora devo provare CTT, Gut Power e Vorterx turbo 6. Ho iniziato a giocare al Circolo Polimeni di Reggio Calabria con gli allora maestri Salvatore La Porta, Fabio Capizzi e Matteo Alfonso ho giocato sempre con gli stessi telai per anni e non passando di palla in frasca, ma ho provato decine di telai: Lacoste, Spalding, Dunlop, Prince, Wilson. Ho sempre giocato con Wilson o Prince a livello ufficiale e dico Pro staff 6.0 85 e Prince Graphite Classic mid 14x18 per essere precisi, poi sostituito con CTS Precision 90. Piccola parentesi di 3 anni con Yonex RD7, poi interruzione per infortunio spalla, ripreso quasi da un anno prima con wilson six.one team e adesso con prince graphite classic 100 e sfido chiunque a giocare con un telaio che non spinge se non hai tu un braccio allenato. Quindi penso che prima di parlare forse è meglio conoscere bene le persone con cui si interloquisce, se si esprime un parere forse si fa per far sapere agli altri un'esperienza magari diversa come chi con epicondilite gioca male con pk e gioca bene con head extreme pro, nella vita mai dare niente per scontato. Ah dimenticavo gli amici del mio corso sono tutti maestri federali e il Circolo Polimeni oggi si chiama Accademia del Tennis di Reggio Calabria e segnalo all'amministratore l'atteggiamento offensivo e scorretto nei miei riguardi. E qui sono io che chiudo.
ascolta,con tutto il rispetto,la storia della tua vita,i tuoi amici del tennis ecc...  nn mi interessano,stiamo parlando di un'altra cosa.....:corde come signum micronite,tecnifibre nrg2,tgv che sono corde molto confortevoli,apprezzate in tutto il mondo tennistico stai dicendo che ti hanno dato problemi al braccio????????....e invece da quando hai provato starburn non ne hai piu' avuti!incredibile.......lo sai che dopo queste cose che hai detto risulti ancora meno credibile?sembri un po' troppo dalla parte di starburn,a tal punto da dire che con corde tra le migliori in circolazione hai giocato male e/o con dolore!
La micronite s'è indurita dopo 8 ore! TGV ed NRG2 dovevano essere tese oltre i 25 per avere una resa migliore, gli unici che hanno una rigidità intrinseca che gli permette di essere tesi anche a 19/18 o 20/19 sono Spiral e Legendary che sono multimono e non è nè pubblicità nè uno scherzo, ho speso 38 euro per provare babolat VS touch e non per fighetteria ma solo per vedere se col budello arrivavo a giocare meglio si niente dolori niente fastidi ma palle corte, o in rete perchè tensioni basse! non dimentichiamo il telaio: prima di parlare, avete mai provato la prince graphite classic? Sennò non potrete capire il discorso che faccio, ossia, io sono partito prima dal telaio disponibile, la wilson team, poi sono andato sul sicuro su un telaio remake ma che sapevo mantenere le qualità di quando giocavo io, quindi se ho trovato una serie di corde (non dimentichiamo il budello, e andate a leggere nel tread sul budello) non penso debba essere una colpa, se non sbaglio qualcuno ha anche detto che le pk gli facevano venire il dolore al braccio mentre le babolat pure storm lo facevano giocare alla grande. Allora che faccio compro tutti i telai morbidi che ci sono in circolazione dalla A di Asics alla Y di Yonex? Quanto spendo? E' colpa mia se non mi sono trovato bene con altre corde? Qui nessuno mi paga, qui ci muove solo la passione, e che fate? Il processo alla Passione? Mi dispiace vorrà dire che da questo momento in poi risponderò solo ai tread di amici che ho conosciuto nel forum, non sapevo di dovermi guardare anche da questo. E comunque per la cronaca sono un medico e non ho un negozio per articoli di tennis! Quindi io non ho alcun tipo di interesse economico o di lucro qualunque esso sia, sono solo un perfetto idiota che crede troppo nella buona fede della gente, che crede che tutti sono fessi come lui, e non crede che possa esistere la cattiveria, un povero illuso che non poteva più giocare a tennis per un problema fisico e adesso si allena con i terza categoria in meno di un anno, se questo è il trattamento che riservate ai veri appassionati, non oso pensare cosa riservate a chi vi sta antipatico. Io giocavo con le lacrime, con le gocce di toradol, col ghiaccio 3,4,5 volte al giorno, per 1 ora di tennis dovevo lavorare ore prima e non bastava niente, ma tanto questi non sono problemi vostri, non dovete scegliere tra la corda che vi piace con cui avete giocato sempre e un compromesso. Quindi vi pregherei, prima di aprire bocca e quindi di scrivere, di conoscere bene, chi sta dall'altra parte, e poi magari buttare sentenze. e chiudo qui in tutti i sensi perchè purtroppo la buona fede è ormai in via d'estinzione.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da kingkongy il Dom 23 Feb 2014 - 9:14

...come moderatore faccio proprio schifo...
Non riesco a moderare niente!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12080
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 9:21

@kingkongy ha scritto:...come moderatore faccio proprio schifo...
Non riesco a moderare niente!
no abbiamo scritto in contemporanea e comunque sei un ottima persona ed un ottimo moderatore, purtroppo si pensa troppo a quello che potrebbe essere per poter vedere quello che veramente è. KK tu sei una persona speciale, ironico, bravo e bilanciato. Non ti devi rimproverare niente, qui il problema che si scambiano le opinioni personali per pubblicità progresso... Quindi meglio tacere...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da D_Artagnan il Dom 23 Feb 2014 - 14:21

Dottore, quello che ha irritati abra e in parte anche me, lo ammetto, che ho aperto il topic, è stato un certo modo di porsi tipo "Ma prima di parlare..." o "Se ve lo dico io ci potete credere".
Fermo restando che siamo tutti qua per imparare, si è più propensi a provare qualcosa se, chi te l'ha consigliato, non ha fatto cadere la cosa troppo dall'alto.
Ciò detto, se avrai notato, all'inizio avevo chiesto se ci fosse un'alternativa Starburn a Tecnifibre proprio perchè so che le prime sono corde con ottima fama e quindi poteva starci ricercarvi un qualcosa di analogo al TGV. Ho avuto un suggerimento in merito da magazzie e poi anche i tuoi e puoi star certo che li terrò comunque in considerazione.
Polemica chiusa che peraltro, per quanto mi riguarda, neppure è cominciata.

D_Artagnan
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 258
Età : 46
Data d'iscrizione : 27.12.12

Profilo giocatore
Località: Dausin Turin
Livello: Sterminatore di volatili, perforatore di reti e teloni
Racchetta: Zus 100" 16x19 305gr/bil325; Pro Kennex KI15 300gr. - Sez. Vintage: Miller Konica Pro; 2x Head Mirage Plus Pro Series

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 16:35

"Ma prima di parlare..." o "Se ve lo dico io ci potete credere".
Dipende da come si interpreta ... ossia "Ma prima di parlare" etc. vuol dire, che in otto mesi ho fatto ricco il mio incordatore a furia di incordare, tagliare e riincordare quindi un mare di prove e non che io sono il deus ex machina del tennis, vuol dire che è una mia esperienza, vuol dire che il mio fine è comunicare una mia impressione avendo provato grazie a tutti gli amici incordatori, giocatori ed appassionati ed anche grazie alle stesse case che mi hanno inviato matassine di corde, ho appurato quello che ho detto, io non do a quello che scrivo tono di potere ma da medico sono uscito dal tunnel con certe soluzioni, ed il mio tunnel non era ben arredato e confortevole... Io non sono un professore, io non sono un Dio, io sono un comune mortale che ha solo un difetto, è malato di tennis da quando ha iniziato a giocare, punto e basta. Non ho iniziato la polemica e mi dispiace di aver inquinato il tread, ma a volte la buona fede va scambiata per altro. Ricordatevi sempre se io parlo non è per presunzione ma perchè ho provato di tutto, ma proprio di tutto prima di trovare il Graal per me... Poi il confronto come questo serve solo a crescere. Io qui non sono il primo ma l'ultimo, chiaro? e chiudiamo qui.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da newborn84 il Dom 23 Feb 2014 - 16:49

Bah bah sempre più allibito dell'uso che da qualche secolo a questa parte si fà della lingua italiana, forse l'episodio biblico di babele è molto più profondo di quanto si pensi...a me sinceramente il post interessava e interesserebbe ancora  !!! Se per favore, e ve lo chiedo gentilmente si potesse parlare di corde multifilo senza dover cominciare una frase con manie di onnipotenza ed onniscenza mascherate da buonismo, ne sarei molto lieto Wink
Avanti con le corde.....

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 17:18

appunto. vorrei vostre recensioni su
1) Ashaway dinamite
2) KLIP EXCELLERATOR 16 e  Venom 16
3) ISOSPEED Control 16 String e Professional 17 String
4) Gamma Professional Spin 16 String
5) Dunlop DNA 16 String
6) Gamma TNT2 17 String Prodigy
7) Yonex Tour Super Solid 16L String
8 ) Wilson Optimus 16 String
9) Solinco Vanquish 16 (1.30) String
10) Prince Premier Power 16 String
11) Pacific PMX Synthetic 16L String
12) Kirschbaum Touch Multifiber 16 (1.30)
Questo è l'elenco delle corde che vorrei provare ma gradirei prima avere le impressioni di chi le ha usate e di chi le incorda. Grazie

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 17:26

@newborn84 ha scritto:Bah bah sempre più allibito dell'uso che da qualche secolo a questa parte si fà della lingua italiana, forse l'episodio biblico di babele è molto più profondo di quanto si pensi...a me sinceramente il post interessava e interesserebbe ancora  !!! Se per favore, e ve lo chiedo gentilmente si potesse parlare di corde multifilo senza dover cominciare una frase con manie di onnipotenza ed onniscenza mascherate da buonismo, ne sarei molto lieto Wink
Avanti con le corde.....
Agli ordini! Very Happy 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da newborn84 il Dom 23 Feb 2014 - 17:33

Very Happy ..sti calabresi siamo teste calde Very Happy

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da drichichi@alice.it il Dom 23 Feb 2014 - 17:35

@newborn84 ha scritto:Very Happy ..sti calabresi siamo teste calde Very Happy
no, non siamo teste calde noi amiamo il tennis con ogni singola cellula del nostro corpo, non sei daccordo?  Razz
PS: Sei di CS?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5515
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da newborn84 il Dom 23 Feb 2014 - 17:56

Non posso che essere d accordo, fosse per me andrei ad intercedere personalmente con il vaticano per l'utilizzo delle staminale, per poi convertirle in cellule Tennistiche  Laughing ...si si CS nei pressi della valle

newborn84
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 681
Età : 32
Località : valle Crati
Data d'iscrizione : 18.08.12

Profilo giocatore
Località: Valle Crati
Livello: -4,5° celsius
Racchetta: ehm ehm ehm...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Multi top di gamma

Messaggio Da abracadabra78 il Dom 23 Feb 2014 - 19:34

@drichichi@alice.it ha scritto:
@abracadabra78 ha scritto:
@drichichi@alice.it ha scritto:Ma prima di parlare avete provato gut power, spiral, legendary, fatelo... vi dovrete ricredere, io normalmente gioco col babolat VS touch... e se ve lo dico io ci potete credere, anche il mio braccio ringrazia.
ma pensi che tutti parlano a casaccio senza aver provato le cose?io nn sono a favore di una sola marca come te per esempio,che praticamente consigli solo starburn,sembra quasi che tu abbia qualche interesse,perche' la maggior parte delle persone non sono mai per una sola marca e nn ci credo che tu veda solo starburn sulle tue racchette.....in questo caso oggettivamente la tecnifibre fa i migliori multifili da parecchi anni.....x-one,nrg2 e tgv per il braccio come sono?il vs touch ti faceva male al braccio? e da quando usi starburn invece il tuo braccio e' fresco come una rosa?che poi ci siano altre corde buone e' un altro discorso!ma paragonarle al budello vs(che e' cambiato e magari prima a qualcuno piaceva di piu') o ai multi tecnifibre mi sembra esagerato e mi fa pensare.........sinceramente quando leggo questi pareri in un'unica direzione cambio pagina(riferito a te e a qualche altra persona),questo e' un forum di appassionati(prima lo era molto di piu'),passo e chiudo
E dimenticavo, nel mio circolo il mio istruttore è sponsor per la Volkl, A reggio i miei amici per Wilson e Head, e ti auguro di cuore di non avere mai neanche il più piccolo problema al braccio perchè forse potrai capire cosa vuol dire cercare la corda giusta e buttare via centinaia di euro nella spazzatura...
premesso che stiamo parlando semplicemente di corde,quindi la mia e' una "polemica" che resta in quest'ambito(offese e cose di questo genere,se riesci a comprendere bene il mio italiano semi-corretto,sono completamente assenti,nn capisco dove le hai lette)......nn riesco ancora a comprendere come si possa trovare la soluzione a problemi di epicondilite con dei multimono(che nn sono le corde piu' confortevoli) di starburn come spiral e legendary che consigli ad alta voce(hai consigliato anche il piu' morbido gutpower che pero' poi hai detto di nn aver neanche provato,anche questo mi lascia perplesso) e averne avuti con multi di altissima qualita' e confortevoli come nrg2 e tgv,credimi che e' una cosa assurda,continuo a pensare che qualcosa ti torna,questa e' la mia opinione in base a cio' che leggo(non solo in questo 3d),ognuno poi si fara' la propria idea......anche se il mio italiano da terza media probabilmente nn e' all'altezza di quello da dottore penso di essere stato chiaro.....cercare di "rimediare" chiedendo pareri su una decina di corde(nn ne hai messa,volutamente, neanche una della starburn  Suspect ) non serve a niente(ca' nisciun e' fess...),il pensiero nn cambia,per me "polemica" chiusa,mi stufo a scrivere 3 volte le stesse cose,buona serata,ciaooo

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum