Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da steccovich il Ven 17 Gen 2014 - 20:23

Promemoria primo messaggio :

L'ultimo editoriale del "Tennis Italiano" parla chiaro: i mono sono adatti solo ai giocatori professionisti e tutto il resto è solo questione di marketing. Infatti i mono hanno una durata (qualitativamente) di solo poche ore e pertanto i professionisti li cambiano dopo una partita, il costo di questo materiale a confronto dei multi è bassissimo ma le ditte ci fanno un ricarico eccessivo a causa delle richieste dei tennisti di club che ci tengono a giocare con le corde dei campioni senza importarsene oltre al danno di tasca al danno di salute(braccia -spalle-polsi).
Quindi riprendendo il discorso dell'Editorialista, noi giocatori di club dovremmo usare i multi che oltre a salvaguardarci le articolazioni , ci consentirebbe di utilizzare tali corde per molte più ore; a parte quelli che subito le rompono, mi chiedo quante ore è efficiente , in media, un multi??

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso


Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da lucionicol il Mar 21 Gen 2014 - 8:23

Vorrei dire la mia.... ho ripreso a giocare dopo 15 anni.. buon braccio ma fisico perso per strada... ho ripreso con la black code... su radical os... buone le prime 3 ore poi ci puoi stendere i panni.. male al braccio parecchio... Ibridate con Vs Toch... cambiato radicalmente sensazioni, niente dolori... ma sembra che comunque le BC non durino... adesso penso seriamente al multi.... Io picchio e tanto ma se per far stare dentro la palla non cambio corda... cambio tipo di gioco... Se non riesco a tenere dentro con un multi e con il poliestere si.. il problema non sono le corde e il braccio.... Secondo me si può giocare allo stesso modo con tutte le corde... ti danno sensazioni diverse ma non è quella che ti tenere dentro la palla...

lucionicol
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 18.04.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 21 Gen 2014 - 8:57

Il multi è controllo il mono è potenza, ma se il tuo avversario è più forte fisicamente, allora tu devi giocare un tennis tattico che col mono ti scordi! Il multi è controllo, è feel, è incrociare stretto, è drop shot, ed è un sacco di tante altre emozioni...

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da drichichi@alice.it il Mar 21 Gen 2014 - 14:59

Ma daiiiiiiiiiiiiiiiii finitela andate tutti di multi o di budello una volta per tutteeeeeeeeeeeeee!! Niente più mono!!! Basta mono, torniamo al tennis del mio Stefan Edberg!!!!!!!!!!! Very Happy Very Happy Very Happy 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 22 Gen 2014 - 5:49

Lucio, non è proprio così. La tecnica è ovviamente preponderante ma l'attrezzo -meglio, la giustezza degli abbinamenti- possono dare una grossa mano od al contrario affossare il tuo gioco.
Col setup errato hai voglia a fare affidamento solo sul braccio a meno tu non sia un buon seconda (e comunque con quello sbagliato spesso vanno in affanno pure loro...fosse solo per il fatto che è una cosa in più da tenere sotto controllo..).
Il problema è che più scendi di livello più i problemi di abbinamento richiedono tempo per l'adattamento..ed in partita non hai di questi lussi... Suspect

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40454
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Simonb il Mer 22 Gen 2014 - 18:05

Ho provato racquetune.

Allora la Federer con ibrido reverse X1/4g 124/125 a 21/19, dopo più di 1 mese e con 10 ore circa, è a 16.9 kg.

La Y89 con V6T a 21/20 125 e 5 ore di gioco in una settimana, è a 16.5 kg.

La W PS 100 con CTT 127 a 22/21 e 2 ore di gioco in una settimana è a 19.6 kg.

Le possibilità sono due :
1. Il mono perde tensione più velocemente.
2. Ho incordato male le due in mono. C'è da dire che con la 89 ho fatto. 1h torneo e 1h con la maestra (prima lezione! Favoloso!)

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Bhairava il Gio 23 Gen 2014 - 20:24

Conosco gente dal tennis mediocre che usano monofilo e che se gli si fa usare multifilo scendono ad un tennis pessimo Wink
il monofilo è secondo me una corda superiore ad ogni livello tranne se non si ha la capacità propria di sviluppare potenza, cioè donne dal braccio debole-bambini-anziani, ovviamente SE non si hanno problemi di gomito.
Piuttosto come incordatore nel mio piccolo consiglio un monofilo economico cambiato spesso ad un "lucsilon-non-mi-ricordo-come" incordata a 25kg e usata per 30 ore :O
Inoltre la cosa che mi preme sottolineare a chiunque voglia usare i monofili:scendere,scendere,scendere di tensione.La prima risposta di solito è "ma sei pazzo?bucherei i teloni, io sono abituato a un fantastamiliardo di kg bla bla bla" poi provano una pro's pro da 20 euro la matassa montata a 21kg e giocano una favola Wink


Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Bhairava il Gio 23 Gen 2014 - 20:31

Però aggiungo una postilla: se fossi un istruttore di tennis e avessi un figliolo da far crescere, con discrete ambizioni, lo metterei a pane e sintetic gut, in modo tale da imparare a toppare e controllare la palla con una corda che NON l' aiuta. Cioè sarebbe costretto dalle condizioni a imparare i movimenti corretti Wink
dopodichè gli monterei un bel monofilo spinnoso, solo quando i movimenti sono ormai consolidati Wink
questo per chi vuole imparare a giocare CON LA GIUSTA TECNICA...chi vuole fare quattro salti sulla terra e gli piace sbracciare sentendosi del potro (chi?io?  Very Happy ) il monofilo ti permette di far cadere tutto-o quasi- in campo Wink
cioè paradossalmente trovo molto piu' tecnico e agonistico un full multifilo che se non toppi perfetto e se non tiri con poca net clearance finisci fuori che non un monofilo, che ti permette di sbracciare con piu' facilità.
Discorso amplificato dalle racchette attuali, rigide e che tirano una cifra.
L' importante è monofili morbidi a tensioni umane o monofili rigidi a tensioni BASSE. Wink

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Simonb il Gio 23 Gen 2014 - 20:33

Sicuramente meglio una corda fresca più spesso rispetto a una più vecchia, sia che sia mono che multi.

Una domanda: 200m a 20€?!?! Ma c'è la qualità?! Penso che 240 euro per 20m di X1 biphase siano troppi,mi prezzi starburn li reputo i migliori per qualità/prezzo.
Ma 20€? C'è davvero qualità?

E concordo: il multi ti da una lezione di tennis, ossia devi concentrarti per fare le cose tecnicamente più moderne. Però non credo sia corretto dire che il mono sia poca sensibilità: con le VT6 ho fatto le mie più belle volée...

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Bhairava il Gio 23 Gen 2014 - 21:00

@Simonb ha scritto:Sicuramente meglio una corda fresca più spesso rispetto a una più vecchia, sia che sia mono che multi.

Una domanda: 200m a 20€?!?! Ma c'è la qualità?! Penso che 240 euro per 20m di X1 biphase siano troppi,mi prezzi starburn li reputo i migliori per qualità/prezzo.
Ma 20€? C'è davvero qualità?

E concordo: il multi ti da una lezione di tennis, ossia devi concentrarti per fare le cose tecnicamente più moderne. Però non credo sia corretto dire che il mono sia poca sensibilità: con le VT6 ho fatto le mie più belle volée...
sono corde di qualità minore rispetto ai monofili blasonati, ma minore in cosa?Tipicamente nella tenuta di tensione Wink ma per l' appunto cambiare ogni 5 ore una corda economica è molto meglio che cambiare ogni 30(ma pure ogni 20) una costosa.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Simonb il Gio 23 Gen 2014 - 23:51

Solo nella tenuta di tensione? Ho letto un po' in giro e, a parte La durata irrisoria, ci si lamenta anche della durezZa per il braccio anche solo per poco tempo e anche se a tensioni basse (20 kg), perché progettate male...

Ti chiedo anche un parere : facendo così,non si rischia di stressare il telaio eccessivamente? Quando si può dire che un telaio sia sfatto, sfibrato? Considerando che i passacorde vanno.cambiati Max dopo 10/12 incordatura...

Ps. Comunque, Penso che se ci si trova bene con una corda, buona quella e via andare!!! ;-)

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da drichichi@alice.it il Ven 24 Gen 2014 - 0:00

Starburn forever.................. Very Happy Very Happy Very Happy 

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5505
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Bhairava il Ven 24 Gen 2014 - 6:25

io ho finito con successo una matassa pro's pro hexaspin 1.20, e messa a tensioni basse è morbida. Certo non mi ha fatto dimenticare la adorata tb soft, ma fra il giocare 20 ore con tour bite o 5 con pro's pro scelgo quest'ultima Wink
il telaio 25 incordature le sopporta prima di iniziare a perdere rigidità, e un 50 incordature per essere buttato Very Happy
 insomma stai a posto per un paio d'anni. Il passacorde non l'ho mai cambiato sinceramente,e a parte i poveri grommet dove si chiude il nodo il resto é ok Wink
cmq un buon compromesso é l'ibrido,multi morbido e mono duro. Col passare delle ore di gioco il mono si incotta e non spinge piu,ma data la sua durezza continua a spinnare,mentre la mancata spinta la compensa la leggera caduta di tensione del multi Wink insomma un setup che si può portare a rottura senza troppe preoccupazioni.

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Differenza durata tra monofilamento e multifilamento

Messaggio Da Simonb il Dom 26 Gen 2014 - 18:57

Leutonio, mi sento di dire che concordo con te: ho giocato con la Blade 93 con X1 124 incordata 2 mesi fa. Tensione a 20 kg con RT, ha perso 1/2 kg dopo 5/6 ore di gioco.
La Yonex 89, seppur ancora ottima, con il mono VT6 ha perso e si sente, perché le prime 6 ore è iper eccellente.

Dunque, concordo con te: mono a chi gioca più ore alla settimana, dalle 5 in su. Per il resto, multi.
Oppure, multi a chi piace (come me), ma i costi sono differenti.
Feeling: beh, c'è differenza, io preferisco il multi, ma non cambia molto per me.
Velocità di palla: il mio compagno di gioco mi ha detto che viaggiavano di più le palle con il multi... Con più rotazione...

Simonb
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1627
Età : 26
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 08.01.13

Profilo giocatore
Località:
Livello: Boh!
Racchetta: Wilson PS90 - Yonex 89 - Volkl Ox10 Mid

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum