Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

"Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Ospite il Mar 14 Gen 2014 - 14:27

Ieri ero da un famoso negoziante di tennis della Capitale. Aveva come test la blade 98 s e la steam 99 s.
Gli ho chiesto allora cosa ne pensasse di queste nuove racchette e lui mi ha detto che l'agente wilson gli aveva raccontato che negli USA stanno avendo tantissimo successo.
Il negoziante ha aggiunto che però "il vero giocatore di tennis sceglie un piatto 18/20, le versioni s sono per i giocatori di club".

A vostro parere un giocatore di club ha veramente vantaggio dal prendere una di queste racchette o si tratta di una moda effimera?
Se io passassi dalla mia apd 2011 alla exo tour esp noterei dei vantaggi, degli svantaggi o sarebbe tutto uguale?

Un grazie a chi interverrà nella discussione.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 14 Gen 2014 - 21:41

Vorrei far notare che KEI NISHIKORI e GRIGOR DIMITROV stanno testando uno la STEAM 99S l'altro la pro staff 95S, e non mi sembrano giocatori da club! Nel periodo in cui ero agonista ma non classificato giocavo con Prince CTS precision 90 14x18 e si vedevano i buchi sulla terra rossa dopo che giocavo!

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da magazzie il Mar 14 Gen 2014 - 23:17

Il vero giocatore..............gioca con il telaio che fa rendere al meglio il proprio gioco. Se Nadal giocasse al meglio con un telaio di plastica..........userebbe quello.
Nel caso di Prince, la vecchia TOur e Rebel non erano propriamente famose per la grande spinta: ecco, queste nuove versioni ESP più che aumentare lo spin.....spingono tanto in più rispetto ai pattern tradizionali, senza perdere eccessivamente in precisione ed in sensibilità. Per me le ESP è un SI'  Wink 

Per WIlson sulla 6.1 95 e sulla blade , le versioni S fanno diventare più semplici ed alla portata dei 4a cat. dei telai che sono tecnici e non proprio facilissimi, specie la blade. Sulla 105 la versione S regala veramente tanto SPIN in più, mentre sulla 99 non si  riescono a tirare 2 palle uguali di là, per cui la reputo la meno riuscita della serie(invece la 99 normale è un gran bel telaio). Per cui un bel SI' anche per le S  santa

I vantaggi e gli svantaggi vanno ricercati nel confronto con gli stessi modelli ma con pattern tradizionali, tra marchi e modelli diversi non c'è paragone, van provate.

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da abracadabra78 il Mer 15 Gen 2014 - 0:32

penso....e nn sono l'unico visto che in giro nn ci gioca quasi nessuno,che siano una grandissima.....trovata commerciale,alcuni modelli sono un controsenso unico......prendiamo la steam 99s......che senso ha una racchetta che dovrebbe avere un'uscita di palla migliore,ma poi doverci montare fili x stendere i panni e a tensioni esagerate x avere un po' di controllo? risultato=la racca spinge di meno!!!a meno che nn si monti una corda a tensione medio-bassa ma poi si perde tantissimo controllo e diventa impossibile giocare con un attrezzo del genere......poi che senso ha un piatto 99 che x colpa di uno sweetspot ridicolo nn aiuta x niente?con poche corde nn puo' essere diversamente,bisogna colpire sempre al centro altrimenti la palla nn va......capisco su altri tipi di racchette,ma su queste finte facili proprio no,visto che x nn sparare la palla sui teloni bisogna colpire benissimo,fare bene il movimento e piegare le gambe ancora di piu'.......diventano piu' tecniche di altre racche piu' difficili.
Parliamo dello spin che esce a bestia quando si colpisce bene la palla,ma la maggior parte delle volte nn sai che traiettoria possa assumere la palla?.....parliamo della durata delle corde?sara' contento chi le vende,nn chi le deve cambiare dopo poche ore(costano e si diminuisce notevolmente la "vita" della racchetta),visto che perdono tensione molto piu' in fretta con la conseguenza di bucare i teloni e cmq di trattenere il braccio.
e i modelli prince coi buconi e poche corde?mangiano le corde in un attimo,perdono tantissima tensione e bisogna giocare con calibri assurdi e a tensioni davvero fuori dal mondo,per avere un controllo decente,anche qui con la conseguenza di avere un'uscita di palla inferiore,voglio vedere sul campo uno che riesce a spingere tanto e avere controllo allo stesso tempo.......poi i 18x16 e altri schemi strani nn li prendo in considerazione xche' nn danno niente in piu' rispetto a quelli normali con il quale giocano tutti,amatori e professionisti(chissa' perche'...).....questa e' la mia idea e parlando con diverse persone,sembra che, dopo aver provato qualche modello nuovo,abbiano le stesse idee.....che sono una cagata pazzesca  Laughing .....con piu' svantaggi che vantaggi.........MOOOOLTO meglio le racchette con schemi classici,che x fortuna continuano a fare  Very Happy

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Cesare il Mer 15 Gen 2014 - 1:21

Forse l'unica che sembra essere riuscita davvero bene e' la Wilson Six one 95 S, con lo schema 18x16, una racchetta da giocatore piu' riuscita della 99S ed anche piuttosto customizzabile per renderla piu' cattiva.

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 15 Gen 2014 - 8:26

@abracadabra78 ha scritto:penso....e nn sono l'unico visto che in giro nn ci gioca quasi nessuno,che siano una grandissima.....trovata commerciale,alcuni modelli sono un controsenso unico......prendiamo la steam 99s......che senso ha una racchetta che dovrebbe avere un'uscita di palla migliore,ma poi doverci montare fili x stendere i panni e a tensioni esagerate x avere un po' di controllo? risultato=la racca spinge di meno!!!a meno che nn si monti una corda a tensione medio-bassa ma poi si perde tantissimo controllo e diventa impossibile giocare con un attrezzo del genere......poi che senso ha un piatto 99 che x colpa di uno sweetspot ridicolo nn aiuta x niente?con poche corde nn puo' essere diversamente,bisogna colpire sempre al centro altrimenti la palla nn va......capisco su altri tipi di racchette,ma su queste finte facili proprio no,visto che x nn sparare la palla sui teloni bisogna colpire benissimo,fare bene il movimento e piegare le gambe ancora di piu'.......diventano piu' tecniche di altre racche piu' difficili.
Parliamo dello spin che esce a bestia quando si colpisce bene la palla,ma la maggior parte delle volte nn sai che traiettoria possa assumere la palla?.....parliamo della durata delle corde?sara' contento chi le vende,nn chi le deve cambiare dopo poche ore(costano e si diminuisce notevolmente la "vita" della racchetta),visto che perdono tensione molto piu' in fretta con la conseguenza di bucare i teloni e cmq di trattenere il braccio.
e i modelli prince coi buconi e poche corde?mangiano le corde in un attimo,perdono tantissima tensione e bisogna giocare con calibri assurdi e a tensioni davvero fuori dal mondo,per avere un controllo decente,anche qui con la conseguenza di avere un'uscita di palla inferiore,voglio vedere sul campo uno che riesce a spingere tanto e avere controllo allo stesso tempo.......poi i 18x16 e altri schemi strani nn li prendo in considerazione xche' nn danno niente in piu' rispetto a quelli normali con il quale giocano tutti,amatori e professionisti(chissa' perche'...).....questa e' la mia idea e parlando con diverse persone,sembra che, dopo aver provato qualche modello nuovo,abbiano le stesse idee.....che sono una cagata pazzesca  Laughing .....con piu' svantaggi che vantaggi.........MOOOOLTO meglio le racchette con schemi classici,che x fortuna continuano a fare  Very Happy
Ma Voi di tutti questi modelli, Wilson S e Prince ESP, ne avete provato qualcuno? Avete mai giocato con un 14x18? Se si va bene, ma anche se stecco male più volte con un 18x20 rompo le corde dopo 10 ore!!! Il discorso è la sensazione di gioco reale di chi le ha prese in mano e ci ha giocato. Io tra poche ore provo la 95S, e allora vi dirò nel bene e nel male le mie sensazioni. Ma Fare il processo perchè tizio ha detto questo o tizio ha detto quest'altro, non mi sembra costruttivo. Poi penso che adesso vi lamentate tutti del calibro delle corde, ma forse avete un attimo dimenticato che quando giocavamo negli anni 80-90 le corde erano: Budello, Nylon sintetico, Carbonio e basta! Ed i calibri erano "da fil di ferro"!!! Sarebbe il caso di sentire le impressioni reali di chi ha avuto modo di provare questi telai e non solo, chi gioca con Gamma, Solinco o altro e non ha feeling con telai come wilson o prince, beh la vedo dura che possa esprimere parere positivo su telai con cui a prescindere non si trova. Io ho sempre giocato con Prince e Wilson, solo due parentesi: Yonex RD7 16x19 e Head radical tour 630 twin tube zebra 18x20. poi ho sempre giocato con 16x19, 16x18 e 14x18 e basta.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Ospite il Mer 15 Gen 2014 - 8:45

Io faccio un discorso molto da veterano.
Gioco da quando ero un bambino (sia pure con grossi stop).
Quandi facevo la SAT (fine anni 70) si giocava con le racchette in legno; nella metà degli anni '80 siamo passati tutti ai semiracchettoni (come si chiamavano all'epoca) dapprima in alluminio e poi in graphite; negli anni '90 sono venuti fuori i modelli profile e widebody; negli anni 2000 si son o diffusi i profilati alla pure drive (cioè più leggerei e bilanciati i testi dei profile del decennio precedente).

Ora si parla tanto di questi telai con meno corde: secondo voi è una trovata commerciale o fra 5 anni ci giocheremo tutti?

Forse è ancora prematuro dirlo. Boh!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da interceptor il Mer 15 Gen 2014 - 9:03

Io ho provato un'oretta la steam 99s, e diverse ore la 105s che ho ancora in borsa . In questo periodo , ma anche quando faccio tornei  Embarassed  , gioco ogni set con racchette diverse , alternando Yonex Vcore 97 310 , Yonex AI 98 310 , Steam 105S ecc. ecc.  
Le mie impressioni sono queste.....  il risultato non cambia !  non è che con una divento piu' forte e con l'altra una pippa piu' di quello che sono già .. Very Happy     Cambiano le sensazioni e il tipo di gioco chiaramente . I telai Yonex ,sicuramente migliori come qualità, sono piu' tecnici e richiedo un gioco diverso rispetto alla steam 105s . 
La steam 16x15 è veramente potente , la palla va di la facendo metà fatica e nei recuperi è favolosa . Il controllo chiaramente è un punto di svantaggio rispetto alle vcore\ai . Vero anche il fatto che mangia le corde come ridere con costi di gestione maggiori . Con impugnature esasperate la racchetta da belle soddisfazioni visto le parabole che riesce a creare . Sul servizio preferisco la Vcore che è molto piu' precisa .
Riassumendo ogni racchetta ha i suoi pro e contro , bisogna rimanere con quella che ti da soggettivamente piu' feeling. Detto questo, se giochi con uno piu' forte perdi sia con un 18/20 che con una " Spin Effect"  .  L'unica cosa che potrebbe cambiare è che se giochi tutta la partita in difesa perche' l'avversario ti sta martellando , con racchette che aiutano di piu' in recupero magari fai qualche game in piu' ..... ma di sicuro non vinci !!!   

......ragazzi sono solo pippe mentali di noi poveri giocatori di club !!!   Very Happy  ma non è certo un problema , è il nostro divertimento !  cheers

interceptor
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 01.03.11

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: NC
Racchetta: 3x Yonex Ai 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 15 Gen 2014 - 9:11

@interceptor ha scritto:Io ho provato un'oretta la steam 99s, e diverse ore la 105s che ho ancora in borsa . In questo periodo , ma anche quando faccio tornei  Embarassed  , gioco ogni set con racchette diverse , alternando Yonex Vcore 97 310 , Yonex AI 98 310 , Steam 105S ecc. ecc.  
Le mie impressioni sono queste.....  il risultato non cambia !  non è che con una divento piu' forte e con l'altra una pippa piu' di quello che sono già .. Very Happy     Cambiano le sensazioni e il tipo di gioco chiaramente . I telai Yonex ,sicuramente migliori come qualità, sono piu' tecnici e richiedo un gioco diverso rispetto alla steam 105s . 
La steam 16x15 è veramente potente , la palla va di la facendo metà fatica e nei recuperi è favolosa . Il controllo chiaramente è un punto di svantaggio rispetto alle vcore\ai . Vero anche il fatto che mangia le corde come ridere con costi di gestione maggiori . Con impugnature esasperate la racchetta da belle soddisfazioni visto le parabole che riesce a creare . Sul servizio preferisco la Vcore che è molto piu' precisa .
Riassumendo ogni racchetta ha i suoi pro e contro , bisogna rimanere con quella che ti da soggettivamente piu' feeling. Detto questo, se giochi con uno piu' forte perdi sia con un 18/20 che con una " Spin Effect"  .  L'unica cosa che potrebbe cambiare è che se giochi tutta la partita in difesa perche' l'avversario ti sta martellando , con racchette che aiutano di piu' in recupero magari fai qualche game in piu' ..... ma di sicuro non vinci !!!   

......ragazzi sono solo pippe mentali di noi poveri giocatori di club !!!   Very Happy  ma non è certo un problema , è il nostro divertimento !  cheers
siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! Condivido pienamente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Io non cerco la racchetta che mi faccia colpire a 200 km all'ora, cerco la racchetta che mi fa divertire di più, l'ho specificato più volte, come la mia ma un pochino più pesantuccia, proprio pelo pelo...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 15 Gen 2014 - 9:23

@magazzie ha scritto:Il vero giocatore..............gioca con il telaio che fa rendere al meglio il proprio gioco. Se Nadal giocasse al meglio con un telaio di plastica..........userebbe quello.
Nel caso di Prince, la vecchia TOur e Rebel non erano propriamente famose per la grande spinta: ecco, queste nuove versioni ESP più che aumentare lo spin.....spingono tanto in più rispetto ai pattern tradizionali, senza perdere eccessivamente in precisione ed in sensibilità. Per me le ESP è un SI'  Wink 

Per WIlson sulla 6.1 95 e sulla blade , le versioni S fanno diventare più semplici ed alla portata dei 4a cat. dei telai che sono tecnici e non proprio facilissimi, specie la blade. Sulla 105 la versione S regala veramente tanto SPIN in più, mentre sulla 99 non si  riescono a tirare 2 palle uguali di là, per cui la reputo la meno riuscita della serie(invece la 99 normale è un gran bel telaio). Per cui un bel SI' anche per le S  santa

I vantaggi e gli svantaggi vanno ricercati nel confronto con gli stessi modelli ma con pattern tradizionali, tra marchi e modelli diversi non c'è paragone, van provate.

Meglio la Prince Premier 105 ESP oppure la Wilson Steam 105S?
Meglio la Prince Warrior 100 ESP oppure la Wilson steam 99S?
Meglio la Prince Tour 98 ESP oppure la Wilson six.one 95S?

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Hammer72 il Mer 15 Gen 2014 - 9:30

ti do i miei giudizi :

Meglio la Prince Premier 105 ESP oppure la Wilson Steam 105S?
Wilson Steam 105S

Meglio la Prince Warrior 100 ESP oppure la Wilson steam 99S?
Prince Warrior 100 ESP

Meglio la Prince Tour 98 ESP oppure la Wilson six.one 95S?
Wilson six.one 95S

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Crisidelm il Mer 15 Gen 2014 - 10:37

Provata solo la Blade 99S, per meno di 5 minuti: non si adatta per niente al mio swing, zero intesa.

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 15 Gen 2014 - 12:28

per non essere ripetitivo posto il tread dove ho messo prova della 95S.
http://www.passionetennis.com/t31168p80-sixone-95-s?nid#483928

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Hammer72 il Mer 15 Gen 2014 - 12:42

@Crisidelm ha scritto:Provata solo la Blade 99S, per meno di 5 minuti: non si adatta per niente al mio swing, zero intesa.

la Blade 99S E DOVE SI TROVA ?! O____o mai sentita ?!! è una via di mezzo tra la steam 99S e la blade 98 S o 98 ??

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Crisidelm il Mer 15 Gen 2014 - 12:44

Scusa, volevo dire la 98S, refuso

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Spin machines: proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da Kmore il Lun 20 Gen 2014 - 19:11

In questi ultimi mesi stanno proliferando i telai che promettono faville in fatto di rotazioni.
Un anno fa ha iniziato la wilson con le steam 99s e 105s a fare concorrenza alle profilate in genere ed alle APD (e vecchie versioni della PD) in particolare. Adesso si e' aggiunta la Prince e la wilson ha subito ampiato l'offerta.
Io mi sto' un po' perdendo...ad esempio restando in casa wilson, ma che differenza c'e' tra steam 99S, Blade 98S, SixOne 95S ed ora anche pro staff 95S  scratch .
Se le testassi una a settimana, tra i vari marchi, i vari schemi d'incordatura e le varie dimensioni dei piatti corde...avrei finito la stagione e non mi sarei ancora deciso quale scegliere  Very Happy  Very Happy  Very Happy 

Tutto sommato "prima" c'erano principalmente  le 18 x 20 e le 16 x 19 e tutto era piu' semplice...se avevi un gioco piu' tradizionale andavi sulle prime, se cercavi le rotazioni andavi sulle seconde   
Ora e' un bel casino, mancano parametri che aiutino ad orizzontarsi ed anche i commenti di noi utenti qua sul forum rischiano di confondere ancor piu' le idee  scratch gia' quando e' uscita la steam 99S c'erano gli entusiasti (anche illustri - cfr il Master) e chi la considerava una "ciofeca" ("termine tecnico utilizzato dai tennisti fini intenditori di telai" - Wikipedia  Very Happy  Very Happy  Very Happy )
Proviamo a mettere insieme le nostre esperienze con questa tipologia di telai?  

Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2656
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.2 (obiettivo 2016 raggiunto: torno 4.1!!!!!!...a fine anno)
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Lun 20 Gen 2014 - 20:52

Wilson & Prince i nuovi pattern da top spin...
http://www.wilson.com/it-it/tennis/news/1848330/
http://blog.tennis-warehouse.com/miscellaneous/sneak-peek-prince-esp-line-of-racquets/

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 22 Gen 2014 - 12:37

Ma scusate, per evitare confusione: ma per avere maggiore spin non devo avere telaio flex, tensioni corde basse e poi:
Peso compreso fra 300 - 350 gr finito
Bilanciamento di poco superiore o uguale a 320 mm
Superficie Piatto Corde compreso fra 95 - 100 pollici quadrati
Schema corde compreso tra 16-18 e 16-19
Profilo uguale o superiore a 23 mm

...o no, o forse mi sono perso qualcosa in questi anni???

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da lucioa il Mer 22 Gen 2014 - 13:48

ho avuto la steam 99s e posso dire che ancora oggi mi è rimasta nel cuore. purtroppo mi ha causato qualche problema al gomito, ragione per cui ho dovuto abbandonarla.
unico difetto trovato è nella pesantezza di palla che senza customizzazione difficilmente si riesce a generare. in tutto il resto è un ottimo telaio. il tennis moderno è fatto di colpi arrotati e la wilson si sta portando avanti nel proporre una linea che secondo me sostituirà la "vecchia".

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 22 Gen 2014 - 14:02

@lucioa ha scritto:ho avuto la steam 99s e posso dire che ancora oggi mi è rimasta nel cuore. purtroppo mi ha causato qualche problema al gomito, ragione per cui ho dovuto abbandonarla.
unico difetto trovato è nella pesantezza di palla che senza customizzazione difficilmente si riesce a generare. in tutto il resto è un ottimo telaio. il tennis moderno è fatto di colpi arrotati e la wilson si sta portando avanti nel proporre una linea che secondo me sostituirà la "vecchia".
Visti i tuoi problemi al braccio, perchè non provi le nuove prince esp, spin machine ma molto più flex e quindi meno nocive? Io ho ristretto il campo a 4 telai, 2 classici e 2 moderni, ma ancora continuo col mio finchè non torno veramente in palla. Poi decido, ma con calma e solo per divertirmi un pò di più.

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da lucioa il Mer 22 Gen 2014 - 14:31

grazie del consiglio ma sono da poco guarito dalla racchettite... mi rifiuto di provare nuovi telai per paura di rientrare nel tunnell...
ho trovato quello che fa per me e adesso devo lavorare sulle corde per trovare il setup migliore.

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da lucioa il Mer 22 Gen 2014 - 14:35

scusate l'O.T. ma ieri ho giocato con un tizio che ha cambiato 4 racchette in un'ora.... ho visto in lui lo sguardo da shining tipico della racchettite acuta  Very Happy 
sguardo che conosco bene....  Very Happy 

lucioa
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 829
Età : 45
Data d'iscrizione : 15.09.11

Profilo giocatore
Località: Milano sud
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Aeropro no cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mer 22 Gen 2014 - 14:56

Bravo, sei guarito, ma conta che io non cambio per racchettite, ma per trovare il tocco di prima... e mi sa che l'ho trovato ma ho paura a dirlo...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5507
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da doppiofallo il Lun 27 Gen 2014 - 21:03

Secondo me quello che incide molto sullo spin ... sono le corde... io ho un telaio molto morbido e classico, non ci tiro fuori le stesse rotazioni che avevo quando usavo le extreme, ma cambiando armeggio mi ci sono avvicinato parecchio... quello che però davvero aiuta oltre alle corde come detto, è la capacità che ha il tuo telaio di non ostacolare il "tuo" personalissimo ed "UNICO" swing che hai quando si porta il colpo, sia un back che una volè, che di conseguenza un dirittone spazzolato da sotto la palla...quindi è fondamentale scegliere tra peso generale del telaio...bilanciamento e solo dopo la dimensione dell'ovale in base alla capacità che abbiamo di muoverlo (spostarlo)nell'aria... Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Spin machines": proviamo a fare un po' d'ordine

Messaggio Da carlomalafronte il Mar 11 Feb 2014 - 21:26

Io ci farò la stagione Vet ITF e 3°cat, con la Wilson  Steam 105s  . Ho avuto seri problemi alla spalla e il braccio ringrazia ,con corde Lux 4G 130 22 kg. Una favola di racchetta sembra avere il pilota automatico.Cambiate il grip, è troppo sottile ,ci va un po di morbidezza in più su questo. In commercio ci sono ottimi grip ,anche in casa Wilson.Buon Tennis a tutti.

carlomalafronte
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 2
Età : 61
Località : Torino
Data d'iscrizione : 18.03.13

Profilo giocatore
Località: TORINO
Livello: Ex 2°cat Maestro
Racchetta: Da Giocatore Head Prestige da Pensionato Wilson Steam 105s

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum