Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

e se si tornasse al legno?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

e se si tornasse al legno?

Messaggio Da kalamaro il Mer 12 Mag 2010 - 22:04

Promemoria primo messaggio :

sareste favorevoli? cosa succederebbe? nel baseball i pro usano solo legno perchè nel tennis non hanno proibito da subito le leghe?

kalamaro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 585
Età : 38
Data d'iscrizione : 19.11.09

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: FIT 4.2 ::: ITR 4.5
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick

Tornare in alto Andare in basso


Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da ace59 il Lun 24 Giu 2013 - 13:49

caro konrad il nick tradisce la nostra eta' ahahah
prrsente anche io usata la maxima torneo dal 1973/1974 fino a tutto il 1983 !!!!
il tennista in casa era mio fratello piu' vecchio e ricordo che gli fregavo la racchetta che teneva sempre con il tiracorde
bei tempi c'era pure Panatta che vinceva...

ace59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3377
Data d'iscrizione : 29.06.11

Profilo giocatore
Località: treviso
Livello: fit 4.2
Racchetta: 1 PT57A pj MP , 1 PT57E pj MP l , 2 prestige MP , 1 PK Ki5 315

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Crisidelm il Lun 24 Giu 2013 - 13:50

Forse dovrei restringere la domanda agli under 40 Very Happy Tanto è ovvio che i vecchiacci ci hanno giocato per forza di cose Wink

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Bhairava il Lun 24 Giu 2013 - 13:53

28 anni, mai usata, ma visto che reggo tranquillamente 370gr per 2 ore di partita mi piacerebbe tanto provarla Very Happy

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Crisidelm il Lun 24 Giu 2013 - 13:55

Provala dunque. Very Happy Ma il problema non è tanto il peso, eh...

Crisidelm
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2479
Età : 41
Località : Bassa Piave (VE)
Data d'iscrizione : 25.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Yonex V-Core Tour 89 - Yonex RQiS 1 Tour XL 95

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Bhairava il Lun 24 Giu 2013 - 14:18

anche ad inerzia elevate sono abituato. E a flex bassini Smile il problema è se una 65 di piatto :p

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 24 Giu 2013 - 14:58

@Crisidelm ha scritto:Io mi chiedo, quanti qui dentro hanno giocato (e dico giocato, non tenuto in mano e magari fatto due scambi) con una racchetta di legno? Smile

Presente: ci gioco sovente con grande soddisfazione (faccio pure tornei vintage).

Con i telai moderni normalmente gioco con avversari 4.1/3.5 con i quali vinco/perdo al 50%.

Con il legno, naturalmente, contro i 4.1 non ci posso giocare perchè sarei troppo penalizzato, ma contro i 4.3 (reali) molto spesso vinco.

Contro i 4.4 (sempre reali, ovviamente) con la racca di legno, non ho mai perso un set.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da SuperGeo il Lun 24 Giu 2013 - 15:00

E l'alluminio? Dove lo mettiamo? 
Wink

Proprio qualche giorno fa, rovistando nel box ho trovato una mia vecchia Maxima in puro alluminio.

Adesso la porto a reincordare e mi presento in campo con quella! Very Happy

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 24 Giu 2013 - 15:03

@SuperGeo ha scritto:E l'alluminio? Dove lo mettiamo? 

L'alluminio è un grande passo avanti rispetto al legno.

Vibrazioni (spaccabraccio) a parte, la palla con l'alluminio camminava molto di più che con il legno.

Cmq, le racche (buone) in alluminio mi piacevano parecchio.

La Head fece un gran telaio in alluminio (che ho usato per anni): la HEAD PROFESSIONAL, usata da Fiback.

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 24 Giu 2013 - 15:12

Io..io!  cheers

Io pure l'ho usata la Professional (adoravo Tanner) e pure la "sorella" PDP. Budello (noblesse oblige...Rolling Eyes) e grip in pelle nera Head.

Quanto mi sentivo figo quando mi entravano due-tre ace di seguito (se mi rispondevano però ero in *****).
Poi ho conosciuto Vilas (e vai di Head legno/grafite sempre col budello), poi mi sono innamorato della Prestige...Cool

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40381
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Sonny Liston il Lun 24 Giu 2013 - 15:19

@Eiffel59 ha scritto:IoPoi ho conosciuto Vilas (e vai di Head legno/grafite sempre col budello)

La Head Vilas, probabilmente, è stata la miglior racchetta di legno mai costruita.

Fantastica!

http://www.asscotennis.it/racchette-straniere/head/

eccole entrambe!

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da spalama il Lun 24 Giu 2013 - 16:44

Ho giocato con le racchette di legno per un bel pò, inziando con una Snauwaert Monaco, poi con una Bancroft Junior (che ho ancora), proseguendo con la WIP PANATTA (che ho ancora) e con le Dunlp Maxply McEnroe (Che ho ancora), e sono vivo e vegeto, pensate....!!!!

Ho giocato di nuovo con le racchette di legno al doppio giallo del mio circolo, dai quarti di finale in poi.

Certo passare di colpo dalla grafite al legno è stato un trauma.

Tiravo alla metà della velocità, però alla fine i valori tra i giocatori sono stati rispettati, anche forse di più che completando il torneo con le racchette in grafite.

Un ragazzino under 16 classifica 4.1 in semifinale mi ha fatto vedere i sorci verdi con la racchetta di legno in mano, giocava come con la sua Blade 98, alla fine ho vinto io ma solo per esperienza.

Quindi è tutto vero o tutto falso, fate voi, questioni di scelte e punti di vista.

E' il classico esempio di bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto.

E' mia personale opinione che il legno esalta di più le differenze tecniche.

Diffcile tirare il mezzo colpo e superare la rete decentemente così come si può fare con le racchette di oggi.

Certo tornando sull'argomento, Federer ne ricaverebbe più vantaggi rispetto a Nadal, ma di sicuro, anche il suo gioco di controbalzo da fondo campo ne soffrirebbe un pò.

Per chi ha superato gli anta come me, dico che ho visto giocare Josè Louis Clerc a suo tempo a Roma con una mazza di legno e tirare dritti  ad una velocità spaventosa che tanti oggi con le Babolat in mano se la sognano......

spalama
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 572
Data d'iscrizione : 21.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.2 FIT / I.T.R. 5.0
Racchetta: in prova

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da simplicius66 il Lun 24 Giu 2013 - 18:42

E' mia personale opinione che il legno esalta di più le differenze tecniche.

Difficile tirare il mezzo colpo e superare la rete decentemente così come si può fare con le racchette di oggi."


Forse e' per questo che non trovo nessuno che voglia giocare con me con le mie vecchiette - nemmeno prestando una delle mie -per paura, forse, di perdere vantaggi e facilitá che offrono i nuovi materiali o forse per paura di sentirsi "ridicoli", chi lo sa.


O di farsi male al polso al gomito al braccio alla spalla all'orgoglio...


 Le mie vecchiette in alluminio sono una Fischer MM1 e una Head Tournament Director. La MM1 ha un piatto corde che sembra fatto apposta per un uovo al tegamino... 


Felice te, spalama, che hai visto Clerc, chissá che spettacolo...


La mia racchetta piu' recente e' degli anni '90, una Head Genesis Protector Sg della quale non so praticamente nulla...tranne che mi sembra una piuma. La piu' difficile e' una Mcenroe limited edition, graphite-boron, una Black Max Pro...proprio non la domo...manco contro il muro...

simplicius66
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 41
Età : 50
Località : Budapest
Data d'iscrizione : 23.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da kingkongy il Lun 24 Giu 2013 - 20:28

Mi sarebbe piaciuto ascoltare un commento di Mac sulla "Boron" che tutto aveva tranne il suo "stile"... Racchetta da serve ma senza volley: il colpo a volo te lo pigliavi in testa, quando dal campo di fianco ti restituivano la 327ma pallina dispersa...

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da simplicius66 il Lun 24 Giu 2013 - 23:12

Conosci questa racchetta???

Evvai !!!!

Vorresti darmi qualche informazione in piu' o dritta per riuscire a capire come usarla meglio, corde e tecnica di gioco per esempio? Tutta colpa del Boron??? E allora come mai con la Snauwaert Boronite faccio meno fatica, per via del...legno? 

E per la Head Genesis Protector, a chi dovrei chiedere? 

E giá che ci sono: Wilson Jack Kramer Staff 110... St.Vincent presumo, merita?

Grazie mille!

simplicius66
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 41
Età : 50
Località : Budapest
Data d'iscrizione : 23.06.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da kingkongy il Mar 25 Giu 2013 - 2:05

Kramer merita eccome!
Io usavo le Mac firmate da lui, anche nella versione rinforzata in graffite. Poi la Mid. Da incordare in budello. L'ideale sarebbe trovare il BDE ma anche il VS va benissimo. 
La Snauwaert era al limite dell'immorale per il mio gioco. Da fondo campo va bene, ma ci vuole spalla a go-go e corde morbide.
La Boron-Mac era invece una bestemmia, antitetica alla 200G: aveva lo stesso tocco di una lapide di cimitero! Credo di averla provata per ben 12 minuti e 32 secondi (su fa per dire, ovviamente...). Fredda!!!

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da MARIO966 il Mar 25 Giu 2013 - 13:45

@Sonny Liston ha scritto:
@Crisidelm ha scritto:Io mi chiedo, quanti qui dentro hanno giocato (e dico giocato, non tenuto in mano e magari fatto due scambi) con una racchetta di legno? Smile

Presente: ci gioco sovente con grande soddisfazione (faccio pure tornei vintage).

Con i telai moderni normalmente gioco con avversari 4.1/3.5 con i quali vinco/perdo al 50%.

Con il legno, naturalmente, contro i 4.1 non ci posso giocare perchè sarei troppo penalizzato, ma contro i 4.3 (reali) molto spesso vinco.

Contro i 4.4 (sempre reali, ovviamente) con la racca di legno, non ho mai perso un set.

Allora sei forte , perchè maneggiare racchetta di legno è difficile

MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Sonny Liston il Mar 25 Giu 2013 - 13:50

@MARIO966 ha scritto:
Contro i 4.4 (sempre reali, ovviamente) con la racca di legno, non ho mai perso un set.

Allora sei forte , perchè maneggiare racchetta di legno è difficile [/quote]

Se fossi forte, non sarei un Quarta Categoria.

IMHO i quarta sono TUTTI, indistamente, PIPPE! Rolling Eyes

Sonny Liston
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 8044
Data d'iscrizione : 19.10.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da massimiliano.derespinis il Mar 25 Giu 2013 - 14:26

Non ho detto che il legno è ridicolo, ma che sarebbe ridicolo tornare al legno oggi. Poi mi piacerebbe aprire un'altra discussione: per quanto anche io sia un amante del tennis classico trovo sbagliato il ragionamento che si fa sulla tecnica, nel senso che si confonde lo stile con la tecnica. Un colpo in top spin non è meno tecnico di uno in back, non è corretto pensare che oggi si giochi peggio si gioca più forte ma questo non vuol dire che i giocatori siano meno tecnici anzi... negli anni 80 un giocatore come Noah spettacolare quanto volete, ma che non sapeva giocare a tennis, dritto e rovescio letteralmente ridicoli, primeggiava ed ha vinto uno slam. Lo stesso Edberg che io amavo ed è stato n. 1 per tanto tempo aveva un dritto che di tecnico aveva pochissimo! Non so se ho reso l'idea di quello che volevo dire, ma fondamentalmente tornando alla questione delle racchette trovo che quelle attuali permettano una varietà di colpi che rende il tennis uno sport più completo.

massimiliano.derespinis
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2631
Età : 46
Data d'iscrizione : 12.04.13

Profilo giocatore
Località: MASSA
Livello: 4.3
Racchetta: Yonex VCore SV100

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da SuperGeo il Gio 27 Giu 2013 - 19:26

@SuperGeo ha scritto:E l'alluminio? Dove lo mettiamo? 
Wink

Proprio qualche giorno fa, rovistando nel box ho trovato una mia vecchia Maxima in puro alluminio.

Adesso la porto a reincordare e mi presento in campo con quella! Very Happy

Mi sta venendo la malsana idea di provare a riusarla.
Volendo "imbudellarla" a che tensione dovrebbe andare, secondo voi? Smile

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Giu 2013 - 19:28

21 kg con p.s.  al 10%

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da SuperGeo il Gio 27 Giu 2013 - 19:36

@kingkongy ha scritto:21 kg con p.s.  al 10%

Thanks, king! Wink

SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 642
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Bhairava il Gio 27 Giu 2013 - 20:49

io che non ho racchette di legno a casa potrei consolarmi con la Dunlop max 200g...e se la incordassi con la tour bite?Very Happy

Bhairava
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1070
Età : 31
Data d'iscrizione : 22.01.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da kingkongy il Gio 27 Giu 2013 - 21:50

Budello BDE giallo a 20 kg senza pre-stretch. Alla Mac.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12074
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: e se si tornasse al legno?

Messaggio Da Cesare il Sab 29 Giu 2013 - 3:50

@Sonny Liston ha scritto:
@massimiliano.derespinis ha scritto:Alla fine degli anni 80 c'erano Edberg Becker Mecir leconte McEnroe che giocavano un tennis classico eppure non avevano la racchetta di legno!
 

Piccola precisazione: Mecir ha SEMPRE usato un mid di legno, painjobbato da racchetta in grafite, della Snawaert...

Fu, di fatto, l'ultimo Pro ad usare una racchetta di legno.

Concordo con il fatto che sarebbe impensabile (economicamente) tornare al legno.

Ma... se ne gli anni '80 avessero proibito (come nel baseball) i materiali sintetici, OGGI, il tennis dei PRO sarebbe più divertente.

IMHO, of course!

 Questa cosa e' verissima, caro Sonny. m'e' stata confermata da uno che ha avuto in mano le racchette del vecchio Gattone..sembra incredibile,ma e' proprio cosi',eran tutte pitturate come i modelli della Snauwaert piu' recenti,ma in realta' erano legni, anche se ho letto che avevano anche una certa quantita' di grafite nella loro composizione.personaggio sempre molto particolare Mecir!

Cesare
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4592
Data d'iscrizione : 31.10.09

Profilo giocatore
Località: reggio emilia
Livello: basso
Racchetta: 3 Volkl V1 Custom @ 315 grammi senza corde(2 Japan + 1 Mercedes Cup edition)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum