Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Wilson ultra 97.. consigli
Oggi alle 13:41 Da Eiffel59

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Oggi alle 13:35 Da Mauro 66

» Vendo/scambio Wilson ProStaff RF Autograph 2015
Oggi alle 13:14 Da Guanzy

» Wilson Six One 95 18x20 di nuovo in commercio?
Oggi alle 13:03 Da Eiffel59

» Yonex VCore SV
Oggi alle 12:44 Da Eiffel59

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 12:37 Da Monteaperti

» dolore al polso
Oggi alle 12:36 Da lelus

» Corde di serie Wilson Pro Staff 97 LS
Oggi alle 12:33 Da Eiffel59

» Dritto che si intorcina durante la partita!
Oggi alle 11:56 Da kingkongy

» Ma i vecchi oversize ?
Oggi alle 11:38 Da doppiofallo

» Ćorić: altro " vento nuovo " che avanza?
Oggi alle 11:34 Da andrea scimiterna

» E Voi a quale categoria appartenete?
Oggi alle 11:25 Da Darren Cahill

» Forza Schumacher
Oggi alle 11:05 Da Fabiopato

» consigli nel passare da una wilson ad una babolat
Oggi alle 10:43 Da RenaTheWiz

» racchetta adatta ad un swing veloce
Oggi alle 10:21 Da drichichi@alice.it

» Nuovo regolamento federale 2018 per le promozioni!
Oggi alle 8:45 Da Alberto P.

» cerco compagno/a - Milano sud - Ripamonti - Barona - Rozzano dopo 18.30
Oggi alle 8:34 Da Alberto P.

» Palle per allenamento
Oggi alle 8:16 Da Dave71

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Oggi alle 8:07 Da Eiffel59

» Corde e tensioni dei campioni
Oggi alle 7:56 Da drichichi@alice.it

» Top spin: Telaio, Corde, Calibro... ma a quale tensione????
Oggi alle 7:43 Da drichichi@alice.it

» Corde per Yonex DR 98
Oggi alle 7:14 Da Eiffel59

» Corda Astis Energy
Oggi alle 6:35 Da aloiacon

» Corde su aeropro drive gt 2013
Oggi alle 6:24 Da Eiffel59

» Racchette vintage
Ieri alle 23:54 Da VANDERGRAF

» EZONE DR
Ieri alle 22:45 Da ziku99

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Ieri alle 22:34 Da ferra9580

» Budello...quale?
Ieri alle 22:22 Da drichichi@alice.it

» Dubbio calcolo punteggi classifica
Ieri alle 20:32 Da darion

» Corde su Head prestige liquidmetal MP
Ieri alle 18:53 Da araton32



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19336 Utenti registrati
195 forum attivi
649768 Messaggi
New entry: geppo456

Nadal, il forzato della sinistra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nadal, il forzato della sinistra

Messaggio Da Jack02 il Sab 11 Gen 2014 - 15:24

Premetto che sono mancino naturale e non ho mai avuto forzature ad usare la destra. Secondo una mia personalissima teoria, Nadal sarebbe stato un giocatore piu' forte, se possibile, se non fosse stato indirizzato ad usare la sinistra. Osservando l'innaturalità dei suoi movimenti, servizio in primis, e la fatica che fa nell'eseguirli, ritengo che avrebbe avuto piu' vantaggi ad usare il braccio naturale. Il mancino qualche vantaggio lo ha, ma al mio livello di quarta, quando l'avversario, dopo avermi attaccato sul dritto ed aver perso il punto, mi fa "acc. non mi ricordavo che eri mancino !". Ma credo che i prof sappiano tirare un servizio kick esterno da destra o capire da che parte devono attaccare. Non so, io tutte le volte che lo vedo mi chiedo sempre quanto di piu' avrebbe vinto se solo avesse usato la destra . E non sento mai nessuno porsi questa domanda giusto per il piacere di discuterci sopra. Voi che ne pensate ?

Jack02
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 66
Località : milano city
Data d'iscrizione : 29.12.13

Profilo giocatore
Località: milano city
Livello: n.c. da sempre
Racchetta: Head Pro Tour 280

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal, il forzato della sinistra

Messaggio Da zak74 il Sab 11 Gen 2014 - 15:42

Credo che nessuno se lo domandi,primo perchè è forte e un vincente. Secondo perchè è una domanda a cui nessuno penso possa dare una risposta,si può solo teorizzare. Da giovanissimo Nadal era bimane sia di dritto che rovescio. E' possibile che usare l'arto non dominante in taluni "gesti" possa dare benefici. Non c'entra nulla con il tennis. Un mancino puro che suona(e come suona)la chitarra da destrorsi:M.Knopfler.
avatar
zak74
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 289
Età : 42
Località : Monza
Data d'iscrizione : 07.12.12

Profilo giocatore
Località: Monza
Livello: 4.0 I.T.R.
Racchetta: Volkl Organix 10-325/Volkl Super G V1 Pro/Volkl V1 Classic

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal, il forzato della sinistra

Messaggio Da kent08 il Sab 11 Gen 2014 - 15:45

il tennis si gioca sostanzialmente in diagonale, quindi il suo diritto mancino incontra sempre il rovescio avversario che anche se bello e solido non è il colpo con cui la maggior parte dei tennisti costruisce il punto. Rafa solitamente tiene la diagonale e appena arriva una palla centrale comincia a muoverti.. Poi chiaro, può variare in tutti i modi conosciuti col talento che possiede.  Porto mia figlia di 5 anni a scuola tennis con altri bimbi e 2 di questi anche se sono destri i loro genitori gli fanno giocare il diritto con la sinistra. Moda? Forse, ma i vantaggi secondo me ci sono.
avatar
kent08
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1497
Età : 38
Località : castelnuovo rangone
Data d'iscrizione : 28.08.11

Profilo giocatore
Località: modena
Livello: 4.2
Racchetta: yonex v core sv 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal, il forzato della sinistra

Messaggio Da perro il Sab 11 Gen 2014 - 16:08

perché invece un destro che tiene la diagonale di dritto con un mancino cosa incontra? 
Gli unici vantaggi sono la scarsa abitudine di un destro a giocare con un mancino e la possibiltá di servire ad uscire sul rovescio dell'avversario nei punti di conquista game o annullamento palla break statisticamente più frequente rispetto ad un destro (più valida a livello medio alto che basso)

perro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 583
Data d'iscrizione : 03.05.12

Profilo giocatore
Località: Savona
Livello: X
Racchetta: sposato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nadal, il forzato della sinistra

Messaggio Da Jack02 il Sab 11 Gen 2014 - 16:44

si, il ragionamento è puramente teorico. Io riflettevo principalmente per la fatica, anche mentale, che comporta la variazione.Il cervello ragiona in un modo e tu lo forzi a farlo in un altro (estremizzo per semplicità) La velocità del braccio naturale non l'hai sull'altro. Perdi sicuramente instintività e sicurezza. Li compensi solo se ti alleni intensamente.
Pensare a bambini indirizzati sul braccio opposto, lo trovo da codice penale proprio perchè li si obbliga a qualcosa di innaturale, poi facciano quel che vogliono dei loro figli. Piu' facile passare da bimane di dritto a mono, ma comunque istintivamente inizio ad impugnare alla base del manico con la mia mano "dritta" . Credo quindi fosse un bimane molto atipico se poi gli rimane il rovescio classico a dx e il dritto a sx.
Sul fatto del servizio, è vero, io ne traggo vantaggio ma solo se gioco sul veloce (e servo comunque forte) e contro gente del mio livello ( quarta veri) dando piu' che altro slice . Ci mettono un po' a capire come prenderlo ed a quel punto comincio a variare colpendo di piatto, accellerando o rallentando. Ma quando becco un terza, questo semplicemente mi entra in anticipo e chiude la questione.
Per i prof, credo veramente che non abbiano reali vantaggi. Anni fa, fra i top qualche mancino c'era sempre, ora tolto "l'abusivo" Nadal, non ne vedo molti in giro. Anticipano tutti, rispondono benissimo (per me la rispota è il colpo che piu' si è evoluto a livello prof). Qualche vantaggio forse ancora nel doppio.

Jack02
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 66
Località : milano city
Data d'iscrizione : 29.12.13

Profilo giocatore
Località: milano city
Livello: n.c. da sempre
Racchetta: Head Pro Tour 280

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum